Barzellette!

Ludus in fabula!
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Barzellette!

Messaggio da Bianca »

Mia moglie è un angelo!
Che fortuna! La mia è ancora viva....

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Barzellette!

Messaggio da Bakeneko »

Ma se io chiamo il mio cane Ciak, si gira?
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
53x+m³=Ø

Reiphael
Junior
Messaggi: 17
Iscritto il: sab gen 03, 2015 2:34 pm

Re: Barzellette!

Messaggio da Reiphael »

Questa è una "barzelletta" un po' particolare, estratta da un libro che avevo letto un po' di tempo fa. Mi aveva colpita perché in fondo celava una piccola "verità".

C'è un uomo che entra in un negozio di sartoria per ordinare un abito nuovo. Il sarto, dopo aver preso tutte le misure, gli chiede di tornare dopo una settimana. Trascorsa la settimana, l'uomo torna per ritirare il suo abito nuovo. Ma quando lo prova di fronte allo specchio, si accorge che una manica è troppo corta, una gamba è troppo lunga e la vita è troppo larga. Quando lo fa notare al sarto, questo guardandolo di fronte allo specchio gli dice: "In realtà, non c'è niente che non va nel vestito. Ma non è indossato nel modo corretto. Vede, prima dovrebbe ritirare il braccio un po' così. Poi allungare la gamba in questo modo e tirare un po' fuori la pancia così. Bravo! Vede ora è perfetto".
L'uomo, persuaso dal sarto, si trascina zoppicando fuori dal negozio con indosso il suo abito nuovo. E mentre arranca lentamente per la strada, incrocia due anziane signore. Una di queste dice all'altra: "Hai visto quel povero storpio? Accidenti che vergogna!". "Si", risponde l'altra "una terribile vergona! Ma hai notato che bell'abito che indossa?"

Morale:
Siamo tutti come quell'uomo innocente e fiducioso che entra nel negozio di sartoria (che rappresenta la famiglia, la cultura, l'istruzione, l'educazione religiosa e così via). Ci viene consegnato un abito che non è della misura giusta per noi, eppure veniamo persuasi a provarlo e a farcelo andare bene. E da quel momento non facciamo altro che trascinarci zoppicando lungo la strada, completamente scollegati dalla nostra energia, o autenticità, e dal nostro senso del Sé. Guardandoci allo specchio sappiamo che il vestito non ci sta bene, ma il "sarto" esercita un potere troppo forte su di noi e così perdiamo la fiducia in quella voce interiore che ci sussurra la verità. Difatti, man mano che la vergogna cresce, molti di noi smettono persino di sentire quella voce interiore.

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Barzellette!

Messaggio da axelay »

Un daino dice a un altro daino: giochiamo a nascondaino? dai! no?

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Barzellette!

Messaggio da Bakeneko »

In edicola:
- C'è "Oggi"?
- Perché, non mi vede?
:mrgreen:
53x+m³=Ø

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Barzellette!

Messaggio da Bianca »

Due vecchietti al parco...
Scusa, sai mica entro quando si deve pagare l 'Isis???

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Barzellette!

Messaggio da axelay »

Un cannibale entra in un ristorante: " Un cameriere, per favore! ".

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Barzellette!

Messaggio da Bianca »

Un uomo entra in un bar e avvicinatosi al banco estrae dal taschino un omino piccolo piccolo e lo mette vicino alla zuccheriera.
Il barista si avvicina, spalanca gli occhi e guarda l'omino...
Ma ....ma....come....cosa...
L'altro risponde: eeeeeeee è successo in Africa....
Ma come? Ma cosa è capitato?
L'uomo rivolto all'omino: Giovanni, come si chiamava quel posto dove hai mandato lo stregone a quel paese???

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Barzellette!

Messaggio da axelay »

Un carabiniere torna a casa di notte. Per non svegliare nessuno
preferisce non accendere la luce e camminare a tentoni nel buio.
Questo è il divano....
queste sono le scale che portano di sopra...
questa deve essere la porta della camera da letto...
questo è il comodino..
questo è il letto...
questa è mia moglie..
questo sono io....

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Barzellette!

Messaggio da Bianca »

Ciao axe!!!
Grazie che torni ogni tanto!!!

Guarda che quella di sopra non è una barzelletta...
Lo faccio regolarmente anch'io pur non essendo un carabiniere!...

Un gatto abbraccia un altro gatto e gli sussurra: mici per sempre!

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Barzellette!

Messaggio da Bakeneko »

Al confessionale:
- Quante volte, figliolo?
- Perché? Se batto il record mi danno un premio?
:twisted:
53x+m³=Ø

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Barzellette!

Messaggio da Bianca »

Una coppia decide di festeggiare l'anniversario di matrimonio ai Caraibi.
All'ultimo momento la moglie deve ritardare la partenza di qualche giorno, quindi parte solo il marito.
Arrivato nel lussuoso hotel, decide di mandare una mail alla moglie, sbagliando però l'indirizzo.
La mail viene ricevuta da una donna appena rientrata dal funerale del marito.
Poco dopo, il figlio rientrando, trova la madre svenuta davanti al computer, sul quale vede la mail che la signora aveva letto:
Cara sposa, sono arrivato, tutto bene.
Probabilmente ti sorprenderai di ricevere mie notizie per e mail, ma ormai, anche qui hanno il segnale ed è possibile mandare messaggi alle persone rimaste a casa.
Appena arrivato, mi sono assicurato che fosse tutto a posto anche per te, quando arriverai venerdì prossimo.
Ho tanto desiderio di rivederti, perchè, anche se è passato poco tempo, mi manchi già tanto.
Spero che il tuo viaggio sarà tranquillo come lo è stato il mio.
NB: non portarti tanti vestiti, perchè qui fa un caldo infernale!

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Barzellette!

Messaggio da Bakeneko »

Bella quest'ultima Bianca! Ho riso una mezz'ora e ancora rido se ci ripenso! :lol:

Qual è i colmo per un direttore d'orchestra?
Essere..... sconcertato!

E qual'è il colmo per due locomotive in pizzeria?
Ordinare una quattro stazioni!
:D
53x+m³=Ø

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29084
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Barzellette!

Messaggio da Bianca »

Abbiate pazienza....mi avete contagiata....

Due amiche si incontrano...
Ma chi si vede!!!! dimmi, dimmi.....e tua figlia?
Mia figlia sta benissimo! Tu pensa che al Conservatorio, ha incontrato un bellissimo ragazzo!
Davvero? Frequentano insieme?
Sì, sì! Lei suona il pianoforte, lui la tromba.

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Barzellette!

Messaggio da axelay »

Un tizio entra in un pub in Scozia, con sulla spalla un polpo.
Ad un certo punto si crea intorno a lui un gruppetto incuriosito di persone.
Perchè vai in giro con un polpo?
Lui è Jack, il mio amico musicista. Sa suonare ogni tipi di strumento.
Allora qualcuno gli lancia una sfida. Se riesce a suonare la mia fisarmonica ti offro da bere.
Il polpo l'afferra, si avvinghia sulla fisarmonica e pochi secondi dopo...tarantella!
Un altro incredulo....proviamo con un flauto.
Stessa storia, il polpo si avvinghia dolcemente sul flauto e suona una incantevole melodia.
Poi è la volta di una chitarra, un pianoforte ed un violino. Il polpo si avvinghia sugli strumenti musicali lasciando tutti esterrefatti.
Ad un certo punto arriva un vecchio scozzese. Con una cornamusa. E dice con fare sprezzante:
Questa è impossibile che riesce a suonarla. Se la suona ti cedo il locale, se vinco io ci mangiamo il tuo polpo.
La sfida è appena iniziata.

Il polpo, con calma, afferra la cornamusa ed inizia ad avvinghiarla dolcemente con i suoi tentacoli.
Si avvinghia, si avvinghia, si avvinghia, si avvinghia sempre di più, non molla la presa, sembra arrendersi, poi riparte in quarta con tutti i suoi tentacoli...e si avvinghia, e si avvinghia.....

Ahhh!!!!..che vi avevo detto che non sarebbe riuscito a farla suonare!

Ma il proprietario del polpo con molta flemma risponde: Adesso che capisce che non se la può trombare...
e poco dopo......peeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!

Rispondi