Il vostro orientamento romantico

Per tutto ciò che riguarda l'asessualità e gli asessuali.
JollyRoger
Membro
Messaggi: 44
Iscritto il: ven set 11, 2020 7:52 pm
Orientamento: Asessuale Sex-Repulsed
Genere: Femmina

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da JollyRoger »

marco89 ha scritto:
dom set 05, 2021 7:01 pm
JollyRoger ha scritto:
mer set 01, 2021 4:42 am
4- Il matrimonio senza sesso è nullo e anticristiano. E non mi va di rischiare di spedirmi da sola all'Inferno perchè sono un idiota che non riesce a concepire cose naturali.
Perdona davvero la mia intrusione, ma avendo studiato diritto canonico in università provo a dirti la mia (mi scuso se la cosa dovesse sembrarti scortese o fuori luogo):

1. Tu stessa scrivi che il matrimonio senza sesso sia anticristiano, ma anche che questa visione (che necessiterebbe di un piccolo approfondimento, vedi punto 2) non sia supportata dalla Bibbia (al massimo da Sant'Agostino, che però dice una cosa diversa, vedi punto 2), in pratica quindi stai dicendo che al massimo il matrimonio senza sesso sia "ostacolato dal cattolicesimo odierno", non dal cristianesimo in senso lato.

2. Il matrimonio senza sesso NON è anticristiano. Non è nemmeno invalidabile semplicemente in quanto "senza sesso", altrimenti sarebbero invalidabili senza ulteriore vaglio di altri fattori tutti i matrimoni tra persone sterili, anziane, o i matrimoni celebrati in articulo mortis.
Il matrimonio sarebbe nullo in quanto una persona ha una riserva mentale ed esclude in partenza (all'atto del matrimonio; l'esame dei vizi si valuta sul momento della stipulazione dell'atto) il bonum coniugum / bonum prolis, ovvero la eventualità di avere figli (indipendentemente da se ci saranno o meno rapporti o ci saranno o meno figli). Che tra l'altro è uno solo degli elementi essenziali del matrimonio canonico, e ritenuto tale da Sant'Agostino e pensatori a lui posteriori (se consideri che Sant'Agostino nasce 350 anni dopo i primi cristiani, verrebbe da chiedersi come fosse visto il sacramento prima). Quindi, per esempio, non credo sia il tuo caso ma se in potenza due persone non vogliono avere figli ma non sentono di poterlo escludere a priori di principio per tutta la loro vita, e comunque indipendentemente dal fatto che non ne avranno / non avranno mai avuto rapporti, il matrimonio dovrebbe essere comunque ritenuto valido. Nel tuo caso sarebbe forse più una riserva su uno degli elementi considerati essenziali del matrimonio, senza però negare gli altri (e poi bisognerebbe capire la posizione dell'altro, ma naturalmente sono discorsi astratti in questo momento).

Indipendentemente da ciò, comunque, la sentenza di nullità pronunciata da un tribunale ecclesiastico non rende la situazione pregressa dei "non più sposi" peccaminosa, perciò non lo definirei anticristiano, almeno se lo intendevi come equazione matrimonio nullo = peccato.
Il punto è che se non consumato non c'è proprio mai stato. Anche se io considero questa cosa una stupidaggine. E infatti in caso sarebbe solo un problema tra le persone coinvolte (parlo per due pechè parlo di coppie consenzienti alla situazione) e Dio.

Avatar utente
Beta
Maxi-Mitosi
Messaggi: 236
Iscritto il: lun ago 02, 2021 4:50 pm
Orientamento: Angled Aroace
Genere: Femmina

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Beta »

Beta ha scritto:
sab ago 28, 2021 12:10 pm
Mariii ha ragione, è una cosa istintiva :D io sono senza dubbio eteroromantica.
Volevo fare un update di questa frase :)

Nell'ultimo periodo mi sono informata un po' sull'aromanticismo e sugli orientamenti (a)romantici, per capirmi un po' meglio. Aromantici pare che siano coloro che provano scarsa o nulla attrazione romantica: stando a questa definizione, io ci rientro appieno, perché, come già dicevo, non mi piacciono le smancerie e tutte le cose correlate a quello che oggi viene definito "romanticismo" e perché provo comunque scarsa attrazione romantica. Se vogliamo essere precisi precisi e considerare il termine "aromantico" solo per coloro che non provano mai e in nessun caso attrazione romantica (data la presenza dell'alfa privativa), quelli che la provano scarsamente o saltuariamente sono i gray-romantici (poi, ovviamente, ci sono tutte le sottocategorie, come le sottocategorie dell'asessualità, che penso che diventino fin troppo "ossessive" nel voler essere precise). In base a ciò, direi che rientro nella categoria dei gray-romantici, perché, almeno finora (in futuro chissà cosa può succedere :lol: ), mi è capitato di provare attrazione romantica, ma meno frequentemente delle altre persone (non mi viene voglia di uscire con ogni maschio che mi capita a tiro) e con meno intensità rispetto agli altri (e qui torniamo alla mia avversione per le smancerie, effusioni e correlati e torniamo anche alla mia visione di relazione ideale, che è basata sul rispetto reciproco, sull'affinità di pensiero e di interessi, sulla forma mentis simile e sull'attrazione platonica, non certo sulle cenette al lume di candela e scatole di cioccolatini a forma di cuore per San Valentino :? ). La mia relazione ideale, che vi ho appena descritto, è sempre orientata a persone dell'altro sesso, quindi giusto dire che sono senza dubbio eteroromantica (e questo è uno dei pochi punti fermi che ho in tutto questo bailamme :lol: ).
Aggiungiamo pure il fatto che sono sapioromantica, ma questo è uno di quei termini che reputo fin troppo precisi, anche se, nella mia testa, un senso ce l'ha; di certo, comunque, non lo userei per definirmi :lol:
Attualmente credo che la definizione per me più corretta sia "gray/eteroromantica" e dico "attualmente" perché, come molti di voi hanno fatto notare, nella vita si cambia e con noi può cambiare anche il nostro orientamento romantico (come quello sessuale, del resto).

Ho voluto condividere con voi questa riflessione :D grazie per aver letto e, se volete rispondere con qualche osservazione, sarete i benvenuti e vi ringrazierò di nuovo! :D

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2305
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Antares »

Beta ha scritto:
dom ott 17, 2021 6:19 pm
..... (e qui torniamo alla mia avversione per le smancerie, effusioni e correlati e torniamo anche alla mia visione di relazione ideale, che è basata sul rispetto reciproco, sull'affinità di pensiero e di interessi, sulla forma mentis simile e sull'attrazione platonica, non certo sulle cenette al lume di candela e scatole di cioccolatini a forma di cuore per San Valentino :? ).
.....
Aggiungiamo pure il fatto che sono sapioromantica, ma questo è uno di quei termini che reputo fin troppo precisi, anche se, nella mia testa, un senso ce l'ha; di certo, comunque, non lo userei per definirmi :lol:
.....
Se volete rispondere con qualche osservazione, sarete i benvenuti e vi ringrazierò di nuovo! :D
A parte il fatto di essere una femmina mentre il protagonista del serial "The big Bang Theory" è un maschio, mi chiedevo quanto tu possa identificarti col personaggio in questione ? http://it.asexuality.org/viewtopic.php? ... ng#p174425

Altri frammenti in cui il protagonista si rapporta con il sesso opposto: http://it.asexuality.org/viewtopic.php?f=74&t=11459


Io, per certi aspetti mentali e comportamentali mi identifico parecchio, almeno per quando avevo la sua età, per altri aspetti più spirituali meno.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Beta
Maxi-Mitosi
Messaggi: 236
Iscritto il: lun ago 02, 2021 4:50 pm
Orientamento: Angled Aroace
Genere: Femmina

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Beta »

Ant... SONO IOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! :lol: :lol: :lol: :lol:

Ok, la smetto di urlare :lol: è più o meno il tipo di considerazioni che faccio io quando si parla di relazioni amorose :lol: la maratona di Star Wars a San Valentino sarebbe meravigliosa ^^ certo, "Star Wars Trek" è da criminali, ma, se uno si cucca la maratona, posso soprassedere sull'ostiata :D
Ho letto i commenti tuoi e di Bianca sotto il primo video: per me essere la persona da chiamare in caso di emergenza sarebbe veramente un enorme regalo, è come se uno ti dicesse "sei la persona di cui più mi fido al mondo e voglio che sia tu a decidere della mia vita qualora dovesse succedermi qualcosa". Cioè, ha un significato profondissimo, molto più profondo di ogni "Ti amo" che qualsiasi persona abbia mai detto in vita propria; "ti amo" sono solo due parole, essere scelta come persona di riferimento è una dimostrazione pratica di fiducia. Io ne sarei davvero lusingata e non lo vedrei come un obbligo: se una persona arriva a fare una cosa del genere è perché a te tiene tantissimo e, verosimilmente, siete arrivati ad un punto in cui anche tu tieni all'altra persona, quindi non lo vedresti mai come un peso. Peraltro, sarebbe per me la proposta di matrimonio ideale (ammesso e non concesso che io prima o poi mi sposi, sia chiaro :lol: ):
"Stavo pensando che io e te stiamo bene assieme, io mi fido di te e vorrei che tu potessi firmare qualora mi succedesse qualcosa. Che ne dici se ci sposiamo, così siamo burocraticamente a posto?"
Senza cena, anello, fiori e minchiate varie :lol:

Ok, ho finito di tirare fuori cinismo acido :lol: :lol: comunque, Ant, mi hai inquadrata perfettamente :lol: recentemente un'amica di mia mamma mi ha chiesto:
"E tu ce l'hai il moroso?"
"No"
"Come? Sei così carina!"
"Sì, ma sono anche intelligente"
#spocchiaalert :lol: :lol:

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29155
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Bianca »

Hai detto tante cose interessanti, perché concludere così?

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 651
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Athos »

Perché è intelligente!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29155
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Bianca »

At, vuoi che ti tiri un mobilificio?

Avatar utente
Beta
Maxi-Mitosi
Messaggi: 236
Iscritto il: lun ago 02, 2021 4:50 pm
Orientamento: Angled Aroace
Genere: Femmina

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Beta »

Bianca ha scritto:
mar ott 19, 2021 8:27 am
Hai detto tante cose interessanti, perché concludere così?
Ti riferisci all'hashtag o all'aneddoto? :lol:
Athos ha scritto:
mer ott 20, 2021 3:51 am
Perché è intelligente!
Finalmente un uomo che mi capisce!!!! ^^
Bianca ha scritto:
mer ott 20, 2021 10:36 am
At, vuoi che ti tiri un mobilificio?
Orpo, tutto intero? O anta dopo anta?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29155
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Bianca »

Un'anta per volta ma da seppellirlo.

Mi riferivo alla tua affermazione che significava che chi non ha il moroso é perché è intelligente.

Pensa se i tuoi genitori avessero ragionato così!
Uno in Francia, l’altro in Spagna e Beta, ancora adesso, starebbe tra gli angeli.
Anche perché, una come te, non é facile da affibbiare a due giovani, inesperti innamorati.

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 651
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Athos »

Beta ha scritto:
mer ott 20, 2021 4:28 pm
Athos ha scritto:
mer ott 20, 2021 3:51 am
Perché è intelligente!
Finalmente un uomo che mi capisce!!!! ^^
Fra metallarozzi è il minimo! :D

Avatar utente
Beta
Maxi-Mitosi
Messaggi: 236
Iscritto il: lun ago 02, 2021 4:50 pm
Orientamento: Angled Aroace
Genere: Femmina

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Beta »

Bianca ha scritto:
gio ott 21, 2021 5:03 pm
Un'anta per volta ma da seppellirlo.

Mi riferivo alla tua affermazione che significava che chi non ha il moroso é perché è intelligente.

Pensa se i tuoi genitori avessero ragionato così!
Uno in Francia, l’altro in Spagna e Beta, ancora adesso, starebbe tra gli angeli.
Anche perché, una come te, non é facile da affibbiare a due giovani, inesperti innamorati.
Ma no, ma che hai capito! :lol: Gli altri possono stare con chi vogliono, sono io che voglio uno intelligente e non un pirla :lol:

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2305
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Antares »

Beta ha scritto:
dom ott 24, 2021 7:01 pm
..... Gli altri possono stare con chi vogliono, sono io che voglio uno intelligente e non un pirla :lol:
Beta, ti presento Gamma, spero si abbastanza intelligente.

(un mese dopo)
Ciao Beta, come va con Gamma?

Non ci vediamo più, non era abbastanza intelligente.

Beta, ti presento Delta, spero si abbastanza intelligente.

(un mese dopo)
Ciao Beta, come va con Delta?

Non ci vediamo più, era intelligente, ma non abbastanza.

Beta, ti presento Eta, spero si abbastanza intelligente.

(un mese dopo)
Ciao Beta, come va con Eta?

Non ci vediamo più, io non ero abbastanza intelligente per lui.


Morale della favola:
Uno, per quanto intelligente possa essere, se non ti ama (non ti vuole bene) non ti gioverà proprio a nulla.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29155
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Bianca »

Beta, ti rendi conto della saggezza di Ant?

Credo che l’intelligenza sia una delle qualità umane più difficili da valutare.
Ci sono tanti tipi di intelligenza ed ogni volta è necessario interpretare quale tipo di intelligenza possieda il nostro interlocutore.

Partiamo da chi non ce l’ha.
Sembra il caso più facile ma non è così.
A volte riesce ad ingannare sopperendo alla mancanza con la furbizia.
Ad esempio, si prepara bene su un argomento e porta il discorso su quello; tu resti colpita e pensi: peró!
Poi ci rifletti e inizi a parlare del tempo meteorologico e l’altro comincia a dire scemate; continui e si sposta su Greta (l’ha vista in tv) lo riporti sulla pioggia e si spazientisce, perché non gli lasci dire quello che vuole lui.
Attenzione, quando cerca di farti fare brutta figura (vorrebbe) parte con una domanda: ma tu, cose ne pensi di Draghi?
Ovviamente, lui sa dove è nato, che studi ha fatto, quali incarichi ha ricoperto, dove va in vacanza, che lingue parla.
Tutte le settimane compra la rivista di enigmistica ed usa quelle parole che ha imparato senza conoscerne l’esatto significato.

E alla fine capisci che anche la furbizia è una forma di intelligenza e quindi, merita un certo rispetto.

Tra i diversi tipi di intelligenza, c’è quello usato a senso unico, solo per raggiungere la meta che ci si è prefissata.
Quella acutissima di chi è incapace di relazionarsi con gli altri ma sa stringere amicizie che non avranno mai un seguito logico.
Quella variegata che facilita la memorizzazione.
Quella che indossa maschere diverse e con tutte riesce a fare una bella figura, perché è sfuggevole, difficile da comprendere, impossibile da fermare: uno, centomila, nessuno.
E poi c’è quella strategica, immediata, dolorosa, umoristica, mimetizzata, stupefacente, malvagia, misalvoincorner.

Buona ricerca Beta ma stai molto attenta, un domani, l’intelligenza che hai valutato essere esattamente quella che cercavi, potrebbe non piacerti più.

Se posso darti un suggerimento, cerca una persona buona.
La bontà è una qualità che, in genere, comprende tutte le altre e se anche tu dovrai spiegarle qualcosa, non ti farà mai del male.

Vera
Junior
Messaggi: 5
Iscritto il: mer ott 27, 2021 10:38 am
Genere: Femmina

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da Vera »

Ho appena finito di leggere il feed dello scambio di risposte tra Beta, Antares, Athos e Bianca... ragazzi vi adoro!!! :D
Questa conversazione è da incorniciare e appendere ai muri in giro: praticità prima di vuoto romanticismo... che poi dipende sempre molto, a parer mio, dal tipo di persona con cui uno si interfaccia, aldilà dell'intelligenza, direi che è una questione di empatia e sensibilità. Se una persona è intelligente magna laurea cum laude, non è detto che per forza di cose capisca e rispetti il prossimo e lo accompagni nelle scelte. Al contempo, è anche vero che se uno non è una cima, ma è testardo e poco aperto... si salvi chi può. Insomma, le sfaccettature sono molte, ma alla fine con "intelligenza" si accorcia la frase, pretendendo sia un po' di cervello che di intelligenza emotiva, am I right?
Secondo me, il romanticismo ognuno lo raggiunge a modo proprio, quando si ha un legame unico con una persona... insomma, per citare Beta: "avversione per le smancerie, effusioni e correlati e torniamo anche alla mia visione di relazione ideale, che è basata sul rispetto reciproco, sull'affinità di pensiero e di interessi, sulla forma mentis simile e sull'attrazione platonica, non certo sulle cenette al lume di candela e scatole di cioccolatini a forma di cuore per San Valentino". Cioccolatini sempre ben accetti, sia chiaro, ma se vengono regalati senza doppi fini. Non si dice mai di no al cioccolato, Beta, a meno che uno non sia allergico :lol: (te lo dice una che ha una riserva nel cassetto dell'ufficio, per i momenti difficili, e si sente in colpa a spendere fortune per comprarlo :mrgreen:). Ma, in fondo, se due persone sono "sincronizzate", i momenti romantici non vengono a crearsi così, un po' da soli? Forse, sono io che ho una visione per nulla a-romantica della vita :wink:

ChiaraOb1
Junior
Messaggi: 8
Iscritto il: mer ott 27, 2021 5:51 pm
Orientamento: Sapioromantica
Genere: Agender

Re: Il vostro orientamento romantico

Messaggio da ChiaraOb1 »

Io sono una Sheldon femmina ma molto meno intelligente e infinitamente più asociale.
La maratona di Star Wars l'ho fatta in dolce compagnia e la faccio anche da sola.
Anche la Star Trek trek eheheeh

L'intelligenza, almeno un minimo di logica e di capacità di pensiero indipendente e critico, per me sono veramente il minimo sindacale.
Ma è vero, sarebbe bello trovare persone buone. Non ho avuto l'impressione che sia facile, almeno fino ad ora.

Rispondi