Che cos'è per voi il sesso?

Per tutto ciò che riguarda l'asessualità e gli asessuali.
Rispondi
Silvia95
Junior
Messaggi: 6
Iscritto il: sab mar 27, 2021 9:09 pm
Genere: Femmina

Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da Silvia95 »

Buonasera!
La domanda può sembrare strana ma ricordo due miei ex che mi descrissero il sesso non come un qualcosa da fare per raggiungere un orgasmo, ma come un atto che due persone fanno per raggiungere assieme una sorta di piacere. Inoltre uno dei due aggiunse che per lui fare sesso lo rendeva libero, disinibito e totalmente in pace con se stesso.
Ma se avessero chiesto a me cosa fosse per me il sesso io gli avrei risposto: "Boh, un qualcosa che si fa perché siamo una coppia, no?" Insomma la mia definizione di sesso è un dovere di coppia (ora che ho capito di essere asessuale ho deciso che non adempirò a questo "dovere" nelle mie relazioni future), un atto che trovo noioso e meccanico e che una volta terminato mi lascia una serie di sensazioni negative come tristezza, inutilità e perdita di tempo con o senza il raggiungimento dell'orgasmo. Insomma mica tutta questa gioia come siamo soliti sentire e grazie tante se poi non ho voglia di farlo se questo è il risultato che ottengo, no?

Immagino che le definizioni saranno tutte più o meno uguali, ma detta a parole vostre: Che cos'è per voi il sesso?
Penso che in questo modo possiamo anche aiutare chi è sessuale a capirci meglio e a capire come noi viviamo un'esperienza che per loro è appagante.

Dite la vostra!

lollobit
A-postolo Asexy
Messaggi: 405
Iscritto il: mar mag 08, 2012 4:52 pm
Orientamento: asessuale

Re: Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da lollobit »

Condivido le tue sensazioni di inutilità, perdita di tempo e meccanicità, aggiungerei anche conformismo. Ma per me che sono anche aromantico, anche l'amore ha le stesse identiche definizioni

Avatar utente
Jess9
Membro
Messaggi: 41
Iscritto il: sab mag 01, 2021 3:10 pm
Orientamento: etero demisex romantica
Genere: F
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da Jess9 »

Ma sicuramente se uno se la vive bene è un sintomo d'unione tra due persone, ma deve davvero essere una cosa naturale e che dà piacere psicofico per entrambi, sennò non ha alcun senso.

Anche per me dà molte sensazioni più negative che positive ( in linea di massima è quasi sempre stato così salvo eccezioni ), con la conclusione che un compagno "normalmente" sessuale, per me sarebbe impossibile da sopportare.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28171
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da Bianca »

MI sembra normale che chi è asessuale parli del sesso in questo modo; come potrebbe essere diverso?

Se io rispondessi alla domanda, lo farei in modo completamente diverso da voi....Unione, condivisione, linguaggio, opportunità, mezzo e altro ancora ma con la capacità di sostituirlo con altro quando non c’è.

Silvia95
Junior
Messaggi: 6
Iscritto il: sab mar 27, 2021 9:09 pm
Genere: Femmina

Re: Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da Silvia95 »

Grazie per le risposte!
Certamente la logica dice: Non ti piace una cosa = non la desideri; Ti piace una cosa = la desideri.
Eppure nelle esperienze di alcuni asessuali leggiamo di questo conflitto fra sessuali e asessuali, dove il primo domanda al secondo il perché non abbia desiderio di fare sesso, e il secondo per vari motivi non riesce ad esprimere a parole cosa pensa realmente del sesso.
Quindi appunto questa domanda era per raccogliere un po' di definizioni che noi asessuali associamo al sesso cosicché i sessuali che entrano nel forum per curiosità o perché non hanno ottenuto risposte dal partner Ace, possano capire quello che noi proviamo in concreto. Per schiarire un po' le idee.

Che poi, effettivamente, non è detto che l'esperienza del sesso sia uguale per tutti gli asessuali, rispondendo a Bianca: a quanto ho capito esistono asessuali cui il sesso veramente non fa né caldo né freddo, dunque sia che lo facciano o meno non provano nulla, totale indifferenza; mentre altri che effettivamente possono provare piacere, magari non lo desiderano perché manca quella parte di attrazione sessuale di base, ma una volta che lo fanno ecco che anche loro provano sensazioni di piacere.
Lo so che la domanda poteva sembrare strana perché banale, eppure anche le cose che noi possiamo considerare banali per altri non lo sono, risultano difficili da capire e da accettare, e da qui nasce la discriminazione.

Grazie ancora per le risposte! Se altri vogliono aggiungere le loro personalissime definizioni sono ben accette sempre!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28171
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da Bianca »

La tua domanda non è nè banale nè scontata.
Io credo che ciascuno di noi dia al sesso un ruolo, una collocazione, un’importanza differenti e ne faccia anche un uso che può variare a seconda delle circostanze e della persona con cui si trova a interloquire.

Come tu sai per esperienza, spesso i sessuali non capiscono la vostra condizione e ancora meno la vostra indifferenza nei confronti di un argomento che “piace a tutti”.

I sessuali devono imparare che non è così per tutti e soprattutto devono capire che, nei confronti di chi non “sente” come loro, ci vuole, innanzi tutto, rispetto, anche se non risulta chiaro.

Voi non potete spiegare un perché che neppure voi conoscete e non potete neppure rispondere alla “banale” domanda che cosa è il sesso per te, perché, in molti casi, lo conoscete soltanto come autoerotismo, quindi non in sintonia con un’altra persona, un qualcuno che condivide e con cui, comunque, ci si deve misurare ed anche dare conto.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28171
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da Bianca »

La tua domanda non è nè banale nè scontata.
Io credo che ciascuno di noi dia al sesso un ruolo, una collocazione, un’importanza differenti e ne faccia anche un uso che può variare a seconda delle circostanze e della persona con cui si trova a interloquire.

Come tu sai per esperienza, spesso i sessuali non capiscono la vostra condizione e ancora meno la vostra indifferenza nei confronti di un argomento che “piace a tutti”.

I sessuali devono imparare che non è così per tutti e soprattutto devono capire che, nei confronti di chi non “sente” come loro, ci vuole, innanzi tutto, rispetto, anche se non risulta chiaro.

Voi non potete spiegare un perché che neppure voi conoscete e non potete neppure rispondere alla “banale” domanda che cosa è il sesso per te, perché, in molti casi, lo conoscete soltanto come autoerotismo, quindi non in sintonia con un’altra persona, un qualcuno che condivide e con cui, comunque, ci si deve misurare ed a cui, anche dare conto.

L’autoerotismo può, in minima parte, far comprendere che cosa è il sesso condiviso e quante responsabilità comporti quest’ultimo.
Nei confronti personali, si può agire come si vuole, nei confronti dell’altro, non si deve mai dimenticare il rispetto, persino se si tratta di una persona che si vende.

Credo che qualsiasi sessuale che approda su Aven possa capire che cosa è l’asessualità o almeno possa accettare che ci siano persone che non provano attrazione.

dude
Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: lun apr 12, 2021 12:29 pm
Orientamento: Non lo so.
Genere: Maschio

Re: Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da dude »

Il sesso, per me, è qualcosa di non indispensabile, come mangiare o bere; penso che la masturbazione sia un antistress, il resto delle attività sessuali mi sembra fonte di stress e di valutazione: non riesco a vedere il romanticismo in tutto questo, mi pare un atto meccanico e senza vero amore, è solo attrazione fisica. È solo una mia opinione personale.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28171
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Che cos'è per voi il sesso?

Messaggio da Bianca »

No dude, non è un atto meccanico o, perlomeno, non dovrebbe esserlo.
Se lo è, è soltanto perché noi utilizziamo certe possibilità in modo sbagliato.
Se non è un atto d’amore, mancherà sempre di qualcosa.

Anche se per te il sesso non riveste nessuna importanza, non credere a chi lo svaluta, non credere a chi ti dice che è solo attrazione fisica: è amore, ogni volta che noi sappiamo dargli la giusta importanza, la collocazione che gli spetta.

Anche se tu non senti la necessità di usarlo, guardalo con rispetto e con la considerazione che merita: ci sono persone che, per amore, persino ci rinunciano.

Rispondi