Credete in una religione?

Per le discussioni più serie, di carattere etico, politico, morale, religioso e quant'altro. Si raccomanda la serietà e il rispetto delle opinioni altrui.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Bianca »

Infatti, Nietzsche può aver detto qualsiasi cosa, non è detto che le sue siano tutte opinioni valide.

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1220
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Credete in una religione?

Messaggio da AnDieWelt »

Nietzsche, (Proprio come il già citato Marx), non ha avuto modo di conoscere la storia del 900 come la conosciamo noi..
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Bianca »

Si può far riferimento a questi studiosi, senza dimenticare, che manca loro un bel pezzo di conoscenza che noi, invece, possediamo.

Anton
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: dom giu 11, 2017 3:51 pm
Orientamento: Eterosessuale
Genere: Maschio

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Anton »

AnDieWelt ha scritto:
Anton ha scritto: Infatti...quelle sono solo delle coreografie, io mi riferisco agli effetti delle dottrine sui popoli nel corso dei secoli, il cristianesimo non ha avuto, come diceva Nietzsche, un effetto positivo....
Sarebbe oggi legittimo chiedersi anche se Nietzsche abbia avuto complessivamente un effetto positivo :mrgreen:
I geni hanno sempre un effetto positivo, guai non ci siano stati...

Anton
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: dom giu 11, 2017 3:51 pm
Orientamento: Eterosessuale
Genere: Maschio

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Anton »

Bianca ha scritto:Infatti, Nietzsche può aver detto qualsiasi cosa, non è detto che le sue siano tutte opinioni valide.
Non tutte valide certo...ma sul cristianesimo aveva preso in pieno, sempre a parere mio.

Anton
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: dom giu 11, 2017 3:51 pm
Orientamento: Eterosessuale
Genere: Maschio

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Anton »

Bianca ha scritto:Si può far riferimento a questi studiosi, senza dimenticare, che manca loro un bel pezzo di conoscenza che noi, invece, possediamo.
Vero ma loro erano geni e vedevano prima le cose, noi no purtroppo.

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2297
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Antares »

Anton ha scritto:Io penso che le religioni sono solo opinioni create dal uomo, quindi irreali in quanto, ad esempio, nessuno mai è tornato dalla morte per dirci cosa c' e di là....la religione cristiano/cattolica poi, è la piu assurda di tutte...
Secondo me le religioni sono un tentativo di spiegare, in maniera comprensibile agli esseri umani, una realtà più alta altrimenti inacessibile.
Per questa ragione ce ne sono molte, alcune hanno approfondito certi aspetti della Divinità, altre aspetti diversi a seconda della mentalità dei popoli a cui si rivolgevano.

Come ha già fatto notare AnDieWet anche la filosofia e le scienze pur essendo delle scoperte (o invenzioni) umane sono valide nel loro rispettivo ambito.

Riguardo al fatto che nessuno sia mai tornato dalla morte non ne sarei tanto sicuro.
Nella religione cristiana si crede che Gesù sia morto e poi resuscitato per apparire fra i suoi discepoli per un periodo di 40 giorni.
Io non ho problemi a crederlo.

In molte altre religioni ci sono poi casi di persone che dopo essere morte fisicamente sonno apparse in sogno e alle volte anche alla luce del giorno per testimoniare l'esistenza di un proseguo della coscienza.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Ijonze
Junior
Messaggi: 23
Iscritto il: dom giu 04, 2017 10:46 pm
Orientamento: Asessuale queer
Genere: Femmina

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Ijonze »

Nietzsche era a suo modo un uomo molto religioso, diceva un mio insegnante "se avesse creduto in Dio sarebbe stato Papa".
La sua filosofia è stata la più interessante e soprattutto la più UMANA e travagliata che abbia studiato, il suo era un animo affamato di verità, voleva risolvere il dilemma della sua/nostra esistenza. Non gli piaceva il Cristianesimo? Beh ci credo, a quei tempi (come ancora ora) ai cristiani solitamente piaceva più seguire le regole con il paraocchi piuttosto che prendere il fulcro dalla dottrina (ovvero amare incondizionatamente il prossimo) ed interrogarsi sulla propria esistenza. E a lui le regole fatte e finite non piacevano (e non piacciono neanche a me =P).
Il problema non è il cristianesimo (o qualsiasi altra religione), sono le persone... come sempre.
E tutto questo lo dico da credente Cattolica.

Anton
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: dom giu 11, 2017 3:51 pm
Orientamento: Eterosessuale
Genere: Maschio

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Anton »

AnDieWelt ha scritto:Certamente, dunque lo stesso vale per le religioni?
Esattamente, ma mentre ad esempio il buddismo essendo piu una filosofia che una religione ha dei buoni insegnamenti sulla vita reale, al contrario il cristianesimo col suo falso buonismo è completamente deleterio a mio parere sempre...

Anton
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: dom giu 11, 2017 3:51 pm
Orientamento: Eterosessuale
Genere: Maschio

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Anton »

Ijonze ha scritto:Nietzsche era a suo modo un uomo molto religioso, diceva un mio insegnante "se avesse creduto in Dio sarebbe stato Papa".
La sua filosofia è stata la più interessante e soprattutto la più UMANA e travagliata che abbia studiato, il suo era un animo affamato di verità, voleva risolvere il dilemma della sua/nostra esistenza. Non gli piaceva il Cristianesimo? Beh ci credo, a quei tempi (come ancora ora) ai cristiani solitamente piaceva più seguire le regole con il paraocchi piuttosto che prendere il fulcro dalla dottrina (ovvero amare incondizionatamente il prossimo) ed interrogarsi sulla propria esistenza. E a lui le regole fatte e finite non piacevano (e non piacciono neanche a me =P).
Il problema non è il cristianesimo (o qualsiasi altra religione), sono le persone... come sempre.
E tutto questo lo dico da credente Cattolica.
Condivido quello che dici, ma se hai letto l' anticristo avrai capito che la sua critica era fondata e i danni nei secoli li vediamo anche oggi.

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1220
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Credete in una religione?

Messaggio da AnDieWelt »

Anton ha scritto: I geni hanno sempre un effetto positivo, guai non ci siano stati...
Anton ha scritto:
Bianca ha scritto:Si può far riferimento a questi studiosi, senza dimenticare, che manca loro un bel pezzo di conoscenza che noi, invece, possediamo.
Vero ma loro erano geni e vedevano prima le cose, noi no purtroppo.
Quello che non hanno pre-visto però, è stato un secolo dove le ideologie (loro figlie) avrebbero preso il posto della religione.
Dopodiché ogni giudizio personale è lecito, ma non credo che loro stessi sarebbero stati soddisfatti..
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Bianca »

Tu dici che essendo dei geni, hanno potuto intuire tutti i cambiamenti che sono avvenuti poi ed hanno filosofeggiato tenendone conto?

Se avessero avuto tutta questa preveggenza, ci avrebbero lasciato degli insegnamenti più utili

Anton
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: dom giu 11, 2017 3:51 pm
Orientamento: Eterosessuale
Genere: Maschio

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Anton »

Bianca ha scritto:Tu dici che essendo dei geni, hanno potuto intuire tutti i cambiamenti che sono avvenuti poi ed hanno filosofeggiato tenendone conto?

Se avessero avuto tutta questa preveggenza, ci avrebbero lasciato degli insegnamenti più utili
Capito come la pensate, conta solo la fede nel vostro dio il resto non vale nulla...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Bianca »

Per ciascuno contano le cose in cui crede, con il massimo rispetto per chi ha credenze diverse o non ne ha nessuna.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Credete in una religione?

Messaggio da Bianca »

Vedi Ant quante parole abbiamo speso (ho speso) per difendere la nostra idea a proposito dell'amicizia tra uomo e donna?
Non pensi che molte di più se ne possano spendere per testimoniare perché si crede in una religione, in un Dio?

Rispondi