ho un grosso dubbio.. potete aiutarmi per favore?

Per tutto ciò che riguarda l'asessualità e gli asessuali.
Rispondi
Avatar utente
Kristal_siel
Junior
Messaggi: 6
Iscritto il: ven set 04, 2020 7:30 pm
Orientamento: gray sexual
Genere: femmina
Località: Toscana

ho un grosso dubbio.. potete aiutarmi per favore?

Messaggio da Kristal_siel »

sono una ragazza di 20 anni, ho capito da poco si essere asessuale.. anche se dopo aver capito di esserlo e riflettendoci su, ho capito che è sempre stato così, però ho avuto rapporti con il mio ex fidanzato con cui sono stata 2 anni, ma a parte questo che non è il dubbio che mi affligge, ho avuto alcuni rapporti occasionali, io sento e dico sempre che quei rapporti li ho fatti perché mi sentivo diversa da tutti gli altri e cercavo di "essere normale" agli occhi degli altri, è davvero quello che sento, ma... è veramente così? non è che mi sto lasciando "condizionare" da quello che dicono gli altri? :( :(

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 278
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: ho un grosso dubbio.. potete aiutarmi per favore?

Messaggio da Mariii »

Kristal_siel ha scritto:
mar apr 20, 2021 12:48 pm
sono una ragazza di 20 anni, ho capito da poco si essere asessuale.. anche se dopo aver capito di esserlo e riflettendoci su, ho capito che è sempre stato così, però ho avuto rapporti con il mio ex fidanzato con cui sono stata 2 anni, ma a parte questo che non è il dubbio che mi affligge, ho avuto alcuni rapporti occasionali, io sento e dico sempre che quei rapporti li ho fatti perché mi sentivo diversa da tutti gli altri e cercavo di "essere normale" agli occhi degli altri, è davvero quello che sento, ma... è veramente così? non è che mi sto lasciando "condizionare" da quello che dicono gli altri? :( :(
Ciao! Allora, nessuno può dirti se sei davvero asessuale o no però prova a rileggere quello che hai scritto. Dici che ciò che senti davvero è di essere Asessuale e hai anche detto facevi certe cose per essere normale agli occhi degli altri, queste tue stesse parole dovrebbero farti riflettere. Buon viaggio introspettivo!

dude
Membro
Messaggi: 38
Iscritto il: lun apr 12, 2021 12:29 pm
Orientamento: Non lo so.
Genere: Maschio

Re: ho un grosso dubbio.. potete aiutarmi per favore?

Messaggio da dude »

Ciao! Solo tu puoi rispondere a queste domande, non c'è nessuno che possa sapere esattamente cosa provi e cosa hai vissuto. Ma da quello che hai scritto, sembra che questi rapporti che hai avuto non abbiano influito sulle tue esperienze amorose-romantiche, ed anche significativa la tua "voglia di non rifarlo": volevi solo essere come gli altri, ma tali "avventure" ti hanno lasciata indifferente. Probabilmente sei un asessuale romantica, desideri amare ma senza dover per forza fare sesso.

Spero di essere riuscito a farmi capire, ad ogni modo non preoccuparti e vivi la tua vita come meglio credi!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29096
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: ho un grosso dubbio.. potete aiutarmi per favore?

Messaggio da Bianca »

Ciao Kristal! Vedi che esperti abbiamo qui?

Penso che per un’asessuale sia più facile avere un rapporto occasionale che averlo con la persona che interessa sentimentalmente, in quanto, con quest’ultima ci sarà una seconda volta e poi una terza e la disponibilità potrà ridursi sempre di più.
Come si ridurrà il trasporto e la passione se mai ci sono stati.

Tu devi chiederti, che cosa ti porta tra le braccia della persona con cui hai un rapporto.
È questa risposta che ti dà l’indicazione più chiara del tuo modo di essere.

Avatar utente
Kristal_siel
Junior
Messaggi: 6
Iscritto il: ven set 04, 2020 7:30 pm
Orientamento: gray sexual
Genere: femmina
Località: Toscana

Re: ho un grosso dubbio.. potete aiutarmi per favore?

Messaggio da Kristal_siel »

Bianca ha scritto:
mar apr 20, 2021 8:45 pm
Ciao Kristal! Vedi che esperti abbiamo qui?

Penso che per un’asessuale sia più facile avere un rapporto occasionale che averlo con la persona che interessa sentimentalmente, in quanto, con quest’ultima ci sarà una seconda volta e poi una terza e la disponibilità potrà ridursi sempre di più.
Come si ridurrà il trasporto e la passione se mai ci sono stati.

Tu devi chiederti, che cosa ti porta tra le braccia della persona con cui hai un rapporto.
È questa risposta che ti dà l’indicazione più chiara del tuo modo di essere.
rispondo a te ma le mie parole sono verso tutte le persone che hanno "perso" del tempo per rispondermi, vi ringrazio infinitivamente! avendo capito da poco di far parte dello spettro ancora ho tantissime cose che devo capire a pieno, questa era una di quelle e grazie a chi mi ha risposto adesso credo di aver capito più o meno la risposta! grazie mille ancora! :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29096
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: ho un grosso dubbio.. potete aiutarmi per favore?

Messaggio da Bianca »

Il nostro povero cervello, è talmente pieno di condizionamenti che facciamo fatica a ragionare senza esserne influenzati.

Il desiderio di comportarci come gli altri, uniformarci, essere all’altezza, ci porta a passare sopra anche ai nostri aspetti più radicati e condizionanti, piegandoci a vere e proprie violenze verso noi stessi che, per convinzione e rispetto dovremmo rifiutare.

Gli anni della gioventù fanno la loro parte: il coraggio di imporsi scarseggia ed è talmente importante l’amicizia e l’approvazione dei coetanei che si sottovalutano i propri diritti.
Tu non hai fatto nient’altro che uniformarti, per non creare contrasti, per non complicarti la vita, per non giocarti una relazione, per non sentirti commenti spiacevoli.

Per il futuro, comunque tu sia, dai maggiore importanza ai tuoi diritti, al rispetto che ti è dovuto: in questo caso, non è l’esercizio che fa scomparire una caratteristica ma la chiarezza che rende accettabile la persona con tutte le sue peculiarità.

Rispondi