differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantico

La sezione dedicata all'attrazione romantica e all'aromanticismo.
Rispondi
Avatar utente
dolciximagirl84
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: dom dic 27, 2015 7:49 pm

differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantico

Messaggio da dolciximagirl84 »

salve a tutti,
ho provato un po' a navigare sul forum e a leggere diversi articoli e post ma avrei una domanda da porvi..
che differenza effettiva esiste fra un asessuale romantico e uno aromantico? romantico significa che comunque "è predisposto" ad una relazione romantica cioè a innamorarsi baci e coccole e stop, oppure che accetta anche il sesso nonostante non sia una cosa a cui è interessato? e un aromantico? sta solo? non è interessato nemmeno ad una relazione?
perdonate i miei dubbi :roll: :roll:

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 27340
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Bianca »

UuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuusIgnur!!!!!!!!

Avatar utente
Haderian
Asexy
Messaggi: 365
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:13 am
Orientamento: omosessuale
Genere: maschio

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Haderian »

come avrai capito esistono questi due aspetti dell'attrazione che possono non corrispondere.
per il linguaggio che viene usato su AVEN mentre un asessuale aromantico non prova nessun tipo di attrazione per alcun genere, un asessuale romantico l'attrazione la prova ma connotata solo in modo romantico. per il significato della parola romantico ci sono delle discussioni approfondite sul forum, se vuoi metto i link ma diciamo che in un certo senso e' come hai detto tu, l'asex romantico e' "predisposto alla relazione romantica" ma non al sesso. il fatto di accettare o meno un rapporto sessuale fondamentalmente esula dall'orientamento. in altre parole un conto e' come si e' e un altro e' cosa si fa a prescindere dal fatto che probabilmente un asex romantico avra' nel corso della sua vita piu' motivi di accettare rapporti sessuali indesiderati rispetto ad un aromantico.
no l'aromantico non e' interessato alle relazioni romantiche. puo' essere interessato alle relazioni di amicizia. poi c'e' il discorso delle cosiddette relazioni queerplatoniche ma su questo passo eventualemente la parola ad altri perche' ancora non mi e' chiaro

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Edward »

La risposta semplice è: un aromantico non si innamora, un romantico sì. Ovvero il secondo prova attrazione romantica, mentre il primo no.

Essere disposi a fare sesso è una cosa che non c'entra con l'essere romantico o aromantico. Un asessuale romantico potrebbe non fare MAI nessun atto sessuale con nessuno, questo non lo rende meno romantico.

Un aromantico può avere delle relazioni con altre persone, se le desidera, ma non inizieranno mai per attrazione romantica. Haderian qui sopra cita le relazione queerplatoniche, che sono relazioni basate sull'affinità intellettuale.

Avatar utente
dolciximagirl84
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: dom dic 27, 2015 7:49 pm

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da dolciximagirl84 »

Edward ha scritto:La risposta semplice è: un aromantico non si innamora, un romantico sì. Ovvero il secondo prova attrazione romantica, mentre il primo no.

Essere disposi a fare sesso è una cosa che non c'entra con l'essere romantico o aromantico. Un asessuale romantico potrebbe non fare MAI nessun atto sessuale con nessuno, questo non lo rende meno romantico.

Un aromantico può avere delle relazioni con altre persone, se le desidera, ma non inizieranno mai per attrazione romantica. Haderian qui sopra cita le relazione queerplatoniche, che sono relazioni basate sull'affinità intellettuale.
Haderian ha scritto:come avrai capito esistono questi due aspetti dell'attrazione che possono non corrispondere.
per il linguaggio che viene usato su AVEN mentre un asessuale aromantico non prova nessun tipo di attrazione per alcun genere, un asessuale romantico l'attrazione la prova ma connotata solo in modo romantico. per il significato della parola romantico ci sono delle discussioni approfondite sul forum, se vuoi metto i link ma diciamo che in un certo senso e' come hai detto tu, l'asex romantico e' "predisposto alla relazione romantica" ma non al sesso. il fatto di accettare o meno un rapporto sessuale fondamentalmente esula dall'orientamento. in altre parole un conto e' come si e' e un altro e' cosa si fa a prescindere dal fatto che probabilmente un asex romantico avra' nel corso della sua vita piu' motivi di accettare rapporti sessuali indesiderati rispetto ad un aromantico.
no l'aromantico non e' interessato alle relazioni romantiche. puo' essere interessato alle relazioni di amicizia. poi c'e' il discorso delle cosiddette relazioni queerplatoniche ma su questo passo eventualemente la parola ad altri perche' ancora non mi e' chiaro
grazie mille per il chiarimento..

Avatar utente
dolciximagirl84
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: dom dic 27, 2015 7:49 pm

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da dolciximagirl84 »

Bianca ha scritto:UuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuusIgnur!!!!!!!!
perdona la mia ignoranza.. ma mi hai detto tu che QUALSIASI dubbio lo si può chiarire tranquillamente qui.. puoi evitare di fare del sarcasmo..

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Edward »

Non penso che Bianca volesse fare del sarcasmo su di te, è solo che l'argomento romantici/aromantici in passato ha dato il via a infinite e animate discussioni. È un tema complesso e quando si cerca di semplificarlo può dare adito a molti fraintendimenti (quello più comune è: gli aromantici non sanno amare, sono privi di sentimenti!). Mi spiace se ti sei sentita in qualche modo offesa, sono sicura, conoscendola, che non era nelle sue intenzioni. Qui ci supportiamo tutti, perché chi approda qui per un motivo o per l'altro nella vita ha avuto qualche difficoltà legata alla sessualità e ai sentimenti, propri o altrui. Sentiti sempre libera di chiedere!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 27340
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Bianca »

È esattamente come dice Ed!
Figurati se volevo fare del sarcasmo!
Infatti, per molto tempo, non ho capito l'aromanticismo, anche se tanti, tra cui proprio Ed, hanno cercato di spiegarmi che non è la negazione assoluta dell'amore, ma è un modo diverso di amare.
All'inizio, mi sembrava una cosa inconcepibile che qualcuno potesse vivere senza amare.
Il titolo dell'argomento è stato il motivo della mia esclamazione.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Edward »

Vedi?
Io amo talmente Bianca che la difendo quando scrive cose dubbie.

Immagine

Avatar utente
Walk Alone
A-frodite
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom set 13, 2015 6:29 pm
Genere: maschio

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Walk Alone »

Bianca ha scritto:per molto tempo, non ho capito l'aromanticismo, anche se tanti, tra cui proprio Ed, hanno cercato di spiegarmi che non è la negazione assoluta dell'amore, ma è un modo diverso di amare.
Questo anch'io Bianca, credevo fosse incapacità assoluta di amare.
E invece è un modo diverso di amare, me ne sto rendendo conto da aromantico in persona...anche se però, per quanto mi riguarda, non mi trovo in una situazione estrema ne' di asessualità ne' di aromanticismo, bensì di zona grigia.

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3557
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Umanoide

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Bakeneko »

Questo è un argomento piuttosto ostico che continua a confondere anche me che ormai bazzico su questo forum da quattro anni. :D
Haderian e Edward ti hanno dato delle buone risposte, se continui ad avere dubbio non esitare a chiedere.
Walk Alone ha scritto:per quanto mi riguarda, non mi trovo in una situazione estrema ne' di asessualità ne' di aromanticismo, bensì di zona grigia.
Anch'io mi ritrovo in una zona grigia, e forse è anche questo il motivo per cui faccio fatica a comprendere le due posizioni estreme. Il mio tipo di relazione ideale sarebbe quella queerplatonica: infatti quando mi innamoro di qualcuno (uso il verbo "innamorarsi" per creare meno confusione, anche se non lo sento quello più adatto), non sento la necessità di dare vita a un fidanzamento ufficiale che nel tempo potrebbe essere coronato da un matrimonio. Per me è necessaria la fiducia, l'intesa mentale e la consapevolezza di essere al primo posto nella lista di affetti di quella persona.
53x+m³=Ø

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 27340
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Bianca »

E io amo talmente Ed, che tutte le sante mattine, le faccio recapitare un vassoio virtuale di pasticcini.

Walk, ma lo sai che anch'io credevo fosse incapacità assoluta di amare?
Mi sembrava un'eventualità dell'altro mondo!
Pensavo: hoooooooooocielo! Dove sono capitata?!?!?!?!?!

Sono contenta che anche Bak sia in confusione...

Però, chi non desidera in un rapporto, fiducia, intesa mentale ed essere al primo posto?!
Anch'io vorrei essere la First Lady <3 <3.......

Avatar utente
Walk Alone
A-frodite
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom set 13, 2015 6:29 pm
Genere: maschio

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Walk Alone »

Bak, d'accordo con te in tutto e per tutto!
Penso che la mia piena realizzazione sentimentale ed affettiva potrebbe passare proprio attraverso una relazione queerplatonica, con notevole affinità intellettuale!
Forse sono sulla buona strada! "Ma quant'è dura la salitaaaaaaaaa".

Bianca, per te è naturalmente inconcepibile un mondo senza amore, ma neanche su Marte....
E stai convincendo anche me...anzi, mi hai già convinto, senza alcuna ombra di dubbio. La tua pazienza e la tua perseveranza sono state premiate!

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Edward »

Sul mio essere aromantica sono stata in dubbio anche io per diverso tempo, perché non sapevo dove incasellare certi sentimenti forti che ho provato per alcune persone. A sviarmi sono state anche delle cose che ho letto, perché non mi ritrovavo nel modo di sentire di altri aromantici.

Avatar utente
Walk Alone
A-frodite
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom set 13, 2015 6:29 pm
Genere: maschio

Re: differenza fra asessuale romantico e asessuale aromantic

Messaggio da Walk Alone »

Infatti, Ed!
Non esiste nella sessualità come nell'asessualità il concetto di "tutto e nulla"...non ero io che parlavo fin dall'inizio di infinite sfumature di grigio?
Per esperienza personale addirittura lo stato d'animo del momento o del periodo influenza la maggiore o minore affinità con sessualità e romanticismo....è un fatto personale, non so se qualcun altro/a si può ritrovare in questa situazione.
Quanto siamo complicati, raga!

Rispondi