Nella vita ci vogliono i mezzi.

Per tutte le piccole e grandi cose che vi rendono tristi o felici: che cerchiate conforto o vogliate celebrare un successo, questo è il posto giusto!
Rispondi
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25969
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Nella vita ci vogliono i mezzi.

Messaggio da Bianca » mer ago 08, 2018 6:51 pm

Eccomi entrata ne Il tè delle cinque, un po' per l'ora e un po' perchè ho bisogno di conforto, senza nessun successo da celebrare.

Mi sono venute in mente delle domande, alle quali, o non ho saputo dare risposte o sono riuscita a dare solo risposte negative.

Un giorno sentii questa affermazione: se una donna vuole un uomo, se lo prende.
Lo riferii a mio marito, il quale, confermò, dal suo punto di vista, la veridicità di questa affermazione.

Quindi, se una donna vuole conquistare un uomo, indipendentemente dal suo fascino femminile, dalla sua posizione sociale, cultura, bellezza, simpatia, ha un mezzo potente e velocissimo: il sesso.

Questa scorciatoia o via facilitata, pare che oggi l'abbiano anche gli uomini, se pure in modo numericamente inferiore.

Quando si vede una coppia in cui uno dei due appare esteriormente come una bella persona, mentre l'altra è uno scorfano, l'immediato commento della gente è: avrà delle doti nascoste.
Non ci vuole molto a capire a quali doti ci si riferisce.

Ma davvero è così?

Allora, agli asessuali, questa via facilitata è preclusa.

Dal momento che molti desiderano ugualmente una relazione, che, anche escludendo parzialmente o totalmente l'attività sessuale, sia basata su amore, intesa, confidenza, condivisione, complicità, tenerezza, (quella tenerezza che loro chiamano coccole) ovvero tutte quelle caratteristiche tipiche di una relazione esclusiva, quali sono le strade da percorrere per arrivarci.

Siccome ho sempre sostenuto che sia possibile realizzare una situazione soddisfacente per entrambi sul piano sentimentale, queste strade bisogna trovarle ed indicarle e metterle in atto.

Rispondi