Ma come si fa??????

Per tutto ciò che riguarda coloro che si sentono "a metà" tra sessuali e asessuali: grey-A e demisessuali.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Bianca »

Senti, "sta cosa dell'omosessualità" non è una preferenza che viene fuori all'improvviso come la donnina dalla torta.
Può rimanere latente anche per un lungo periodo, ma i segnali della sua presenza, li dà comunque.
O lo sei, o non lo sei.
Tutti i rapporti che hai avuto finora con donne, non credo che tu avresti potuto averli se fossi stato veramente omosessuale.
Conosco dei gay che non toccherebbero una donna neanche fosse miss mondo.
Mettiti tranquillo Los, ascoltami..........
Non credo che ti piaccia vivere così.......

Losxo80
Maxi-Mitosi
Messaggi: 204
Iscritto il: dom nov 16, 2014 12:22 am
Orientamento: romantico
Genere: maschio

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Losxo80 »

bianca... il sesso che ho fatto in precedenza non conta un bel niente.
Non ricordo di una volta che l'ho davvero voluto fare.... cosi.. renditi conto.
Proprio mai!
Infatti sono sempre stato cercato dalle donne... io non ho mai cercato!
Proprio per questo mio non impulso e questo mio desiderio da tutta una vita mi ha fatto sentire sempre diverso da tutti.
Sfogavo i miei impulsi con la masturbazione.. ma nella realtà non andava cosi.

Poi si.. di sesso ne ho fatto tanto... ma non c'entra nulla.
Potrei essere bisex visto che ho la solita attrazione che ho verso il corpo femminile sul corpo maschile.
La solita cioè poca.

Poi vedo che tutti sono sessuomani... (io lo sono diventato per un problema)... tutto gira intorno al sesso... anche nell'ambiente omosessuale.
E il problema è che ho fatto del sesso la mia ancora di guarigione.
o per meglio dire della mia "impotenza" la mia malattia.

E' per questo che sto molto male... e poi divento depresso.

Scusa ma voi.. come fate a vivere senza sesso?
Lo so che è una domanda strana (ci vivo anche io... ora)

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Edward »

Los, tu ogni volta riveli cose diverse, è difficile farsi un'idea...
Secondo quanto dici ora, tu hai una bassisima attrazione sessuale per donne e per uomini. Ma non sarai semplicemente grey o un asex non repulso che si è messo in testa che per "essere uomini" bisogna fare un sacco di sesso e sentirsi sempre attratti?

La maggior parte di noi non vive senza sesso, facciamo autoerotismo. E non ci poniamo il problema perchè abbiamo accettato questo aspetto come nostro: non facciamo male a nessuno e riceviamo amore ugualmente. Basta saperlo cogliere...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Bianca »

Come si fa a vivere senza sesso?
Se non si prova attrazione, forse, ogni tanto si dà sfogo alla libido e non si ha bisogno d'altro.
Anche se si è sessuali, si può vivere senza sesso: bisogna avere qualcosa che lo sostituisce, che ne prende il posto.

Anche a me è venuta in mente la bisessualità, ma non mi è sembrato il caso di presupporla, visto che abbiamo già parecchia roba sul piatto.
Inoltre, come dice Ed, tu ci fai sempre nuove rivelazioni e ci sconcerti...

Losxo80
Maxi-Mitosi
Messaggi: 204
Iscritto il: dom nov 16, 2014 12:22 am
Orientamento: romantico
Genere: maschio

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Losxo80 »

Io parlo sinceramente e tranquillamente.
Io non ho mai provato una grosso bisogno di sesso (forse lo sfogavo con masturbazione giornaliera) ma il sesso mi metteva sempre un po ansia.
E anche quando ero fidanzato... e l'ansia ce n'era meno.. del sesso me ne fregava pochino.
Non che non mi piacesse...

Ma l'ho sempre vissuto con un senso di inferiorità e colpa.. come buona parte della masturbazione (apparte in giovane età)
Vedevo tutti parlare di sesso come di una cosa naturale e semplice e io invece mi facevo sempre molti problemi.

Poi un giorno decisi di non farmi seghe mentali.. e trovai una ragazza bellissima..e ci facevo sesso a più non posso.
E io ero conteto.. anzi.. ero troppo felice... non credevo.
Poi ad un certo punto... sembrava tutto perfetto (lavoro,amici,ragazza,insicurezze sessuali e sentimentali,famiglia)... zac... ansia... ansia e morte psicologica completa del pene.

Da l'ansia agli attacchi di panico.. depressione.. ossessioni..
Il io non ero più io... o per meglio dire.. forse non lo sono mai stato...
Forse tutta la mia vita è stata una farsa... dicevo...
Tutto non era comandato da me.. da i miei voleri... i miei desideri... i miei istinti.
E quando sono arrivato a questa conclusione ecco lo spettro enorme dell'omosessualità

E se avessi vissuto la mia vita solo per scongiurare la mia omosessualità (con scarsa libido o no)... allora?
E come faccio a scaricare la mia tensione sessuale se ne il sesso ne la masturbazione funzionano più?
Poi la psicoterapia ha fatto peggio che meglio... ha tirato fuori un me stesso molto narcisistico.. e lontano dagli altri.
E questo mio segreto dentro di me mi mangia.. ma non riesco a parlarne con nessuno...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Bianca »

Sei un po' complicato....

Losxo80
Maxi-Mitosi
Messaggi: 204
Iscritto il: dom nov 16, 2014 12:22 am
Orientamento: romantico
Genere: maschio

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Losxo80 »

Oltre al fatto che in me è scattata questa sorta di omofobia interiorizzata che ho avuto da sempre.. che ha fatto peggiorare tutto.. proprio tutto.
Il problema è che io vorrei tanto essere etero normale.... ma non accetto questo stato di limbo... ma non faccio nemmeno nulla per capire chi sono per la troppa paura...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Bianca »

Devi capire che cosa è meglio per te.

Losxo80
Maxi-Mitosi
Messaggi: 204
Iscritto il: dom nov 16, 2014 12:22 am
Orientamento: romantico
Genere: maschio

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Losxo80 »

Io non so cosa è meglio per me.
in nessun campo.
forse io sono destinato a stare solo perché nelle relazioni non ci so stare .
ne uomini ne donne.
sono troppo paranoico e dipendente con le relazioni.
finché reggo.. ok.. appena mollo.. diventa un inferno.
il problema ora è che sono molto solo

L'omosessualità non riesco ad affrontarla.
non riesco ad accettarmi con un uomo e con tutte le difficoltà del caso.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Bianca »

Senti Los, o tu riesci, pian piano, a dipanare la matassa, o non ne usciamo....

Losxo80
Maxi-Mitosi
Messaggi: 204
Iscritto il: dom nov 16, 2014 12:22 am
Orientamento: romantico
Genere: maschio

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Losxo80 »

hai ragione Bianca...
Ma la matassa non la sbroglio.
Sono un mucchio di marciume dentro.
Un mucchio di pezzetti distrutti e non che metto in dubbio.
La matassa arriva sempre al solito nodo.. che è quello dell'omosessualità

Ma io voglio solo sentirmi libero... ma non so da cosa voglio sentirmi libero.
Non solo so... è qui il nodo... grosso...

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Edward »

Posso provare a darti un consiglio da persona che in passato ha avuto anche lei le sue belle cose psicologiche da risolvere.

Metti per un po' di tempo da parte le questioni che riguardano le relazioni, l'amore, il sesso. E dedicati a mettere a posto alcune altre cose della tua vita.
Non essere indipendenti economicamente, per esempio, è una cosa che fa perdere fiducia in se stessi, ci fa sentire come se qualcuno dovesse sempre occuparsi di noi. Perché, malgrado tu abbia un lavoro, hai sempre il conto in rosso? Come puoi fare per evitare questo? Anche se vivi con tua madre, non sarà il caso di iniziare a partecipare alle spese? Risolvere questo aspetto ti renderà più solido, perché significa diventare responsabili. Assumersi delle responsabilità è il primo passo verso l'indipendenza psicologica che tu in questo momento non hai. Il resto può aspettare. Un passo alla volta...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Bianca »

Il fatto che tu ti definisca una pattumiera, è perché tu riconosci di esserti messo dentro solo immondizia.
Non sei obbligato a rimanere così, puoi svuotarti, eliminare tutto e ripartire.
Le persone che valgono di più, non sono quelle che sono sempre state capaci di distinguere, ma quelle che hanno ingoiato porcherie e hanno saputo liberarsene.
Se ti convinci di questo, riesci a ripartire.

Leggi con attenzione quanto ti ha scritto Ed e metti in pratica; lei è tua coetanea e ti parla alla luce della sua esperienza.

Losxo80
Maxi-Mitosi
Messaggi: 204
Iscritto il: dom nov 16, 2014 12:22 am
Orientamento: romantico
Genere: maschio

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Losxo80 »

Si... ho letto con attenzione quello che mi ha detto edward e lo ringrazio... e devo in tutti i modi iniziare a crescere sotto quel lato... e sotto molti altri.
E' che sono molto angosciato da questo mio disturbo sessuale e questa omosessualità e questa omofobia interiorizzata.
Insomma... ho paura.. molta paura.

Penso di non avere nulla per la quale lottare.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ma come si fa??????

Messaggio da Bianca »

Se le tue conclusioni sono queste, non avrai mai nessun stimolo per voler essere diverso.
Purtroppo.

Rispondi