amici e parenti sanno che siete asessuali?

Domande, dubbi e curiosità da parte di coloro che sono vicini agli asessuali.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Bianca »

Allora Klo, dopo tutto questo ragionamento raffinato ed elegante, lo diciamo o non lo diciamo????

J.P.Klondike
Asexy
Messaggi: 391
Iscritto il: mar giu 14, 2016 12:04 am

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da J.P.Klondike »

Sono troppo pigro per affrontare tutto l'interesse cbe susciterebbe, o cercare poi di convincere gli/le scettiche che mi direbbero "Ma seeee...è che non hai trovato quella giusta". Si scatenerebbe il caos. L'apocalisse.

Diverso invece se qualcuno me lo chiedesse. Lì direi la verità. Ma sai, la gente non ha troppo interesse o occhio per cogliere i vari indizzi di colpevolezza e metterli in fila. Dubito perfino che sappiano (amici e parenti) cosa significhi asessuale.

Una tipica conversazione potrebbe essere:
"Guarda sono asessuale..."
"Bomba! Quindi ci dai di mitosi? La classica scissione o fai l'alternativo con la gemmazione?"

Così tra il saccente e l'ironico.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Bianca »

Be, per simile risposta bisogna già avere degli amici alternativi.
L'80% di chi sta qui, si sentirebbe rispondere:
Mavalà
Non farmi ridere
Cosa sei tu?????
Va bene, io invece sono A-stronauta!
Ma fammi il piacere! In piscina te l'ho visto!
Stai bene?
Non fare il furbo!
Ok, domani ti presento mia sorella.

Sei sicuro che la tua rivelazione scatenerebbe tutto questo interesse?
Tu sei pigro, ma anche gli altri lo sono...

Sulla domanda precisa, non ci farei affidamento....
Bisogna già avere una certa cultura in merito, sapere cosa chiedere, usare termini dedicati.
Per fare domande precise, ci vuole preparazione.

Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 722
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Emilia

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Matty »

È vero, tutti siamo molto pigri quando si trattano argomenti ai quali non ci si sente vicini, quindi io non mi aspetto comprensione o voglia di approcciarsi all'argomento con serietá da parte di nessuno che conosco, pertanto me ne sto zitto.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Bianca »

Bravi!
State tutti zitti, così l'informazione gira e la visibilità è assicurata.

J.P.Klondike
Asexy
Messaggi: 391
Iscritto il: mar giu 14, 2016 12:04 am

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da J.P.Klondike »

Penso sia solo una questione di indole. Io sono uno che non parla, mai. Ma non di questo, di niente che conti veramente. Io amo, amo, gli "small talk". Dammi un oceano di superficialità e ci affogo dentro. Ma se devo parlare di cosa realmete conta, o pensi, o voglia allora me ne sto zitto. Non so perchè. E' come per il sesso. Io non lo faccio e non mi interessa farlo.

Appena trovo il tempo posto qualcosa nella sezione arte. Almeno in minima parte spero capirai che ho trovato un'altro modo per comunicare ciò che ho dentro.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Bianca »

È una cosa che facciamo tutti, quella di cercare altri modi per comunicare cio che abbiamo dentro.
C'è chi sa parlare e chi sa scrivere; c'è chi sa dipingere, creare cose, inventare.
Io mi riferivo specificatamente all'argomento di cui si parla su Aven.
Capisco che molti non desiderino esporsi per evitare curiosità varie, atteggiamenti fastidiosi nei propri confronti, pettegolezzi, però, stando tutti ben ritirati nella propria nicchia, l'argomento non decolla, non prende visibilità, non sollecita gli altri a porsi domande e a prendere in considerazione un orientamento che probabilmente è più diffuso di quanto si ritenga al momento.

Avatar utente
TheBlueJellyfish
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 86
Iscritto il: dom giu 19, 2016 7:41 pm
Orientamento: Demisex Demiromantic Androsess
Genere: Demiwoman

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da TheBlueJellyfish »

Non ho fatto in tempo a parlare della mia demisessualità con mio padre, che è mancato l'anno scorso, perché fino a poco tempo fa non era chiara neppure a me. Peccato, penso mi avrebbe capito, perché, ripensandoci, sono quasi certa che anche lui fosse demisex.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Bianca »

Quando le persone care ci lasciano, resta sempre qualche rimpianto.
Il più brutto è: non gli ho mai detto quanto bene gli volevo.
Per mio papà questo rimpianto mi è rimasto, perché c'era una sorta di pudore nelle famiglie torinesi, per cui i sentimenti si davano per scontati e non si dovevano mai esprimere apertamente.

Tu pensi che tuo papà fosse come te.
Ne hai parlato con tua mamma?
Se davvero fosse così, tu trattando con lei l'argomento, potresti esserle di grande aiuto, nel senso che lei potrebbe aver vissuto e patito delle mancanze a cui avrebbe potuto attribuire motivi sbagliati.
Mi spiego?
Pensaci.
Una donna trascurata sotto l'aspetto sessuale, in genere pensa che il marito abbia un'altra.

Avatar utente
TheBlueJellyfish
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 86
Iscritto il: dom giu 19, 2016 7:41 pm
Orientamento: Demisex Demiromantic Androsess
Genere: Demiwoman

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da TheBlueJellyfish »

Ciao, Bianca. Mia mamma purtroppo è mancata tanti anni fa, era ancora piuttosto giovane. Tra lei e papà c'era molta intesa, dopo la sua morte, lui non si è più accompagnato. Tieni presente che era ancora relativamente giovane e piacente. Ovviamente subito dopo la morte di mamma, c'era tanto dolore da elaborare, ma anche quando furono passati alcuni anni lui non aveva alcuna voglia di nuove relazioni. Non si reprimeva (era un uomo estremamente aperto di idee) e non ne sentiva la mancanza, stava bene così. Sul sesso aveva un atteggiamento rilassato, positivo direi, ma abbastanza indifferente. Mi capiva benissimo quando gli dicevo che fare sesso non era una priorità per me, non ne sento la mancanza al di fuori di una relazione. Per questo penso che anche lui potesse essere demisex come me, è solo un'idea, ovviamente.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Bianca »

Hai vissuto, avete vissuto, un grande dolore.
Tuo papà, aveva te, sicuramente più importante di qualsiasi piacere.
Il comportamento di tuo papà, non è stato un ripiego, facilitato dall'orientamento che tu supponi avesse, ma una scelta precisa, dettata dalla consapevolezza di doversi dedicare a te, senza correre il rischio di importi una matrigna che avrebbe peggiorato la situazione.
Il non contemplare l'attività sessuale al di fuori di una relazione, è una posizione che può essere supportata da principi o da una personale esigenza.
Se è presente un orientamento demi, sicuramente è più facile assecondare questa esigenza.
Tuo papà, poteva avere il desiderio di amare solo te che riempivi completamente la sua vita.
Poteva considerare il sesso, esclusivamente legato a un sentimento profondo che non aveva più voglia di vivere.
Poteva considerare altamente gratificante dedicarsi alla figlia che rappresentava il più bel regalo lasciatogli dalla moglie.
Se in queste supposizioni, è stato aiutato da un orientamento demi, può darsi e se ti fa piacere pensare che sotto questo aspetto, tu gli assomigli, perché no?

Avatar utente
TheBlueJellyfish
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 86
Iscritto il: dom giu 19, 2016 7:41 pm
Orientamento: Demisex Demiromantic Androsess
Genere: Demiwoman

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da TheBlueJellyfish »

Sì, infatti, anch'io ho sempre saputo che il suo senso di responsabilità nei miei confronti sia stato prioritario. È solo da qualche tempo che penso che potesse avere un orientamento demi, confrontando i suoi pensieri e comportamenti con le esperienze raccontate qui. Grazie Bianca delle tue belle parole.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Bianca »

Mia cara, il dolore tocca tutti e se ne esperimenta il graffio...
Hai avuto modo di conoscere bene tuo papà, senza la mediazione e l'influenza della mamma, come normalmente succede.
Se vedi che tanti suoi atteggiamenti combaciano con quelli riportati qui e anche con i tuoi, con la tua sensibilità e la tua esperienza, puoi trarre delle conclusioni che, probabilmente, sono esatte.
Nel suo atteggiamento, tu puoi addirittura prendere esempio ed insegnamenti per te,

J.P.Klondike
Asexy
Messaggi: 391
Iscritto il: mar giu 14, 2016 12:04 am

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da J.P.Klondike »

Quelll che Blue ipotizza è interessante. Che suo padre fosse demi come lei potrebbe essere un caso, o essere un indizio che l'asessualità è piú di un semplice orientamento sessuale. Nella mia famiglia il cugino di mio padre non si è mai sposato, e a quanto ne sappiamo vive senza alcun rapporto etero o omo. Epure è una persone con un lavoro solido e una vita felice e piena.

Sappiamo che l'orienfamento sessuale non si trasmette da padre in figlio, da madre in figlia. Ma se così non fosse per l'asessualità, se in verità fosse assimilabile ad un carattere genetico, sarebbe decisamente ineteressante.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: amici e parenti sanno che siete asessuali?

Messaggio da Bianca »

Ho notato delle combinazioni (per ora da chiamare così), in parecchie famiglie, sia di Asessualita che di omosessualità.
In una famiglia, uno dei fratelli era omosessuale, tra i nipoti, due sono omosessuali.
In un'altra famiglia, uno zio, come nel caso tuo, non si è mai sposato nè ha mai avuto legami, un nipote è asessuale.

Anche il tumore non è ereditario, ma può esservi una predisposizione.
In una stessa famiglia, 13 persone sono morte delle stesso tipo di tumore.
In un'altra famiglia, padre e figlia sono morti per lo stesso tumore.

Con il tempo, anche questo aspetto sarà più chiaro.
Al momento della diagnosi, tengono conto delle cause di morte degli ascendenti.

Per quanto riguarda sia l'asessualità che l'omosessualità, essendo due orientamenti che spesso escludono la riproduzione, quando si presentano tra i discendenti indiretti casi analoghi, si può pensare ad un qualcosa che alcune volte si palesa e altre rimane latente.

Rispondi