Fumo e sigarette

Per le discussioni più serie, di carattere etico, politico, morale, religioso e quant'altro. Si raccomanda la serietà e il rispetto delle opinioni altrui.
Avatar utente
Shichiyoo
Asexy
Messaggi: 322
Iscritto il: sab nov 09, 2013 1:02 pm
Orientamento: Ace aromantica
Genere: Femmina
Località: Varese
Contatta:

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Shichiyoo »

Io non fumo, avrò provato sì e no sei sigarette in tutta la mia vita e non mi piace :D però non mi dà fastidio che qualcuno fumi vicino a me, anzi. So che paradossalmente è addirittura meno salutare che non fumare in sé, ma a me piace l'odore del fumo di sigaretta u.u
七曜
[Shichiyoo] 1) Seven stars; Ursa Major. 2) Seven gleams.
(X1999, CLAMP)

«Here's to the crazy ones: the misfits, the rebels, the troublemakers, the round pegs in square holes, the ones who see things differently. They're not fond of rules, and they have no respect for the status quo. You can quote them, disagree with them, glorify or vilify them. About the only thing you can't do is ignore them, because they change things. They push the human race forward. And while some may see them as the crazy ones, we see genius.
Because the people who are crazy enough to think they can change the world, are the ones who do.
»

eirikur
A-frodite
Messaggi: 1000
Iscritto il: gio ott 03, 2013 1:50 pm

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da eirikur »

.
Ultima modifica di eirikur il gio gen 16, 2014 1:38 pm, modificato 1 volta in totale.

Francy81
Asexy
Messaggi: 321
Iscritto il: mar dic 03, 2013 1:09 pm
Orientamento: asessuale romantica
Genere: femmina
Località: Biella

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Francy81 »

io non fumo, ho provato anni fa con le amiche, quando da adolescenti si faceva di nascosto dai genitori.
non mi da proprio fastidio se gli altri mi fumano vicino, ma sono contenta che nei locali pubblici non si possa fumare.
mi ricordo che quando tornavo dalla discoteca dovevo mettere gli abiti sul balcone perchè appestavo la casa.
non capisco invece quelli che quando vanno al ristorante passano la maggior parte del tempo fuori, dopo ogni portata devono uscire a fumare e ti mollano lì.

Asphyxia
A-utorità Asexy!
Messaggi: 4100
Iscritto il: dom apr 07, 2013 2:18 am

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Asphyxia »

.
Ultima modifica di Asphyxia il sab gen 31, 2015 3:03 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Mlunaire
Ameba
Messaggi: 68
Iscritto il: mer nov 13, 2013 1:01 am
Genere: Maschio
Località: Milano

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Mlunaire »

Io fumo, da 5 anni circa. Da tre fumo esclusivamente tabacco che rollo a mano (salvo rare eccezioni, quando ad esempio finisco tabacco/cartine/filtri di notte e al distributore sono costretto a comprare sigarette o quando ho bevuto un po' troppo :roll: ). Ho provato a smettere solo una volta, qualche mese fa, senza riuscirci. In questo periodo fumo piuttosto serenamente dai 15 ai 20 'drummini' al giorno, anche se ammetto che a volte passare del tempo con gente che non fuma consapevole di puzzare di fumo mi dà fastidio, non so... Sono convinto che sia giusto il divieto di fumare nei locali pubblici (anche se mi scoccia dover uscire a fumare dai locali sprovvisti di sala fumatori :lol: ) ma a me non dà fastidio l'odore di fumo. Fumo tranquillamente in macchina e nella mia stanza (come in questo preciso momento) e non ho problemi a fumare tra un piatto e l'altro o a mangiare mentre qualcuno fuma. Ogni tanto mi rendo conto di esagerare e mi viene l'astratto desiderio di smettere, ma per il momento non se ne parla. Ovviamente cerco di essere attento a non infastidire la gente fumandole accanto (anche all'aperto) e evito di fumare in presenza di bambini.

Ci tengo a precisare che fumo tabacco per scelta, non perché costa meno delle sigarette ma perché è tutta un'altra cosa rispetto ad esse, per il sapore, per l'odore e per il 'rito' del rollare che, per quanto mi riguarda, è parte integrante del gesto del fumare. :)
Anche la lotta verso la cima basta a riempire il cuore di un uomo. Bisogna immaginare Sisifo felice.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da SilverKitsune »

Sono solo io l'intollerante anti-fumo di turno? :lol:
Non ho mai avuto interesse neanche a provare, e l'odore del fumo mi suscita un fastidio che mi da' il nervoso. La distanza minima accettabile da una persona che fuma, per me, è di 5 metri all'aperto. Se qualcuno si azzarda a fumare al chiuso non devo essere nel suo range di vista, perché mi verrebbe voglia di salassarlo :lol:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Caos
A-frodite
Messaggi: 1028
Iscritto il: ven mar 15, 2013 10:50 pm
Orientamento: asessuale aromantica
Genere: femmina

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Caos »

No, non fumo e non sopporto l'odore delle sigarette, poi la mia è anche una questione di deformazione professionale :mrgreen: , se qualcuno si accende una sigaretta vicino a me un paio di occhiatacce minimo se le becca...magari con qualche raccontino dei disastri da fumo che mi capita di vedere in ospedale....sono una rompi lo so! :mrgreen:
I'm not crazy, my reality is just different from yours

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Chiara78 »

Ho provato a fumare un paio di volte, senza aspirare, giusto per capire cosa si provasse, ma mi fa schifo; sapendo che fa anche male e che ho già, dalla nascita, un vizio che non riesco (e che, conoscendomi, non riuscirò mai) a togliermi, cioè quello di essere praticamente dipendente dai cibi molto calorici, mi pare quantomeno assurdo scegliere di prendermene un altro quando posso evitare.
Detto ciò, non amo l'odore di fumo ma lo tollero senza problemi, per me non è la fine del mondo se qualcuno mi fuma vicino e tollererei anche un partner che fumasse, a patto che non mi stia perennemente vicino mentre lo fa; capisco benissimo che, come io non riesco a rinunciare al mio vizio, gli altri non riescono a rinunciare al loro.
Certo, se non fossi nata golosa e avessi potuto scegliere di non esserlo come si può scegliere di non avvicinarsi mai a una sigaretta sarebbe stato meglio, ma non è così e ormai da tempo me ne sono fatta una ragione; non amo chi vuole "redimere" i "viziosi", sinceramente, e io non mi permetterei mai di farlo.
Ultima modifica di Chiara78 il mar dic 17, 2013 3:31 pm, modificato 1 volta in totale.
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
Mlunaire
Ameba
Messaggi: 68
Iscritto il: mer nov 13, 2013 1:01 am
Genere: Maschio
Località: Milano

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Mlunaire »

Chiara78 ha scritto:non amo chi vuole "redimere" i "viziosi", sinceramente, e io non mi permetterei mai di farlo.
È un discorso complesso ma tendenzialmente sono d'accordo con te. E non c'è niente di peggiore degli ex-fumatori che cercano di redimere ogni fumatore che gli capita sotto tiro, sono i più convinti e battaglieri, anche se fino a tre mesi prima fumavano 2 pacchetti al giorno :lol:
Sono anche convinto che però qualche invito a smettere o a ridurre le sigarette, soprattutto in casi 'pericolosi', sia doveroso. Ogni tanto io ci prov(av)o con mio padre, accanito fumatore che ha rischiato grosso per colpa delle sigarette. Ora ha ridotto drasticamente ma non vuole rinunciare alle sue 2-3 giornaliere. So che un fumatore che invita un altro a smettere sembra ipocrita, ma tant'è... :roll:
Anche la lotta verso la cima basta a riempire il cuore di un uomo. Bisogna immaginare Sisifo felice.

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Bakeneko »

SilverKitsune ha scritto:Sono solo io l'intollerante anti-fumo di turno? :lol:
No, ci sono anch'io. :D


Non ho mai fumato nemmeno una sigaretta e mi dà particolarmente fastidio sentire l'odore del fumo. Per esempio quando sono in un luogo chiuso e una persona rientra dopo aver fumato è difficile da sopportare. Ancora peggio quando sono per strada e qualcuno davanti o in parte di me si ostina a fumarmi addosso. Ora che è inverno tiro su la sciarpa fino agli occhi a mo' di maschera anti-gas.
Per non parlare del gesto che fanno certe persone quando devono squotere via la cenere dalla sigaretta... :twisted:
53x+m³=Ø

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Chiara78 »

Sono anche convinto che però qualche invito a smettere o a ridurre le sigarette, soprattutto in casi 'pericolosi', sia doveroso. Ogni tanto io ci prov(av)o con mio padre, accanito fumatore che ha rischiato grosso per colpa delle sigarette. Ora ha ridotto drasticamente ma non vuole rinunciare alle sue 2-3 giornaliere. So che un fumatore che invita un altro a smettere sembra ipocrita, ma tant'è...
Personalmente credo che si faccia solo peggio.
Che il fumo e altri "vizi" facciano male è stra-risaputo, e le continue sollecitazioni fanno solo innervosire il malcapitato, cosa che non fa bene a nessuno.
Credo che sia anche una questione di come si vive il vizio: se ci si sente in colpa, fa più male.
Avete presente quelle persone molto anziane che hanno una salute di ferro anche se fumano come ciminiere (e magari hanno anche qualche altro vizio)? Credo proprio che sia perchè, scusatemi la finezza, se ne fottono :lol:
Io per esempio faccio così, me ne fotto :lol: sono sovrappeso? Pazienza.
Cerco di camminare un po' al giorno, di ridurre un pochino le schifezze, ma niente di più, perchè so che se provassi a mangiare diversamente e a perdere peso seriamente sarebbe peggio: esperienza personale.
Odio da morire i continui inviti a dimagrire, a non fumare, a non bere, a mangiare sano che arrivano da ogni dove... e che cavolo, se uno ci riesce bene, ma se deve impazzire rinunciando a tutto quello che gli piace come caspita deve vivere?
Senza contare che magari gli stessi giornalisti/medici/conduttori/rompiscatole di turno :lol: sono un concentrato di vizi :lol:
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
Mlunaire
Ameba
Messaggi: 68
Iscritto il: mer nov 13, 2013 1:01 am
Genere: Maschio
Località: Milano

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Mlunaire »

D'accordissimo. Io ora fumo e lo faccio serenamente, pur conscio dei danni delle sigarette. Deciderei di smettere e ci proverei solo se, come è successo un po' di tempo fa, il vizio dovesse iniziare davvero a pesarmi e se la frustrazione avesse la meglio. Se smettessi ora probabilmente sarei nervoso e frustrato, il mio corpo ne gioverebbe sicuramente ma la mia mente no.

Però sai, davanti a un padre che si sta autodistruggendo viene un po' difficile fare finta di nulla e non lasciarsi sfuggire qualche invito a smettere. Detto questo, io ora mi fumo una sigaretta :D
Anche la lotta verso la cima basta a riempire il cuore di un uomo. Bisogna immaginare Sisifo felice.

Avatar utente
ZilRaag
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 551
Iscritto il: dom giu 26, 2005 3:23 am
Orientamento: Asessuale.
Genere: Maschio
Località: Ad ovest di Paperino

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da ZilRaag »

Fumo mezzo pacchetto al giorno. Più quella elettronica che non tolgo mai di bocca (è difficile che ti becchino, ho fumato anche in aeroporto). Prima ne fumavo un pacchetto pieno.
E non ho nessuna intenzione di smettere.
Se sono all'aperto (e dove fumare non è vietato) e qualcuno mi dice qualcosa, di solito rispondo, visto che tutti i locali chiusi sono stati riservati ai salutisti.

Mi sa che qui sono a rischio linciaggio. :D :D

Avatar utente
RandomGuyFromRome
Maxi-Mitosi
Messaggi: 233
Iscritto il: gio nov 22, 2012 4:33 pm
Orientamento: Non lo so
Genere: M

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da RandomGuyFromRome »

danyfantasy ha scritto:Io non fumo e mi dà fastidio l'odore del fumo. Qualcuno di voi fuma? Se sì, con che regolarità? Se no, vi dà fastidio la gente che fuma vicino a voi?
Si, ho fumato per tre anni.
Lucky Rosse, Marlboro Rosse e Marlboro Touch come sigarette e Pueblo come drum. Fumavo tutti i giorni dalle 15 alle 35 sigarette, un periodo dalle 35 alle 40, un altro (una settimana) per motivi che non sto qui a dirvi dalle 50 alle 60. Poi quando non c'è stato più il motivo sociale per farlo, e a me comunque l'illusione della nicotina piaceva davvero, smettere è stato facile. I primi tre giorni ero irrequieto ma non nervoso, passati quelli è tutto in discesa e passata una settimana già non ci pensavo più.
Adesso che non fumo mi da fastidio se qualcuno fuma vicino a me, che è un fastidio solo legato al fatto che quando smetti stai talmente bene, talmente meglio di prima che è difficile crederci e risentire l'odore del fumo più che far tornare la voglia fa tornare i brutti ricordi.
Immagine

Non contano i dischi che vendi,
le tipe che stendi,
ma solo le mazzate che prendi,
mo è meglio che scendi.

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Fumo e sigarette

Messaggio da Chiara78 »

D'accordissimo. Io ora fumo e lo faccio serenamente, pur conscio dei danni delle sigarette. Deciderei di smettere e ci proverei solo se, come è successo un po' di tempo fa, il vizio dovesse iniziare davvero a pesarmi e se la frustrazione avesse la meglio. Se smettessi ora probabilmente sarei nervoso e frustrato, il mio corpo ne gioverebbe sicuramente ma la mia mente no.
Vedo che ci capiamo benissimo! :D buona sigaretta! ;)
ZilRaag, capisco perfettamente anche te, quale linciaggio? ;)
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Rispondi