Come stai oggi?

Tutto quel che vi passa per la testa, senza restrizioni!
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Bianca »

At, ti spiego.
Con i matti, ci dobbiamo misurare quotidianamente, rientra nei rapporti interpersonali, dobbiamo abituarcisi e gli svitamenti hanno tanti livelli diversi.
Il “rapporto” tra Dante e Beatrice, rappresenta uno di questi incontri tra svitati, partito da un equivoco di fondo.
Il Sommo cosa fa? Le dedica una poesia.
Lei legge e siccome non aveva fatto le scuole alte, rimane turbata dall’espressione: tanto gentile tanto onesta pare...si fermó lì e più non lesse innanzi.

Come pare? Sarebbe questo il dolce stil novo?
Chiedo venia, non capisco!
Appena compie dieci anni, per levarsi il pare dai piedi, sposa un tale, analfabeta e che parlava soltanto in stretto dialetto fiorentino e che non riusciva a pronunciare una C nemmeno quando si arrabbiava nero.
Pare, si dice, che Beatrice ebbe una vita molto felice.


At, ti ho chiarito il nesso che tu non vedevi?

Perché come disse poi, dopo, Dante a Beatrice, ricuperando un po’ di favella e guardandola negli occhi, eccheeeee, donzella, sto Paradiso, nun me lo potevate favvedè un po’ prima????

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Bianca »

Oggi il bollettino mi pare (arrridaiiiieeeee!!!) doveroso.

Immagine

La settima, ieri ritira il suo quarto tampone e questo è il risultato.

Ieri sera mi ha pure informata a proposito di burocratiche macchinazioni/disposizioni perverse, chiamate PROTOCOLLO.

Una volta era il foglio che compravi dal cartolaio per il compito in classe e che adagiavi sul banco già un po’ stropicciato, oggi è una cosa rigida che non ti devi provare a modificare, perché sbatti contro un nuovo muro di Berlino.

Si tratta del PROTOCOLLO ASL.

Esso prevede che tu, probabilmente infetta, comunichi al tuo medico, se risponde al telefono, i tuoi sintomi.
Lui, in men che non si dica, via cavo, ti conferma che hai preso il virus e ti ordina di non muoverti di casa.
Tutto quello che tu gli hai raccontato, il doc lo riferisce ad un’impiegata Asl.
Questa prende nota e in un certo lasso di tempo lo trasmette a colleghe varie, una delle quali ti chiamerà entro un termine che va dai tre giorni, alle tre settimane, a mai, per dirti che devi fare un tampone di conferma. E qui si apre la prima, immensa , voragine burocratica: dove, quando, con chi, allora esco.

Mettiamo che tu riesca a fare questo primo tampone e che sia positivo.
Ti metti agli arresti domiciliari e, se sei fortunato, hai qualcuno che ti lascia un vassoio fuori dalla porta con sopra generi di sopravvivenza.
Se sei superfortunato, hai anche un bagno dedicato, se no, ci sono le piante d’appartamento.
Ti gestisci nell’intimità tutti i sintomi e arrivi così al ventunesimo giorno.
Chiami l’Asl e comunichi che non hai più sintomi.
L’Asl ti risponde che, secondo PROTOCOLLO, tu devi fare il secondo tampone, il quale, positivo o negativo che sia, ti consente di tornare al lavoro, tra la gente, alle lezioni, in famiglia, ovunque.

La signorina in questione, per interesse personale, di tamponi ne ha fatti 4.
Ha comunicato all’università di risultare ancora positiva e le è stato risposto che se non si presenterà alle lezioni, verrà considerata assente ingiustificata.

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 625
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Athos »

È assurdo che venga considerata ingiustificata! Non hanno le lezioni online, immagino…

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 625
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Athos »

Bianca ha scritto:
ven mar 26, 2021 7:42 am
At, ti spiego.
Con i matti, ci dobbiamo misurare quotidianamente, rientra nei rapporti interpersonali, dobbiamo abituarcisi e gli svitamenti hanno tanti livelli diversi.
Il “rapporto” tra Dante e Beatrice, rappresenta uno di questi incontri tra svitati, partito da un equivoco di fondo.
Il Sommo cosa fa? Le dedica una poesia.
Lei legge e siccome non aveva fatto le scuole alte, rimane turbata dall’espressione: tanto gentile tanto onesta pare...si fermó lì e più non lesse innanzi.

Come pare? Sarebbe questo il dolce stil novo?
Chiedo venia, non capisco!
Appena compie dieci anni, per levarsi il pare dai piedi, sposa un tale, analfabeta e che parlava soltanto in stretto dialetto fiorentino e che non riusciva a pronunciare una C nemmeno quando si arrabbiava nero.
Pare, si dice, che Beatrice ebbe una vita molto felice.


At, ti ho chiarito il nesso che tu non vedevi?

Perché come disse poi, dopo, Dante a Beatrice, ricuperando un po’ di favella e guardandola negli occhi, eccheeeee, donzella, sto Paradiso, nun me lo potevate favvedè un po’ prima????
Grazie come sempre per le delucidazioni! :D

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Bianca »

At, essere il tuo faro è lo scopo dei miei giorni.

Nella tua ingenuità affermi: è assurdo!!!
Ma ancora non sai che stiamo navigando nell’assurdo?
Sempre dal pero mi cadi?
Ancora non ti sono chiare le incongruenze?
A me hanno telefonato dicendo: venga in ospedale a prendere un foglio.
Io ho cercato di aggirare l’ostacolo dicendo: la ringrazio ma io fogli ne ho, ho anche la biro e persino i colori.
Quella non si dà per vinta e insiste: lei deve venire a prendere un foglio e portarlo al suo medico curante.
Io, un po’ alterata, rispondo: ecchessono io, un pony Express??

Chiamo il medico curante e gli chiedo se ha bisogno di un foglio e se gli va bene quello bianco , perché a quadretti non ne ho.
Quello, gentilissimo, mi risponde: signora, ne ho a pacchi, non vada a prendere niente, non mi porti niente, faccio tutto io.

Queste sono le persone che mi piacciono: sbrigative, veloci e un po’ venete.

Certo che la bambina ha le lezioni online ma anche di presenza, all’aperto, distanziati e a quelle deve esserci in carne ed ossa.

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 625
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Athos »

Oggi manca il detto finale però! 😂

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Bianca »

Perché, come disse l’anatomopatologa al dottor Kildare, ciao sono io, amore mio....buonasera dottore, non resistevo più, pensando a te...mi dica....

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 625
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Athos »

Perché prima gli dà del tu e poi del Lei?🤔

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Bianca »

Cavolo! Ma nemmeno la canzone sai???
Ma nemmeno il nesso cogli?
Come devo fare io con te?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Bianca »

La settima ha fatto la lastra al torace: tutto bene.
Gli altri sei: un due tre, liberi tutti.

Ragazzi, oggi non si va in giro sventolando rami di ulivo.
Andate a farvi benedire e poi subito a casa.
Ci mettiamo tutti quanti a studiare, a fare lavoretti, a restaurare bauli, ad inventarci nuove attività e nuovi decori.
Le femminucce con problemi di pelliccia, si facciano delle belle strisce che tra un po’ ci dobbiamo denudare e non voglio vedere trecce.

Se richiama quella che ieri sera me l’ha contata per 48 minuti, dite che non ci sono. Non vorrei mai che avesse dimenticato qualcosa.

Perché, come disse Romolo a Remo, a tutto c’è un limite e se le Sabine portano ratti, chiameremo il Pifferaio.

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 625
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Athos »

Bianca ha scritto:
dom mar 28, 2021 9:22 am
Cavolo! Ma nemmeno la canzone sai???
Ma nemmeno il nesso cogli?
Come devo fare io con te?
Ah, era una canzone!? 😂

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Bianca »

At, non è che quando mamma ti ha portato a vedere la nebbia, sei rimasto così affascinato da decidere di non uscirne più????

Grazie a Dio, i guariti aumentano, le farfalle hanno le ali e le usano, i viaggiatori hanno ricominciato a sognare luoghi da visitare, gli studenti vogliono andare a scuola tutta l’estate, i politici non hanno mai smesso di raccontarci favole, gli anziani, mai stanchi di vivere, non stanno più nella pelle mentre aspettano la chiamata per essere vaccinati.
Alcuni, solo al rendersi conto di essere ancora vivi, vengono presi dalla ridarola.

State meglio oggi? Riuscite a vedere più lontano?

Perché come disse Polifemo a Ulisse, due occhi vedono meglio di uno.

Angela108
Maxi-Mitosi
Messaggi: 235
Iscritto il: mar giu 02, 2020 7:54 pm

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Angela108 »

Bianca ha scritto:
lun mar 29, 2021 4:51 pm
At, non è che quando mamma ti ha portato a vedere la nebbia, sei rimasto così affascinato da decidere di non uscirne più????

Grazie a Dio, i guariti aumentano, le farfalle hanno le ali e le usano, i viaggiatori hanno ricominciato a sognare luoghi da visitare, gli studenti vogliono andare a scuola tutta l’estate, i politici non hanno mai smesso di raccontarci favole, gli anziani, mai stanchi di vivere, non stanno più nella pelle mentre aspettano la chiamata per essere vaccinati.
Alcuni, solo al rendersi conto di essere ancora vivi, vengono presi dalla ridarola.

State meglio oggi? Riuscite a vedere più lontano?

Perché come disse Polifemo a Ulisse, due occhi vedono meglio di uno.
Mamma mia Bianca... :lol: :lol: :lol:
Si, quando ti leggo, mi tiri su di morale...

Athos
Samurai Asexy
Messaggi: 625
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Athos »

Bianca ha scritto:
lun mar 29, 2021 4:51 pm
At, non è che quando mamma ti ha portato a vedere la nebbia, sei rimasto così affascinato da decidere di non uscirne più????

Grazie a Dio, i guariti aumentano, le farfalle hanno le ali e le usano, i viaggiatori hanno ricominciato a sognare luoghi da visitare, gli studenti vogliono andare a scuola tutta l’estate, i politici non hanno mai smesso di raccontarci favole, gli anziani, mai stanchi di vivere, non stanno più nella pelle mentre aspettano la chiamata per essere vaccinati.
Alcuni, solo al rendersi conto di essere ancora vivi, vengono presi dalla ridarola.

State meglio oggi? Riuscite a vedere più lontano?

Perché come disse Polifemo a Ulisse, due occhi vedono meglio di uno.
Sono avvolto nella nebbia dal ‘98 :lol:

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Come stai oggi?

Messaggio da Bianca »

At, mi fai tenerezza così annebbiato.
La tua rarefazione ti impedisce di vedere persino i tramonti, il che è tutto dire.
Sai, quelle occasioni in cui il cielo si riempie di tutte le tonalità del rosso e dell’arancione e in cui qualcuno rovescia un boccetto di turchese e ti cambia la vita?
Ecco, quelle.

Perché, come disse Giulietta a Romeo, se sali sul balcone, vedi più lontano.

Ragazzi, date un calcio al virus e salite; più sarete in alto e più avrà difficoltà a prendervi.
Toglietevi dalla polvere, allontanatevi dalle pozzanghere stagnanti, cercate aria limpida e cieli immensi e praterie, preferite compagni puliti, gente che può darvi il meglio, che non parla male del prossimo, che si spende per gli altri, anche per voi, che sapete fare altrettanto.
Scegliete esempi eccelsi ed ispiratevi.

Rispondi