Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

La sezione dedicata all'attrazione romantica e all'aromanticismo.
Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Bakeneko »

Mi stavo domando: nelle dimostrazioni d'affetto romantiche i gray romantici e gli aromantici possono apparire freddi agli occhi di romantici e iper-romantici?
Secondo voi l'aver difficoltà a mostrarsi caldi è una caratteristica che dipende anche dall'orientamento romantico o solo dalla psicologia individuale?
53x+m³=Ø

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Bianca »

A mio parere, dipende dalla persona.
Ci sono individui romantici, affettuosi, che ti riempiono di carinerie, sorprese, complimenti, gentilezze, espressioni dolci.
Ci sono altri che quando ti chiedono come stai, sembra che abbaino.
Siccome, personalmente, devo farmi violenza per non essere carina e affettuosa, mi viene da pensare che coloro che non sanno esternare cosa hanno dentro, soffrano per questa loro condizione.
L'asessualità o il gray, non credo c'entrino tanto, anche se il non dover raggiungere lo scopo, può influire sul grado di gentilezza.
Non esternare l'affetto è una condizione mentale.
Si possono provare sentimenti molto forti, senza saperli tradurre in nessun piccolo gesto affettuoso.
In questo contesto, sì, si può essere ritenuti freddi.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Edward »

Penso che dipenda dal carattere.
Io seguo il blog di un'attivista aromantica e si é sempre definita molto affettuosa, le piace coccolare i suoi amici. Io no invece, non sono mai stata coccolona nemmeno con mia madre o mia sorella. Però se abbraccio, é un gesto molto sentito e sincero.
Credo sia indole, modo di esternare i sentimenti e grado di piacere fisico.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Edward »

Bakeneko ha scritto:dimostrazioni d'affetto romantiche
Aspetta, Bak: ho riletto bene e non capisco cosa intendi con dimostrazioni d'affetto romantiche!

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Valkyrie »

come si potrebbe definire per voi una persona fredda??? O.O

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Bakeneko »

Edward ha scritto:
Bakeneko ha scritto:dimostrazioni d'affetto romantiche
Aspetta, Bak: ho riletto bene e non capisco cosa intendi con dimostrazioni d'affetto romantiche!
Mi riferivo al caso in cui un gray-romantico o aromantico si ritrovasse in una relazione amorosa. Riuscirebbe a non apparire freddo nelle dimostrazioni di affetto romantico verso il proprio partner?
Valkyrie ha scritto:come si potrebbe definire per voi una persona fredda??? O.O
Bella domanda!!!
53x+m³=Ø

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Bianca »

Una persona fredda, è una persona che non trasmette calore.
Per tradizione, l'amore si definisce caldo ed anche l'affetto è qualcosa di caloroso.
Avvolti da un caldo tepore, si sta bene, soprattutto quando tutto intorno è freddo.
Per cui, chi sa esternare i suoi sentimenti in modo affettuoso, avvolge di calore la persona verso la quale sono diretti.

Chi non lo sa fare, non lo fa mai e quindi viene definita una persona fredda.

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Valkyrie »

e si potrà essere calorosi anche senza un contatto fisico??? se si secondo me allora non dovrebbero esserci problemi con i Gray/aro più di quanto non li abbiano tutti gli altri O.O no???

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Bianca »

Sì, si può essere affettuosi anche senza contatto fisico, cominciando con l'essere gentili.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Edward »

Ah Bak, ora ho capito!

Dunque... Io posso parlare solo per me e ti dico: credo che un romantico percepisca nell'aromantico qualcosa di strano, e che possa codificarlo come minor interesse, perché manca la passione romantica (con passione non intendo sesso!). Vedono che c'é amore, affetto, ma sentono una differenza con le altre relazioni che hanno avuto. A me hanno detto così.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Bianca »

È così solo in parte.
Ci sono sessuali romantici che non sono affettuosi.
Mio marito, pur amandomi molto, non lo era, per carattere, per una sorta di pudore dei sentimenti tipicamente piemontese.
Anche l'ultima settimana che ha vissuto, non ho visto gesti affettuosi, ma l'ho visto abbandonarsi totalmente a me, completamente fiducioso della mia presenza, completamente certo di un amore reciproco senza limiti.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Edward »

Per me non é solo la misura delle affettuosità, ma il modo in cui "passano". Cioé, secondo me si percepisce se un'affettuosità vira più verso il fraterno/amichevole o verso il romantico. Non saprei spiegare come...

Avatar utente
Haderian
Asexy
Messaggi: 365
Iscritto il: ven set 16, 2005 7:13 am
Orientamento: omosessuale
Genere: maschio

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Haderian »

Bakeneko ha scritto:Mi stavo domando: nelle dimostrazioni d'affetto romantiche i gray romantici e gli aromantici possono apparire freddi agli occhi di romantici e iper-romantici?
Secondo voi l'aver difficoltà a mostrarsi caldi è una caratteristica che dipende anche dall'orientamento romantico o solo dalla psicologia individuale?
dal punto di vista romantico certamente, a me sembrano freddi anche i romantici

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Bianca »

Mentre stabiliamo quanto sono affettuosi gli aromantici, io suggerisco: se non ce la fate proprio ad essere affettuosi, siate almeno gentili.

Ed, capisco bene quello che vuoi dire, ma secondo me, non è sempre chiaro se un gesto ha un significato fraterno/amichevole o ha un significato romantico.
Primo, perché si tende a vedere quello che si desidera; secondo, perché se alla fine vuol dire "ti voglio bene", rende felici comunque.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Gray/aromantici: c'è rischio di apparire freddi?

Messaggio da Edward »

[rimosso]
Ultima modifica di Edward il ven feb 03, 2017 8:48 pm, modificato 1 volta in totale.

Rispondi