Video da vedere con attenzione

Per le discussioni più serie, di carattere etico, politico, morale, religioso e quant'altro. Si raccomanda la serietà e il rispetto delle opinioni altrui.
Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 722
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Emilia

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Matty »

Edward ha scritto:E però, Bianca, io non penso che metterci la faccia sia sempre sintomo di rettezza e coraggio.
A volte certi toni si usano solo perché sai benissimo di avere consenso facile. Lambrenedetto mostra cose che non vanno, ma non ha sempre ragione e spesso banalizza il problema. Il problema delle strade c'é, ma finché non si farà qualcosa contro la solita manfrina degli appalti, le cose non cambieranno.

Quel tizio va a cercare i problemi e anche le eccellenze, ma cerca sempre gli uni da una parte e le altre dall'altra. Io potrei benissimo fare uno dei suoi video, dove fa vedere che all'estero va tutto bene, qui dove vivo io, non é troppo difficile.
Se riesce a far apparire la Russia come un paese a ricchezza omogenea, libero e democratico, si può riuscire a fare qualsiasi cosa.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Bianca »

Continuando così, non ci va mai bene niente.
Può essere discutibile il modo, ma se nessuno denuncia mai le cose che non vanno.....................

Non esiste un luogo che corrisponda alla perfezione, ma almeno le piccole cose, vogliamo confrontarle?
Ci vuole tanto ad asfaltare le strade come si deve?
Ci vuole tanto a fare un lavoro che duri nel tempo come lo si facesse nel salotto di casa propria?
Ci vuole tanto per far sì che tre ditte diverse, non facciano tre lavori diversi nello stesso tratto, rompendo e richiudendo ogni volta?
Ultima modifica di Bianca il mar mag 31, 2016 9:26 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 722
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Emilia

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Matty »

Ma denuncia questioni che sono sotto gli occhi di tutti, da sempre, crede forse che la gente non se ne accorga?
Anzi, mi piacerebbe sapere se, oltre a sbraitare e godere nell'insultare il suo paese coi suoi abitanti (perché si sa, gli Italiani sono tutti uguali e tutti i posti hanno gli stessi identici problemi), ha mai percorso le vie "convenzionali" e ha segnalato il disservizio alle autorità. Perché io lo faccio sempre quando vedo qualcosa che non va (a volte funziona, incredibile!), di più non posso fare e lamentarmi con del becero qualunquismo non serve a nulla.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Bianca »

Tu dici che sia meglio denunciare seguendo le strade deputate alle lamentele?
Il problema che ho riportato, quello dei tombini davanti a casa mia, è stato segnalato da tre condomìni .
Che cosa hanno ottenuto?
La ripetizione della stesso intervento inutile per efficacia e durata.

Sarà pure becero qualunquismo, ma intanto, le cose le dice, le urla, le evidenzia.
Sono tutti sordi?

Avatar utente
keymaster
A-postolo Asexy
Messaggi: 462
Iscritto il: mer mag 28, 2008 11:58 pm
Orientamento: asessuale, aromantico
Genere: cyborg
Località: Via Lattea, Sistema Solare, 3° pianeta

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da keymaster »

E' questione di metodo, gentile Matty. In Schweiz, ma persino (in tempi recenti) in Republika e Shqipërisë le infrastrutture ad uso collettivo vengono realizzate in modo corretto e duraturo. Soprattutto in molte zone non vi è rispetto per il mantenimento di tali infrastrutture ad uso collettivo. E ciò è indice di scarsissima civiltà.
Personalmente ho preferenza per uno stato come der Schweiz che, sebbene "ha prosperato dando asilo e copertura ai traffici finanziari dei peggiori criminali e dittatori del mondo", ha espresso la più grande organizzazione umanitaria di questo piccolo pianeta. Per altro in zona italiana insiste l'organizzazione di terrore con le maggiori risorse finanziarie di questo piccolo pianeta e con aree di influenza su tutte le principali terre emerse (la Santa e Picciotteria).
Peter: E lei Alice, è mestruata al momento?
Bibliotecario: Scusi, questo che c'entra?
Peter: Non rompiamo! Si inchini alla scienza!

Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 722
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Emilia

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Matty »

Allora avete ragione , ragionando così viene da dire che in Italia fa tutto schifo, la gente se potesse si ammazzerebbe per strada e tutti rubano appena possono, cade tutto a pezzi e nessuno ha cura per la proprietá pubblica.
All'estero invece tutti sono puliti lindi e trasparenti, la mafia Russa non esiste, la malavita organizzata dell'est Europa non esiste, i narcos Messicani non esistono, la Svizzera non è vero che ha, nella sua storia, protetto i soldi dei grandi e dei piccoli malfattori ed evasori, non é vero che sono riusciti a speculare pure sull'Olocausto, in Austria non è vero che la metá della popolazione ha votato un nazista alle ultime elezioni, in Ungheria non è vero che c'è una dittatura cammuffata...

Io attorno a me continuo a vedere una cittadinanza civile e una amministrazione più che dignitosa (attenzione, non dico che siamo alla perfezione), sentendo i vari populisti mi viene da chiedermi se vivo veramente in Italia.

Quindi sarebbe il caso di non fare di tutta l'erba un fascio, e nemmeno dire che una buona maggioranza della popolazione Italiana é incivile.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Bianca »

Matty, non è così.
Noi abbiamo delle capacità e lo sappiamo.
Abbiamo grandi risorse e lo sappiamo.
Ma tu lo sai che siamo l'unica popolazione al mondo, al mondo, che nessuno riesce a mettere in fila?
Sarà la creatività, sarà la fantasia, vatti a capire!
Quando proprio dobbiamo metterci in fila, ci prende un'ansia, si scatena in noi una tale insofferenza, una smania, che potremmo arrivare ad uccidere.
Per passare davanti potremmo arrivare a dire che ci è morta la mamma, che ci hanno chiamato per un trapianto.
Questo nostro rifiuto alla fila, è il campanello d'allarme di tante altre intemperanze che ci caratterizzano, come il nessun rispetto per la cosa pubblica, lo sporcare le strade, l'usare i mezzi senza prendere il biglietto, il senso diffuso di ritenerci sempre i più furbi.
Sarebbe necessaria una riscoperta di orgoglio, di dignità.
Chi ruba, lo fa nell'ottica del: io sono eterno.
Basterebbe ricordarsi che non è così.

Avatar utente
keymaster
A-postolo Asexy
Messaggi: 462
Iscritto il: mer mag 28, 2008 11:58 pm
Orientamento: asessuale, aromantico
Genere: cyborg
Località: Via Lattea, Sistema Solare, 3° pianeta

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da keymaster »

Matty ha scritto:Allora avete ragione , ragionando così viene da dire che in Italia fa tutto schifo, la gente se potesse si ammazzerebbe per strada e tutti rubano appena possono, cade tutto a pezzi e nessuno ha cura per la proprietá pubblica.
All'estero invece tutti sono puliti lindi e trasparenti, la mafia Russa non esiste, la malavita organizzata dell'est Europa non esiste, i narcos Messicani non esistono, la Svizzera non è vero che ha, nella sua storia, protetto i soldi dei grandi e dei piccoli malfattori ed evasori, non é vero che sono riusciti a speculare pure sull'Olocausto, in Austria non è vero che la metá della popolazione ha votato un nazista alle ultime elezioni, in Ungheria non è vero che c'è una dittatura cammuffata...

Io attorno a me continuo a vedere una cittadinanza civile e una amministrazione più che dignitosa (attenzione, non dico che siamo alla perfezione), sentendo i vari populisti mi viene da chiedermi se vivo veramente in Italia.

Quindi sarebbe il caso di non fare di tutta l'erba un fascio, e nemmeno dire che una buona maggioranza della popolazione Italiana é incivile.
Gentile Matty, ogni singolo umano ha la propria ragione. Oggettivamente in Schweiz come in Österreich il rispetto per le infrastrutture collettive è di gran lunga maggiore come anche il metodo di lavoro. A me ciò interessa. Per altro in Schweiz il metodo di democrazia diretta è indice di elevato livello di civilità. La mia mentalità è anni luce distante da quella delle zone italiane, dunque anche in funzione di ciò mi considero cyborg o, eventualmente, alieno.
Peter: E lei Alice, è mestruata al momento?
Bibliotecario: Scusi, questo che c'entra?
Peter: Non rompiamo! Si inchini alla scienza!

Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 722
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Emilia

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Matty »

Basta con queste categorizzazioni che hanno anche un che di razzista.
Non esiste nessun pensiero italiano, c'è il pensiero del singolo, punto. Reputo questi pensieri offensivi verso di me e le innumerevoli brave persone Italiane.
Tanti passi avanti sulle integrazioni delle sessualitá e religiositá differenti, ma spalare guano sull'Italia e sui suoi abitanti è sempre OK.
Chi non sa comportarsi non lo fa perchè è Italiano, ma solo perchè è stupido.
Magari si può dire che in Italia c'é un ambiente e una amministrazione che stimola minormente il senso civico, ma non si può arrivare a dire che si tratta di una forma mentis italiana, Lombroso é scomparso da tempo.

Avatar utente
keymaster
A-postolo Asexy
Messaggi: 462
Iscritto il: mer mag 28, 2008 11:58 pm
Orientamento: asessuale, aromantico
Genere: cyborg
Località: Via Lattea, Sistema Solare, 3° pianeta

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da keymaster »

Matty ha scritto:Basta con queste categorizzazioni che hanno anche un che di razzista.
Non esiste nessun pensiero italiano, c'è il pensiero del singolo, punto. Reputo questi pensieri offensivi verso di me e le innumerevoli brave persone Italiane.
Tanti passi avanti sulle integrazioni delle sessualitá e religiositá differenti, ma spalare guano sull'Italia e sui suoi abitanti è sempre OK.
Chi non sa comportarsi non lo fa perchè è Italiano, ma solo perchè è stupido.
Magari si può dire che in Italia c'é un ambiente e una amministrazione che stimola minormente il senso civico, ma non si può arrivare a dire che si tratta di una forma mentis italiana, Lombroso é scomparso da tempo.
Gentile Matty, vi è un video realizzato dal medesimo sig. Lambrughi che illustra le differenze tra la stazione delle ferrovia di Como e quella di Chiasso. Distanti forse 1,5 km. Nella stazione di Chiasso nessun danneggiamento, eppure in tale località insiste un alto numero di asilianti (richiedenti asilo). Personalmente posso confermare avendo trascorso molto tempo anche in zona Kanton Tessin.
Il numero di brave persone italiane è decisamente minoritario, dal momento che anche per l'anno 2015 l'organizzazione Transparency International ha classificato la zona italiana con un un punteggio di 44 (https://www.transparency.org/cpi2015/#results-table) inferiore a zone quali quelle cubane o ghanesi. Anche in funzione di questi dati, mi considero del tutto alieno e almeno in zona Südtirol posso trovare un minimo di attinenza alla mie modalità operative.
Peter: E lei Alice, è mestruata al momento?
Bibliotecario: Scusi, questo che c'entra?
Peter: Non rompiamo! Si inchini alla scienza!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Bianca »

Non diamo la colpa a chi non "stimola" il senso civico.
O ce l'hai o non ce l'hai....
Se uno è un buzzurro, hai voglia di stimolare!

Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 722
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Emilia

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Matty »

Quindi avete capito? Voi tutti che state leggendo, se siete Italiani ci sono buone possibilità che siate in buona parte delle brutte persone, lo dice la Transparency International e lo conferma coi fatti LambrenedettoXVI!
keymaster ha scritto: Il numero di brave persone italiane è decisamente minoritario
In Italia siamo quasi tutti dei malfattori! Non me ne ero mai accorto! Questo non è razzismo, questi sono dati di fatto, fidatevi!
Bianca ha scritto:Non diamo la colpa a chi non "stimola" il senso civico.
O ce l'hai o non ce l'hai....
Se uno è un buzzurro, hai voglia di stimolare!
Sembrerà strano ma il senso civico si sviluppa, non è assolutamente innato. Sennò perché si insegna educazione civica a scuola, se siamo senza speranza?
Credete davvero che la genetica si accanisca su alcune persone facendole nascere buzzurre?
L'ambiente ci influenza il carattere, fin da bambini, non nasciamo programmati come computer.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Bianca »

Infatti, educazione civica, da ormai parecchi anni, non la insegna più nessuno...
Il senso civico si trasmette, sei tu che hai usato il termine stimolare, come se fosse innato.
In realtà, i primi trasmettitori del senso civico, sono i genitori.
I nostri genitori e poi noi con nostro figlio, avessimo visto il pargolo mettere le scarpe su un sedile del treno, o su una panchina, lo avremmo immediatamente ripreso.
Io, e la signora accanto a me, di recente, durante una manifestazione sportiva, ci siamo sopportate i piedi di due fanciulle sullo schienale, senza che i genitori facessero una piega.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Edward »

Fino più o meno alla seconda metà degli anni '90, passeggiare per Milano significava fare lo slalom tra una cacca di cane e l'altra. Poi è arrivato l'uso obbligatorio della paletta per raccogliere gli escrementi, di cui doveva munirsi ogni possessore di cani, altrimenti rischiavi una bella multa. All'inizio c'era chi sbuffava, poi la gente ha cominciato a complimentarsi con chi usava la paletta, perché era un gesto di civiltà fino ad allora inedito; alla fine è diventato perfettamente normale uscire con guinzaglio e paletta. Oggi devo dire che è molto molto più difficile trovare cacche di cane sui marciapiedi e si sono diffuse nei giardinetti le aree pensate apposta per i cani.
Il senso civico a volte va incoraggiato con lo spauracchio delle multe, esattamente come è successo con il divieto di fumo nei locali pubblici. Poi con il tempo diventa del tutto naturale attenersi a certe regole e sembra quasi strano pensare che le cose, prima, andassero in modo opposto. A Milano ora hanno anche istituito le multe per chi getta per terra i mozziconi di sigaretta, e gli effetti già si vedono. Questo malgrado lambrenedetto abbia fatto un video in cui dice che Milano è sommersa di spazzatura e degrado, e le sue prove erano dei video girati alle metropolitane di altri comuni limitrofi, sui quali il comune di milano non ha nessun potere.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Video da vedere con attenzione

Messaggio da Bianca »

Quello che racconti tu ha funzionato perché tantissima gente si lamentava e quelli con i cani hanno cominciato a vergognarsi, temendo anche di essere redarguiti per strada.
Prova ad osservarli una sera che piova...colpiscono nel buio, come Pacciani e spariscono....

Anche a Torino ci siamo evoluti e abbiamo multe sia per i cani che per i mozziconi.
Soltanto che gettare il mozzicone, è un gesto talmente rapido che vallo a beccare chi l'ha buttato....ci vogliono i Ris di Parma!
Io credo molto nell'educazione che si può dare ai bambini delle scuole elementari, partendo dal presupposto: la città è tua, vivi nel pulito.
I bambini, quando hanno capito il concetto, sanno anche riprendere gli adulti.

Rispondi