Non ho mai capito che "problema" ho

Per tutto ciò che riguarda coloro che si sentono "a metà" tra sessuali e asessuali: grey-A e demisessuali.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Bianca »

Tu, sotto certi aspetti, hai bruciato le tappe, mentre altri, li prendi alla leggera e li rinvii.
Credo che, a questo punto, il tuo impegno principale, debba essere indirizzato a riacquistare serenità e tranquillità.
Probabilmente, le tue difficoltà influenzano la tua psiche e creano ansia.
L'ansia influenza il tuo agire e lo complica.

Penso che tu, debba proprio rivedere un po' la tua vita, anche cambiando i tuoi impegni e il tuo modo di trascorrere le giornate.
Puntare sull'impegno scolastico che può darti molte soddisfazioni, passare più tempo con gli amici, ridendo e scherzando come è giusto alla tua età, limitando un pochino il tempo a due.
Quindi maggiore apertura verso gli altri, con un po' di disponibilità anche a fare qualcosa di gratuitamente buono.
Forse non ti piace quello che ti consiglio, ma io penso che, a questo punto, venga prima la tua serenità che i problemi a livello sessuale che tu hai evidenziato, se pure da non trascurare, ma da affrontare in un momento di maggiore equilibrio.

Shirin
Junior
Messaggi: 24
Iscritto il: lun mag 02, 2016 10:18 pm
Genere: Femmina

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Shirin »

Riguardo al "riorganizzare" la mia vita sono d'accordo... ma il fatto di non essere equilibrata deriva proprio dalla scuola.
Ho sempre avuto una media molto alta, quest'anno più del solito, quindi con la scuola ho instaurato un rapporto di amore-odio e l'ansia è causata proprio dalla voglia di mantenere i voti alti e di ottenere soddisfazioni o migliorare ulteriormente ora che l'anno prossimo ci saranno gli esami.
Oltre che gli insegnati, ho io per prima delle aspettative verso me stessa riguardo la scuola ahah quindi stando spesso a studiare tutto il pomeriggio e partecipando anche a molte attività scolastiche (suono anche con il gruppo della scuola) il tempo per stare di più con gli amici o rilassarmi da sola è raro.
In più il mio ragazzo è più grande e attualmente studia fuori città per metà settimana, quindi nel weekend faccio i salti mortali per avere tempo per le amiche e per lui, e devo ammettere che faticare per gli altri non mi è mai dispiaciuto.
Sto anche recuperando molte vecchie amicizie che nei primi anni di liceo avevo perso sempre causa trascuratezza.

Quello che veramente mi manca è il relax, ma di solito una volta finita la scuola, l'ansia svanisce quasi del tutto e si ripresenta in autunno, per questo anche nonostante le crisi di pianto prendo la cosa più "sottogamba".

Ho anche riflettuto sul fatto di lasciare le attività l'anno prossimo e continuare solo musica, in modo da poter ricominciare uno sport (ho notato che quando ero piccola e facevo sport non agonistici gestivo molto meglio le preoccupazioni).
Shirin

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Bianca »

Quindi l'ansia deriva dal fatto che desideri mantenere a scuola un livello alto?
Può essere una soluzione, da quello che dici, lasciare qualche attività, per avere dei momento in più di relax.
Tu sai cosa privilegiare per avere meno tensioni e più serenita.

Shirin
Junior
Messaggi: 24
Iscritto il: lun mag 02, 2016 10:18 pm
Genere: Femmina

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Shirin »

Sì, l'ansia deriva principalmente da quello. Oggi per esempio volevo andare volontaria in una interrogazione di inglese (che poi è la mia materia preferita) e ho avuto la nausea per tutta la mattinata nonostante fossi molto preparata. Alle medie mi capitava anche di dare di stomaco a scuola, ma adesso riesco a controllarmi grazie al cielo.
Mio padre dice che ho l'ansia da prestazione in tutti i campi: da piccola ce l'avevo prima dei saggi di pattinaggio e ginnastica ritmica, a scuola e alla recite. Ora a scuola solo nelle interrogazioni orali e qualche volta prima di suonare davanti molta gente (ma con la musica ho un altro rapporto, e di solito mi calmo invece di agitarmi).

Immagino sia per questo che non vede le crisi come una cosa patologica... forse ha ragione e sono solo legate all'ansia da prestazione (spero)

Comunque grazie per le considerazioni, so che sono un tipo "nervoso" di mio, ma non avevo collegato che la mancanza di relax potesse essere legata anche alle mie relazioni con le altre persone (prima ancora del sesso).
Shirin

Shirin
Junior
Messaggi: 24
Iscritto il: lun mag 02, 2016 10:18 pm
Genere: Femmina

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Shirin »

Riguardo ad una possibile appartenenza all'area grigia, potresti aiutarmi a comprendere meglio le caratteristiche di un grey-A??
Mi sono informata per settimane proprio qui sul forum, ma dato che la cosa cambia da persona a persona vorrei ulteriori chiarimenti :) anche se il mio percorso sarà lungo comunque
Shirin

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Bianca »

Ti rispondo tra dieci minuti...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Bianca »

Sei probabilmente una perfezionista, puntigliosa e tendi ad essere la prima in tutto quello che fai.
Questa tua situazione ti costringe ad accumulare tensioni che poi si ripercuotono sul fisico, con malesseri vari.
Sei soggetta a mal di testa?
Il blocco che hai verificato riguardo alla penetrazione, può voler dire che hai un orientamento che, in qualche modo, appartiene ad Aven, o anche che, la tua personalità spiccatamente individualista e bisognosa di avere sempre tutto sotto controllo, vede in quel concedersi, quindi nell'essere posseduta, quindi nel lasciarsi andare senza riserve, un gesto che non riesce a concedersi.
A presto.

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1220
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da AnDieWelt »

Shirin ha scritto:Riguardo ad una possibile appartenenza all'area grigia, potresti aiutarmi a comprendere meglio le caratteristiche di un grey-A??
Mi sono informata per settimane proprio qui sul forum, ma dato che la cosa cambia da persona a persona vorrei ulteriori chiarimenti :) anche se il mio percorso sarà lungo comunque
L'area grigia non ha caratteristiche precise, semplicemente comprende tutto ciò che non è bianco e non è nero.

Ricorda che comunque l'asessualità riguarda esclusivamente l'attrazione sessuale e non direttamente la disponibilità al rapporto, preferenze di frequenza o modalità. Per cui le due cose andrebbero analizzate separatamente.
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Shirin
Junior
Messaggi: 24
Iscritto il: lun mag 02, 2016 10:18 pm
Genere: Femmina

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Shirin »

Va bene grazie per le risposte a entrambi :)
Shirin

Shirin
Junior
Messaggi: 24
Iscritto il: lun mag 02, 2016 10:18 pm
Genere: Femmina

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Shirin »

oddio mi ero scordata di rispondere Bianca.. non soffro molto di mal di testa, ma riconosco che quello che hai detto potrebbe essere vero.
E' un buono spunto su cui riflettere
Shirin

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Bianca »

L'importante è che tu, pensandoci, arrivi a trarre delle conclusioni che possano esserti utili.

Shirin
Junior
Messaggi: 24
Iscritto il: lun mag 02, 2016 10:18 pm
Genere: Femmina

Re: Non ho mai capito che "problema" ho

Messaggio da Shirin »

Certo, grazie :)
Shirin

Rispondi