Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Per tutto ciò che riguarda l'asessualità e gli asessuali.
Avatar utente
Beta
Mega-Mitosi
Messaggi: 179
Iscritto il: lun ago 02, 2021 4:50 pm
Orientamento: Gray-ace gray/eteroromantica
Genere: Femmina

Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Beta »

Ciao ragazz*!

In una delle tante riflessioni introspettive (come ho detto più volte, scoprirsi è un viaggio :D ), ho analizzato il mio rapporto con l'attrazione estetica. Vi racconto le mie conclusioni.
In questi anni ho sempre pensato che un ragazzo dovesse attrarmi fisicamente perché, altrimenti, non misarebbe venuta voglia di andarci a letto. Adesso ho capito che tale voglia non mi viene a prescindere (vista la mia gray-sessualità molto verso il lato "ace") o, comunque, come dicevo nel mio post di presentazione, mi potrebbe venire solo se ci sono altri fattori (complicità, affinità di pensiero, intelligenza ... visto il mio noto sapioromanticismo :lol: ) e, pertanto, per me l'attrazione estetica e quella sessuale sono completamente separate l'una dall'altra. Allora ho provato a pensare: ma quindi potrei provare attrazione romantica per uno che fisicamente non mi piace, ma ha altre caratteristiche che mi attirano? Sì e no. Sì, perché in vita mia ho effettivamente provato attrazione per ragazzi che non erano esattamente il mio tipo ideale, ma avevano altre caratteristiche che mi attiravano e, quindi, un po' di interesse nei loro confronti c'è stata. No perché, alla fine, comunque quei ragazzi avevano qualcosa che mi poteva piaciucchiare a livello fisico e, in altre situazioni, ho rifiutato dei ragazzi che, magari, avevano un carattere interessante, ma fisicamente proprio non mi piacevano e sono, pertanto, rimasti collocati nella tanto famigerata "friendzone" :lol:
Tutto questo pippone per dirvi: nonostante l'aspetto fisico per me non conta per un discorso di attrazione sessuale, sono giunta alla conclusione che, per me, l'attrazione estetica in una persona conta eccome, però semplicemente perché mi piacerebbe avere a fianco a me una persona che io reputo attraente. Banalizzando all'estremo: va bene prendere una macchina che funziona bene ... ma almeno andare in giro anche con una macchina che mi piace e non con un bussolotto! :lol:

Voi come vi rapportate con l'attrazione estetica? L'aspetto fisico per voi conta? Oppure potreste provare attrazione anche per una persona che reputate bruttina, ma che ha tante altre qualità che vi fanno completamente dimenticare dell'aspetto fisico? O, semplicemente, l'aspetto fisico per voi non conta nulla a prescindere?

Fatemi sapere, se vi va, e sentitevi pure liberi di commentare quanto ho scritto su di me :wink:

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 208
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Mariii »

Beta ha scritto:
lun ott 11, 2021 1:39 pm
Ciao ragazz*!

In una delle tante riflessioni introspettive (come ho detto più volte, scoprirsi è un viaggio :D ), ho analizzato il mio rapporto con l'attrazione estetica. Vi racconto le mie conclusioni.
In questi anni ho sempre pensato che un ragazzo dovesse attrarmi fisicamente perché, altrimenti, non misarebbe venuta voglia di andarci a letto. Adesso ho capito che tale voglia non mi viene a prescindere (vista la mia gray-sessualità molto verso il lato "ace") o, comunque, come dicevo nel mio post di presentazione, mi potrebbe venire solo se ci sono altri fattori (complicità, affinità di pensiero, intelligenza ... visto il mio noto sapioromanticismo :lol: ) e, pertanto, per me l'attrazione estetica e quella sessuale sono completamente separate l'una dall'altra. Allora ho provato a pensare: ma quindi potrei provare attrazione romantica per uno che fisicamente non mi piace, ma ha altre caratteristiche che mi attirano? Sì e no. Sì, perché in vita mia ho effettivamente provato attrazione per ragazzi che non erano esattamente il mio tipo ideale, ma avevano altre caratteristiche che mi attiravano e, quindi, un po' di interesse nei loro confronti c'è stata. No perché, alla fine, comunque quei ragazzi avevano qualcosa che mi poteva piaciucchiare a livello fisico e, in altre situazioni, ho rifiutato dei ragazzi che, magari, avevano un carattere interessante, ma fisicamente proprio non mi piacevano e sono, pertanto, rimasti collocati nella tanto famigerata "friendzone" :lol:
Tutto questo pippone per dirvi: nonostante l'aspetto fisico per me non conta per un discorso di attrazione sessuale, sono giunta alla conclusione che, per me, l'attrazione estetica in una persona conta eccome, però semplicemente perché mi piacerebbe avere a fianco a me una persona che io reputo attraente. Banalizzando all'estremo: va bene prendere una macchina che funziona bene ... ma almeno andare in giro anche con una macchina che mi piace e non con un bussolotto! :lol:

Voi come vi rapportate con l'attrazione estetica? L'aspetto fisico per voi conta? Oppure potreste provare attrazione anche per una persona che reputate bruttina, ma che ha tante altre qualità che vi fanno completamente dimenticare dell'aspetto fisico? O, semplicemente, l'aspetto fisico per voi non conta nulla a prescindere?

Fatemi sapere, se vi va, e sentitevi pure liberi di commentare quanto ho scritto su di me :wink:
Ciao Beta,
Topic molto interessante... Allora, ci sarebbe parecchio da dire qua. Può essere che ci si innamori di una persona che è bruttina, perché se così non fosse solo i le top model avrebbero partner, quindi può essere che un ragazzo, nel tuo caso, che magari è bruttino ti vuole bene più di mille ragazzi bellissimi ma vuoti dentro. Però, purtroppo, si sa che anche l'occhio vuole la sua parte... Eh... Complicato! Dipende da quel che si prova insomma

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28681
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Bianca »

Per intanto, dico quello che ho già detto altre volte: un viso è bello perché è caro, non perché è perfetto.

Avatar utente
Beta
Mega-Mitosi
Messaggi: 179
Iscritto il: lun ago 02, 2021 4:50 pm
Orientamento: Gray-ace gray/eteroromantica
Genere: Femmina

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Beta »

Intanto grazie delle risposte, ragazze :D

Specifico una cosa: quando dico che una persona mi deve piacere fisicamente, non intendo dire che deve essere perfetta, anzi! Intendo dire che deve piacere a me e, spesso, quello che piace a me non è ritenuto universalmente bello oppure non piace ad altre persone. Viceversa: capita che ci siano ragazzi reputati belli da più o meno tutte, ma che a me non dicono niente. Spesso fa tanto l'atteggiamento e il modo di porsi/vestirsi: io certe volte vedo dei ragazzi in giro molto belli, con cui però non uscirei mai perché con mocassino e risvoltino; altre volte ci sono ragazzi magari non esattamente sex symbol, che però si mettono in un modo che a me piace e, quindi, li trovo affascinanti.

Eh, sarebbe tutto più semplice (quasi) se mi piacessero solo i sex symbol! Almeno sarebbe più facile descrivere agli altri quale è il mio tipo ideale ... invece no! :lol: Quindi, in realtà, il mio discorso era più "soggettivo": in un ragazzo cerco anche l'attrazione estetica, il che significa che deve piacere a me, non che deve essere oggettivamente bello. La domanda che potrei fare a voi si tradurrebbe quindi così: per voi conta che una persona rispecchi i vostri personali gusti "fisici" o vi può capitare di interessarvi anche a persone che a voi personalmente non piacciono o che voi personalmente reputate bruttine perché, magari, hanno tante altre caratteristiche che vi fanno dimenticare che non rispecchiano i vostri gusti?

E' un po' contorto, ma spero si sia capito :lol:

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 208
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Mariii »

Beta ha scritto:
mar ott 12, 2021 9:11 pm
Intanto grazie delle risposte, ragazze :D

Specifico una cosa: quando dico che una persona mi deve piacere fisicamente, non intendo dire che deve essere perfetta, anzi! Intendo dire che deve piacere a me e, spesso, quello che piace a me non è ritenuto universalmente bello oppure non piace ad altre persone. Viceversa: capita che ci siano ragazzi reputati belli da più o meno tutte, ma che a me non dicono niente. Spesso fa tanto l'atteggiamento e il modo di porsi/vestirsi: io certe volte vedo dei ragazzi in giro molto belli, con cui però non uscirei mai perché con mocassino e risvoltino; altre volte ci sono ragazzi magari non esattamente sex symbol, che però si mettono in un modo che a me piace e, quindi, li trovo affascinanti.

Eh, sarebbe tutto più semplice (quasi) se mi piacessero solo i sex symbol! Almeno sarebbe più facile descrivere agli altri quale è il mio tipo ideale ... invece no! :lol: Quindi, in realtà, il mio discorso era più "soggettivo": in un ragazzo cerco anche l'attrazione estetica, il che significa che deve piacere a me, non che deve essere oggettivamente bello. La domanda che potrei fare a voi si tradurrebbe quindi così: per voi conta che una persona rispecchi i vostri personali gusti "fisici" o vi può capitare di interessarvi anche a persone che a voi personalmente non piacciono o che voi personalmente reputate bruttine perché, magari, hanno tante altre caratteristiche che vi fanno dimenticare che non rispecchiano i vostri gusti?

E' un po' contorto, ma spero si sia capito :lol:
Ho capito benissimo. Allora, mhmhm, tendenzialmente e personalmente, prediligo persone che corrispondono ai miei gusti, però nella vita non si sa mai, è possibile che ci si innamori di persone bruttine ma con molto pregi. Poi vedi che quando ti innamori, ai tuoi occhi la persona amata diventa più bella

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28681
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Bianca »

Ecco, dopo tutte le considerazioni di Beta, il suo cercare di spiegarci quali sono le sue preferenze e i suoi criteri di scelta, torniamo alla conclusione ovvia: quando ti innamori, la persona amata diventa più bella ai tuoi occhi.

Athos
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 567
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Athos »

E prima dell’innamoramento? Evitate a priori di conoscere una persona che considerate esteticamente poco attraente?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28681
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Bianca »

In questo caso, più che evitare, non si presta attenzione, non ci si mette “in ascolto”, non si creano disponibilità.
Salvo poi ricredersi nel tempo, scoprendo di guardare all’altro in modo diverso.

Avatar utente
marco89
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar ago 10, 2021 11:38 am
Genere: maschio

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da marco89 »

Concordo con Bianca sul non "mettersi in ascolto".
Per quanto mi riguarda, anche l'occhio vuole la sua parte (le ragazze che frequentavo o che in generale mi piacevano mi piacevano anche esteticamente), poi in realtà tutto può accadere.

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 208
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Mariii »

marco89 ha scritto:
mer ott 13, 2021 12:02 pm
Concordo con Bianca sul non "mettersi in ascolto".
Per quanto mi riguarda, anche l'occhio vuole la sua parte (le ragazze che frequentavo o che in generale mi piacevano mi piacevano anche esteticamente), poi in realtà tutto può accadere.
Esatto

Avatar utente
Beta
Mega-Mitosi
Messaggi: 179
Iscritto il: lun ago 02, 2021 4:50 pm
Orientamento: Gray-ace gray/eteroromantica
Genere: Femmina

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Beta »

Mariii ha scritto:
mar ott 12, 2021 10:55 pm
Ho capito benissimo. Allora, mhmhm, tendenzialmente e personalmente, prediligo persone che corrispondono ai miei gusti, però nella vita non si sa mai, è possibile che ci si innamori di persone bruttine ma con molto pregi. Poi vedi che quando ti innamori, ai tuoi occhi la persona amata diventa più bella
Ecco, quoto. Nel senso, vi ho descritto quello che è successo a me finora, ma non si può mai sapere cosa succede in futuro, quindi tengo sempre la porta aperta a tutto :wink:
Bianca ha scritto:
mer ott 13, 2021 8:26 am
Ecco, dopo tutte le considerazioni di Beta, il suo cercare di spiegarci quali sono le sue preferenze e i suoi criteri di scelta, torniamo alla conclusione ovvia: quando ti innamori, la persona amata diventa più bella ai tuoi occhi.
Non fare la bacchettona, Bianchina! :lol: :wink: No, ma, scherzi a parte, avete ragione e immagino che sia proprio così. Io non mi sono mai innamorata, quindi mi manca il passaggio :wink:
Athos ha scritto:
mer ott 13, 2021 9:02 am
E prima dell’innamoramento? Evitate a priori di conoscere una persona che considerate esteticamente poco attraente?
Mah, no. Nel senso: io l'ultima volta che sono uscita con un ragazzo (è stato un anno fa) è stata con un tipo che di viso non mi piaceva 'sto granché (aveva però un fisico che rispecchiava i miei gusti), ma mi ha affascinata tantissimo per come parlava e per la sua intelligenza, quindi, quando mi ha chiesto di uscire, ho accettato, perché mi aveva colpita tantissimo. Poi non ci sono più uscita perché aveva un caratteraccio, ma una chances gliela ho e me la sono data :wink:

Athos
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 567
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Athos »

Beta ha scritto:
gio ott 14, 2021 9:17 pm
Mariii ha scritto:
mar ott 12, 2021 10:55 pm
Ho capito benissimo. Allora, mhmhm, tendenzialmente e personalmente, prediligo persone che corrispondono ai miei gusti, però nella vita non si sa mai, è possibile che ci si innamori di persone bruttine ma con molto pregi. Poi vedi che quando ti innamori, ai tuoi occhi la persona amata diventa più bella
Ecco, quoto. Nel senso, vi ho descritto quello che è successo a me finora, ma non si può mai sapere cosa succede in futuro, quindi tengo sempre la porta aperta a tutto :wink:
Bianca ha scritto:
mer ott 13, 2021 8:26 am
Ecco, dopo tutte le considerazioni di Beta, il suo cercare di spiegarci quali sono le sue preferenze e i suoi criteri di scelta, torniamo alla conclusione ovvia: quando ti innamori, la persona amata diventa più bella ai tuoi occhi.
Non fare la bacchettona, Bianchina! :lol: :wink: No, ma, scherzi a parte, avete ragione e immagino che sia proprio così. Io non mi sono mai innamorata, quindi mi manca il passaggio :wink:
Athos ha scritto:
mer ott 13, 2021 9:02 am
E prima dell’innamoramento? Evitate a priori di conoscere una persona che considerate esteticamente poco attraente?
Mah, no. Nel senso: io l'ultima volta che sono uscita con un ragazzo (è stato un anno fa) è stata con un tipo che di viso non mi piaceva 'sto granché (aveva però un fisico che rispecchiava i miei gusti), ma mi ha affascinata tantissimo per come parlava e per la sua intelligenza, quindi, quando mi ha chiesto di uscire, ho accettato, perché mi aveva colpita tantissimo. Poi non ci sono più uscita perché aveva un caratteraccio, ma una chances gliela ho e me la sono data :wink:


Ho capito, grazie 😊

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 208
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Mariii »

Beta ha scritto:
gio ott 14, 2021 9:17 pm
Mariii ha scritto:
mar ott 12, 2021 10:55 pm
Ho capito benissimo. Allora, mhmhm, tendenzialmente e personalmente, prediligo persone che corrispondono ai miei gusti, però nella vita non si sa mai, è possibile che ci si innamori di persone bruttine ma con molto pregi. Poi vedi che quando ti innamori, ai tuoi occhi la persona amata diventa più bella
Ecco, quoto. Nel senso, vi ho descritto quello che è successo a me finora, ma non si può mai sapere cosa succede in futuro, quindi tengo sempre la porta aperta a tutto :wink:
Bianca ha scritto:
mer ott 13, 2021 8:26 am
Ecco, dopo tutte le considerazioni di Beta, il suo cercare di spiegarci quali sono le sue preferenze e i suoi criteri di scelta, torniamo alla conclusione ovvia: quando ti innamori, la persona amata diventa più bella ai tuoi occhi.
Non fare la bacchettona, Bianchina! :lol: :wink: No, ma, scherzi a parte, avete ragione e immagino che sia proprio così. Io non mi sono mai innamorata, quindi mi manca il passaggio :wink:
Athos ha scritto:
mer ott 13, 2021 9:02 am
E prima dell’innamoramento? Evitate a priori di conoscere una persona che considerate esteticamente poco attraente?
Mah, no. Nel senso: io l'ultima volta che sono uscita con un ragazzo (è stato un anno fa) è stata con un tipo che di viso non mi piaceva 'sto granché (aveva però un fisico che rispecchiava i miei gusti), ma mi ha affascinata tantissimo per come parlava e per la sua intelligenza, quindi, quando mi ha chiesto di uscire, ho accettato, perché mi aveva colpita tantissimo. Poi non ci sono più uscita perché aveva un caratteraccio, ma una chances gliela ho e me la sono data :wink:
Betaaa ma se non hai mai amato allora come mi quoti? 🤔😜

Avatar utente
Beta
Mega-Mitosi
Messaggi: 179
Iscritto il: lun ago 02, 2021 4:50 pm
Orientamento: Gray-ace gray/eteroromantica
Genere: Femmina

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da Beta »

Mariii ha scritto:
gio ott 14, 2021 11:39 pm
Beta ha scritto:
gio ott 14, 2021 9:17 pm
Mariii ha scritto:
mar ott 12, 2021 10:55 pm
Ho capito benissimo. Allora, mhmhm, tendenzialmente e personalmente, prediligo persone che corrispondono ai miei gusti, però nella vita non si sa mai, è possibile che ci si innamori di persone bruttine ma con molto pregi. Poi vedi che quando ti innamori, ai tuoi occhi la persona amata diventa più bella
Ecco, quoto. Nel senso, vi ho descritto quello che è successo a me finora, ma non si può mai sapere cosa succede in futuro, quindi tengo sempre la porta aperta a tutto :wink:
Bianca ha scritto:
mer ott 13, 2021 8:26 am
Ecco, dopo tutte le considerazioni di Beta, il suo cercare di spiegarci quali sono le sue preferenze e i suoi criteri di scelta, torniamo alla conclusione ovvia: quando ti innamori, la persona amata diventa più bella ai tuoi occhi.
Non fare la bacchettona, Bianchina! :lol: :wink: No, ma, scherzi a parte, avete ragione e immagino che sia proprio così. Io non mi sono mai innamorata, quindi mi manca il passaggio :wink:
Athos ha scritto:
mer ott 13, 2021 9:02 am
E prima dell’innamoramento? Evitate a priori di conoscere una persona che considerate esteticamente poco attraente?
Mah, no. Nel senso: io l'ultima volta che sono uscita con un ragazzo (è stato un anno fa) è stata con un tipo che di viso non mi piaceva 'sto granché (aveva però un fisico che rispecchiava i miei gusti), ma mi ha affascinata tantissimo per come parlava e per la sua intelligenza, quindi, quando mi ha chiesto di uscire, ho accettato, perché mi aveva colpita tantissimo. Poi non ci sono più uscita perché aveva un caratteraccio, ma una chances gliela ho e me la sono data :wink:
Betaaa ma se non hai mai amato allora come mi quoti? 🤔😜
:lol: :lol: :lol: :lol: Hai ragione, non mi sono espressa bene :wink: ho scritto:
Beta ha scritto:
gio ott 14, 2021 9:17 pm
non si può mai sapere cosa succede in futuro, quindi tengo sempre la porta aperta a tutto
Intendendo dire che, probabilmente, se mi innamorassi veramente, non guarderei più l'aspetto fisico, quindi è una probabilità che tengo in considerazione :wink: e poi, io non mi sono mai innamorata "romanticamente", ma provo sentimenti fortissimi per, ad esempio, gli amici e il sentimento che provo è talmente forte che alcuni difetti nemmeno li noto :D immagino che il sentimento che potrei provare nei confronti di una persona per cui provo anche attrazione romantica potrebbe essere sovrapponibile e potrebbe far accadere la stessa cosa :wink:
Credo :lol: poi, non so bene se mi capiterà mai una cosa del genere, perché, benché sia eteroromantica (nel senso che vorrei una relazione romantica con una persona dell'altro sesso), il mio grado di romanticismo è piuttosto basso, quindi rientro nello spettro aromantico anche se non so bene in che termini (ci sto lavorando in questi giorni ... credo che potrei rientrare nel demiromanticismo, ma è tutto teorico :lol: ), quindi ... boh! Chi può dirlo :roll: comunque ho lanciato questo topic proprio per confrontarmi e far venire fuori argomenti di discussione che mi possano anche un po' aiutare ad inquadrarmi meglio, magari anche in modo provocatorio come hai appena fatto tu, mariii (per cui ti ringrazio, è molto stimolante e mi sta aiutando parecchio :D ).

Avatar utente
marco89
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar ago 10, 2021 11:38 am
Genere: maschio

Re: Attrazione estetica: io, voi e ciascuno

Messaggio da marco89 »

Allora, credo di essermi innamorato solo una volta ed era in effetti anche 'oggettivamente' bella (per quanto si possa essere oggettivamente belli xD ma insomma le andava dietro mezzo mondo nonostante lei fosse molto timida e non cercasse minimamente attenzioni, quindi presumo fosse vista come bella anche da altri). Però ci sono stato assieme parecchi anni non per la sua bellezza ma per il resto delle sue caratteristiche, altrimenti la relazione sarebbe naufragata miseramente molto prima.
Poi ci sono state due ragazze credo anche qui belle non solo per me ma una era un po' psycho (non nel senso di Ava Max) al limite dello stalking e l'altra era totalmente l'opposto mio, passionale, ultraromantica, calorosa. Insomma, ero a disagio ogni volta che uscivamo.
Una persona un po' brutta secondo i nostri canoni estetici ha lo svantaggio di non essere subito notata da noi, ma talvolta ci si insinua gradualmente in testa per altri motivi, e a quel punto quello che noi vediamo esteticamente in quella persona viene un po' filtrato. Mi è capitato una volta con la sorella di un mio amico, con cui casualmente mi sono trovato a parlare una volta che
lo sono andato a trovare, ma si è trasferita quando ho iniziato a pensarci xD

Rispondi