Silenzio please

Per tutte le piccole e grandi cose che vi rendono tristi o felici: che cerchiate conforto o vogliate celebrare un successo, questo è il posto giusto!
Rispondi
Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Silenzio please

Messaggio da Yama1980 »

Ho comprato i tappi per le orecchie per andare in autobus :mrgreen: sperando che attutiscano la musica di quelli che ignorano l'esistenza degli auricolari per non smartellare musicalmente le palle agli altri presenti :roll: cercavo un grosso tappo per attutire i pensieri e non l'ho trovato :shock: e un grosso tappo da infilare in bocca a chi stra parla e non articola il linguaccio insieme al cervello :x
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Asphyxia
A-utorità Asexy!
Messaggi: 4100
Iscritto il: dom apr 07, 2013 2:18 am

Re: Silenzio please

Messaggio da Asphyxia »

.
Ultima modifica di Asphyxia il ven gen 16, 2015 10:46 am, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Celeste
(A)VENdicatore
Messaggi: 1630
Iscritto il: mer mar 19, 2014 1:11 pm
Orientamento: Asex Eteroplatonica
Genere: F cisgender

Re: Silenzio please

Messaggio da Celeste »

Ahahahah maddai!!!! Io comunque, tra tutte le possibilità, se si ha un solo tappo a disposizione, voterò sempre per il tappare la bocca altrui :lol:
Immagine
Nè più mi occorrono le coincidenze, le prenotazioni, le trappole, gli scorni di chi crede che la realtà sia quella che si vede.

Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Re: Silenzio please

Messaggio da Yama1980 »

Asphyxia ha scritto:Io ti potrei consigliare un altro tipo di tappo da infilare in un altro tipo di orifizio LOL
Dai?? che tappo? tua invenzione? dove me lo dovrei mettere esattamente? :mrgreen:
(basta che non sia un nano please)
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Asphyxia
A-utorità Asexy!
Messaggi: 4100
Iscritto il: dom apr 07, 2013 2:18 am

Re: Silenzio please

Messaggio da Asphyxia »

.
Ultima modifica di Asphyxia il ven gen 16, 2015 10:46 am, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Re: Silenzio please

Messaggio da Yama1980 »

Pure equino ! vabbuò via c'è sempre una prima volta per tutto.. già devo cavalcare a pelo l'unicorno senza sella.. già che ci sono mi giro e to lì, mi evito il dildo. Vado di natura, sono animalista io.
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Angela108
Maxi-Mitosi
Messaggi: 200
Iscritto il: mar giu 02, 2020 7:54 pm

Re: Silenzio please

Messaggio da Angela108 »


Angela108
Maxi-Mitosi
Messaggi: 200
Iscritto il: mar giu 02, 2020 7:54 pm

Re: Silenzio please

Messaggio da Angela108 »


10,000 people, maybe more...
(E' bellissimo osservare la concentrazione di alcuni artisti nel trasmettere il loro messaggio al pubblico!)

dude
Membro
Messaggi: 31
Iscritto il: lun apr 12, 2021 12:29 pm
Orientamento: Non lo so.
Genere: Maschio

Re: Silenzio please

Messaggio da dude »

Ciao a tuttə!

Sinceramente mi sono sempre chiesto come mai, nella nostra società, si fatichi a fare veramente silenzio: sembra quasi che se ne voglia fuggire.

Se ho del tempo libero e sono sui mezzi pubblici, metto le cuffie e ascolto altro; durante lunghi viaggi, invece che scambiare qualche parola con chi mi è vicino, leggo un libro oppure, anche lì, tornano le cuffie. E lo stesso vale se faccio sport, tipo la corsa. O anche se devo riordinare casa, andare a fare compere, o lavare l'auto. Ho detto "io" per non dire che la maggioranza delle persone fa così, ma credo che si sia capito.

Per non parlare del fatto che, volenti o nolenti, facciamo sempre pensieri abbastanza articolati: nessunə di noi "stacca mai il cervello" e difficilmente si sta in una condizione di inattività.

Vi chiedo quindi: è possibile che non facciamo mai veramente "silenzio" per paura di guardare dentro noi stessə? C'è una celebre frase di Seneca che dice: "mutano i cieli sotto i quali ti trovi, ma non la tua condizione interiore; perché sono con te le cose da cui cerchi di fuggire". Non è "nascondendo la polvere sotto il tappeto" che si può fingere che non esista, e lo stesso vale per tutto ciò che ci ha segnato, nel bene e nel male.

Che riflessioni vi suscitano tali parole? Un saluto a tuttə.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28037
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Silenzio please

Messaggio da Bianca »

Puo essere che spesso o saltuariamente evitiamo il silenzio per non sentire le voci che ci parlano, non sentire chi ci chiama o ci interroga.

Se restiamo nel baccano, ci rendiamo sordi nei confronti di chi ci vuole dire qualcosa o vorrebbe delle risposte.

Si può utilizzare spesso questo sistema e almeno fino al momento in cui, siamo costretti a fermarci ed ascoltare.

Quel momento arriva ed è meglio che non ci facciamo trovare impreparati.

Rispondi