Coming out nei confronti della propria famiglia

Domande, dubbi e curiosità da parte di coloro che sono vicini agli asessuali.
Rispondi
Gio_92_@
Junior
Messaggi: 19
Iscritto il: gio dic 01, 2022 9:33 pm
Orientamento: Credo asessuale
Genere: Maschio

Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da Gio_92_@ »

Ciao a tutti,

Ho scoperto da poco di essere asessuale, e direi che adesso ne sono abbastanza sicuro. Sento l'impulso a dirlo alla mia famiglia, quantomeno a mia madre, che è una persona dalla mentalità aperta e credo che potrebbe capire. Ma non ne sono sicuro, in verità potrebbe anche non capire. Non so che fare. Voi dopo quanto tempo l'avete detto? In che modo? Cosa consigliate?

Grazie, ciao a tutti.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da Bianca »

Senti Gio92, non pensare di doverlo annunciare come se fosse una notizia da fine del mondo.

Introduci l’argomento in modo generico, qualcosa di cui hai sentito parlare e che ti interessa.
Fallo con la mamma, in un momento tranquillo, buttalo lí, come ti fosse venuto in mente in quel momento: tu pensa che ho saputo che c’è gente a cui il sesso non interessa. Sembra incredibile in una società come questa!
Aspetta che la mamma lanci un commento.
Deciderai se sia il caso di iniziare una conversazione, oppure di lasciare l’argomento in stand by.

Ti posso assicurare che la tua considerazione inizierà a girare nella mente di mamma come un’ape in cerca di fiori.

Gio_92_@
Junior
Messaggi: 19
Iscritto il: gio dic 01, 2022 9:33 pm
Orientamento: Credo asessuale
Genere: Maschio

Re: Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da Gio_92_@ »

Hai ragione, è meglio l'approccio soft e graduale. In verità le ho già accennato di aver scoperto qualcosa su me stesso che riguarda l'area delle relazioni. Lei però non ha indagato, un po' perché mi ha visto riservato un po' perché, non avendo capito di cosa si tratta, avrà sicuramente dato alla cosa un peso molto minore di quello che ha. Penso che farò in modo di introdurre gradualmente l'argomento, mettendoci del tempo, come hai suggerito te, e in base alle sue reazioni vedrò come continuare. Grazie.

Avatar utente
leddia
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sab dic 10, 2022 9:53 am
Orientamento: aroace
Genere: she/her

Re: Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da leddia »

Ciao, ti parlo della mia personale esperienza, i miei -come tua mamma- sono molto aperti mentalmente e ho sempre avuto un ottimo rapporto di dialogo con loro, infatti sapevano ad esempio che non ero mai stata assieme a nessuno, è da sempre che ripeto a tutti che non mi interessa avere una relazione e i miei lo sanno molto bene. Mio padre aveva addirittura chiesto se invece non desiderassi avere una ragazza (sempre in modo delicato e naturale) e gli avevo risposto di no, che non volevo proprio nessuno.
Sono sempre stati del parere "vedrai troverai qualcuno giusto prima o poi" ma più per non farmi diciamo agitare che per pressarmi o darmi angoscia.
E piano piano ho iniziato a buttare lì qualche informazione random che avevo appreso dalle varie ricerche sull'orientamento asessuale che facevo in quei periodi. E poi nulla, devo dire che non ho fatto un vero coming out con loro perché già più o meno (sia io che loro) lo sapevamo come ero fatta, solo non immaginavamo che esistesse un orientamento vero e proprio. È stato più un "mi sa che sono asessuale".

ti direi di ascoltare il tuo corpo e i tuoi pensieri e prendere le cose con naturalezza e tranquillità senza crearti grossi scenari, sai, io avevo anche letto a mia mamma una serie di dichiarazioni di altre persone ace con le quali mi trovavo in totale accordo che avevo trovato in giro su tumblr/instagram per farle capire meglio come mi sono sempre sentita, magari può aiutarti quando deciderai di dirglielo.
in ogni caso ti auguro buona fortuna!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da Bianca »

Come è bella e rasserenante l’esperienza che tu Led condividi e come può essere utile a Gio 92 in cerca di consigli.

Ciò che si è vissuto personalmente, è più utile e più facile da esternare, oltre ad avere un maggior valore.

Tu sei fortunata nell’essere riuscita a creare tra i tuoi cari un clima di serena condivisione, in cui, senza mettere in croce nessuno, ognuno sa comportarsi con comprensione, apertura e affetto.

Gio_92_@
Junior
Messaggi: 19
Iscritto il: gio dic 01, 2022 9:33 pm
Orientamento: Credo asessuale
Genere: Maschio

Re: Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da Gio_92_@ »

Io comunque l'ho detto a mia madre e lei stata decisamente tranquilla. Non ha davvero manifestato alcun comportamento che avrebbe potuto ferirmi, quasi come se non fosse neanche troppo stupita della cosa. Forse questo dipende anche dal fatto che questo mio aspetto l'aveva già intuito. Boh, non lo so. Comunque è andata bene.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da Bianca »

Ero certa che tua mamma avesse intuito…
Ha capito benissimo, ma, un po’ per ignoranza, un po’ per timore, non ha ritenuto di dover indagare.

Ci sta pensando , sai…

Forse esternerà qualche domanda.
Tu rispondile in modo semplice e soprattutto falle capire che questo tuo aspetto non ti fa soffrire; è l’unica cosa che vuol sentirti dire.

Gio_92_@
Junior
Messaggi: 19
Iscritto il: gio dic 01, 2022 9:33 pm
Orientamento: Credo asessuale
Genere: Maschio

Re: Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da Gio_92_@ »

Ti ringrazio Bianca per le tante risposte che mi hai dato, a questo e agli altri argomenti che ho aperto. Tutto sommato sento di aver trovato le risposte alle domande che frullavano nella mia testa. E sì, con mia madre va tutto bene. Sicuramente esternarà delle domande in futuro, ma la cosa non l'ha sconvolta più di tanto.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Coming out nei confronti della propria famiglia

Messaggio da Bianca »

Qualsiasi cosa si senta dire da suo figlio, cosa pensi che possa cambiare per la mamma?

Riflette, comprende e si adegua.

Rispondi