Non ci capisco più nulla

Le matricole qui dentro. Presentatevi!
Spacegiulii99
Junior
Messaggi: 5
Iscritto il: sab nov 20, 2021 6:32 pm
Orientamento: Eterosessuale/romantica
Genere: Femmina

Non ci capisco più nulla

Messaggio da Spacegiulii99 »

Buongiorno a tutt*, sono Giulia, una ragazza Toscana di 21 anni. Da circa un mese a questa parte, sto riflettendo molto riguardo al mio orientamento, perché sento che l'""etichetta"" di eterosessuale non mi si addice più.
Tutto è partito da una discussione fatta con le mie colleghe di università al ritorno da una giornata di vacanza a Firenze:inizialmente abbiamo parlato del più e del meno, poi inevitabilmente la discussione ha vertito sul tema relazioni/ amore/ sessualità, in modo anche piuttosto esplicito. Nonostante non fosse la prima volta che accadeva, mi sono sentita in imbarazzo e fuori posto. Non so se può essere una manifestazione di appartenenza allo spettro aroace, o semplice bigottismo, dato che io provo attrazione sessuale e romantica eterosessuale, ho fantasie ma semplicemente non vedo i rapporti sopra elencati, come cose così essenziali (più per i rapporti sessuali che romantici ).

Spero che possiate aiutarmi a capirci di più.

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2266
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Antares »

Benvenuta Giulia.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28816
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Bianca »

Buonasera Giulia e benarrivata.

Il fatto che tu non ritenga i rapporti sessuali fondamentali, può rientrare in una tua condizione personale che ha tante sfumature.
Intanto, dipende dalle esperienze che hai vissuto o non vissuto e in quali contesti si sono verificate.

Il contesto è importante.
È diverso ritrovarsi con qualcuno che ci prova in modo più o meno garbato o essere con un ragazzo che ti interessa dal punto di vista sentimentale.

Per capirci qualcosa in più, devi analizzare i tuoi comportamenti dal vivo, gli atteggiamenti che hai con chi ti piace, quanto desideri avere una persona accanto a te.

A rileggerci presto!

Spacegiulii99
Junior
Messaggi: 5
Iscritto il: sab nov 20, 2021 6:32 pm
Orientamento: Eterosessuale/romantica
Genere: Femmina

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Spacegiulii99 »

Diciamo che ogni volta che un ragazzo mi è interessato, il mio interesse si è fermato soltanto alla contemplazione estetica e a fantasie. Al massimo ci ho scambiato due parole, però non sono mai riuscita a fare il primo passo, con nessuno di questi ragazzi.
Effettivamente sono una persona estremamente timida, però davvero non capisco.

D'altro canto però non ne faccio drammi, ora come ora non cerco relazioni , mi bastano le amicizie e gli affetti familiari, anche se non nego che un po' di abbracci e coccole mi farebbero piacere.

Spacegiulii99
Junior
Messaggi: 5
Iscritto il: sab nov 20, 2021 6:32 pm
Orientamento: Eterosessuale/romantica
Genere: Femmina

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Spacegiulii99 »

Boh forse sono semplicemente eterosessuale sex-indifferent, però vorrei davvero capirci di più.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28816
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Bianca »

Puoi rimanere senza un amore e goderti la tua famiglia e gli amici
ma se fai questa scelta ne devi essere convinta e devi viverla senza recriminazioni.

Tutti, più o meno, desideriamo abbracci e coccole, anche quando l’attività sessuale non è una nostra priorità ma se anche i rapporti di semplice affetto sono difficoltosi, si deve far spazio ad altre attività che ci gratifichino e ci facciano sentire, comunque, a posto.

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 221
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Mariii »

Spacegiulii99 ha scritto:
lun nov 22, 2021 10:02 am
Buongiorno a tutt*, sono Giulia, una ragazza Toscana di 21 anni. Da circa un mese a questa parte, sto riflettendo molto riguardo al mio orientamento, perché sento che l'""etichetta"" di eterosessuale non mi si addice più.
Tutto è partito da una discussione fatta con le mie colleghe di università al ritorno da una giornata di vacanza a Firenze:inizialmente abbiamo parlato del più e del meno, poi inevitabilmente la discussione ha vertito sul tema relazioni/ amore/ sessualità, in modo anche piuttosto esplicito. Nonostante non fosse la prima volta che accadeva, mi sono sentita in imbarazzo e fuori posto. Non so se può essere una manifestazione di appartenenza allo spettro aroace, o semplice bigottismo, dato che io provo attrazione sessuale e romantica eterosessuale, ho fantasie ma semplicemente non vedo i rapporti sopra elencati, come cose così essenziali (più per i rapporti sessuali che romantici ).

Spero che possiate aiutarmi a capirci di più.
Ciao benvenuta
Mi dispiace, non credo che la tua sia questione di asessualità. Non è che ad un certo punto della vita si smette di etere ciò che si è sempre stati e si "diventa" altro. Non funziona così. Io credo che la tua sia una questione personale che riguarda più l'ambito delle sfumature caratteriali. Hai anche ammesso di provare attrazione sessuale per i ragazzi, chi è asessuale non prova attrazione sessuale. Tutto qui.

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 221
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Mariii »

Mariii ha scritto:
mar nov 23, 2021 9:04 pm
Spacegiulii99 ha scritto:
lun nov 22, 2021 10:02 am
Buongiorno a tutt*, sono Giulia, una ragazza Toscana di 21 anni. Da circa un mese a questa parte, sto riflettendo molto riguardo al mio orientamento, perché sento che l'""etichetta"" di eterosessuale non mi si addice più.
Tutto è partito da una discussione fatta con le mie colleghe di università al ritorno da una giornata di vacanza a Firenze:inizialmente abbiamo parlato del più e del meno, poi inevitabilmente la discussione ha vertito sul tema relazioni/ amore/ sessualità, in modo anche piuttosto esplicito. Nonostante non fosse la prima volta che accadeva, mi sono sentita in imbarazzo e fuori posto. Non so se può essere una manifestazione di appartenenza allo spettro aroace, o semplice bigottismo, dato che io provo attrazione sessuale e romantica eterosessuale, ho fantasie ma semplicemente non vedo i rapporti sopra elencati, come cose così essenziali (più per i rapporti sessuali che romantici ).

Spero che possiate aiutarmi a capirci di più.
Ciao benvenuta
Mi dispiace, non credo che la tua sia questione di asessualità. Non è che ad un certo punto della vita si smette di etere ciò che si è sempre stati e si "diventa" altro. Non funziona così. Io credo che la tua sia una questione personale che riguarda più l'ambito delle sfumature caratteriali. Hai anche ammesso di provare attrazione sessuale per i ragazzi, chi è asessuale non prova attrazione sessuale. Tutto qui.
Essere*

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2266
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Antares »

Mariii ha scritto:
mar nov 23, 2021 9:04 pm
Spacegiulii99 ha scritto:
lun nov 22, 2021 10:02 am
Buongiorno a tutt*, sono Giulia, una ragazza Toscana di 21 anni. Da circa un mese a questa parte, sto riflettendo molto riguardo al mio orientamento, perché sento che l'""etichetta"" di eterosessuale non mi si addice più.
Tutto è partito da una discussione fatta con le mie colleghe di università al ritorno da una giornata di vacanza a Firenze:inizialmente abbiamo parlato del più e del meno, poi inevitabilmente la discussione ha vertito sul tema relazioni/ amore/ sessualità, in modo anche piuttosto esplicito. Nonostante non fosse la prima volta che accadeva, mi sono sentita in imbarazzo e fuori posto. Non so se può essere una manifestazione di appartenenza allo spettro aroace, o semplice bigottismo, dato che io provo attrazione sessuale e romantica eterosessuale, ho fantasie ma semplicemente non vedo i rapporti sopra elencati, come cose così essenziali (più per i rapporti sessuali che romantici ).

Spero che possiate aiutarmi a capirci di più.
Ciao benvenuta
Mi dispiace, non credo che la tua sia questione di asessualità. Non è che ad un certo punto della vita si smette di etere ciò che si è sempre stati e si "diventa" altro. Non funziona così. Io credo che la tua sia una questione personale che riguarda più l'ambito delle sfumature caratteriali. Hai anche ammesso di provare attrazione sessuale per i ragazzi, chi è asessuale non prova attrazione sessuale. Tutto qui.
(Dal regolamento) AVENIT ha scritto: In particolare non sono consentiti:
.....
c. la negazione e/o contraddizione dell'asessualità altrui, così come di qualunque altra identità dichiarata. La discussione d'identità e il processo di “self-discovery” sono funzioni centrali di AVEN. In ogni caso, imporre un'identità ad altre persone non è permesso: nessuno ha il diritto di dire a qualcun altro se è o non è asessuale, né più in generale di negare l'identità sessuale, romantica o di genere di qualcun altro.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Mariii
Maxi-Mitosi
Messaggi: 221
Iscritto il: gio ott 01, 2020 2:53 pm
Orientamento: Asessuale - Omoromantica
Genere: Femmina

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Mariii »

Antares ha scritto:
gio nov 25, 2021 9:18 am
Mariii ha scritto:
mar nov 23, 2021 9:04 pm
Spacegiulii99 ha scritto:
lun nov 22, 2021 10:02 am
Buongiorno a tutt*, sono Giulia, una ragazza Toscana di 21 anni. Da circa un mese a questa parte, sto riflettendo molto riguardo al mio orientamento, perché sento che l'""etichetta"" di eterosessuale non mi si addice più.
Tutto è partito da una discussione fatta con le mie colleghe di università al ritorno da una giornata di vacanza a Firenze:inizialmente abbiamo parlato del più e del meno, poi inevitabilmente la discussione ha vertito sul tema relazioni/ amore/ sessualità, in modo anche piuttosto esplicito. Nonostante non fosse la prima volta che accadeva, mi sono sentita in imbarazzo e fuori posto. Non so se può essere una manifestazione di appartenenza allo spettro aroace, o semplice bigottismo, dato che io provo attrazione sessuale e romantica eterosessuale, ho fantasie ma semplicemente non vedo i rapporti sopra elencati, come cose così essenziali (più per i rapporti sessuali che romantici ).

Spero che possiate aiutarmi a capirci di più.
Ciao benvenuta
Mi dispiace, non credo che la tua sia questione di asessualità. Non è che ad un certo punto della vita si smette di etere ciò che si è sempre stati e si "diventa" altro. Non funziona così. Io credo che la tua sia una questione personale che riguarda più l'ambito delle sfumature caratteriali. Hai anche ammesso di provare attrazione sessuale per i ragazzi, chi è asessuale non prova attrazione sessuale. Tutto qui.
(Dal regolamento) AVENIT ha scritto: In particolare non sono consentiti:
.....
c. la negazione e/o contraddizione dell'asessualità altrui, così come di qualunque altra identità dichiarata. La discussione d'identità e il processo di “self-discovery” sono funzioni centrali di AVEN. In ogni caso, imporre un'identità ad altre persone non è permesso: nessuno ha il diritto di dire a qualcun altro se è o non è asessuale, né più in generale di negare l'identità sessuale, romantica o di genere di qualcun altro.
Però una qua non può dire niente che già viene sempre incolpato per tutto ciò che dice. Ogni cosa detta viene sottolineata. Se la ragazza dice che prova attrazione sessuale per gli uomini già Si contraddice da sola. Per me non è asessuale. Comunque mi vedo costretta ad abbandonare questo forum.
Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutata e che mi hanno scritto in privato. Forse in futuro tornerò. Hasta la vista amigos.

Avatar utente
Jin_Nemo_Oudeis
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: lun ott 25, 2021 4:39 am
Genere: Maschio

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Jin_Nemo_Oudeis »

Mariii ha scritto:
gio nov 25, 2021 10:03 am


Però una qua non può dire niente che già viene sempre incolpato per tutto ciò che dice. Ogni cosa detta viene sottolineata. Se la ragazza dice che prova attrazione sessuale per gli uomini già Si contraddice da sola. Per me non è asessuale. Comunque mi vedo costretta ad abbandonare questo forum.
Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutata e che mi hanno scritto in privato. Forse in futuro tornerò. Hasta la vista amigos.
Non lasciarti influenzare troppo dai moderatori. Sono qui per proteggere chi é confuso, o per lo meno evitare di degenerare in dinamiche di elitarismo o discriminazione nei confronti di chi non é asessuale.

Dai, tranquilla. Un abbraccio : )
Tutto é uno. Uno é tutto.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 28816
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Bianca »

Mariiiiiiiiiiiiii!!!!!
Non abbandonare!
Sei simpa, semplice, spontanea e dici cose di buon senso.

Detto tra noi…Jin è un robot, Beta è una finta metallara, Bianca è asex, At vende parures e Ant si è perso nel parco agricolo.

Athos
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 599
Iscritto il: ven dic 11, 2020 11:44 pm
Orientamento: Eterosessuale aromantico
Località: Un braccio verso Pughtown e l’altro verso New Cumberland, per la testa abbiamo qualche problema...

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Athos »

Ahahah, ha ragione Bianca.
Mariii, non ti va di ripensarci? Hai dato un contributo importante a questo forum!

Spacegiulii99
Junior
Messaggi: 5
Iscritto il: sab nov 20, 2021 6:32 pm
Orientamento: Eterosessuale/romantica
Genere: Femmina

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Spacegiulii99 »

Scusate, ragazzə, non volevo creare questo caos e sinceramente mi dispiace molto.
Io volevo solamente capirci un pò di più, anche perché più provo ad autoanalizzarmi più non capisco se ciò che provo sia davvero attrazione sessuale o di altro tipo.
Cioè se io vedo un bel ragazzo e magari mi piace non mi viene immediatamente il desiderio di averci un rapporto ma mi limito a considerarlo bello e immaginare di abbracciarlo, baciarlo ecc. A volte la fantasia magari va oltre, però in tutti questi anni non ho mai agito per avere rapporti.
Magari è una questione specifica mia e io non appartengo a questa comunità, ma davvero mi spiace aver creato malcontento.
Scusate ancora.

Avatar utente
Antares
AVENturiero
Messaggi: 2266
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Non ci capisco più nulla

Messaggio da Antares »

Spacegiulii99 ha scritto:
mar dic 07, 2021 2:07 pm
Scusate, ragazzə, non volevo creare questo caos e sinceramente mi dispiace molto.
.....
Magari è una questione specifica mia e io non appartengo a questa comunità, ma davvero mi spiace aver creato malcontento.
Scusate ancora.
Non hai alcuna colpa.

Lo scopo di questo forum è promuovere una reciproca conoscenza e non una mera classificazione.
L' accoglienza del prossimo e delle relative esperienze è basilare.

Spacegiulii99 ha scritto:
mar dic 07, 2021 2:07 pm
.....
Io volevo solamente capirci un pò di più, anche perché più provo ad autoanalizzarmi più non capisco se ciò che provo sia davvero attrazione sessuale o di altro tipo.
Cioè se io vedo un bel ragazzo e magari mi piace non mi viene immediatamente il desiderio di averci un rapporto ma mi limito a considerarlo bello e immaginare di abbracciarlo, baciarlo ecc. A volte la fantasia magari va oltre, però in tutti questi anni non ho mai agito per avere rapporti.
.....
Per quel poco che ne so il desiderio di abbracciare o baciare il proprio partner rientra nell'attrazione sensuale differente da quella sessuale o da quella estetica (trovarlo bello, e non limitatamente all'aspetto fisico).

Io personalmente non provo quasi mai attrazione sensuale.

Questo video (in inglese) http://it.asexuality.org/viewtopic.php?p=177423#p177423 descrive i diversi tipi di attrazione.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Rispondi