Ti ho mai detto che....

Ludus in fabula!
Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da axelay »

Esatto, è proprio questo il problema del ghosting.

Lo avessi saputo all'epoca, avrei fatto 1+1=2.
E avrei detto, cavolo, ho perso la testa per una scema.

Invece, cercando sempre il famoso perché del suo comportamento, ho dato la colpa a me, ad altre persone, oppure a banali, folli e stupidi fraintendimenti.
Poi si sa, l'amore rende ciechi.

Quando ti capita qualcosa di incomprensibile, che reputi una ingiustizia, perché la stronza ti fa sentire in colpa, perché tu dici ad un certo punto "ma allora non me ne sono reso conto, ho fatto qualcosa di sbagliato", ma una parte di te ti dice "guarda che tu non hai fatto niente, deve essere accaduto qualcosa che non dipende da voi due", tu lotti con tutte le tue forze per far trionfare, oltre che la verità, anche l'amore.

Ma la verità, invece, come tu dici, cara Bianca, è che lei non ti ha mai amato, anche quando ti diceva il giorno prima "Ti Amo".

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da Bianca »

Dire ad una persona “ti amo”, è impegnativo, vincolante, richiede responsabilità e rispetto, perché i sentimenti d’amore, ancor più che quelli di odio, sono una cosa seria.
Manifestando dei sentimenti, ci si affaccia ad un cuore e bisogna farlo in punta di piedi, con le mani piene di fiori.

Chi non conosce, non capisce, non è in grado di utilizzare i sentimenti d’amore, è meglio che non li manifesti e se lo fa, in qualche modo, deve mettere in conto che può essere allontanato.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da Bianca »

Ghosting o non ghosting, come fa una persona a decidere di troncare un rapporto se non lo ha mai iniziato?

Per iniziare un rapporto, non basta buttare qua e là affermazioni sentite nei film pensando di impegnarsi.
Coinvolgere un’altra persona in un sentimento importante, significa aver letto, almeno una volta nella vita, il discorso che la piccola volpe fa al piccolo principe, ricordandogli le sue responsabilità.
Ora che mi hai addomesticata, hai preso impegni nei miei confronti; se tu mi dirai che ad una certa ora verrai da me, io tutti i giorni a quell’ora ti aspetterò.
Se io avrò fame, freddo, devo avere la certezza che tu sarai presente.
È questo l’amore.
Meglio un cuore senza parole che delle parole senza cuore.

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da axelay »

Purtroppo con me sono state usate, probabilmente, parole senza cuore.
Oppure, una mattina si è svegliata e ha deciso "sto meglio da sola, lo lascio senza dire nulla, forse capirà".

Purtroppo, più passavano anni, più perdevo la testa verso di lei.
La colpa?
Alla fine credevo che lei provasse, avesse provato amore per me. E mi illudevo di riuscire a risolvere il tutto, districare questo enigma, questa matassa.

Quindi, alla fine, in fin dei conti, lei è colpevole solo di avermi lasciato senza una apparente ragione.

Io ho molte colpe, quello di essermi illuso che il mio amore per lei potesse trionfare, che prima o poi l'avrei riconquistata.
La mia più grande colpa è stata di amare una persona sbagliata.
A me piaceva, mi intrigava, anche quando riusciva a non darmi mai risposte.
Era diventata anche una sfida, in piccola parte.
Sono stato sfortunato ad averla sempre tra i piedi, quello sì.
Avrei preferito, da parte sua, parole più ruvide e perfide nei miei confronti.
Alla fine lei, forse, mi avrà anche beffato, ma l'inganno più grande l'ho creato io, idealizzandola anno dopo anno, sempre con la voglia di sapere perché, senza motivo, decise di lasciarmi, ma semplicemente facendo finta di nulla, come se io fossi tornato un semplice amico.
Alla fine ho perso.
Non ci sono riuscito.
L'ho riamata mille volte in tantissimi anni, silenziosamente.
Per poi scoprire che la verità era un'altra.

Alla fine, mi sento, purtroppo, devo ammetterlo, uno stupido.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da Bianca »

Non sentirti stupido, sai a quanti è capitata la stessa cosa…
Si sbaglia a valutare o non si valuta tutto.
Devi anche tener conto che ci sono persone con grandi capacità di apparire, anche senza possedere nessuna sostanza o assai meno pregi di quelli che ostentano.
Quando si accorgono di essere stati scoperti, quando si accorgono che gli immensi problemi che si portano addosso, sono diventati palesi, nasce in loro l’immensa paura di essere messi in discussione, di essere chiamati a rendere conto, a dare spiegazioni.

Ma perché farlo?
Che senso ha umiliare chi già vive in una dolorosa problematica mentale, in un disastroso livello di vita?

Si può vincere ma, per pietà, si deve evitare di stravincere e il tuo livello, che è un altro, deve aiutarti a farlo.

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da axelay »

Cara M.
.
(un puntino, è più che sufficiente, adesso)

Addio!!!!!!!!!!!!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da Bianca »

Ma tu sei sicuro che con questa tipa ci fosse veramente un legame, un rapporto di amore, un’intesa profonda, una stima reciproca?
Forse eri soltanto tu ad amare.
Ed hai continuato a farlo ad oltranza.

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da axelay »

Darti una qualsiasi risposta non ha più senso, ormai.
Anche se tu avessi ragione su tutto.

Inizialmente l'amore è stato reciproco.
Stavamo insieme, mi scriveva anche delle lettere dove mi diceva che mi amava etc..
Le classiche cose che si scrivono gli innammorati.
Poi c'è stato il giorno dell' on/off.

Alla fine, sì, l'ho amata soltanto io, ad oltranza.

Ma sono sincero, Bianca.
Io non voglio parlare più di questa storia.
Perché ne ho parlato fin troppo, perché è un capitolo chiuso e perché parlarne mi fa sentire stupido, stupido, stupido, un illuso coglione.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da Bianca »

Va bene, non parliamone più.

Chi non lascia eredità di affetti, poca gioia ha nell’urna.

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1627
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da axelay »

Cara Stufa,
diversi anni fa, per puro caso ho scoperto Aven e l'asessualità e tutte le altre sfumature che probabilmente ti appartengono.
Per me fu una scoperta interessante, avere delle risposte. Però ci rimasi molto male.
Provai quasi rabbia.
Scoprire che potevo stare una vita intera a fare mille tentativi con te senza ottenere nulla.
Ottenere, che brutta parola.
Da quel momento le cose sono cambiate in peggio.
Non sai quante volte avrei voluto non conoscere questo forum, rimanere ignorante e continuare ad essere quello arrendevole che ti stuzzicava sempre, e poi si girava a dormire nel letto affranto.
Perché poi non mi arrendevo e ci riprovavo sempre, con immensa speranza di vivere una sessualità di coppia normale.
Ad un certo punto ho mollato la presa, anche se ci sono stati degli alti e bassi. Ho capito che non potevo sperare che cambiasse qualcosa.
Intanto Aven mi distraeva la mente e mi cullava.
Poi gli anni sono passati, tutto è peggiorato.
Ho iniziato a sognare un vecchio amore di cui non ti ho mai parlato, ma solo per evitare inutili malintesi, che alcune volte le parole possono creare dei mostri nelle nostre menti, quando siamo più deboli.
Un vecchio amore che in realtà mi faceva comprendere che non sentivo più amore fra di noi.
Che non c'era più amore nella mia vita, dentro di me.

La corda ormai era spezzata, litigavamo sempre.
Io volevo solo tornare come un tempo, come prima di conoscere Aven.
Quando eravamo felici, anche se mi mancava il sesso.
Ormai sapevo che sarebbe andata a finire come tutti i matrimoni falliti.

Alla fine, ho capito dove sbagliavo.
Mi è bastato desidare l'amore tra noi, di amarti senza chiedere altro, di amarti, però, sapendo che non potrai darmi ciò che fisicamente desideravo.
Di amarti così come sei.
Di chiedere al cielo un miracolo per noi due.

Quando dentro di noi scompare l'amore, appare una voragine immensa che divora ogni cosa.
È qualcosa di terribile, che hai provato anche tu, insieme a me.

Sai, se desideri qualcosa di puro e giusto, questa cosa si realizza. Ma il confine è sottile.
Tante volte ho desiderato che potessimo tornare come un tempo, ma in tutti questi desideri sinceri, mancava la consapevolezza, di accettarti per come sei.
Non mi ero mai posto questa domanda.
Credevo che fosse sottinteso amarti lo stesso.
Ma non avevo mai pregato arrendendomi a te, disposto ad amarti e basta. Amarti sapendo che qualcosa non ci sarà tra noi.
E io volevo solo amarti, ad ogni costo, sì, per come sei, con consapevolezza di mente e cuore, senza sperare, minimamente che cambiasse qualcosa di te.

E volevo che anche tu tornassi ad amarmi, come una volta.

Io mi sono arreso con te, perché più che arrendermi non potevo fare. Mi sono arreso ad amarti pur sapendo.
Forse è un amore ancora più grande e maturo.
Prima ti amavo anche se non ti capivo e non conoscevo una parte di te. Ti amavo sperando.
Adesso ti amo senza sperare nulla.
Ti amo per come sei.
E tu sei tornata subito quella di un tempo.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 29090
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ti ho mai detto che....

Messaggio da Bianca »

Come li vogliamo chiamare questi?
I miracoli dell’amore?

Arrendersi non vuol dire essere perdenti, vuol dire scegliere con più coraggio.

Rispondi