Le poesie di Alda Merini

Band, concerti, film, serie televisive, libri, fumetti, opere d'arte e molto altro.
Raffinato
Maxi-Mitosi
Messaggi: 228
Iscritto il: dom mag 24, 2015 12:04 am
Orientamento: Asessuale Romantico
Genere: maschio

Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Raffinato »

Ciao a tutti
Premetto che non sono un esperto in materia ma per puro caso sto leggendo una raccolta di poesie di Alda Merini e pur non avendo avuto particolare predisposizione per questo genere letterario, ne sto rimanendo affascinato.
Molte non le capisco ma mi trasmettono molte emozioni.
Qualcuno ne e' appassionato ? Mi può dare qualche dritta come meglio comprenderle ?
Ringrazio anticipatamente
Raf

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Bakeneko »

A me piace la poesia, in particolare le poesie ermetiche, quelle più criptiche che descrivono immagini piuttosto che eventi.
Alda Merini non la conosco. Mi sto leggendo ora qualcuna delle sue poesie e le trovo molto intriganti ed enigmatiche. Posso già dirti che il suo stile mi ispira!
Al momento non saprei darti dritte sull'interpretazione... Anche perché, secondo me, certe poesie ogni lettore può interpretarle come più gli aggrada. Quando leggo una poesia, di solito non cerco il senso, ma valuto che tipo di emozione mi trasmette. :)
53x+m³=Ø

She_92
A-gente
Messaggi: 831
Iscritto il: gio ott 22, 2015 12:21 pm
Genere: Girl
Località: Palermo

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da She_92 »

A me piace il genere! Anche se non leggo particolarmente molto, non di poeti conosciuti almeno. Mi dedico a parole scritte da persone non conosciute in siti vari, ma soprattutto tumblr. Di cui, ci sono persone che sanno scrivere e persone che non sanno scrivere.
Ovviamente poi ci sono quegli autori studiati a scuola o all'Università che mi hanno, magari, particolarmente colpito.

Più che altro, amo la capacità di esprimersi in versi, con poche parole che riescono a travolgerti come un uragano quando capita. Eh si, confesso che ci provo anche io nello scriverne. E' come se fosse una sorta di fuga dal mondo reale; è come se mi liberassi da un peso che ho dentro, mettendolo fuori per iscritto con poche parole concise e precise. Piccole confessioni time, ok u.u *scappa via*.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29083
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Bianca »

La poesia è uno sfogo, una fuga, un coinvolgimento, che tu la legga o la scriva.
Certi versi consolano, altri fanno riflettere, altri ancora, sono pura emozione.
E' una grande risorsa, come la musica e l'arte.
La scelta dei termini giusti, è una sorta di magia, che si ripete ogni volta, come fosse la prima volta.
Certe parole accarezzano il cuore, altre graffiano, altre fanno piangere.
Ma quando troviamo dei versi che danno voce anche ai nostri sentimenti, è meraviglia che esplode, consolazione e pace.

She_92
A-gente
Messaggi: 831
Iscritto il: gio ott 22, 2015 12:21 pm
Genere: Girl
Località: Palermo

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da She_92 »

Beh, infatti la poesia, o comunque la letteratura è una forma d'arte in se e per sè ^-^

Comunque complimenti per le parole che hai scelto nel descriverla!

Raffinato
Maxi-Mitosi
Messaggi: 228
Iscritto il: dom mag 24, 2015 12:04 am
Orientamento: Asessuale Romantico
Genere: maschio

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Raffinato »

Mi fa piacere Bakeneko che ne hai iniziato a leggerne qualcuna; ti assicuro che che se inizi viene sempre più il desiderio di leggerne altre. Se poi leggi la biografia di questa poetessa sul suo sito personale, fatto dalle figlie,se ne diventa facilmente appassionati.
Anche nella nostra Milano abbiamo avuto grandi geni.
Raf :D

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Valkyrie »

finora la più bella che hai letto quale è stata???

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Bakeneko »

Ecco quelle che finora mi hanno colpito di più.
Come ho già scritto, a me piacciono quelle più enigmatiche.

La cosa più superba è la notte
La cosa più superba è la notte
quando cadono gli ultimi spaventi
e l’anima si getta all’avventura.
Lui tace nel tuo grembo
come riassorbito dal sangue
che finalmente si colora di Dio
e tu preghi che taccia per sempre
per non sentirlo come rigoglio fisso
fin dentro le pareti.


Tu amico
Tu amico non piangerai la mia morte,
per te sarò una pietra tombale
per te sarò un nulla distrutto,
tu non piangerai la mia morte
e forse ti darà anche sollievo
sapere che sotto la terra
cosparsa di venti improvvisi
giace un notturno poeta
che al mondo non era nessuno.


Il bacio
[…]Ma se mi domandano
dove traggono origine i miei versi,
io rispondo:
mi basta un’immersione nell’anima
e vedo l’universo.
Tutti mi guardano con occhi spietati,
non conoscono i nomi delle mie scritte sui muri
e non sanno che sono firme degli angeli
per celebrare le lacrime che ho versato per te
53x+m³=Ø

Raffinato
Maxi-Mitosi
Messaggi: 228
Iscritto il: dom mag 24, 2015 12:04 am
Orientamento: Asessuale Romantico
Genere: maschio

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Raffinato »

Ecco una delle tantissime e bellissime scritte da lei:


Come crepiti nelle mie mani.
Da quando ti ho conosciuto
ho perso i valori estremi della vita.
Sai quanto pesa una carezza?
Sai cosa sono le mani?
Sono uccelli che cercano orizzonti,
sono uccelli che cercano pace,
sono le mani dell'intelligenza e della ritrosia,
sono il pane quotidiano degli angeli,
sono le ali che cercano refrigerio.
Il tuo volto è un nido d'aria
attraverso il quale io trovo il mio nulla.

Alda Merini
da PensieriParole



oppure:

Io non ho bisogno di denaro.
Ho bisogno di sentimenti,
di parole, di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti.
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.
La mia poesia è alacre come il fuoco
trascorre tra le mie dita come un rosario
Non prego perché sono un poeta della sventura
che tace, a volte, le doglie di un parto dentro le ore,
sono il poeta che grida e che gioca con le sue grida,
sono il poeta che canta e non trova parole,
sono la paglia arida sopra cui batte il suono,
sono la ninna nanna che fa piangere i figli,
sono la vanagloria che si lascia cadere,
il manto di metallo di una lunga preghiera
del passato cordoglio che non vede la luce.

Alda Merini, da “La volpe e il sipario”

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29083
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Bianca »

Per celebrare le lacrime
Sai quanto pesa una carezza?
Mi basta un'immersione nell'anima e vedo l'universo....

La poesia è dentro l'anima, perché li sta la nostra vera essenza, lì stanno le parole giuste e sublimi che dicono che cosa siamo e quanto sappiamo amare.

She_92
A-gente
Messaggi: 831
Iscritto il: gio ott 22, 2015 12:21 pm
Genere: Girl
Località: Palermo

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da She_92 »

Raffinato ha scritto:

oppure:

Io non ho bisogno di denaro.
Ho bisogno di sentimenti,
di parole, di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti.
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.
La mia poesia è alacre come il fuoco
trascorre tra le mie dita come un rosario
Non prego perché sono un poeta della sventura
che tace, a volte, le doglie di un parto dentro le ore,
sono il poeta che grida e che gioca con le sue grida,
sono il poeta che canta e non trova parole,
sono la paglia arida sopra cui batte il suono,
sono la ninna nanna che fa piangere i figli,
sono la vanagloria che si lascia cadere,
il manto di metallo di una lunga preghiera
del passato cordoglio che non vede la luce.

Alda Merini, da “La volpe e il sipario”
Sono tutte stupende quelle che avete postato e fino a quest'ultima non riuscivo a capire quale fosse la mia preferita. Ma direi che questa è riuscita a 'scuotermi' molto più delle altre. Vorrei dire altro, ma mi mancano le parole, davvero.

Raffinato
Maxi-Mitosi
Messaggi: 228
Iscritto il: dom mag 24, 2015 12:04 am
Orientamento: Asessuale Romantico
Genere: maschio

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Raffinato »

She
Le poesie della Merini sono state sconvolgenti per me detto da uno che con la poesia non ha mai avuto grossa dimestichezza vuoi per l approccio scolastico che si concentra sul vivisezionarle dal punto di vista grammaticale dando più risalto agli aspetti tecnici che a quelle di emozioni e linguaggio.
Se leggi brevemente la biografia di Alda, la sua vita sofferta e piena di contraddizioni, l esperienza dei manicomi, il suo disturbo bipolare ma soprattutto una donna che aveva innata la poesia come espressione di arte per raccontare la sua vita.
Tutta la sua vita l ha espressa in poesia, ogni sua poesia e' un episodio di vita vissuta; non un esercizio di stile linguistico.
Questa donna ha scritto la poesia non con penna e calamaio ma direttamente con tutta la sua vita.
Inoltre essendo una poetessa del nostro tempo la sento molto più "vicina" anche alle nostre esperienza, senza nulla togliere ai grandi poeti del passato.
Raf

She_92
A-gente
Messaggi: 831
Iscritto il: gio ott 22, 2015 12:21 pm
Genere: Girl
Località: Palermo

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da She_92 »

Wow.. è diventata il mio nuovo esempio da seguire! Beh, appena avrò più tempo libero voglio leggerla più attentamente.

Raffinato
Maxi-Mitosi
Messaggi: 228
Iscritto il: dom mag 24, 2015 12:04 am
Orientamento: Asessuale Romantico
Genere: maschio

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da Raffinato »

Si è giusto valorizzare e diffondere i nostri poeti italiani "moderni" e farli conoscere il più possibile; secondo me anche nelle scuole dovrebbero essere letti ma soprattutto nel nostro privato che è la cosa più bella.....

She_92
A-gente
Messaggi: 831
Iscritto il: gio ott 22, 2015 12:21 pm
Genere: Girl
Località: Palermo

Re: Le poesie di Alda Merini

Messaggio da She_92 »

Nel nostro privato è anche la cosa più importante per saperli apprezzare meglio. Spesso la scuola ci fa odiare un autore piuttosto che apprezzarlo e diventa difficile dedicarsi ad un certo tipo di genere o autore o non so. Parlo in generale.
Appunto come hai accennato tu nei post precedenti. Ma qui forse la colpa è più dei insegnanti.

Rispondi