Pareri sui vaccini Covid

Per le discussioni più serie, di carattere etico, politico, morale, religioso e quant'altro. Si raccomanda la serietà e il rispetto delle opinioni altrui.
Avatar utente
Ceramicat
Junior
Messaggi: 8
Iscritto il: dom giu 20, 2021 1:24 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Femmina

Pareri sui vaccini Covid

Messaggio da Ceramicat »

Mariii ha scritto:
mar giu 22, 2021 7:57 pm
mhm sisi ho capito, tranquilla. Il tempo potrebbe sempre aiutare a fare più chiarezza anche se di sti tempi è un po' difficile xD
Ahhh dai ci siamo quasi, tra poco mi vaccino anche e sarò libera come un'oca selvaggia! :lol:

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29086
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ciao!

Messaggio da Bianca »

Ossssignurrrrr!
Che effetti strani fa il vaccino!

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 262
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Ciao!

Messaggio da Mariii »

Ceramicat ha scritto:
mar giu 22, 2021 8:08 pm
Mariii ha scritto:
mar giu 22, 2021 7:57 pm
mhm sisi ho capito, tranquilla. Il tempo potrebbe sempre aiutare a fare più chiarezza anche se di sti tempi è un po' difficile xD
Ahhh dai ci siamo quasi, tra poco mi vaccino anche e sarò libera come un'oca selvaggia! :lol:
Il vaccino mhmh, io sono del parere che chi vuole farselo e se la sente bene. Ammiro tantissimo le persone che si fidano

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 262
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Ciao!

Messaggio da Mariii »

Bianca ha scritto:
mar giu 22, 2021 10:06 pm
Ossssignurrrrr!
Che effetti strani fa il vaccino!
Io non mi fido del vaccino e lo ritengo anche un po' inutile a causa delle varianti, però ognuno è liber* di fare come meglio crede🤔

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29086
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ciao!

Messaggio da Bianca »

Cara Marii, le cose non stanno esattamente così...,
Ognuno NON È LIBERO DI FARE COME MEGLIO CREDE.

Certo, può pensarci, ponderare, informarsi meglio ma, alla fine, siamo OBBLIGATI ad essere solidali, perché se io faccio il vaccino, rappresento una sicurezza per te e se tu non fai altrettanto, rappresenti un pericolo per i più deboli, i più fragili, per coloro che non possiedono difese immunitarie come le tue.

Vorresti che qualcuno si ammalasse gravemente per colpa tua?
Non credo e allora, l’immunizzazione non può essere lasciata ad un irresponsabile “ognuno fa come meglio crede” diventa un dovere morale.

Chi non fa il vaccino, domani godrà i vantaggi di vivere tra tanti vaccinati senza aver rischiato nulla e senza aver dato il suo contributo al benessere generale, ti sembra giusto?

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 262
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Ciao!

Messaggio da Mariii »

Bianca ha scritto:
mer giu 23, 2021 8:54 am
Cara Marii, le cose non stanno esattamente così...,
Ognuno NON È LIBERO DI FARE COME MEGLIO CREDE.

Certo, può pensarci, ponderare, informarsi meglio ma, alla fine, siamo OBBLIGATI ad essere solidali, perché se io faccio il vaccino, rappresento una sicurezza per te e se tu non fai altrettanto, rappresenti un pericolo per i più deboli, i più fragili, per coloro che non possiedono difese immunitarie come le tue.

Vorresti che qualcuno si ammalasse gravemente per colpa tua?
Non credo e allora, l’immunizzazione non può essere lasciata ad un irresponsabile “ognuno fa come meglio crede” diventa un dovere morale.

Chi non fa il vaccino, domani godrà i vantaggi di vivere tra tanti vaccinati senza aver rischiato nulla e senza aver dato il suo contributo al benessere generale, ti sembra giusto?
SÍ ma c'è il rischio di morte. Io ho 23 anni e mi farebbe rabbia perdere la vita per una puntura. Io sono la prima ad avere il libretto strapieno di vaccini, li ho tutti o quasi ma non mi fido di questo perché è sperimentale. Il fatto che tutti dobbiamo vaccinari per forza mi ricorda vagamente qualche forma di dittatura... E poi un vero vaccino prevede che contenga all'interno lo stesso virus o morto o privato dei suoi poteri maligni, cosa che non mi pare che stia accadendo con il vaccino anticovid poiché all'interno contiene virus di raffreddore delle scimmie... Non funziona così. Poi non bisogna scordare che ci sono le varianti, 100 volte peggio del covid e hanno detto che ancora potrebbe evolversi fino a diventare sempre più fatale. Per me, stanno giocando con le vite umane. Io non mi vaccino, non mi fido di sti 4 scienziati pazzi. Ho detto che ognuno può fare come meglio crede per non esprimere la mia propria opinione, tutto qui.

Sole
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 83
Iscritto il: mar mar 30, 2021 12:23 am
Orientamento: Asessuale
Genere: Femmina

Re: Ciao!

Messaggio da Sole »

Mariii ha scritto:
mer giu 23, 2021 11:39 am
Bianca ha scritto:
mer giu 23, 2021 8:54 am
Cara Marii, le cose non stanno esattamente così...,
Ognuno NON È LIBERO DI FARE COME MEGLIO CREDE.

Certo, può pensarci, ponderare, informarsi meglio ma, alla fine, siamo OBBLIGATI ad essere solidali, perché se io faccio il vaccino, rappresento una sicurezza per te e se tu non fai altrettanto, rappresenti un pericolo per i più deboli, i più fragili, per coloro che non possiedono difese immunitarie come le tue.

Vorresti che qualcuno si ammalasse gravemente per colpa tua?
Non credo e allora, l’immunizzazione non può essere lasciata ad un irresponsabile “ognuno fa come meglio crede” diventa un dovere morale.

Chi non fa il vaccino, domani godrà i vantaggi di vivere tra tanti vaccinati senza aver rischiato nulla e senza aver dato il suo contributo al benessere generale, ti sembra giusto?
SÍ ma c'è il rischio di morte. Io ho 23 anni e mi farebbe rabbia perdere la vita per una puntura. Io sono la prima ad avere il libretto strapieno di vaccini, li ho tutti o quasi ma non mi fido di questo perché è sperimentale. Il fatto che tutti dobbiamo vaccinari per forza mi ricorda vagamente qualche forma di dittatura... E poi un vero vaccino prevede che contenga all'interno lo stesso virus o morto o privato dei suoi poteri maligni, cosa che non mi pare che stia accadendo con il vaccino anticovid poiché all'interno contiene virus di raffreddore delle scimmie... Non funziona così. Poi non bisogna scordare che ci sono le varianti, 100 volte peggio del covid e hanno detto che ancora potrebbe evolversi fino a diventare sempre più fatale. Per me, stanno giocando con le vite umane. Io non mi vaccino, non mi fido di sti 4 scienziati pazzi. Ho detto che ognuno può fare come meglio crede per non esprimere la mia propria opinione, tutto qui.
In realtà il vaccino pfizer e il moderna contengono proprio mRna mentre Astrazeneca e Johnson&Johnson sono quelli che contengono un virus.
Io quando mi hanno fatto la prima dose mi hanno fatto scegliere quale fare e ho chiesto per lo pfizer.
Scusate volevo solo fare questa precisazione, è ovvio che se non te la senti non devi farlo. Se poi vogliamo discuterne meglio possiamo aprire un topic a parte.

Avatar utente
Ceramicat
Junior
Messaggi: 8
Iscritto il: dom giu 20, 2021 1:24 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Femmina

Re: Ciao!

Messaggio da Ceramicat »

Uh mi mi che dibattito che ho fatto partire!! XD Non c'è un angolo dei dibattiti in questo forum? visto che l'argomento è caldo magari ne possiamo parlare lì :P

In ogni caso sì, sono abbastanza ipocondriaca e anche io sono un po' nervosa ma preferisco rischiare un pochino col vaccino che avere sulla coscienza la salute di qualcun'altro.

Dai, grazie ancora a tutti del benvenuto ;)

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 262
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Ciao!

Messaggio da Mariii »

Ceramicat ha scritto:
mer giu 23, 2021 1:06 pm
Uh mi mi che dibattito che ho fatto partire!! XD Non c'è un angolo dei dibattiti in questo forum? visto che l'argomento è caldo magari ne possiamo parlare lì :P

In ogni caso sì, sono abbastanza ipocondriaca e anche io sono un po' nervosa ma preferisco rischiare un pochino col vaccino che avere sulla coscienza la salute di qualcun'altro.

Dai, grazie ancora a tutti del benvenuto ;)
Dovrebbe esserci l'angolo dei dibattiti

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 262
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Ciao!

Messaggio da Mariii »

Sole ha scritto:
mer giu 23, 2021 12:32 pm
Mariii ha scritto:
mer giu 23, 2021 11:39 am
Bianca ha scritto:
mer giu 23, 2021 8:54 am
Cara Marii, le cose non stanno esattamente così...,
Ognuno NON È LIBERO DI FARE COME MEGLIO CREDE.

Certo, può pensarci, ponderare, informarsi meglio ma, alla fine, siamo OBBLIGATI ad essere solidali, perché se io faccio il vaccino, rappresento una sicurezza per te e se tu non fai altrettanto, rappresenti un pericolo per i più deboli, i più fragili, per coloro che non possiedono difese immunitarie come le tue.

Vorresti che qualcuno si ammalasse gravemente per colpa tua?
Non credo e allora, l’immunizzazione non può essere lasciata ad un irresponsabile “ognuno fa come meglio crede” diventa un dovere morale.

Chi non fa il vaccino, domani godrà i vantaggi di vivere tra tanti vaccinati senza aver rischiato nulla e senza aver dato il suo contributo al benessere generale, ti sembra giusto?
SÍ ma c'è il rischio di morte. Io ho 23 anni e mi farebbe rabbia perdere la vita per una puntura. Io sono la prima ad avere il libretto strapieno di vaccini, li ho tutti o quasi ma non mi fido di questo perché è sperimentale. Il fatto che tutti dobbiamo vaccinari per forza mi ricorda vagamente qualche forma di dittatura... E poi un vero vaccino prevede che contenga all'interno lo stesso virus o morto o privato dei suoi poteri maligni, cosa che non mi pare che stia accadendo con il vaccino anticovid poiché all'interno contiene virus di raffreddore delle scimmie... Non funziona così. Poi non bisogna scordare che ci sono le varianti, 100 volte peggio del covid e hanno detto che ancora potrebbe evolversi fino a diventare sempre più fatale. Per me, stanno giocando con le vite umane. Io non mi vaccino, non mi fido di sti 4 scienziati pazzi. Ho detto che ognuno può fare come meglio crede per non esprimere la mia propria opinione, tutto qui.
In realtà il vaccino pfizer e il moderna contengono proprio mRna mentre Astrazeneca e Johnson&Johnson sono quelli che contengono un virus.
Io quando mi hanno fatto la prima dose mi hanno fatto scegliere quale fare e ho chiesto per lo pfizer.
Scusate volevo solo fare questa precisazione, è ovvio che se non te la senti non devi farlo. Se poi vogliamo discuterne meglio possiamo aprire un topic a parte.
D'accordo Sole, ci sto 😎👌🏻

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1220
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Ciao!

Messaggio da AnDieWelt »

Bianca ha scritto:
mer giu 23, 2021 8:54 am
Cara Marii, le cose non stanno esattamente così...,
Ognuno NON È LIBERO DI FARE COME MEGLIO CREDE.

Certo, può pensarci, ponderare, informarsi meglio ma, alla fine, siamo OBBLIGATI ad essere solidali, perché se io faccio il vaccino, rappresento una sicurezza per te e se tu non fai altrettanto, rappresenti un pericolo per i più deboli, i più fragili, per coloro che non possiedono difese immunitarie come le tue.

Vorresti che qualcuno si ammalasse gravemente per colpa tua?
Non credo e allora, l’immunizzazione non può essere lasciata ad un irresponsabile “ognuno fa come meglio crede” diventa un dovere morale.

Chi non fa il vaccino, domani godrà i vantaggi di vivere tra tanti vaccinati senza aver rischiato nulla e senza aver dato il suo contributo al benessere generale, ti sembra giusto?

Questa affermazione per aver una parvenza di senso deve partire il presupposto che per certe categorie vaccinarsi sia più rischioso che prendersi il virus; Ho capito male?
E a buona ragione anche perché si, il ragazzino di 14 anni ad ammalarsi, non rischia niente, contro un vaccino sperimentale del quale sia rischi e sia efficacia esiste scarsa o nulla evidenza empirica.
Secondo te allora, se non ho capito male, quel ragazzino, o chiunque egli sia, andrebbe vaccinato a forza più per dovere "morale" che altro (Spiegami per favore in che modo questa etica non sarebbe perversa), e dimmi, se gli succede qualcosa, di chi è la responsabilità? E' un sacrificio necessario? Un martire della tua solidarietà?

Parti peraltro dal presupposto di sapere meglio di me o meglio di chiunque altro cosa sia meglio o cosa sia peggio per me. No grazie, non condivido, altrimenti per cosa ci sono state conferite le libertà, se alla fine la soluzione è sempre solo e soltanto delegare perché puntualmente c'è una autorità che in buona o cattiva fede, in nome di questo "bene superiore" storicamente ha combinato disastri dopo disastri sulla pelle nostra.
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Sole
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 83
Iscritto il: mar mar 30, 2021 12:23 am
Orientamento: Asessuale
Genere: Femmina

Re: Pareri sui vaccini Covid

Messaggio da Sole »

Intanto grazie AnDieWelt per aver aperto questo topic.

Inizio col dire che io non volevo assolutamente fare il vaccino. Questo fino a pochi mesi fa. E il sentire alcune (rarissime) morti a causa del vaccino non mi stava aiutando granchè. Questo perchè ho sempre pensato, e lo penso tutt'ora, che impiegare meno di un anno a sviluppare un vaccino sia possibile ma non sia sicuro al 100% perchè non si possono sapere tutti gli effetti collaterali a lungo andare nel tempo. Essenzialmente non so cosa è che mi ha fatto cambiare idea, forse il vedere il numero di contagi calare, il vedere che non erano morte tutte le persone che si erano fatte il vaccino e il desiderio di tornare ad una vita normale. Fatto sta che appena si sono aperte le prenotazioni per gli under 30 io sono fiondata a prenotarmi.
In ogni caso in questi mesi mi sono informata, volevo capire cosa ci avrebbero iniettato nel corpo.
Rifaccio un breve elenco con tutti i tipi di vaccino:

Sono vaccini a vettore virale:
- AstraZeneca ("Il vaccino è composto da un adenovirus di scimpanzé incapace di replicarsi e modificato per veicolare l’informazione genetica destinata a produrre la proteina Spike del virus SARS-CoV-2")
- Johnson & Johnson (Janssen) ("Il principio attivo è l'adenovirus modificato (Ad26.COV2-S) che contiene il codice genetico della proteina Spike di SARS-CoV-2. È un organismo geneticamente modificato")

Sono vaccini a mRNA:
- Pfizer
- Moderna
"Fanno arrivare in alcune cellule della persona immunizzata un piccolo segmento di mRNA che contiene le istruzioni per produrre temporaneamente la proteina Spike"

Questi sono i vaccini approvati fino ad adesso. Il Janssen è monodose, gli altri invece hanno un secondo richiamo.
(https://www.salute.gov.it/portale/nuovo ... menu=vuoto)

Personalmente ritengo che per adesso l'unico vaccino che potrebbe essere pericoloso (o mortale) è Astrazeneca. Troppi dubbi, troppe morti incerte, troppi effetti negativi. E comunque era una cosa evidente fin dall'inizio e il fatto che continuano a cambiare la categoria a cui è possibile fare questo vaccino non migliora la situazione.
Nessuno è obbligato a farsi il vaccino, men che meno se non se la sente ed è inutile per me il discorso: sono più gli effetti positivi che le morti. Quindi significa che una morte, in confronto agli altri a cui il vaccino ha fatto solo del bene, non vale nulla? Sarebbe corretto dire che è giusto farsi il vaccino perchè così si arriverebbe alla famosa immunità di gregge ma continuerò a pensare che se una persona non vuole farselo non può essere obbligata. Le categorie a rischio sono state vaccinate per prima, l'unica cosa che rischieremmo se non ci vaccinassimo sarebbe di ammalarci noi stessi, gli altri in teoria non dovremmo contagiarli più.
Esiste la libertà per un motivo, no?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29086
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pareri sui vaccini Covid

Messaggio da Bianca »

“Questa affermazione per aver una parvenza di senso deve partire il presupposto che per certe categorie vaccinarsi sia più rischioso che prendersi il virus; Ho capito male?”

Non so se hai capito male, perché non riesco ad interpretare questa tua frase.
Per quanto è stato detto finora, sembra più rischioso prendere il virus che vaccinarsi.

“E a buona ragione anche perché si, il ragazzino di 14 anni ad ammalarsi, non rischia niente, contro un vaccino sperimentale del quale sia rischi e sia efficacia esiste scarsa o nulla evidenza empirica.”

Non ho fatto distinzioni di età, ho parlato di dovere morale.
Per intanto sappiamo che i più giovani non contraggono il virus, non cosa sia meglio per loro.
Quando noi eravamo piccoli, ci sono stati fatti tutti i vaccini disponibili allora, i nostri genitori l’hanno ritenuta una cosa buona (forse perché ognuno faceva il suo lavoro e nessuno si riteneva autorizzato a pontificare su qualsiasi argomento) e così, molti contagi sono praticamente scomparsi dalla faccia della terra.
Forse, se tu ora non te ne vai in giro con una gambetta più corta dell’altra, è grazie al fatto che io ho fatto l’antipolio e con me, tutti i bambini della casa in cui abitavo e tutti i bambini delle case vicine e tutti i bambini di Torino, ecc.ecc.
Mi pare siano meno di vent’anni che sento parlare di genitori che non vaccinano i figli.

Dovere morale tra virgolette, etica perversa: due affermazioni che rappresentano egregiamente il modo di vivere e ragionare della nostra attuale Società e che sono la logica spiegazione del nostro quotidiano vivere con il coltello in mano.

Hai presente cosa è successo sul Titanic che affondava?
Ecco, noi vivremo sempre di più in una costante situazione come quella.
Ti va bene? Ne farai le spese anche tu. E che spese!
Continua.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29086
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pareri sui vaccini Covid

Messaggio da Bianca »

“Parti peraltro dal presupposto di sapere meglio di me o meglio di chiunque altro cosa sia meglio o cosa sia peggio per me. No grazie, non condivido, altrimenti per cosa ci sono state conferite le libertà, se alla fine la soluzione è sempre solo e soltanto delegare perché puntualmente c'è una autorità che in buona o cattiva fede, in nome di questo "bene superiore" storicamente ha combinato disastri dopo disastri sulla pelle nostra.”

Assolutamente no.
Non ho parlato dell’utilità dei vaccini, della loro affidabilità, delle loro caratteristiche; ho parlato di solidarietà che è tutta un’altra cosa.
Per fortuna, molto prima di me, persone più autorevoli di me, si sono espresse sulla necessità imprescindibile, di puntare ad un bene superiore.

Libertà è una parola di cui ci si riempie la bocca, quando di quella degli altri, non ce ne importa niente.
Ultima modifica di Bianca il gio giu 24, 2021 11:04 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29086
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Pareri sui vaccini Covid

Messaggio da Bianca »

Grazie Sole per le informazioni che ci fornisci sui vaccini ma personalmente, non ho la preparazione per valutarle e meno che mai per dare dei giudizi.
Mi è stato detto dai medici: lei farà P o M, perché sono i due che abbiamo ritenuto più opportuni per lei.
Molto bene. Grazie a chi, valutando, ha preso questa decisione che io devo considerare la migliore per me.
Se si rivelerà sbagliata, gliene sarò grata lo stesso.
D’altra parte, se una persona presenta una malattia grave, a chi si affida? All’attore? All’elettricista?
Se deve affrontare un intervento di alta chirurgia, fatti salvi tutti i diritti ad essere informata, si mette a discutere col chirurgo sulla tecnica dell’intervento? O decide con l’anestesista dove è meglio infilare il tubo?

Torniamo con i piedi per terra, ricuperiamo un po’ di umiltà, riconosciamo i nostri limiti.
Tutta questa supponenza deve essere incominciata quando hanno reso obbligatori gli studi fino alla terza media.
E poi internet ha fatto la sua parte.

Sulla parola libertà mi sono già espressa.

Rispondi