Jin_Nemo_Oudeis

Le matricole qui dentro. Presentatevi!
Avatar utente
Jin_Nemo_Oudeis
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: lun ott 25, 2021 4:39 am
Genere: Maschio

Re: Jin_Nemo_Oudeis

Messaggio da Jin_Nemo_Oudeis »

@Bianca
Non mi sento quasi mai deluso di fronte agli imprevisti. Mi faccio poche aspettative.
Le persone che incontro, quasi sempre sono troppo ingarbugliate perché io possa interagirci senza preoccuparmi.

Penso sia troppo tardi per le dimostrazioni. Penso che se c'è stata una separazione, ci sono state delle valide ragioni. Se é già successo una volta, é comunque molto probabile che accadrebbe di nuovo. É possibile che ho stimato male l'intensità del sentimento che ci legava.

Penso che il sentiero che percorreremo entrambi é già stato irrimediabilmente influenzato dalle scelte mie, sue, e delle persone che avevamo attorno. Non penso che ci ritroveremo ancora, al di la di una elusiva e imbarazzante amicizia.

***

Diceva Schopenhauer che chi si sposa per amore soffrirà tutta la vita.

Sulla sincerità... La penso diversamente. Penso che se una persona é totalmente sincera, o talmente ingenua, da rompere deliberatamente il proprio simulacro, può solo finire respinta. Quando si fanno cose di questo genere l'inconscio delle altra persona va nel panico.
Tra l'altro é anche poco funzionale. Nel mondo degli affari si mente di proposito, sia per intorpidire la coscienza (per non sentire rimorsi), che per spostare l'ago della bilancia a proprio favore.
Tutto é uno. Uno é tutto.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Jin_Nemo_Oudeis

Messaggio da Bianca »

Vivere senza aspettative vuol dire vivere sempre con i piedi per terra, mentre è una caratteristica dell’essere umano tentare qualche volo, provare ad alzarsi dal terreno ad un’altezza che sia almeno quella di una gallina.

Guardare alle situazioni sempre in modo pessimistico o comunque negativo, vuol dire essere pigri, non credere nelle proprie capacità, non aver voglia di impegnarsi per modificare la realtà.
Se ti sta bene vivere così, puoi continuare ma non sei autorizzato a parlare di sofferenza.

La sincerità c’è o non c’è, non ci sono vie diverse e chi inizia a mentire, si abitua a correre come un treno senza manovratore, fino a che, crede persino alle proprie bugie, spesso senza senso e si fa uccidere piuttosto di riconoscere di amare la menzogna e aver scelto di viverci dentro.
Perde onore e dignità, non solo nei rapporti con gli altri ma anche negli affari, nei quali sembra che la falsità debba condurre i giochi.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Jin_Nemo_Oudeis

Messaggio da Bianca »

Ho dimenticato alcune considerazioni su Schopenhauer….
Gran pessimista, le sue opere non hanno avuto alcun successo, alle sue lezioni di filosofia assistevano quattro gatti, era brutto, antipatico, ha litigato con tutti i colleghi, ha criticato tutti, non si è sposato, lui, e dopo tutto ciò, qualcuno dovrebbe prendere in considerazione le sue affermazioni?

Avatar utente
Jin_Nemo_Oudeis
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: lun ott 25, 2021 4:39 am
Genere: Maschio

Re: Jin_Nemo_Oudeis

Messaggio da Jin_Nemo_Oudeis »

Volare? Che assurdità.

Non c'è pessimismo in quel che ho scritto.

Lei é felice anche senza di me. Non ho motivo di rincorrere l'immagine residua di ciò che eravamo.
Negare la realtà é sicuramente più doloroso che accettarla.

Non amo le bugie.

***

Schopenhauer ha attinto da un detto popolare spagnolo. Prenditela con i spagnoli.
Tutto é uno. Uno é tutto.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29095
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Jin_Nemo_Oudeis

Messaggio da Bianca »

Si comincia a pensare che volare sia un’assurdità e si finisce per diventare dei Schopenhauer in miniatura.

No, c’è nell’affermazione che riporti.

Che lei sia felice anche senza di te non fatico a crederlo e comunque, a te cosa importa?

Con chi devo prendermela?
Vuoi dire che non era neppure capace di affermazioni sue?
Povero shop!

Avatar utente
Jin_Nemo_Oudeis
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: lun ott 25, 2021 4:39 am
Genere: Maschio

Re: Jin_Nemo_Oudeis

Messaggio da Jin_Nemo_Oudeis »

Bianca ha scritto:
lun dic 06, 2021 7:37 am

Che lei sia felice anche senza di te non fatico a crederlo e comunque, a te cosa importa?
Gran bella domanda. Argomenta il tuo punto di vista.

Sembra che ti stai stressando al posto mio 😅

Come potrebbe non importarmi?
Rinnegano il proprio passato solo le persone prive di carattere e spina dorsale.
Chi nel profondo augura l'infelicità alle persone care vive un'esistenza miserabile.
Ho un mucchio di ottime ragioni per tenere d'occhio la felicità delle persone che mi sono state più vicine.

***

Vedi... Avrei combattuto, se ci fosse stato qualcosa per cui combattere. É stata lei a chiedermi di smettere.

Secondo Jung amore e potere sono uno l'ombra dell'altro. Già da un po, ai miei occhi, si sta rendendo evidente questo dato di fatto. Per come si sta sviluppando la mia vita, pare che ormai il dado sia tratto.
Col senno di poi, suppongo che non avrei ottenuto di più o di meno, se la causalità mi avesse lasciato proseguire sul sentiero dell'amore tradizionale.

Sospetto che ciò che é rimasto, un residuo etereo, mantiene il continuum fra ciò che ero, sono e sto diventando.

Penso che un uomo d'affari di successo è chiamato ad amare il proprio lavoro sopra ogni cosa.
Ciò che é accaduto, ha messo in chiaro quale strada devo prendere.
Come ne <Le morti di Ian Stone>, si cambia vita fintanto che non si trova quella che calza.

***

L'esperienza mi lascia intendere l'esistenza di una giustizia superiore, insita dentro la matrice strutturale della realtà. Per questo non mi sento ingannato (più del dovuto) dal fato. Questo mi da serenità.

Rispondi