I dating site per asessuali

E statistiche di vario genere.

Utilizzate i dating site per asessuali?

Sì, uno di essi
5
10%
Sì, più di uno
2
4%
No
41
85%
 
Voti totali: 48

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

I dating site per asessuali

Messaggio da SilverKitsune »

Immagino che conosciate già l'esistenza dei dating sites per persone asessuali :) Anche su OkCupid, che pure non è dedicato esclusivamente agli asessuali, c'è una discreta percentuale di persone asessuali.
Li usate? Perché/Perché no? Se esistesse un dating site solo per asessuali italiani, lo utilizzereste?
(Disclaimer: AVEN non è mai stato e non diventerà mai un dating site. La domanda è a puro titolo di curiosità da parte mia ;))
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Sidhe
A-frodite
Messaggi: 1149
Iscritto il: mer nov 16, 2011 4:24 pm
Orientamento: asex poly biromantic
Genere: donna cisgender

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Sidhe »

No, i dating sites fanno molto "sono disperata". Non ho questa grande urgenza di gettarmi tra le braccia, anche se non tra le gambe, di sconosciuti.
Piuttosto se ci fosse qualcuno su qui o su altre piattaforme per asex che mi piacesse al punto da provare attrazione intellettuale-e-potenzialmente-romantica per lui/lei, cercherei di conoscerl* meglio e magari di persona. Ma senza prefissarmi il preciso scopo di finire insieme a quella persona, comunque.
Non ci sarò quando verrai a cercarmi nel sole... che la tua vita non è la mia, io sarò già andato via... [Angelo Branduardi, Lamento di un uomo di neve]

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Chiara78 »

Ho risposto no perchè sono sposata, ma non considero questo modo di incontrare un potenziale partner negativo.
Ultima modifica di Chiara78 il gio gen 24, 2013 4:09 pm, modificato 1 volta in totale.
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Nemesi
A-postolo Asexy
Messaggi: 447
Iscritto il: dom dic 02, 2012 2:55 pm
Orientamento: Demisessuale
Genere: Femmina

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Nemesi »

Non so perché, ma non mi è mai piaciuta l'idea di conoscere un partner virtualmente... Un conto, per dire, è leggere sempre i messaggi di qualcuno su un forum fino a pensare "Dio Santo, è la mia anima gemella, lo devo conoscere!!" (cosa che comunque non mi è mai successa :wink: ), un altro è mettersi apposta su un sito di incontri. E non giudico chi lo fa, perché non ci trovo nulla di oggettivamente negativo, però non fa proprio per me.
I'll never let you go, if you promise not to fade away, never fade away.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da SilverKitsune »

Sidhe ha scritto:Piuttosto se ci fosse qualcuno su qui o su altre piattaforme per asex che mi piacesse al punto da provare attrazione intellettuale-e-potenzialmente-romantica per lui/lei, cercherei di conoscerl* meglio e magari di persona. Ma senza prefissarmi il preciso scopo di finire insieme a quella persona, comunque.
Questo riassume molto bene il mio pensiero :)
Penso che tra cominciare una conoscenza su internet e cominciarla dalla vita reale non ci sia tutta questa differenza dal punto di vista umano (ovviamente su internet possono sempre capitare i bugiardi/marpioni, ma quello è un altro discorso, qui sto supponendo che entrambe le parti siano persone oneste e disinteressate). Le dinamiche sociali sono le stesse e anche le dinamiche affettive possono funzionare allo stesso identico modo. Tuttavia, viene anche molto più spontaneo contattare una persona di cui si conosce già il pensiero piuttosto che una persona che ha solo scritto un profilo e si professa in cerca ;)
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Chiara78 »

Un conto, per dire, è leggere sempre i messaggi di qualcuno su un forum fino a pensare "Dio Santo, è la mia anima gemella, lo devo conoscere!!"
Certo, questo sarebbe l'ideale... ma se non sucede non ci vedo nulla di male a usare siti di incontri :D
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
Manhattan
Mega-Mitosi
Messaggi: 124
Iscritto il: gio ott 13, 2011 1:16 pm
Orientamento: asex-etero
Località: Bergamo-Milano

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Manhattan »

Mai stato su dating sites e, sinceramente, mai pensato di usarne.

Però questa discussione sta avendo l'effetto di farmi riflettere sull'argomento.
Dopotutto, se usati con serietà e sincerità, certo siti possono davvero aiutare a incontrare persone potenzialmente affini a noi. Certo, poi le affinità non bastano a costruire un rapporto, però per iniziare...

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da SilverKitsune »

Beh, Manhattan, anche nella vita reale le affinità non bastano. Da quel punto di vista non c'è grande differenza, per esempio, tra un sito di appuntamenti per omosessuali e un gay bar. ;)
E' anche vero che per gli asessuali potrebbero, potenzialmente, essere anche più utili che per i sessuali, considerata l'esigua minoranza di persone asessuali. Non li critico come strumento e ne riconosco l'utilità. Poi c'è chi preferisce usarli e chi preferisce non usarli, io personalmente sono nella seconda categoria, ma ci sono anche coppie che si sono formate proprio grazie a essi... e finché sono felici insieme, perché no?
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Chiara78 »

Vi quoto entrambi! :D
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
Manhattan
Mega-Mitosi
Messaggi: 124
Iscritto il: gio ott 13, 2011 1:16 pm
Orientamento: asex-etero
Località: Bergamo-Milano

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Manhattan »

SilverKitsune ha scritto:Beh, Manhattan, anche nella vita reale le affinità non bastano. Da quel punto di vista non c'è grande differenza, per esempio, tra un sito di appuntamenti per omosessuali e un gay bar. ;)

Si si, il mio discorso era assolutamente in generale.
Diciamo che in questi siti si può facilitare l'incontro di persona con affinità (io comunque pensavo anche ad affinità di "gusti" generali, non sessuali, perchè lì vengono dichiarati apertamente), poi, ovviamente, quando si passa alla vita reale, c'è tutto un mondo da scoprire. :D

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da SilverKitsune »

Vero, anche perché di una persona non si sa mai abbastanza. Ci sono certi tratti della personalità di ciascuno che si scoprono magari dopo mesi o anni di conoscenza. Decisamente non il tipo di cosa che può contenere un profilo online - quello è più che altro indicativo del genere d'interessi che una persona ha ;)
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Bakeneko »

Ho risposto no. Generalmente faccio molta fatica a fidarmi delle persone anche quando le conosco di persona. Cercare una relazione via web mi mette ancora più insicurezza.
53x+m³=Ø

Eli5a
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 95
Iscritto il: mer apr 20, 2011 2:53 pm
Orientamento: eterosessuale

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Eli5a »

che cos'è il dating site? parlate in italianoooooooooo
sei hai voglia di qualcosa di originale, di farti e fare un regalino, vai su facebook e cerca "dolcemente elisa" li ci sono i miei lavorini! ciao venite a vedere:)

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da SilverKitsune »

Eli5a ha scritto:che cos'è il dating site? parlate in italianoooooooooo
"Sito di appuntamenti", dove le persone si registrano per trovare un partner. Ne esistono alcuni anche esclusivamente per asessuali.
P. S.: quoto Matteo :mrgreen:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: I dating site per asessuali

Messaggio da Chiara78 »

Piuttosto se ci fosse qualcuno su qui o su altre piattaforme per asex che mi piacesse al punto da provare attrazione intellettuale-e-potenzialmente-romantica per lui/lei, cercherei di conoscerl* meglio e magari di persona. Ma senza prefissarmi il preciso scopo di finire insieme a quella persona, comunque.
Quoto anche io... ho sempre pensato che gli incontri importanti capitano, noi possiamo evitare di chiuderci ma cercarli insistentemente è peggio... comunque, ripeto, secondo me chi frequenta i siti di incontri fa benissimo, l'importante è non crearsi troppe illusioni.
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Rispondi