Chi ha un partner asessuale?

Domande, dubbi e curiosità da parte di coloro che sono vicini agli asessuali.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Bianca »

Non dirlo neanche per scherzo!

Raffinato
Maxi-Mitosi
Messaggi: 228
Iscritto il: dom mag 24, 2015 12:04 am
Orientamento: Asessuale Romantico
Genere: maschio

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Raffinato »

Beh io ho avuto solo partner sessuali chiaramente si parla di tre persone nella vita che posso considerare tali im virtù di uno scambio reciproco di interesse.E' stato un gioco da equilibrista in ogni relazione perché le differenze di orientamento vengono fuori magari all inizio si cede al compromesso per amore dopo però ognuno quello che è lo fa vedere e lo mostra dolente o nolente.
Certo penso per un asessuale trovare un partner uguale con compatibilità e affinità reciproca penso sia un gran bel regalo che la vita conceda.
Al momento tale regalo non l ho ancora ricevuto.....

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Bianca »

Un partner che ti ama come sei è un regalo della vita.

Avatar utente
Mia23
Ameba
Messaggi: 51
Iscritto il: lun apr 29, 2013 3:59 am
Genere: Femmina
Località: Varese

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Mia23 »

Purtroppo no. In realtà non ne ho nemmeno mai conosciuti, di asessuali.
Forse dovrei piantarla con i sessuali, sembra ridicolo ed ironico pensare che le cose non possano funzionare solo per cause sessuali ma come si può stare bene quando a te una cosa non interessa minimamente e per l'altro invece è fondamentale?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Bianca »

Ti sembra ridicolo ed ironico che un rapporto non funzioni solo per cause sessuali?
Penso che un gran numero di legami oggi, si basi soltanto sul trovarsi bene a letto e questa è purtroppo la causa che non lascia vedere che , invece, tutto il resto non funziona.

La tua domanda, posta così, ha una risposta scontata.
Io posso dirti, invece, che non sempre il sessuale ritiene il sesso fondamentale.

Avatar utente
Mia23
Ameba
Messaggi: 51
Iscritto il: lun apr 29, 2013 3:59 am
Genere: Femmina
Località: Varese

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Mia23 »

Bianca ha scritto:Ti sembra ridicolo ed ironico che un rapporto non funzioni solo per cause sessuali?
Penso che un gran numero di legami oggi, si basi soltanto sul trovarsi bene a letto e questa è purtroppo la causa che non lascia vedere che , invece, tutto il resto non funziona.

La tua domanda, posta così, ha una risposta scontata.
Io posso dirti, invece, che non sempre il sessuale ritiene il sesso fondamentale.
Ridicolo era per dire che il sesso mi sembra una cosa molto piccola e stupida in confronto a ben altro, a maggior ragione per me. Sarebbe "ironico" che una persona a cui non importa nulla del sesso (chi meglio di un asessuale?) abbia problemi nelle relazioni o addirittura finiscano PROPRIO per il sesso, non trovi? In questo senso.

Lo sono bene che gran numero dei legami sono basati sul sesso.

Non stento a credere che non per i tutti i sessuali il sesso sia fondamentale, non sarò stata molto fortunata con gli incontri.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Bianca »

A causa del sesso, tutte le relazioni sono a rischio e lo sono di più quanto di più lo si ritiene importante.
Per un asessuale, proprio perché non è interessato a questo aspetto, mi sembra normale che incontri delle difficoltà, perché difficilmente si trova con gente che condivide le sue non esigenze.

Avatar utente
Just K_98
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 70
Iscritto il: gio ott 02, 2014 7:15 pm
Orientamento: asex(?) eteroromantica
Genere: femmina
Località: Verona

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Just K_98 »

Anch io mi aggiungo a tutti quelli che non hanno mai avuto un partner asex. In realtà non ne ho mai conosciuti, di altri asex.
...E poi sono solo alla mia prima relazione, senza contare una storia strana di anni fa
Just K_98

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Bianca »

Non so perché, ma a considerare una coppia formata da due asessuali, mi prende la tristezza.
A me piacciono di più due diversi, uno così, l'altro cosà, almeno hanno qualcosa da raccontarsi.
Due asex, di cosa parlano?
Su cosa possono ridere e scherzare?

IoRo
Mega-Mitosi
Messaggi: 180
Iscritto il: gio ago 31, 2017 11:08 pm
Orientamento: Indaco
Genere: Femmina

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da IoRo »

Bianca ha scritto:Non so perché, ma a considerare una coppia formata da due asessuali, mi prende la tristezza.
A me piacciono di più due diversi, uno così, l'altro cosà, almeno hanno qualcosa da raccontarsi.
Due asex, di cosa parlano?
Su cosa possono ridere e scherzare?
????

IoRo
Mega-Mitosi
Messaggi: 180
Iscritto il: gio ago 31, 2017 11:08 pm
Orientamento: Indaco
Genere: Femmina

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da IoRo »

Perché ti dovrebbe venire la tristezza ??
Io tutti i giorni vedo coppie di sessuali...e son contenta per loro...
Per il resto non commento se no mi bannano.
Questa tua considerazione mi ha stupito!

Avatar utente
Nubes
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 88
Iscritto il: sab apr 29, 2017 2:39 pm
Orientamento: Eteroromantico
Genere: Maschio
Località: Su tra le montagne

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Nubes »

Bianca ha scritto:Non so perché, ma a considerare una coppia formata da due asessuali, mi prende la tristezza.
A me piacciono di più due diversi, uno così, l'altro cosà, almeno hanno qualcosa da raccontarsi.
Due asex, di cosa parlano?
Su cosa possono ridere e scherzare?
Di qualunque cosa che non sia il sesso XD e forse alcuni anche di quello, chissà!
In tante presentazioni che sono state scritte qui ho letto di persone che in una relazione cercano complicità e condivisione fin nelle più piccole cose quotidiane.
Certo, dovrebbe essere il cuore di qualunque rapporto...ma forse senza il sesso di mezzo si fa prima ad arrivare a quel cuore, no? ^^
Le cose più importanti sono le più difficili da dire, perché le parole le rimpiccioliscono.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Bianca »

Perché ti ha stupito?
Forse non mi sono spiegata bene.
Una coppia di due sessuali è scontata e va così.
Una coppia di due asessuali, mi dà l'impressione di essere un po' smorta.
Una coppia mista, mi sembra più allegra.
Che ne so, magari sono solo miei impressioni.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29091
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da Bianca »

Credo che complicità e condivisione, tra un sex e un asexual che si amano, siano infinite.

WarDogKinzoku
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: dom lug 09, 2017 4:53 pm

Re: Chi ha un partner asessuale?

Messaggio da WarDogKinzoku »

Bianca ha scritto:Perché ti ha stupito?
Forse non mi sono spiegata bene.
Una coppia di due sessuali è scontata e va così.
Una coppia di due asessuali, mi dà l'impressione di essere un po' smorta.
Una coppia mista, mi sembra più allegra.
Che ne so, magari sono solo miei impressioni.
Non penso che ci sia un coppia migliore...
Una coppia di due sessuali per esempio ha il rischio di cadere nel "se qualcosa non va, a letto si aggiusta tutto" che naturalmente a volte può essere una soluzione, ma altre un'illusione per tirare avanti qualcosa che ormai è morto.
Una coppia di asessuali invece penso che punti molto al fatto di essere compatibili e, naturalmente, questo potrebbe portare uno dei due ad omologarsi all'altro per cercare di mantenere una parvenza di armonia idilliaca.
Una coppia mista può cadere nella frustrazione per tanti motivi, poco sesso, troppo sesso, uno dei due si sente trascurato o usato, altro.
Per esempio io non so se sono propriamente asessuale, ma dopo un'attenta analisi siamo arrivati ad una conclusione, nella mia testa non c'è sesso (se è perché sono asessuale o se per qualche motivo lo rifiuto ancora non lo so) e finisco per innamorarmi solo di persone che io percepisco come asessuali (e non appena mi rendo conto che non lo è, finisco per annientare inconsciamente la relazione).
Ho capito che le 3 volte che volevo dare a 'Shy quello che le mancava (secondo me) nella mia testa non facevo sesso, la rendevo felice, mentre le altre volte (sempre mentalmente) facevo sesso e sono finito in una forzatura che, in un certo senso, ha reso tutto pesante.
Questo era solo per sottolineare che, secondo me, non c'è un accoppiamento vincente, ma dipende molto dalle persone che compongono la coppia (se ho scritto male perdonatemi, sono morto di sonno :lol: )

Rispondi