Aromanticamente innamorato

La sezione dedicata all'attrazione romantica e all'aromanticismo.
Quickie
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: ven ago 14, 2015 11:25 am
Orientamento: Asessuale Aromantico
Genere: Agender

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Quickie »

Tutti...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29080
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Bianca »

Non è possibile.

Quickie
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: ven ago 14, 2015 11:25 am
Orientamento: Asessuale Aromantico
Genere: Agender

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Quickie »

E' possibile per me.
E' possibile per il modo in cui sono fatto, è possibile perché amo sinceramente, senza mezzi termini, è possibile perché questo per me è amicizia, e questo è il modo in cui la intendo io, ed è per questo che dico che l'amore che provo io nel modo in cui lo provo non è inferiore all'amore romantico.
Per me questo è amore, mi sembra una cosa molto spontanea e naturale, non ci vedo nulla di strano. Ho sempre amato così.
Ora non pensare che tutti gli aromantici amino in questo modo, ovviamente, come ti dicevo è soggettivo come lo è il modo di essere romantici.
Quando dicevo che amo individualmente tutte le persone a cui voglio bene non scherzavo, ciò che provi tu posso provarlo anch'io per tutti, perché come tu provi i fortissimi sentimenti che mi hai descritto e che presuppongono un grandissimo amore in modo esclusivo, io posso provarle per tutte le persone per cui ho un rapporto esclusivo come il tuo, ma mentre tu puoi averlo solo verso una persona, la persona che ami (perché il sentimento da te provato a questa regola e funziona in questo modo) io posso provarlo verso tutte le persone per cui ho un rapporto esclusivo. Ma questo non perché tu ami meno di me, ciò che provo io come abbiamo visto è uguale in intensità a ciò che provi tu, solo che i due sentimenti sono diversi e daranno sensazioni diverse e soprattutto cambierà il modo di esprimersi. Tu potrai darlo alla persona che ami, io lo darò alle persone che amo. Stesso amore, forme diverse, regole diverse.
E' davvero così complicato da capire?
Se si è perché amiamo in modo diverso, ma di pari intensità e tu non concepisci come sia possibile dare questo ai propri amici. Ma i miei amici sono per me e hanno il valore che per te può avere il tuo compagno (almeno da parte mia, non è assolutamente detto che loro ricambino come me, ma non vedo dove sia il problema), solo che il tuo sarà amore romantico, il mio non romantico. Non devi fare il paragone tra ciò che provi tu per i tuoi amici e ciò che provo io per i miei, ma ciò che provo io per i miei amici e ciò che provi tu per il tuo compagno.
Bianca, non voglio farti la sviolinata, ma credimi ho molto rispetto per te e qualunque cosa ti servisse per capire questo concetto cercherò di aiutarti, se hai da fare domande ti risponderò, tu cerca solo di essere il più aperta possibile (come già fai) e non dare nulla per scontato se non che questo fa parte della natura della persona, solo questo. Partendo da questo presupposto forse ti verrà più facile capire e ti renderai conto che ciò fa davvero parte della natura della persona, perché come esiste l'asessualità, esiste l'aromanticismo ed è bellissimo così, non c'è nulla da cambiare.
Ultima modifica di Quickie il ven set 25, 2015 11:14 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Haderian
Asexy
Messaggi: 365
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:13 am
Orientamento: omosessuale
Genere: maschio

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Haderian »

L'iper romantico qui annega nell'ossitocina e nell'endorfine quando sta vicino all'amato. Voi? Tu Quick?

Quickie
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: ven ago 14, 2015 11:25 am
Orientamento: Asessuale Aromantico
Genere: Agender

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Quickie »

Non lo so, Haderian...non credo, forse solo endorfine perché la combinazione da te detta è tipica dell'innamoramento che non c'è nell'aromantico.
Le risposte ormonali di questo tipo sono tipiche dell'attrazione, di tutti i tipi di attrazione (sessuale: Testosterone, endorfine mi pare anche, romantica: Endorfine, ossiticina per l'appunto) che è un meccanismo impulsivo e quindi ha certe regole, l'amore per un amico non è impulsivo (quindi non ha regole attrattive tipo genere, fisico e altre caratteristiche).
Il sentimento che provo io è più simile ad uno stato mentale, non di un impulso, come per esempio l'amore per un figlio, per un fratello, per un genitore. Nei casi elencati non credo che ci sia lo stesso impulso ormonale ma non credo che si ami un figlio meno che un partner per questo. Almeno, io la penso così.
Come dicevo il sentimento è diverso, è l'intensità che è uguale. Io per esempio non ho il bisogno di stare vicino fisicamente alla persona.
Ma davvero è così strano? A me mi sembra una cosa naturalissima..

Avatar utente
Haderian
Asexy
Messaggi: 365
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:13 am
Orientamento: omosessuale
Genere: maschio

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Haderian »

Che cosa? Il fatto di provare sentimenti di amicizia così intensi per tutti i propri amici? Non so io lo capisco benissimo, non vedo perche' non debba essere possibile. Ma strano nel senso di raro forse un po' si come d'altronde e' raro l'aromanticismo :)

Quickie
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: ven ago 14, 2015 11:25 am
Orientamento: Asessuale Aromantico
Genere: Agender

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Quickie »

Infatti, non è difficile capire, per me è stato facile capire ciò che prova Bianca per un compagno perché anch'io provo le stesse cose, solo in modo diverso e in modo non romantico, e le sensazioni cambiano ovviamente

Avatar utente
Haderian
Asexy
Messaggi: 365
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:13 am
Orientamento: omosessuale
Genere: maschio

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Haderian »

A volte non si capisce qualcosa perche' non la si conosce e non si capisce di cosa effettivamente si stia parlando e a volte non si capisce qualcosa perché ci costringe quantomeno a riconsiderare i nostri schemi mentali e a cambiarli per fare spazio ad una nuova possibilita' che prima era esclusa..

comunque ti vorrei fare qualche domanda sui sentimenti che puoi provare posso?

Quickie
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: ven ago 14, 2015 11:25 am
Orientamento: Asessuale Aromantico
Genere: Agender

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Quickie »

Si, ovviamente

Avatar utente
Haderian
Asexy
Messaggi: 365
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:13 am
Orientamento: omosessuale
Genere: maschio

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Haderian »

Senti il bisogno di essere ricambiato nei sentimenti che provi verso i tuoi amici? Ti fa soffrire in qualche modo se non vieni ricambiato allo stesso modo?
Provi qualche forma di gelosia? Senti la mancanza dei tuoi amici quando non li vedi per settimane?

Quickie
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: ven ago 14, 2015 11:25 am
Orientamento: Asessuale Aromantico
Genere: Agender

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Quickie »

Allora. No, non ne sento il bisogno, do a prescindere da ciò che posso ricevere e do per scontato che mi ricambino, a prescindere dal fatto che lo facciano o meno. Se mi ricambiano la cosa mi fa incredibilmente felice, se non lo fanno pazienza, ciò non influisce nel mio rapporto con loro e darò allo stesso come modo come se mi ricambiassero perché gli voglio bene.
Non so se sono mai stato ricambiato allo stesso modo, ovviamente non posso essere nella testa degli altri, ma per me non è fondamentale, ognuno da ciò che può dare.
Nessuna gelosia, niente, non ho mai capito il concetto di gelosia, ne in amicizia ne in altro.
Ne sento sempre la mancanza, ma per me non è importante, perché ciò che provo prescinde dallo stare assieme o vederci fisicamente

unpostosullaterra
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: mar ago 11, 2015 12:30 pm

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da unpostosullaterra »

Quickie adesso mi sono davvero perso, devi perdonarmi. Non capisco che cosa tu chiami attrazione romantica, come la descriveresti? Visto che tu non usi la definizione che se ne dà qui:http://www.asexuality.org/it/viewtopic.php?f=65&t=8834 e visto che non la identifichi nemmeno con l'innamoramento, se non descrivi questo sentimento in so proprio cosa intendi!

Poi, da come tu e Bianca avete descritto il vostro sentimento d'amore, se escludiamo chiaramente l'attrazione sessuale e sensuale, a me pare che siano molto simili. La differenza è nella forma concreta che prendono, in un caso un matrimonio, nell'altra una amicizia; ma i sentimenti per come li descrivete sembrano paragonabili, entro le differenze caratteriali che ci possono essere tra Bianca e te

Avatar utente
Haderian
Asexy
Messaggi: 365
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:13 am
Orientamento: omosessuale
Genere: maschio

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Haderian »

Non so se ti puo' essere utile ma ci ho provato io a descriverla in un post che si chiama cosa puo' provare un iper-romantico. Mi ci sono impegnato. Devo dire che per me e' chiaro. Ma consideriamo sempre che come per sessuali e asessuali esistono varie sfumature di grigio tra romantico e aromantico.

Ho capito Quick grazie! Immaginavo fosse cosi' comunque io posso dire di averne vissuta una sola di amicizia molto profonda poi credo di essermi chiuso e rivolto solo alle relazioni romantiche e poi mi sono bruciato anke quelle

unpostosullaterra
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: mar ago 11, 2015 12:30 pm

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da unpostosullaterra »

Molto bello il tuo post! E' importante accordarsi su questioni terminologiche, ma ancor prima bisogna descrivere ciò di cui stiamo parlando.
Il tuo è un esempio di innamoramento / attrazione romantica molto connotato sensualmente, ma non tutti gli elementi che descrivi hanno questo carattere

Avatar utente
Haderian
Asexy
Messaggi: 365
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:13 am
Orientamento: omosessuale
Genere: maschio

Re: Aromanticamente innamorato

Messaggio da Haderian »

Grazie! Eh si sono un gran coccolone

Rispondi