Pratiche BDSM

Per le discussioni più serie, di carattere etico, politico, morale, religioso e quant'altro. Si raccomanda la serietà e il rispetto delle opinioni altrui.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Bianca »

Nera, non capisco. Non riesco a capire quelle che tu dici.
Pensa se io voglio fare affermazioni che vi possano ferire....
Se sto qui, è proprio per essere dalla vostra parte.
Forse non mi spiego bene.....
Ma tu, sii gentile, riporta, mettendole in evidenze, le affermazioni che ti danno fastidio; le rileggo, le riconsidero, ci ragiono, perchè è mio preciso desiderio, non costituire ostacolo ma aiuto o almeno, condivisione.

Un comportamento sessuale, non si mette in atto spinti da desiderio, voglia, necessità fisica e mentale?

Se questa spinta non c'è, che cosa scatena un comportamento?

Avatar utente
Nera
Mega-Mitosi
Messaggi: 168
Iscritto il: mar apr 30, 2019 11:42 pm
Orientamento: asessuale
Genere: MtF

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Nera »

Bianca ha scritto:
mar mag 21, 2019 1:08 pm

Non so quanta soddisfazione può dare un sesso fatto per gioco, senza attrazione.
Questo è un pensiero sesso-normativo .
Sarebbe più corretto dire " non so a me quanta soddisfazione....etc etc "

Non è e non è corretto proporlo come assioma generale .
È una tua personalissima visione del sesso.
Non è la norma .
Ognuno prova soddisfazione secondo le proprie, uniche e inimitabili modalità.

Chi ci evita dice proprio la frase "
Non so quanta soddisfazione può dare un sesso fatto per gioco, senza attrazione "

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Bianca »

Cioè, dalla mia frase manca “ a me”?
Credevo fosse sottointeso....
Tu mi ci vedi, a me, fare sesso per gioco?

Come io sia riuscita ad elaborare la stessa espressione che pronuncia chi vi evita, è, a dir poco, stupefacente.

Avatar utente
Nera
Mega-Mitosi
Messaggi: 168
Iscritto il: mar apr 30, 2019 11:42 pm
Orientamento: asessuale
Genere: MtF

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Nera »

Levare senso ad una sessualità che non è basata su attrazione fisica genitale leva senso all'esistenza di molte persone asex.

Io non so se ti ci vedo o no .
Ma in se non vi sarebbe nulla di male .

Non è che la sessualità priva di attrazione è qualcosa di minore o peggiore.

Magari prova a spiegare il tuo punto di vista .
Io non so cosa significa provare attrazione sessuale prova a spiegarmelo .

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Bianca »

Ho letto stamattina ma ho rinviato la risposta pensando di scrivere dal pc.
Ho fatto diversi tentativi, nel primo pomeriggio e anche poco fa ma non mi collega con AVEN.
Quindi ora scrivo sul telefono.

Non voglio togliere senso alla sessualità, anche se non è motivata dall’attrazione.
Per quanto mi riguarda, non solo devo provare attrazione ma devo essere coinvolta anche sul piano sentimentale, quindi, tu capisci che pensare ad una attività sessuale in cui non vi è attrazione (a meno che non sia autoerotismo) mi diventa un po’ difficile e non ne capisco il senso.

Tuttavia, io penso che ciascuno debba gestire come crede meglio i sui desideri, le sue necessità, i suoi impulsi, possibilmente nel rispetto di se stesso e degli altri.

L’attrazione per me, come per la maggior parte delle persone, credo, è il desiderio sessuale, che si manifesta verso una persona in particolare.
Il desiderio può tradursi nella pratica oppure no, per tanti motivi diversi.

Avatar utente
Nera
Mega-Mitosi
Messaggi: 168
Iscritto il: mar apr 30, 2019 11:42 pm
Orientamento: asessuale
Genere: MtF

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Nera »

Che dirti .

Sei normale... va bene .

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Bianca »

Bisogna stabilire con esattezza che cosa è la normalità e se è costituita da modalità uguali per tutti.
Temo di no.

Avatar utente
Nera
Mega-Mitosi
Messaggi: 168
Iscritto il: mar apr 30, 2019 11:42 pm
Orientamento: asessuale
Genere: MtF

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Nera »

Bianca ha scritto:
mer mag 22, 2019 10:45 pm
Bisogna stabilire con esattezza che cosa è la normalità e se è costituita da modalità uguali per tutti.
Temo di no.
Per me la normalità no esiste .
Bisogna vedere perché tu invece ragioni per modelli comportamentali individuali affermando che sino quello della maggior parte delle persone .

Continui ad espandere il tuo personale vissuto ad una modalità comune.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Bianca »

Sai com'è la storia? io non penso che il mio vivere sia comune alla maggior parte delle persone.
Però, ho da tanti anni, amici e conoscenti che si comportano tutti in modo analogo al mio e quando si parla, ragioniamo tutti allo stesso modo.
Non siamo una setta.
Conosco coppie con figli e senza, che hanno avuto nella vita esperienze felici e dolorose, che hanno fatto delle scelte e che, nel senso tradizionale del termine, si sono sempre comportate bene.

Se io devo pensare a qualcuno che ho conosciuto da vicino e che si sia comportato male, faccio fatica a trovarlo.
Conosco persone che hanno fatto scelte che io non avrei fatto ma non per questo le giudico negativamente.

Non ritengo il mio personale vissuto una modalità comune ma devo dirti che trovo, in molte persone che conosco, qualcosa di molto simile al mio personale vissuto.

Avatar utente
Nera
Mega-Mitosi
Messaggi: 168
Iscritto il: mar apr 30, 2019 11:42 pm
Orientamento: asessuale
Genere: MtF

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Nera »

Lo so .
Questo dal mio punto di vista è una stranezza .
Io frequento gente tutta strana 😁

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Bianca »

Devo dirti che io ho sempre più spesso l’impressione di vivere in un mondo di matti.
Sempre più spesso capisco che il mio cervello non combacia con quello di altre persone e siccome cerco di essere critica nei miei confronti, arrivo a concludere che magari la matta sono io e non me ne accorgo.
A volte mi trovo di fronte a comportamenti che non mi aspetto , a reazioni che mi sorprendono, a conclusioni che non mi spiego e rimango sconcertata.

Tu può darsi che frequenti gente strana ma lo sai da prima, non resti spiazzata di fronte a comportamenti che mai hai visto prima.

Avatar utente
Nera
Mega-Mitosi
Messaggi: 168
Iscritto il: mar apr 30, 2019 11:42 pm
Orientamento: asessuale
Genere: MtF

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Nera »

Oltre agli strani (queer) come me, per lavoro e per tante ragioni mi trovo ad avere a che fare con i normali.

I normali, ovvero le persone ossessionate dall'idea di normalità, fanno di tutto per essere e sembrare normali dimenticandosi completamente di se stessi .

Pirandello ci ha speso una vita a scrivere su questo problema .

I normali fanno fatica ad esserlo e ogni tanto la loro maschera cade mostrando tratti di loro insospettabili .

Averci a che fare presuppone una consapevolezza del loro problema e dunque una comprensione del loro disagio.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Bianca »

Ci saranno sicuramente i normali di cui parli tu, quelli a cui interessa l’apparire Irreprensibili ma ci sono anche i realmente normali che non sono ossessionati dalla normalità , anche se qualche volta sono tentati di trasgredire.

Pirandello, come profondo conoscitore dell’animo umano, sapeva cogliere tra la gente, quei tratti che gli altri non vedevano, andava oltre la maschera, scoprendo la fatica insita nel mantenerla in posizione.
Credo, tuttavia, che questo lavoro gli sia riuscito particolarmente nell’ambiente siciliano del tempo, nell’ipocrisia che poteva caratterizzare la provincia di Agrigento ma assai meno in Germania.

In effetti, penso sia una grande fatica quella di dover sempre apparire al meglio, nascondendo le proprie miserie e le più basse meschinità per rendersi irreprensibili agli occhi del mondo.

Mi sembra siano energie impiegate male che potrebbero essere spese per mettere in atto comportamenti autenticamente positivi.

Avatar utente
Nera
Mega-Mitosi
Messaggi: 168
Iscritto il: mar apr 30, 2019 11:42 pm
Orientamento: asessuale
Genere: MtF

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Nera »

Su questo non ci intendiamo... resterà il nostro punto di conflitto .

Per me non esiste il concetto di normalità.
Se non come nevrosi

Punto.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pratiche BDSM

Messaggio da Bianca »

Il concetto di normalità, a grandi linee, si riesce a formularlo, con tanti stiracchiamenti e tanti distinguo, piuttosto, resta mal interpretato; diventa difficile trovare persone che lo interpretino nel modo esatto.

Rispondi