Strane abitudini

Tutto quel che vi passa per la testa, senza restrizioni!
lorenzo27
Junior
Messaggi: 8
Iscritto il: ven apr 02, 2021 6:39 pm
Orientamento: omoromantico

Strane abitudini

Messaggio da lorenzo27 »

Buongiorno a tutti! Ieri ci stavo riflettendo e mi sono accorto che ho veramente tante "manie" e comportamenti strani:
-dopo un tot di tempo che non riordino arriva quel giorno che mi prende l'ansia assoluta perché mi sento sopraffatto da tutto. E se non mi metto a pulire e riordinare non ce la posso proprio fare. Il problema è che mi arrabbio pure perché mi chiedo come tanta roba si possa essere accumulata in così poco tempo, e dopo poco già mi sento stanco
-prima di mettermi alla guida devo stare seduto in macchina 5 minuti perché mi viene sempre l'ansia da prestazione
-il burro, così come la marmellata, devono essere stesi sul pane/fetta biscottata perfettamente, senno se ci sono spazi vuoti o alcuni più pieni di altri mi da l'urto
-prima di togliere qualsiasi cosa dal microonde faccio un countdown di 10 secondi
-quando prendo il thè con i biscotti "sgrullo" sempre quest'ultimi perché sennò tutte le briciole finiscono sul fondo della tazza (anche se poi succede comunque)
-odio le zanzare e se le sento durante la notte è la fine. Per questo prima di andare a dormire mi spruzzo l'autan addosso, metto all'entrata della porta la piastrina e fuori la finestra lo zampirone. Essenzialmente mi intossico da solo ma almeno non le sento
Voi pure avete abitudini e manie di controllo di questo genere?? Ditemi che non sono pazzo

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2313
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Strane abitudini

Messaggio da Antares »

Anch'io amo l'ordine e mi piace riordinare, però non me lo impongo, valuto sempre quanto tempo ed energia posso riservare a questo compito.
Quello che è importante è che, dopo aver riordinato, le cose siano più in ordine relativamente a prima che iniziassi. Quanto lo siano in assoluto non conta.

Se una certa area è molto disordinata, ne disabilito l'ordinamento, fino al momento in cui mi sembra sia il caso di intervenire.

Se, per esempio, ordinando il contenuto di un cassetto, trovo che un certo oggetto vada messo in un altro cassetto ed aprendo quest'ultimo lo trovo anch'esso da riordinare, non incomincio il nuovo ordinamento, ma lo memorizzo, onde evitare l'insorgere di un processo inflattivo.

Posso cioè, ordinando una certa area, aumentare il disordine in un altra, a condizione che l'aumento del disordine sia inferiore dell'aumento dell'ordine nella prima area.

Quando mi sento stanco e vedo che la capacità ragionativa va degradando smetto anche se non ho terminato, riprenderò in seguito quando le condizioni saranno più opportune.

Quando stendo il bucato utilizzo delle mollette di plastica colorate, faccio in modo che le coppie di calzini siano appesi con mollette dello stesso colore, oppure nel caso stenda anche la biancheria di qualcun altro utilizzo il colore delle mollette come identificativo del proprietario.

Se il bucato è tutto mio invece creo dei disegni simmetrici con i colori delle mollette.

Se qualcun altro ha steso i mie vestiti con i colori delle mollette a caso, li lascio come sono, non li riordino.

Il menù del giorno è programmato con cadenza settimanale: Lunedì: minestra di piselli o fave, Mercoledì: minestra di lenticchie o fagioli, Venerdì: minestra di ceci.
Però sono in grado di modificare completamente la programmazione senza risentirne emotivamente.

Anche i giorni della spesa sono programmati: Martedì e Giovedì.

Come quelli del bucato: Lunedì, Mercoledì e Venerdì.


Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29250
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Strane abitudini

Messaggio da Bianca »

MammmaaaaaMiaaaaaaaa!!!
Leggere voi due e sentirmi in manicomio è un tutt’uno.
Come mai questo è rimasto aperto?
FRAAAAAANCOOOOOOOOOO!!!!!

Per favore, numerate le vostre affermazioni, mettete delle lettere dell’alfabeto, fate elenchi in ordine di gravità del comportamento e datemi il tempo di cercare per voi un buon terapista.

Inizio ponendo alcune domande a Lorenzo...

a) siccome l’espressione “ansia da prestazione” viene usata, in genere, in altri contesti, tu, con la macchina, cosa ci fai?


b) le cose si accumulano dopo la morte di genitori, nonni, zii, vicini di casa, ovvero, di tutte quelle sante persone che, oltre il contante, hanno pensato bene di lasciarci oggetti cari.
Tu, quanti ne hai già sepolti per avere questo accumulo?

c) per quanto riguarda il burro e la marmellata, per non dovermi arrabbiare con la tartina che cade, metto in atto un piccolo escamotage: da una parte spalmo il burro, dall’altra la marmellata, così, se cade, so che farà comunque danno e che la colpa sarà solo mia.
Fallo anche tu, potrai mordere la tartina dalla parte in cui lo spalmamento ti è riuscito meglio, quindi la tua colazione proseguirà più spedita.

d) avevo già sentito il termine GRULLO, sgrullo mai.
Sarai mica leggermente toscano?
Questa mania si può perdonare: sgrulla finché vuoi.

e) le zanzare sono insetti ostici.
Ogni anno quando compaiono, io mi chiedo perché le abbiano fatte entrare, in coppia, nell’arca.
Non ci fossero, credo che nessuno ne sentirebbe la mancanza.
Eppure, anche loro devono avere un senso e, secondo me, quelli che producono i vari metodi antizanzara, lo conoscono.
In estate aprono le finestre dei laboratori e le fanno uscire a migliaia, con l’augurio CRESCETE E MOLTIPLICATEVI.
Tu, comportandoti così, fai il gioco di queste multinazionali dei repellenti, quindi, devi correggerti.
Basta che nella stanza ci sia l’aria condizionata: le zanzare si affacciano e sconsolate fanno marcia indietro.

No Lorenzo, non sei pazzo e se ci pensi bene, qualche altra mania la trovi ancora.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29250
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Strane abitudini

Messaggio da Bianca »

Ant, più tardi ce ne sarà anche per te.

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 665
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Strane abitudini

Messaggio da Athos »

lorenzo27 ha scritto:
sab apr 10, 2021 9:13 am
Buongiorno a tutti! Ieri ci stavo riflettendo e mi sono accorto che ho veramente tante "manie" e comportamenti strani:
-dopo un tot di tempo che non riordino arriva quel giorno che mi prende l'ansia assoluta perché mi sento sopraffatto da tutto. E se non mi metto a pulire e riordinare non ce la posso proprio fare. Il problema è che mi arrabbio pure perché mi chiedo come tanta roba si possa essere accumulata in così poco tempo, e dopo poco già mi sento stanco
-prima di mettermi alla guida devo stare seduto in macchina 5 minuti perché mi viene sempre l'ansia da prestazione
-il burro, così come la marmellata, devono essere stesi sul pane/fetta biscottata perfettamente, senno se ci sono spazi vuoti o alcuni più pieni di altri mi da l'urto
-prima di togliere qualsiasi cosa dal microonde faccio un countdown di 10 secondi
-quando prendo il thè con i biscotti "sgrullo" sempre quest'ultimi perché sennò tutte le briciole finiscono sul fondo della tazza (anche se poi succede comunque)
-odio le zanzare e se le sento durante la notte è la fine. Per questo prima di andare a dormire mi spruzzo l'autan addosso, metto all'entrata della porta la piastrina e fuori la finestra lo zampirone. Essenzialmente mi intossico da solo ma almeno non le sento
Voi pure avete abitudini e manie di controllo di questo genere?? Ditemi che non sono pazzo

Mi ritrovo in pieno in quello che dici! Anche io ho svariate abitudini che gli altri reputano strane e sono le manie proprie di chi soffre di disturbo ossessivo compulsivo. Ovviamente non sto dicendo che ne soffri anche tu, sia chiaro. Io ho il DOC da quando avevo nove/dieci anni. Le mie manie sono cambiate col tempo. Nei primi anni avevo alcune manie da manuale di psicologia, quelle che ti mettono sempre come esempio per spiegare il DOC, ovvero:
- camminare evitando di calpestare le crepe del pavimento
- camminare mettendo i piedi al centro delle piastrelle
- contare quante volte si passa lo spazzolino fra i denti
- fare tutto per un tot numero di volte (ad esempio fare tutto due volte)

Per fortuna queste manie sono passate (non temete, ne sono venute delle altre).

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2313
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Strane abitudini

Messaggio da Antares »

Athos ha scritto:
dom apr 11, 2021 6:30 am
..... Nei primi anni avevo alcune manie da manuale di psicologia, quelle che ti mettono sempre come esempio per spiegare il DOC, ovvero:
- camminare evitando di calpestare le crepe del pavimento
- camminare mettendo i piedi al centro delle piastrelle
.....
A me piaceva, e piace tuttora, giocare al trenino:

Per esempio se dovendo andare a fare la spesa attraverso qualche parco o giardino, invece di pensare a cosa comprerò, tanto ho in tasca la lista dettagliata di tutto il necessario, immagino di essere un trenino e che ci siano dei binari invisibili sul terreno.

Così mentre il mio corpo li segue in automatico, io, in tutta rilassatezza, mi godo il paesaggio, magari pensando a qualcuno a cui voglio bene.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29250
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Strane abitudini

Messaggio da Bianca »

Ant, vuoi dire che tu, praticamente, non cammini mai ma vai sempre in treno, ammiri il paesaggio e ti perdi in pensieri romantici?

Voglio provarci. Intanto ci si stanca meno .
Io non ho parchi da attraversare ma due bei binari su un marciapiede qualsiasi, posso metterli senza dare fastidio a nessuno.

Posso insegnarti anche come fare il rumore...
Ripeti velocemente, a bassa voce: GiovanniGiuseppe, GiovanniGiuseppe, GiovanniGiuseppe...
Poi, quando vedi che qualcuno viene nella tua direzione, grida: Filiiiiiiiippo!!!

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2313
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Strane abitudini

Messaggio da Antares »

Bianca ha scritto:
dom apr 11, 2021 10:01 am
Ant, vuoi dire che tu, praticamente, non cammini mai ma vai sempre in treno, ammiri il paesaggio e ti perdi in pensieri romantici? .....
Solo se c'è del verde intorno, ed in prevalenza in primavera ed autunno.
Più che perdermi, ritrovo me stesso.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29250
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Strane abitudini

Messaggio da Bianca »

E quando ti accorgi che ti sei ritrovato, come ti trovi?

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2313
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Strane abitudini

Messaggio da Antares »

Bianca ha scritto:
dom apr 11, 2021 10:56 am
E quando ti accorgi che ti sei ritrovato, come ti trovi?
Immagine
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

lorenzo27
Junior
Messaggi: 8
Iscritto il: ven apr 02, 2021 6:39 pm
Orientamento: omoromantico

Re: Strane abitudini

Messaggio da lorenzo27 »

Grazie a tutti per i consigli e per farmi sentire meno solo😂
Effettivamente anche io con le mollette del bucato ho uno strano rapporto, accoppiando ad ogni indumento le mollette con tonalità che si assomigliano di più, piuttosto che creare un contrasto che sia esteticamente bello da vedere. Probabilmente come dice Bianca ci sono anche altre manie ma non mi vengono in mente, o proprio non ci faccio caso perché considerate normali, di tutti i giorni.
Con la macchina non faccio niente di particolare, ma mi mette ansia il fatto che debba stare attento non solo a come guido io, ma anche a come guidano gli altri. Inoltre i primi tempi facevo pratica con una vecchia macchina che si fermava ogni volta che schiacciavo male la frizione. Una volta mi si è fermata davanti l'entrata di un parcheggio del centro commerciale, avevo creato una fila assurda che continuava a suonarmi mettendomi ansia e rimarcando quanto fossi negato a guidare. Mi si è fermata davanti ad un semaforo facendomi ritrovare nella stessa situazione. E una volta per sbrigarmi a fare un parcheggio (chiaramente perché c'era un camion che doveva passare) ho preso un palo in pieno. I traumi
Per quanto riguarda il termine "sgrullo" per me è assolutamente normale. Anche se effettivamente ho origini toscane sono nato e cresciuto a Roma, e qui è usato comunemente😄

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29250
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Strane abitudini

Messaggio da Bianca »

Ieri ho messo riparo ad una mia insofferenza....mania?

Una cosa che mi fa innervosire, e sentir sbattere il copriwc, sia in apertura che in chiusura.
Ma io dico: le mani, non le hai?
La tavoletta del wc è un volano? Una pallina da tennis?
Un qualcosa che va e poi ritorna?
Venerdi, mentre cercavo l’illuminazione, ho trovato una cartina di piccole semisfere in gomma trasparente adesive.
Ne ho collocate un tot e ora, anche se il copri wc casca dal soffitto, non fa più alcun rumore.
Andrei a metterle anche ai confinanti ma non capirebbero.
Credo pensino che io nei bagni ho le turche.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29250
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Strane abitudini

Messaggio da Bianca »

Ho scritto alle13 e poi non ho inviato.

In alcuni hotel, dopo aver probabilmente ricevuto lamentele, hanno installato dei copri wc ad apertura e chiusura ammortizzata: molto furbi!
Un giorno farò installare un wc giapponese, un oggetto meraviglioso e con utilità varie.

Un’altra mania che mi viene in mente...
Non posso vedere cose rotte
O sono irrecuperabili e quindi da buttare via, oppure devo aggiustarle.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29250
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Strane abitudini

Messaggio da Bianca »

Ragazzi, stendere con attenzione ai colori delle pinzette mi sembra una mania grave.

Lorenzo, quando hai un inconveniente con l’auto, scendi, spiega ai retrostanti e assicura che entro Natale ti levi.
Vedrai che si tranquillizzano subito.

In effetti, ho visto assembramenti sotto al tuo balcone.
C’era gente che guardava il tuo bucato e scattava foto

Ant, l’importante è che quando ti ritrovi ti piaci.

Per la verità, non ho ancora capito perché tutti i giorni prepari la minestra.
Due spaghetti col sugo, no?

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2313
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Strane abitudini

Messaggio da Antares »

Antares ha scritto:
sab apr 10, 2021 10:27 am
..... Il menù del giorno è programmato con cadenza settimanale: Lunedì: minestra di piselli o fave, Mercoledì: minestra di lenticchie o fagioli, Venerdì: minestra di ceci.
Bianca ha scritto:
dom apr 11, 2021 8:56 pm
Ant, ..... Per la verità, non ho ancora capito perché tutti i giorni prepari la minestra.
Due spaghetti col sugo, no?
La mia settimana ha sette giorni e non tre come la tua.

Uno spaghetto pesa circa un grammo, due spaghetti giornalieri sono due grammi circa: un po' pochino per sostentarmi da buon vegetariano.

Oggi ho mangiato i gnocchi (preconfezionati) col sugo (fatto da mio fratello con i pelati in scatola).
Preferisco il minestrone.

Per fare il minestrone (di ceci) ci vogliono circa 2 ore: mezz'ora per lavare e tagliare tutti gli ingredienti e un ora e mezza per cuocerli, con l'accortezza di rimestare il tutto con la seguente cadenza:
La prima ora, ogni mezzora.
Indi attendere un quarto d'ora prima di rimestare.
L'ultimo quarto d'ora ogni cinque minuti per evitare che si attacchi al fondo della pentola.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Rispondi