Diario dei sogni

Ludus in fabula!
Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 722
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Emilia

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Matty »

Non saprei veramente che tipo di cose potrebbero essere.
Secondo me se si ha la volontà di credere a qualcosa, si diventa praticamente certi di qualunque cosa.
Per esempio la madre di questa ragazza è convintissima che la figlia continui a restarle vicina, ce lo dice sempre, continua ogni tanto ad invitarci a cena (noi, gli amici di sua figlia) anche a distanza di tutti questi anni perché sente che le può far bene rivederci tutti assieme....
Inoltre non ha più toccato la sua stanza e continua a spolverarla ogni settimana, io l'ho vista e fa venire i brividi, sembra come undici anni fa....
Io non mi azzardo ad esprimerle il mio pensiero,sento che c'è troppo dolore, assecondo senza problemi.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

Riuscire a scrivere sul telefono, è un terno al lotto!............

Il fatto di voler credere a qualcosa e riuscirci, è vero in parte.
Chi vive il dolore più crudele del mondo, come quello di perdere un figlio, è sicuramente portato a pensare che questo figlio, gli sia accanto.
E se questa convinzione, può costituire una consolazione, ben venga.
Se però, guardiamo al mondo in generale, noi troviamo decine e decine di persone in grado di raccontare fatti straordinari riferiti a persone defunte.
Le persone care che io ho perso, genitori, amici, coniuge, conoscenti, era, nella maggior parte dei casi, nell'ordine delle cose perderli e poi, entra in gioco il destino.
Io, che sono sempre stata la più forte, ho rivelato, in certe occasioni, una debolezza, un'incapacità, una limitatezza che non erano prevedibili, tanto che, mi sono resa conto che, qualche persona scomparsa, è venuta in mio aiuto.
Ma non me ne sono accorta perchè ho voluto crederci; ne ho avuto la consapevolezza attraverso fatti concreti che si sono verificati e che non possono essere attribuiti al caso.
Ti racconto soltanto uno degli episodi che mi sono accaduti, tra i tanti.
Abita vicino a me un ragazzo che io conosco da quando era piccolo.
In occasione della morte improvvisa del papà, mio marito aiutò lui e la mamma a sbrigare tutte le pratiche burocratiche, compresa la successione.
Una mattina (mio marito era mancato da circa due anni) suonò il campanello e mi disse che doveva raccontarmi una cosa.
Io gli andai incontro e lui, molto agitato, mi raccontò che nella notte aveva sognato mio marito a letto ammalato.
Mentre lo guardava, è entrata una persona nella camera, che si è seduta vicino al letto.
Si sorridevano senza parlare.
Io gli chiesi di descrivermi quella persona e lui mi riferì tanti particolari fisici.
Mentre mi elencava i particolari, a me venivano i brividi.
Lo lasciai sul cancello, entrai in casa e tornai fuori con una foto in mano.
Devo dirti che il ragazzo riconobbe immediatamente nella persona della foto, quella che aveva visto in sogno e che corrispondeva perfettamente alla sua descrizione.
E' la seconda volta che racconto questo fatto, perchè allora lo riferii soltanto ad una mia amica, che rimase molto colpita.
Non è una cosa a cui io posso voler credere, perchè mi è stata riferita, non è successa a me e il ragazzo non aveva mai visto l'altra persona.

Ritornando a ciò che tu riferisci, anch'io so di genitori che hanno perso un figlio e che ricavano conforto dall'invitare a casa i suoi amici.
Perchè non assecondarli?

Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 722
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Emilia

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Matty »

Non so, la mia razionalità mi porterebbe a pensare ad una incredibile coincidenza, o che comunque il ragazzo in realtà avesse visto, anche solo una volta e di sfuggita tale persona. Il viso di una persona si può fissare nella nostra mente, anche se magari non la ricordiamo al momento. Queste cose possono riemergere nei sogni.

Per quanto riguarda l'altro discorso, assecondo il più possibile le convinzioni degli altri, soprattutto se sento che tali convinzioni sono consolatorie e fanno stare meglio, quindi ogni volta che vengo invitato da questa signora sono più che felice di contribuire a farle passare qualche ora nel modo più sereno possibile, anche se per me è qualcosa di pesante perché in me riemerge il ricordo e per qualche giorno mi avvolgono i pensieri tristi che mi stanno salendo anche in questi giorni con questi sogni a catena.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

Anch'io ho fatto la supposizione che hai fatto tu, ma ho dovuto dirmi che non era possibile, per tanti motivi diversi.
Questo ragazzo, eccetto il sabato e la domenica, sta via di casa tutto il giorno; a casa sua, tengono la tapparella della porta balcone verso strada, sempre, completamente abbassata; quella persona era venuto da me, forse, tre volte; l'averla vista di sfuggita, non gli avrebbe consentito di descriverla nel modo in cui l'ha descritta prima di vederla in fotografia.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

Stamattina ho fatto un sogno bellissimo, a colori, tranquillo e sereno e che ricordo molto bene.
Sono entrata nella saletta di un ristorante e mi sono seduta ad un tavolo.
Ad un altro tavolo, c'era un signore con tre bambini: una bimba e un maschietto che stavano seduti da soli e un neonato in braccio a lui.
Ho visto che doveva aiutare gli altri due a mangiare, allora gli ho preso il piccolino.
Poi è comparso un biberon, allora mi ha detto che doveva far mangiare il neonato.
In quel momento hanno portato gli spaghetti a lui e io gli ho detto che la pasta si sarebbe raffreddata e che al piccolo potevo dare io il biberon.
Allora me lo ha passato.
Lui si è messo ad arrotolare spaghetti con un certo appetito e il piccoletto si è attaccato al biberon in un modo che avevo paura gli andasse per traverso.
È finito il sogno prima che finisse il latte, ma io ero molto contenta.

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Valkyrie »

che cosa tenera:3:3:3:3:3:3:3

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

Sì, poi, stranamente, lo ricordo proprio bene.
Sarà perché al ristorante seguo molto gli altri tavoli, soprattutto se sono da sola o con la cugina che non parla.
Di recente, ho proprio ascoltato le conversazioni di una famiglia: papà, mamma e 3 bambini.

Facevano discorsi carini.

E poi, ho seguito una figlia circa ventenne, che pranzava con papà e mamma separati.
La mamma non ha smesso un attimo di rimbrottare l'ex marito, dicendogli che stava male a tavola, che mangiava male e che non era il caso che si facesse vedere da tutti.
Lui non le ha mai risposto...

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Valkyrie »

secondo te come mai non le ha risposto???

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

Perché voleva regalare alla figlia un bel momento, di loro tre insieme e non voleva passarlo a discutere con la ex moglie.
Si fosse alzato e l'avesse accoltellata, sarei andata a difenderlo.
Ci sono persone buone che si lasciano offendere senza reagire, per non mettersi allo stesso livello...
Non sono i deboli, sono quelli davvero forti.
Ma la figlia, credo sappia già tutto....

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

I sogni più veri, quelli che poi sento quando mi sveglio, li faccio al mattino, quando dormo più del solito.
Li ricordo persino nel tempo.
Stamattina ho sognato che ero su un tram con un'amica che non vedo da tanto e che mi ha voluto molto bene, forse più che bene.
Le stavo parlando di un signore, le stavo raccontando di quanto sia bello per me e mentre parlavo, vedevo i suoi occhi riempirsi di tristezza e io pensavo: vedi, non avrebbe mai potuto essere come volevi tu....
Quando il sogno mi è tornato in mente, ho rivisto nettamente la scena a colori, posso rivedere i suoi occhi, so che cosa stavo dicendo, sento la mia voce e rivivo sensazioni e sentimenti.

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Valkyrie »

appena sveglia devi raccontarteli un paio di volte:D così te li ricordi la mattina:3

come mai era triste???

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

Ma, devo dirti che questi sogni fatti al mattino, sono così vivi, così reali, che non faccio nessuna fatica a ricordarli.

Forse avrebbe voluto sentire da me qualcosa di diverso da quello che le stavo raccontando.

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Valkyrie »

non è una reazione un po' esagerata???XD

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

Può essere, infatti era un mio sogno.
Forse deriva da una mia supposizione o impressione o ricordo.
Chissà come lavora il cervello nei sogni....può darsi che sia in pausa....

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Diario dei sogni

Messaggio da Bianca »

Stanotte ho fatto un sogno terrificante!
Così reale che, se ci penso, sono ancora spaventata.
Saranno state le uova al tegamino?

Stavo guidando per una strada.
Arrivata ad un bivio, non sapevo da che parte andare, ma all'ultimo momento sono andata a destra, mentre tutte le altre auto andavano a sinistra.
Mi sono ritrovata in un posto bruttissimo, squallido, su una strada sterrata piena di fango e pozzanghere.
Vi camminavano delle donne con le gonne lunghe e il fazzoletto in testa, brutte e vecchie.
Ho fermato l'auto e sono scesa per chiedere informazioni.
A quel punto mi sono accorta che mi trovavo in un paese straniero e che nessuno mi capiva.
Ho pensato fossero slavi.
Quando mi sono girata per tornare in macchina e provare a telefonare, l'auto non c'era più, sparita con la mia borsetta dentro, io che non scendo mai dalla macchina senza prenderla.
Mi è preso un colpo!
Intanto arrivavano dei ragazzi e avevo l'impressione che tutti sapessero dov'era finita la mia macchina.
Ho detto di darmi almeno il telefono, in modo da poter chiamare qualcuno, ma nessuno mi capiva e parlavano tra loro in una lingua mai sentita.
Ho incominciato a piangere, ma non sconsolata, da arrabbiata.
A quel punto, ho visto arrivare una signora con le borse della spesa e il mio cappotto addosso: rosso con colletto e bottoni di velluto nero che avevo lasciato in auto.
L'ho fermata, l'ho presa per gli stracci, che erano poi il mio cappotto e ho incominciato a urlare che quel cappotto era mio e che doveva ridarmelo.
Mentre la strattonavo, il cappotto è diventato grigio nella parte davanti e io mi sono accorta che questa signora mi stava guardando come se fossi matta.
Sarei sprofondata dalla vergogna!
Il sogno è finito lì, mentre io, angosciata, pensavo a cosa avevo nella borsa di importante.

La zona sogni del mio cervello deve essere un enorme tourbillon!

Rispondi