Perché non dire la verità a chi ti ama?

Domande, dubbi e curiosità da parte di coloro che sono vicini agli asessuali.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Bianca »

Se tu sai che sei così, perché non dirlo semplicemente e sinceramente a chi ti ama tanto, nella certezza che può capirti e amarti lo stesso?

Avatar utente
The Wayward Fox
AVENissimo
Messaggi: 3626
Iscritto il: sab feb 16, 2013 2:35 am
Orientamento: Demisessuale panromantic*
Genere: Genderqueer/Non-binari@ (l*i)

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da The Wayward Fox »

Benvenuta su AVEN, Bianca. Non mi è ben chiaro a cosa tu ti riferisca. Suppongo che tu intenda sapere perché una persona non dovrebbe confessare ai suoi cari il proprio orientamento sessuale. Be', le motivazioni sono più d'una.
Primo, alcuni asessuali non sanno di esserlo. Vero, molti realizzano che non hanno interesse nei confronti del sesso, ma la maggioranza tende a credere che si tratti di un problema, una disfunzione fisica, persino il prodotto di un trauma rimosso, e non di una condizione indipendente con la quale è possibile convivere.
Secondo, chi sa di esserlo non sempre se la sente di fare coming out. Confessare di uscire dai ranghi dell'eteronormatività può essere estremamente complicato, e non solo per chi è asessuale (vedasi omosessuali, bisessuali, trans*...) Non sempre si ha la certezza che le persone che ci stanno accanto ci accetteranno per quello che siamo. Nel caso specifico, un asessuale può temere che il partner lo lasci a causa della sua incapacità di provare attrazione, o che lo bolli come malato o bugiardo.
Non dimentichiamoci che in una società ipersessualizzata come quella moderna, che lega indissolubilmente il concetto di amore al sesso e usa il secondo per macinare soldi (ormai è persino nelle pubblicità dei biscotti), la vita per un asessuale non è esattamente rosa e fiori.
« Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli. »

Immagine

Diario di un asso grigio scuro, blog a tematica asessuale e affini.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Bianca »

Risposta chiarissima. Vale per tutti quelli che pensano di non essere accettati per quello che sono.
Voglio dire loro che chi li ama veramente, familiare o no, continuerà ad amarli incondizionatamente e sarà "valore aggiunto". Gli altri si possono lasciare andare. Pensano che, senza sesso, vorrebbe dire non ricevere nulla e si sbagliano.
Dite loro la verità, se volete; se rimangono è perché hanno capito qualcosa in più.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da SilverKitsune »

Io sono per la piena sincerità con le persone a cui si vuole bene, quindi capisco il tuo punto di vista, Bianca. Tuttavia, devi anche considerare che l'asessualità è un orientamento di cui si parla a malapena da qualche anno, e ancora per larga parte sconosciuto qui in Italia. Ci sono persone che hanno remore perfino a dichiararsi omosessuali, e di omosessualità si parla ormai da due secoli... figuriamoci quanto timore possono avere le persone asessuali a fare coming out!
Non prenderla sul personale se qualcuno non ti ha detto di essere asessuale. Se non l'ha fatto, MOLTO probabilmente è perché aveva paura di perderti, o di suscitare una reazione negativa in te. Parlaci e affrontate il discorso con tutta calma, lascia intendere che non vuoi giudicare nessuno e il tuo solo intento è di capire meglio come stanno le cose. Forse funzionerà :)
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Bianca »

Capisco benissimo le tue considerazioni e terrò conto del tuo consiglio: sono già su questa posizione.
Inoltre, io penso che, a volte, il sesso abbia la prevalenza su tutto il resto ed impedisca di conoscersi davvero.
L'uomo che io amo è un mondo di ricchezze, è l'isola del tesoro. Esplorare quest'isola, scoprire tutti i tesori che contiene, anche quelli che lui stesso non sa di possedere, è ciò a cui voglio dedicare il resto della mia vita.
Non è un ripiego, è una scelta che mi rende immensamente felice e questa felicità voglio condividerla, senza rimpianti, senza paure, nel rispetto reciproco e con infinito amore.
Perché una persona che ha gli occhi castani invece che azzurri non deve preoccuparsene minimamente e chi ha un diverso orientamento sessuale o altri desideri o altre pulsioni, deve sempre sentirsi giudicato???
La facciamo finita?

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Chiara78 »

Ciao Bianca, innanzitutto benvenuta!
Condivido in pieno il tuo punto di vista, secondo me le cose vanno dette, sempre con tatto ma vanno dette, al partner ma anche agli altri.
Io fino a un po' di tempo fa non conoscevo questo forum, non sapevo che il non provare attrazione sessuale si chiamasse asessualità nè che tra essa e la sessualità ci fossero "zone grigie", ma questo non è mai stato un problema per me: mi sentivo e definivo poco interessata al sesso (e quando non sono su questo forum mi sento e definisco ancora così), e se a qualcuno non stava bene, tanto piacere.
Ho imparato presto (perchè non mi fermo alle apparenze e sto attenta a quello che la gente dice e fa, oltre che perchè ho avuto spesso a che fare con persone stronzette) che il mondo è pieno di ipocriti e che è solo per questo che appena ci si discosta dalla "norma" ci si sente in minoranza: un sacco di persone mentono, fingono e si reprimono per quieto vivere e per non essere giudicate, altrimenti, in pratica, le minoranze non esisterebbero.
E se non si parla chiaro, questo stato di cose non cambierà mai.
Ancora benvenuta =)
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
neraluna
Ameba
Messaggi: 57
Iscritto il: mar mar 04, 2014 4:50 pm
Orientamento: Dunno.
Genere: Femmina

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da neraluna »

Non dimentichiamoci che in una società ipersessualizzata come quella moderna, che lega indissolubilmente il concetto di amore al sesso e usa il secondo per macinare soldi (ormai è persino nelle pubblicità dei biscotti), la vita per un asessuale non è esattamente rosa e fiori.
Credo che stamperò questa quote e ci farò un poster :!:
INTJ.
Nerd fin nel midollo.
DeviantArt
http://neraluna.deviantart.com/

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da SilverKitsune »

Bianca ha scritto:Perché una persona che ha gli occhi castani invece che azzurri non deve preoccuparsene minimamente e chi ha un diverso orientamento sessuale o altri desideri o altre pulsioni, deve sempre sentirsi giudicato???
La facciamo finita?
La pensiamo così anche noi!
Purtroppo, a quanto pare, non è un concetto molto semplice da capire, per gli altri. Per questo è importante che tu faccia sapere al ragazzo/uomo che ami che, per te, lui va benissimo così e non deve preoccuparsi di dimostrare niente a nessuno ;) sicuramente si sentirà sollevato, perché ehi, alla fine gli affari di coppia sono affari di coppia. Ciò che sta bene a voi due non sta bene agli altri? Che peccato, voialtri malelingue potete benissimo andare a quel paese :D
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Bianca »

Non è così semplice convincere lui che, veramente, a me va bene così.
Credo pensi che io possa cambiare idea, atteggiamento e magari, farlo soffrire.
Certo, io ho desideri e pulsioni, perché non sono asessuale, ma non ho più vent'anni e le mie esigenze in un rapporto di coppia, sono talmente tante che, averle trovate tutte in lui, fa passare in secondo piano le necessità sessuali, lasciando tanto spazio alla meraviglia, allo stupore, ad un'infinità tenerezza. È un uomo "nuovo", allegro, pulito, semplice e molto, molto ricco. Tutte le energie che non ha dovuto mettere nel sesso, le ha messe nella mente e le nostre menti davvero sanno fare l'amore in modo meraviglioso.

Avatar utente
Caos
A-frodite
Messaggi: 1028
Iscritto il: ven mar 15, 2013 10:50 pm
Orientamento: asessuale aromantica
Genere: femmina

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Caos »

Che belle parole Bianca!
Non posso davvero non fare il tifo per voi ed augurarvi ogni bene!
I'm not crazy, my reality is just different from yours

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Chiara78 »

Straquoto!
In bocca al lupo per tutto!
La pensiamo così anche noi!
Purtroppo, a quanto pare, non è un concetto molto semplice da capire, per gli altri. Per questo è importante che tu faccia sapere al ragazzo/uomo che ami che, per te, lui va benissimo così e non deve preoccuparsi di dimostrare niente a nessuno ;) sicuramente si sentirà sollevato, perché ehi, alla fine gli affari di coppia sono affari di coppia. Ciò che sta bene a voi due non sta bene agli altri? Che peccato, voialtri malelingue potete benissimo andare a quel paese :D
Stra-ri-quoto ;)
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Bianca »

Voi, però, dovete crederci che qualcuno può amarvi, ammirarvi, e capire che tutte le energie che non mettete in un senso, le mettete sicuramente in un altro. Certo, anche per voi è difficile valutare quanto l'altra persona possa essere consapevole, vera, capace di valutare....
Osservate che cosa vi chiede, che cosa ama di voi, osservate quanto è felice quando è assieme a voi e quanto sia aperto e sincero il suo sorriso....non vi sbaglierete.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da SilverKitsune »

Non posso che rinnovarti gli auguri, Bianca :)
Tieni anche presente che, per quanto possa essere difficile convincerlo a parole, con il tempo e i fatti non ci sono dubbi che non possano crollare. Se vede che state bene insieme e che la mancanza di sesso non ti pesa, prima o poi dovrà per forza crederci che davvero non ti importa più di tanto ;)
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Bianca »

Non voglio sottovalutare questo aspetto mancante, nè passare da "eroica" in un mondo in cui il sesso viene prima di tutto il resto.
Quando l'ho incontrato, io ho visto in lui cose meravigliose e ho sentito subito per lui un'infinita tenerezza. Non ho preso in considerazione l'aspetto sessuale e ignoravo totalmente l'esistenza di questo aspetto in molte persone.
A questo punto, se io pensassi che questo aspetto è per me troppo importante per rinunciarci, sarei io a privarmi di tutte le altre cose che lui può darmi e che sono per me tanto importanti e belle e di cui non posso fare a meno.
L'animo umano è complesso, profondo, diversificato; ha tante sfumature, riserva sorprese.
Ogni persona è un mondo: il sesso è una piccola parte di questo mondo: non rinuncio a tutto il resto.
Capirà che è amato nella sua totalità e completezza e che a me, non deve dimostrare proprio niente.
Io voglio che mi regali le sue infinite ricchezze.

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Perché non dire la verità a chi ti ama?

Messaggio da Bakeneko »

Che belle parole, Bianca. Mi piacerebbe un giorno trovare un partner che la pensa come te. Io ho dichiarato la mia asessualità a due "pretendenti" ed entrambi se ne sono andati perché consideravano il sesso una componente essenziale della coppia.
Ti faccio anch'io gli auguri per la vostra storia e che tutto si concluda nel migliore dei modi. :)
53x+m³=Ø

Rispondi