Quanto è importante l'aspetto fisico?

E statistiche di vario genere.

Quanto è importante l'aspetto fisico?

Molto, ci tengo ad avere un partner esteticamente piacevole
8
19%
Abbastanza, basta che la persona non sia "brutta"
12
29%
Poco, normalmente mi interessano di più altre caratteristiche
15
36%
Altro (specificare)
7
17%
 
Voti totali: 42

IoRo
Mega-Mitosi
Messaggi: 180
Iscritto il: gio ago 31, 2017 11:08 pm
Orientamento: Indaco
Genere: Femmina

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da IoRo »

Scusa Bianca ma questi canoni di piacevolezza da cosa sono dettati? Dal bombardamento mediatico?

WarDogKinzoku
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: dom lug 09, 2017 4:53 pm

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da WarDogKinzoku »

Per me la bellezza oggettiva non esiste, è tutto soggettivo.
Posso farti miliardi di esempi tipo i fianchi, sono belli larghi, stretti o altro?
Il seno? grande? Piccolo? Quasi assente?
Ragazza magra, magrissima o in carne?
La risposta è dipende, ma da cosa dipende? Dalla persona e da come è dentro.
È complesso da spiegare, ma, io collego il fisico alla parte interiore ed è quella che "da senso al corpo".

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29081
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Bianca »

Queste tue considerazioni, ora sono chiare, nel senso che, ogni caratteristica estetica è strettamente connessa con gli aspetti interni, per cui, ne cambi continuamente i parametri, a seconda di come valuti l'interno.

Io, è chiaro che i media contribuiscono a promuovere certe caratteristiche piuttosto che altre, creano delle mode e modificano i criteri di apprezzamento, però, io penso che ciascuno di noi, conservi dei suoi personali parametri, anche legati a caratteristiche interne, come succede a War.

WarDogKinzoku
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: dom lug 09, 2017 4:53 pm

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da WarDogKinzoku »

Ipotizziamo che al mondo ci sono 2 persone esteticamente identiche in tutto e per tutto, ma con caratteri diversi, può succedere tranquillamente che il mio giudizio sulla loro bellezza è diverso e, addirittura, la stessa caratteristica fisica che per una è bella può risultare sgradevole nell'altra (per esempio la stessa arcata delle sopracciglia può risultare dolce per una e sintomo di malvagità subdola per l'altra)

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29081
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Bianca »

Ho capito che le tue valutazioni sono strettamente legate a carattere, doti positive, mentali e d'animo.
Talmente legate che possono addirittura farti cambiare la percezione delle caratteristiche fisiche.

Marco11
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: ven giu 30, 2017 2:20 pm
Genere: maschio

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Marco11 »

Mentirei se dicessi che capisco il tuo punto di vista, War, ma trovo le tue considerazioni assolutamente affascinanti. In un certo senso mi piacerebbe vederla come te.

Per me invece è molto diverso, e trovo l'aspetto fisico altrui piuttosto importante - non necessariamente in quanto a bellezza. Al di là di un partner, che non mi interessa particolarmente avere, mi piace frequentare e stare a contatto con gente di cui apprezzo anche l'aspetto esteriore: con questo non intendo dire che devono necessariamente corrispondere al mio canone estetico del "bello", bensì direi dell'"interessante". Mi spiego: quando osservo una persona, di qualunque sesso essa sia, ne traggo una forma di interesse o disinteresse a seconda del suo aspetto fisico. E di certo non faccio nulla per conoscere la persona che non mi attira; al contrario, apprezzo la compagnia di una persona "interessante" (nel senso detto sopra). A volte la categoria dell'interessante e quella del bello si sovrappongono, altre volte no: quante volte mi capita di vedere una persona bella (ovvero dotata di lineamenti corrispondenti alla mia categoria del bello, o di lineamenti corrispondenti a una categoria diffusa del bello), che però mi è sembrata assolutamente insignificante. Essendo stato cinque giorni a Cracovia, posso affermare che il luogo comune della bellezza delle polacche è ben fondato; ma l'innegabile bellezza di molte ragazze è, a mio modo di vedere, stereotipata e poco interessante.
Chiaramente il mio giudizio è spesso inquinato anche da una serie di altri fattori, esterni: il modo in cui la persona è vestita, l'azione che sta facendo, e così via.
Tra l'altro, ci tengo a specificare, al di là di qualche delusione di solito i miei pregiudizi iniziali sono corretti.

Per quanto riguarda invece una forma di attrazione sessuale, termine comunque impreciso nel mio caso, ho gusti abbastanza strani e dunque è un altro discorso - ad esempio, sono assolutamente attratto dalla sessantaquattrenne Isabelle Huppert, lol...

Marco11
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: ven giu 30, 2017 2:20 pm
Genere: maschio

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Marco11 »

Aggiungo una cosa, di cui mi sono appena reso conto: per me il concetto di interesse è legato a quello di unicità. Se vedo una persona dall'aspetto peculiare, è quasi automatico che ne provi interesse.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29081
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Bianca »

Ti piacciono le persone singolari, non scontate.
Possono anche non piacere ma incuriosiscono e ti viene voglia di continuare il discorso.

Come tu dici, accennando alle donne polacche, non basta avere dei bei lineamenti.
Una donna è un insieme di caratteristiche e diventa importante, aldilà dell'aspetto fisico, come si pone, come si esprime, come porta le cose che ha addosso, quali convinzioni possiede.
Una donna bella che presenti un insieme di caratteristiche insignificanti, purtroppo, si annulla da sè.

WarDogKinzoku
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: dom lug 09, 2017 4:53 pm

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da WarDogKinzoku »

Marco11 ha scritto:Mentirei se dicessi che capisco il tuo punto di vista, War, ma trovo le tue considerazioni assolutamente affascinanti. In un certo senso mi piacerebbe vederla come te.
Sai io a volte trovo interessante invece il modo "canonico" di vedere la bellezza fisica per il suo essere più schematico.
Ognuno ha i suoi canoni di bellezza però che ne so... o ti piacciono le ragazze in carne o quelle magre di solito mentre per me ci sono più variabili in un certo senso.
Per esempio non riesco a dire se un attore è bello o meno, ma riesco a dire se il suo personaggio lo è.
Mi affeziono facilmente a personaggi ben riusciti e, se cambia l'attore, non mi pesa se non viene snaturato.
Molti miei amici invece tendono a guardare film con determinati attori solo per l'attore in se e mi risulta strana solo l'idea...
Non li conosco, quindi per me sono corpi "vuoti"

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29081
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Bianca »

Senti, facciamo una cosa e vediamo se riusciamo a capire meglio il tuo modo di guardare agli altri.

Facciamo che una sera, degli amici ti presentano una ragazza.
Tu ci chiacchieri, ci scherzi e torni a casa.
L'indomani, che cosa ti ricordi di lei?

WarDogKinzoku
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: dom lug 09, 2017 4:53 pm

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da WarDogKinzoku »

Bianca ha scritto:Senti, facciamo una cosa e vediamo se riusciamo a capire meglio il tuo modo di guardare agli altri.

Facciamo che una sera, degli amici ti presentano una ragazza.
Tu ci chiacchieri, ci scherzi e torni a casa.
L'indomani, che cosa ti ricordi di lei?
La prima cosa che mi rimane impressa subito sono "i primi tre contatti" (come mi piace definirli) ovvero come guarda le persone e quindi anche me (il primo vero contatto), come parla e sorride (il primo contatto emotivo in un certo senso) e le mani (che sono appunto il primo contatto fisico che spesso abbiamo con le persone), sopratutto nel modo muoverle, come da la stretta di mano, mostra i polsi mentre parli con lei, come cura le unghie (che non è detto che devono essere curate per dare una buona impressione) ecc...
Poi sicuramente ricordo le movenze che ha, se tende a chiudersi e perché probabilmente lo fa, se è una persona dominante o passiva, se ha qualcosa di particolare nel modo di essere, se è maligna (non tutte le principessine lo sono veramente, spesso sono serpi, senza offesa per i miei amici rettili) e, sopratutto, se è armoniosa.
A grandi linee è così, poi naturalmente varia da persona a persona

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29081
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Bianca »

Cribbio!!!
Ma tu dovresti fare selezione del personale!
Se riesci a capire tutte questo cose in un breve incontro, possiamo anche sorvolare sulla bella presenza...
Oppure, consulenza matrimoniale.
Però, tu vieni colpito anche da cose fisiche, che hai elencato sopra, quindi, non è che vedi solo l'interno, tu vedi anche molto esterno.

WarDogKinzoku
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: dom lug 09, 2017 4:53 pm

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da WarDogKinzoku »

Bianca ha scritto:Cribbio!!!
Ma tu dovresti fare selezione del personale!
Se riesci a capire tutte questo cose in un breve incontro, possiamo anche sorvolare sulla bella presenza...
Oppure, consulenza matrimoniale.
Però, tu vieni colpito anche da cose fisiche, che hai elencato sopra, quindi, non è che vedi solo l'interno, tu vedi anche molto esterno.
Non vedo tutto questo esterno sinceramente... io mi soffermo sul modo di fare e non sulla parte in se.
Cioè io guardo come sorride (è un sorriso forzato? è a disagio? è amichevole? è chiusa? ecc...) e non com'è il sorriso (i denti sono precisi? che forma hanno le labbra? Sono sottili o carnose?), per dirne una... Se poi ti riferisci a "se è armoniosa" quello è prettamente interiore.
Poi parliamo anche di primo incontro, dove di solito tendo a fare una sorta di 'caso peggiore' che poi affino con una conoscenza più approfondita.
Per me tu hai sicuramente uno sguardo rassicurante e un sorriso molto dolce, non importa come sei, ma se ti incontro e so che sei tu sarà così, non perché me lo impongo, ma perché riuscirò a vedere nel tuo modo di sorridere e di guardare quelle caratteristiche che io associo a te (e che naturalmente possono mutare e portarmi a vedere il tutto in maniera diversa).
Più la conoscenza con una persona è approfondita più faccio questo, prendo caratteristiche del suo Io e le 'rileggo' sul corpo, ma se togli il corpo io ho comunque tutto, posso addirittura innamorarmi di quella persona.
Se togli l'Io al contrario non ho nulla.
Non so se ho reso l'idea

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29081
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Bianca »

L'hai resa molto bene.
Praticamente, le caratteristiche fisiche, ti servono solo come riferimento a quelle interne, richiamo o rappresentazione.

Avatar utente
Infinito
Ameba
Messaggi: 60
Iscritto il: ven ott 27, 2017 3:05 am
Orientamento: Asex Romantico
Genere: Maschio

Re: Quanto è importante l'aspetto fisico?

Messaggio da Infinito »

L'aspetto fisico fine a se stesso per me è irrilevante perché lascio che siano le sensazioni a trasmettermi la positività o meno nella conoscenza.
Quello a cui bado è sicuramente l'intelligenza, la capacità di dialogo (e non avere la sensazione che parlare verso il muro sia maggiormente gratificante) come l'allegria e simpatia.
Una persona può sicuramente variare il proprio fisico con l'allenamento o la dieta, ma quello che raramente muta è il suo carattere e modo di essere.
Immagine

Rispondi