Fantasie

Per tutto ciò che riguarda coloro che si sentono "a metà" tra sessuali e asessuali: grey-A e demisessuali.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Fantasie

Messaggio da Bianca »

Ennnnooooo bella mia!
Pirandello dice che quando i suoi personaggi escono dalla sua mente, non sono più suoi, perché prendono ciascuno una propria identità, diventano indipendenti e vogliono essere autonomi.
Sei tu che decidi, ma un conto è agire, un conto è far agire....
Non imbrogliano le carte....

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Fantasie

Messaggio da Bakeneko »

Bianca ha scritto:Ennnnooooo bella mia!
Pirandello dice che quando i suoi personaggi escono dalla sua mente, non sono più suoi, perché prendono ciascuno una propria identità, diventano indipendenti e vogliono essere autonomi.
Sei tu che decidi, ma un conto è agire, un conto è far agire....
Non imbrogliano le carte....
Intanto "bella mia" lo dici a qualcun altro e poi abbassa la cresta che non mi pare il caso ti metta a fare la mestrina se non sei nemmeno in grado di portare rispetto.
Bianca ha scritto:Nelle mie fantasie, sono io che agisco e faccio ciò che vorrei accadesse, se no, che cavolo di fantasie sono?!?!
E cerca di abbassare i toni.
Bianca ha scritto:Raga, ripeto e ribadisco: sporadiche, raramente alimentate, anche abbastanza caste....
Vivo con i piedi per terra.
Perciò tutti quelli che vivono fantasie in terza persona vivono sul mondo delle nuvole? Tu, assieme a tutti quelli che vivono le proprie fantasie in prima persona, forse siete i migliori? Tutti gli altri devono adeguarsi? E adesso mi dirai: "ah, io non ho mai detto nulla del genere!" No, certo che no, ma dal tuo tono sembra che solo il tuo modo di vedere sia quello più giusto e migliore. Un po' di umiltà...


E adesso provo a rispiegarmi di nuovo (quanta santissima pazienza).
Nelle mie fantasie ci sono io! E io faccio quello che voglio, perché è la mia mente che decide! Il punto di avere delle fantasie in terza persona invece che in prima non è che altra gente agisce per me, il punto è che io mi vedo dall'esterno. E' come se ci fossi "io attore" e " io regista". Nessuno nelle mie fantasie fa quello che gli pare senza che l'abbia prima deciso io.
Non me ne frega nulla di quello che dice Pirandello; lui non è nella mia mente e non può dirmi come sono le mie fantasie.
53x+m³=Ø

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Fantasie

Messaggio da Bianca »

Guarda, io, non solo mi abbasso, ma mi zerbino e levo il disturbo :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Fantasie

Messaggio da Bakeneko »

Bianca ha scritto:Guarda, io, non solo mi abbasso, ma mi zerbino e levo il disturbo :lol: :lol: :lol:
Come vuoi. :D
53x+m³=Ø

Avatar utente
The Wayward Fox
AVENissimo
Messaggi: 3626
Iscritto il: sab feb 16, 2013 2:35 am
Orientamento: Demisessuale panromantic*
Genere: Genderqueer/Non-binari@ (l*i)

Re: Fantasie

Messaggio da The Wayward Fox »

Idem, anche per me è come dice Bakaneko :)
« Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli. »

Immagine

Diario di un asso grigio scuro, blog a tematica asessuale e affini.

Avatar utente
SuzieTannebaum
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: mar apr 28, 2015 11:09 am
Genere: F
Località: Rep San Marino

Re: Fantasie

Messaggio da SuzieTannebaum »

Ehi, ho visto ora questo topic interessante!
Allora io non ho mai avuto né sogni né fantasie erotiche di nessun tipo, e non so se questo sia normale! Il mio massimo è stato immaginarmi alcuni baci, alcune volte in prima persona altre in terza.
Ah ho sognato in prima persona di essere palpata da un tizio, era abbastanza inquietante, però poi gli davo uno schiaffo e fuggivo (?) ahahaha

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Fantasie

Messaggio da Bianca »

Suzie! Quando si hanno fantasie, si è SVEGLIIIIIIIIII!!!!!!!!!!

Avatar utente
SuzieTannebaum
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: mar apr 28, 2015 11:09 am
Genere: F
Località: Rep San Marino

Re: Fantasie

Messaggio da SuzieTannebaum »

....lo so. Infatti ho specificato né sogni né fantasie erotiche.
Ho solo fantasticato, da sveglia, su alcuni baci ma nulla di più e spesso involontariamente e con gente che non mi piaceva affatto! Chissà perché.

Avatar utente
Winterhoff
Mega-Mitosi
Messaggi: 100
Iscritto il: lun giu 22, 2015 9:22 pm
Orientamento: Asessuale aromantico
Genere: maschio

Re: Fantasie

Messaggio da Winterhoff »

Da quanto leggo qui, siamo tutti tremendamente influenzati da cinema/televisione... Mi chiedo come sognava la gente trecento anni fa :?:
Io di solito quando faccio fantasie ad occhi aperti le immagino descritte come se le leggessi su un libro. In quanto asessuale, però, non è che mi spinga troppo in là, quindi probabilmente non è la stessa cosa...
道可道,非常道。名可名,非常名。无名天地之始。有名万物之母。故常无欲
以观其妙。常有欲以观其徼。此两者同出而异名,同谓之玄。玄之又玄,众妙之
门。
-道德经

Avatar utente
shn887
Mega-Mitosi
Messaggi: 155
Iscritto il: sab mag 30, 2015 5:41 pm
Orientamento: grey-A omoromantica
Genere: femmina

Re: Fantasie

Messaggio da shn887 »

sì, ma vedi alcuni hanno fantasie di cui sono protagonisti e altri invece sono narratori onniscienti che guardano l'azione svolta da altri, tu sei protagonista dei tuoi viaggi ad occhi aperti?
In che senso descritte come se leggessi un libro? Sei il narratore?

Avatar utente
Winterhoff
Mega-Mitosi
Messaggi: 100
Iscritto il: lun giu 22, 2015 9:22 pm
Orientamento: Asessuale aromantico
Genere: maschio

Re: Fantasie

Messaggio da Winterhoff »

Sono il protagonista, ma il tutto è narrato da una figura esterna... Eco direbbe che sono fantasie a focalizzazione esterna ad un protagonista (che sarei io) con un narratore onnisciente.
Cerco di spiegarmi meglio: è come se io, invece di vivere la scena in prima persona e con tutto l'appoggio dei sensi, la leggessi in un libro vivendola attraverso le parole scritte.
Ehm, insomma, è difficile da spiegare :P
道可道,非常道。名可名,非常名。无名天地之始。有名万物之母。故常无欲
以观其妙。常有欲以观其徼。此两者同出而异名,同谓之玄。玄之又玄,众妙之
门。
-道德经

Avatar utente
shn887
Mega-Mitosi
Messaggi: 155
Iscritto il: sab mag 30, 2015 5:41 pm
Orientamento: grey-A omoromantica
Genere: femmina

Re: Fantasie

Messaggio da shn887 »

È molto interessante però, non avevo mai sentito una cosa del genere! È come se in quel momento vivessi in un libro!

Avatar utente
Winterhoff
Mega-Mitosi
Messaggi: 100
Iscritto il: lun giu 22, 2015 9:22 pm
Orientamento: Asessuale aromantico
Genere: maschio

Re: Fantasie

Messaggio da Winterhoff »

Esattamente! Da quanto ne so non è un fenomeno così raro, conosco altre due persone che hanno fantasie simili (anche se loro si spingono un po' più in là)
道可道,非常道。名可名,非常名。无名天地之始。有名万物之母。故常无欲
以观其妙。常有欲以观其徼。此两者同出而异名,同谓之玄。玄之又玄,众妙之
门。
-道德经

Avatar utente
Winterhoff
Mega-Mitosi
Messaggi: 100
Iscritto il: lun giu 22, 2015 9:22 pm
Orientamento: Asessuale aromantico
Genere: maschio

Re: Fantasie

Messaggio da Winterhoff »

Immagine

Ci sono fantasie di tutti i tipi, comunque
道可道,非常道。名可名,非常名。无名天地之始。有名万物之母。故常无欲
以观其妙。常有欲以观其徼。此两者同出而异名,同谓之玄。玄之又玄,众妙之
门。
-道德经

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Fantasie

Messaggio da Edward »

Il fatto è anche che ogni persona ha diverse modalità di pensiero. C'è chi, quando pensa, verbalizza mentalmente. C'è chi invece lavora per immagini.
Per esempio, immaginando di dire qualcosa di importante a qualcuno, c'è chi preferisce vedere la scena da fuori o chi invece immagina in prima persona. C'è chi per stare bene immagina di vivere delle cose belle e positive creandosi storie in testa, chi invece preferisce pensare a dei colori o a delle sensazioni puramente astratte.

Ricordo un amico che una volta mi chiese se anche io mi parlavo nella testa. Intendeva dire che lui, qualunque cosa pensasse, la pensava in forma di dialogo con qualcuno.

A chi prova stupore per lo spostamento da se stessi a qualcun altro, dico che comunque noi abbiamo la capacità di empatizzare, chi immagina di vedere altre persone fare determinate cose prova solitamente un'immedesimazione in uno o l'altro soggetto (o tutti e due, perché no). D'altra parte leggiamo libri e vediamo film senza sentirci totalmente estranei: c'è sempre qualcuno in cui ci riflettiamo. Lo si inizia a fare quando i nonni ci raccontano le fiabe e le leggende, è una cosa antica come l'umanità.

Non mi stupisce questo testo su Wittgenstein. Io per esempio non sono mai stata in grado di praticare autoerotismo pensando a qualcuno, a una situazione o guardando delle foto o video.

Rispondi