Cos'è l'attrazione sessuale?

Domande, dubbi e curiosità da parte di coloro che sono vicini agli asessuali.
Higgs
Asexy
Messaggi: 377
Iscritto il: dom giu 10, 2012 1:10 am
Genere: Uomo
Contatta:

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da Higgs »

Beh da quel che ho capito la pensiamo allo stesso modo xD
Il discorso è quello semplicemente di uniformare la terminologia: io per attrazione sessuale intendo quella istintuale e per desiderio sessuale intendo quello "razionale", diciamo così; Asuka invece li usa al contrario.
Quale sarebbe la terminologia più corretta da usare?

Comunque sì anche per me l'asessuale non è proprio chi non prova attrazione sessuale (sto parlando di come uso io questi termini), ma di chi non prova invece il desiderio sessuale. Tutti possono o meno possono provare attrazione sessuale verso una persona, però non tutti non hanno desiderio sessuale, a differenza dei sessuali che perlappunto li provano entrambi.
Voi cosa ne pensate?

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da SilverKitsune »

Per "attrazione sessuale" generalmente si intende una sorta di istinto che fa sviluppare appetito sessuale in una persona, e tale appetito è diretto a un'altra persona. Per "desiderio sessuale", invece, si intende un appetito astratto, non rivolto a nessuno in particolare, che può essere accompagnato alla volontà di masturbarsi, per esempio.
L'asessuale può tecnicamente provare desiderio sessuale, almeno da definizione. Almeno, io trovo perfettamente normale che un asessuale possa volersi masturbare (con tutto che io per esempio non lo faccio). Diciamo che secondo me il desiderio sessuale solitario è diverso dal desiderio di una sessualità di coppia, anche quando non c'è attrazione, e una persona che ha desiderio sessuale anche senza provare attrazione sessuale sono più propensa a chiamarla grey-A che asessuale.
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Higgs
Asexy
Messaggi: 377
Iscritto il: dom giu 10, 2012 1:10 am
Genere: Uomo
Contatta:

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da Higgs »

Beh, ma da come ne parla David Jay, lui fa riferimento all'"interesse nel fare sesso con un'altra persona" e ad "attrazione sessuale", quest'ultima io potrei anche escluderla perché non è una cosa comune a tutti gli asessuali (io ad esempio che sono gray posso provare attrazione sessuale pur non rendendomene conto a livello razionale), forse allora un asessuale è chi non prova desiderio sessuale verso gli altri (questa è una definizione pericolosamente vicina a quella degli autosessuali, però non so in che altra maniera esprimermi) o lo prova con limitazioni?

Non so, sto chiedendo perché questa cosa è sempre stata parecchio incasinata per me, tutta questa terminologia da capire lol

Avatar utente
blueberyl
A-frodite
Messaggi: 1086
Iscritto il: mer lug 27, 2005 4:52 pm
Orientamento: Etero-Asessuale
Località: dagli abissi della mia anima

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da blueberyl »

Unamuno ha scritto:Beh, ma da come ne parla David Jay, lui fa riferimento all'"interesse nel fare sesso con un'altra persona" e ad "attrazione sessuale", quest'ultima io potrei anche escluderla perché non è una cosa comune a tutti gli asessuali (io ad esempio che sono gray posso provare attrazione sessuale pur non rendendomene conto a livello razionale), forse allora un asessuale è chi non prova desiderio sessuale verso gli altri (questa è una definizione pericolosamente vicina a quella degli autosessuali, però non so in che altra maniera esprimermi) o lo prova con limitazioni?

Non so, sto chiedendo perché questa cosa è sempre stata parecchio incasinata per me, tutta questa terminologia da capire lol
Un asessuale è chi non prova attrazione sessuale, secondo Aven. Chi si riconosce in questa definizione può definirsi asessuale, se gli aggrada. Condizione necessaria per essere asessuale è quindi non provare attrazione sessuale. Se qualcuno la prova con limitazioni, allora viene a cadere in quella gamma di grigi dei "grey-A". Parlare di asessualità non è equivalente ad applicare una formula matematica, per cui ognuno applica a sé stesso la definizione che più gli si confà, nei limiti della comprensione della terminologia utilizzata per intendersi :)
"E' in noi un Regno che esiste ma non possediamo, ed è lo stesso che possediamo senza che esso esista"

Avatar utente
ithaca
A-frodite
Messaggi: 1147
Iscritto il: dom dic 11, 2011 11:20 pm
Genere: whatever

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da ithaca »

Hehe, David Jay ha tante idee, e non sono sicura che le condivideremmo tutte :lol:

Sono d'accordo con Kitsune e blue, personalmente l'unica "qualifica" per essere asessuale è non provare attrazione sessuale. La cosa utile da ricordare è che i grey-A sono grey-Asessuali, quindi fanno parte della "famiglia" dell'asessualità e possono anche definirsi asessuali se vogliono, per comodità o preferenza. :)

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da SilverKitsune »

ithaca ha scritto:La cosa utile da ricordare è che i grey-A sono grey-Asessuali, quindi fanno parte della "famiglia" dell'asessualità e possono anche definirsi asessuali se vogliono, per comodità o preferenza. :)
Giustissimo, infatti io ho detto che personalmente chiamerei una persona che prova attrazione sessuale (anche se scarsa, limitata o quant'altro) grey-A piuttosto che asessuale, ma ciò non toglie che, come è giusto che sia, ognuno si possa definire come vuole. La libertà dopotutto è uno dei perni fondamentali di AVEN ;)
Cito anche la AVENwiki:
AVENwiki ha scritto:Similarly, some people who might technically belong to the gray area choose to identify as asexual because it is easier to explain. For example, if someone has experienced sexual attraction on one or two brief, fleeting occasions in their life, they might prefer to call themselves asexual because it is not worth the bother of having to explain these one or two occasions to everyone who asks about their orientation.
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Higgs
Asexy
Messaggi: 377
Iscritto il: dom giu 10, 2012 1:10 am
Genere: Uomo
Contatta:

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da Higgs »

Improvviamente mi è venuta l'epifania in testa ed ho capito *O*

Il mio errore era considerare l'essere asessuale come il non avere desiderio sessuale e NON attrazione sessuale, la cosa ovviamente deve partire dall'istinto altrimenti sarebbe semplicemente castità :3
Ora mi è tutto più chiaro, grazie :3

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da SilverKitsune »

Unamuno ha scritto:Il mio errore era considerare l'essere asessuale come il non avere desiderio sessuale e NON attrazione sessuale, la cosa ovviamente deve partire dall'istinto altrimenti sarebbe semplicemente castità :3
Esattamente!
Il punto cruciale è proprio questo: spesso è difficile distinguere l'attrazione sessuale dal desiderio sessuale. Hai centrato in pieno ;)
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3576
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: ♀️

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da Bakeneko »

Ogni tanto scopro qualche nuovo topic che mi era sfuggito :D
Devo dire che l'argomento in questione è molto interessante, mi sono sempre chiesta che differenza ci fosse tra attrazione sessuale e desiderio sessuale. All'inizio tendevo erroneamente a considerarli la stessa cosa, non avendo mai sperimentato personalmente certe emozioni.
Ora leggendo mi pare di aver capito che l'attrazione sessuale è qualcosa che viene d'istinto ed è provocata da qualcosa di materiale o psichico che fa parte dell'altra persona. Mentre il desiderio sessuale è la voglia di assecondare l'attrazione sessuale (istintiva) e realizzarla in un atto.
53x+m³=Ø

TGP
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 82
Iscritto il: sab feb 09, 2013 3:35 am
Orientamento: verso il benessere e oltre!
Genere: queer
Località: Roma

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da TGP »

Ok, allora... Giro per strada e incontro una persona che mi "attrae". Uso il termine attrae tra virgolette perché quello che sento io non è esattamente attrazione, ma penso, o almeno credo, che l'inizio sia uguale per tutti. Stretta allo stomaco, languore, calore che si propaga in tutto il corpo. Mentre sorriso ebete mi illumina il volto, cerco di mantenere il contatto visivo. A questo punto forse cambiano le cose: una persona "normale" cercherebbe un'interazione con l'attraente in questione, o se è impossibile si immaginerebbe tale interazione. Io no, mi limito a restare lì, beandomi del calore, del languore, del risvegliarsi del mio corpo e penso che il mondo sia un posto meraviglioso se esiste tale persona... almeno finché dura il momento.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da SilverKitsune »

Bakeneko ha scritto:Ora leggendo mi pare di aver capito che l'attrazione sessuale è qualcosa che viene d'istinto ed è provocata da qualcosa di materiale o psichico che fa parte dell'altra persona. Mentre il desiderio sessuale è la voglia di assecondare l'attrazione sessuale (istintiva) e realizzarla in un atto.
Più o meno sì. In sostanza, l'attrazione sessuale è un qualcosa di spontaneo e incontrollato, mentre il desiderio ha una componente di volontà.
TGP ha scritto:Ok, allora... Giro per strada e incontro una persona che mi "attrae". Uso il termine attrae tra virgolette perché quello che sento io non è esattamente attrazione, ma penso, o almeno credo, che l'inizio sia uguale per tutti. Stretta allo stomaco, languore, calore che si propaga in tutto il corpo. Mentre sorriso ebete mi illumina il volto, cerco di mantenere il contatto visivo. A questo punto forse cambiano le cose: una persona "normale" cercherebbe un'interazione con l'attraente in questione, o se è impossibile si immaginerebbe tale interazione. Io no, mi limito a restare lì, beandomi del calore, del languore, del risvegliarsi del mio corpo e penso che il mondo sia un posto meraviglioso se esiste tale persona... almeno finché dura il momento.
Quindi provi attrazione sessuale e non desiderio sessuale? Dalla descrizione, mi viene in mente questo :)
Non penso che sia uguale per tutti, comunque, ai demisessuali per esempio questo succede solo coi cari che gli sono vicini e dai quali si sentono attratti. Poi, la reazione fisica di cui parli (le "farfalle allo stomaco") non sono proprietà intrinseca di ogni essere umano :mrgreen:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

TGP
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 82
Iscritto il: sab feb 09, 2013 3:35 am
Orientamento: verso il benessere e oltre!
Genere: queer
Località: Roma

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da TGP »

SilverKitsune ha scritto:Quindi provi attrazione sessuale e non desiderio sessuale? Dalla descrizione, mi viene in mente questo :)
Non penso che sia uguale per tutti, comunque, ai demisessuali per esempio questo succede solo coi cari che gli sono vicini e dai quali si sentono attratti. Poi, la reazione fisica di cui parli (le "farfalle allo stomaco") non sono proprietà intrinseca di ogni essere umano :mrgreen:
Sì, qualcosa del genere. Avevo notato che stavate discutendo su come intendere i termini, quindi ho preferito non usarli per non sbagliare :lol:
PS: Con tutti intendevo tutti gli altri che provano attrazione.

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Cos'è l'attrazione sessuale?

Messaggio da Chiara78 »

ai demisessuali per esempio questo succede solo coi cari che gli sono vicini e dai quali si sentono attratti
Quoto! :D
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Rispondi