Childfree

Per le discussioni più serie, di carattere etico, politico, morale, religioso e quant'altro. Si raccomanda la serietà e il rispetto delle opinioni altrui.
kuroyukihime
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: ven apr 13, 2012 9:39 pm

Childfree

Messaggio da kuroyukihime » mar ago 21, 2012 11:35 pm

.
Ultima modifica di kuroyukihime il mer set 19, 2012 2:29 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Childfree

Messaggio da SilverKitsune » mer ago 22, 2012 11:32 am

Io sono childfree :mrgreen:
La motivazione è semplice: non mi piace l'idea di "fare il genitore", è una cosa che richiede tempo e dedizione, e implica il doversi prendere cura di un individuo in modo non paritario (i rapporti paritari per me sono quelli in cui almeno a livello teorico si riceve tanto quanto si dona, per esempio i rapporti di amicizia, oppure quelli tra parenti di età simili, tipo fratelli o cugini). A me piacciono solo i rapporti paritari, e ho tante cose che mi piace fare, la maggior parte delle quali sono attività soliste, che non mi potrei permettere se dovessi prendermi cura di un figlio.
La mia asessualità c'entra zero con questo, vi basti sapere che se io volessi sul serio un figlio farei anche sesso per una volta. Semplicemente non lo desidero, infatti non lo accetterei nemmeno se fosse un figlio adottivo o nato da inseminazione artificiale o altri mezzi che non comprendono il sesso. Ammetto anche che i bambini non mi piacciono molto, anche se non li odio. Diciamo che mi annoia averci a che fare perché non posso intrattenerci nessun tipo di conversazione, a meno che io non sia il loro insegnante di ripetizioni (e lo sono stat* in passato) :lol:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3546
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Umanoide

Re: Childfree

Messaggio da Bakeneko » gio ago 23, 2012 11:34 am

Anche io sono childfree.
Non mi piacciono i bambini oserei dire che quasi quasi ne sono allergica e poi già non riesco a organizzarmi la giornata da sola, se poi devo badare anche ad un figlio so già che fallirei in partenza. Non so come comportarmi con i bambini, non ho mai avuto sensibilità in questo senso...
Poi ho notato una differenza enorme tra me e le mie amiche. Loro spessissimo quando vedono un bambino lo trovano dolcissimo, io trovo più dolce un gatto.. il bambino non mi trasmette proprio niente.
53x+m³=Ø

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Childfree

Messaggio da SilverKitsune » gio ago 23, 2012 11:47 am

Nyma ha scritto:Poi ho notato una differenza enorme tra me e le mie amiche. Loro spessissimo quando vedono un bambino lo trovano dolcissimo, io trovo più dolce un gatto.. il bambino non mi trasmette proprio niente.
E' vero! A me fanno tenerezza i cuccioli degli animali, soprattutto i conigli (anche i conigli adulti in realtà, ho un debole per loro in generale), ma i bambini no. Chissà perché. :shock:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Momo
Vecchia dentro
Messaggi: 120
Iscritto il: lun dic 11, 2006 12:31 pm
Orientamento: etero(demi)sessuale
Genere: femme fatale -.-
Località: CT

Re: Childfree

Messaggio da Momo » gio ago 23, 2012 1:47 pm

Anch'io sono childfree e come al solito potrei quotare Kitsune parola per parola. Poi io sono, per così dire, troppo individualista (=egoista), non ho proprio voglia di prendermi cura di qualcuno che non sia io o una persona che ho scelto consapevolmente e con cui posso avere, appunto, un rapporto paritario.
私を殺した私心。

Immagine

Avatar utente
blueberyl
A-frodite
Messaggi: 1086
Iscritto il: mer lug 27, 2005 4:52 pm
Orientamento: Etero-Asessuale
Località: dagli abissi della mia anima

Re: Childfree

Messaggio da blueberyl » gio ago 23, 2012 3:10 pm

Ehm, anche io sono childfree, per il semplice motivo che...non sono proprio portata e non ho interesse per fare la madre. Preferisco rivolgere le mie cure a chi già esiste, piuttosto creare un affetto "chiuso" e privato a mio esclusivo uso e consumo.
"E' in noi un Regno che esiste ma non possediamo, ed è lo stesso che possediamo senza che esso esista"

kuroyukihime
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: ven apr 13, 2012 9:39 pm

Re: Childfree

Messaggio da kuroyukihime » ven ago 24, 2012 12:47 am

.
Ultima modifica di kuroyukihime il mer set 19, 2012 2:30 pm, modificato 1 volta in totale.

kuroyukihime
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: ven apr 13, 2012 9:39 pm

Re: Childfree

Messaggio da kuroyukihime » ven ago 24, 2012 12:50 am

.
Ultima modifica di kuroyukihime il mer set 19, 2012 2:30 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Childfree

Messaggio da SilverKitsune » lun ago 27, 2012 8:26 pm

I bambini asiatici sono più disciplinati degli occidentali, che gira e rigira sono diventati in una buona parte dei casi viziatissimi... motivo in più per cui non mi piacciono i bambini, almeno non quelli che ho occasione di vedere in giro. :lol:
Secondo me un bambino non rovina un rapporto solido, ma può rovinarne uno campato per aria. Oggigiorno la frequenza delle separazioni e dei divorzi è talmente alta che l'ultima cosa a cui pensare per una coppia che non sta bene insieme è fare un figlio, secondo me. Poi gli si complica inutilmente la vita facendolo vivere con un genitore solo. :roll:

Non sono del tutto d'accordo sul fatto che gli asessuali sviluppino relazioni più profonde. Secondo me sono solo diverse da quelle dei sessuali. La mancanza di sesso leva un problema, ma anche una forza di coesione nel rapporto. Siccome gli asessuali di solito non si legano al partner attraverso il sesso, lo fanno in altri modi, che possono essere fragili o meno; sta alla coppia o al gruppo di persone stabilirlo, perché lì sono gli individui che fanno la differenza ;)
Non ho mai pensato al fatto che la mia identità di genere potrebbe avere qualcosa a che vedere col mio non voler fare da genitore, ma sono piuttosto sicur* che le due cose siano scollegate :lol:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Higgs
Asexy
Messaggi: 377
Iscritto il: dom giu 10, 2012 1:10 am
Genere: Uomo
Contatta:

Re: Childfree

Messaggio da Higgs » dom set 02, 2012 12:37 am

Solo io non sono childfree? xD
A me non mi ispirano molto, però riesco ad allacciare rapporti molto facilmente.
L'aspetto che mi interessa di più è che, se avessi un bambino (anche adottato, non c'è problema), potrei educarlo in maniera nettamente migliore rispetto alla gran parte della popolazione odierna. Perché non sono i bambini ad essere cattivi e viziati, sono i genitori che non sanno fare il proprio ruolo.

E non tocchiamo il tasto "gli asessuali stringono rapporti più profondi" xD altrimenti allora i gay non possono stringere rapporti perché sono promiscui, i bisessuali non ne parliamo ed i pansessuali BOOM!
Alla fine è un modo diverso di stringere rapporti, non tutto ruota DAVVERO intorno al sesso, si possono stringere rapporti pure senza farlo.
Questo comunque è un altro discorso che forse è meglio affrontare in un altro thread ;)

kuroyukihime
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: ven apr 13, 2012 9:39 pm

Re: Childfree

Messaggio da kuroyukihime » dom set 02, 2012 1:07 am

.
Ultima modifica di kuroyukihime il mer set 19, 2012 2:31 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Childfree

Messaggio da SilverKitsune » dom set 02, 2012 12:32 pm

kuroyukihime ha scritto:Io penso che le persone che non basano il loro rapporto su qualcosa di materiale e fisico (che può essere il sesso ma può essere qualsiasi altra cosa) possano stringere dei rapporti più profondi che siano sessuali o asessuali ma di solito sono più spesso gli asessuali perchè la maggioranza dei sessuali fa sesso in modo superficiale e senza stabilire un legame mentale con l'altro.
Che la maggioranza dei sessuali sia così può anche essere vero, ma non concordo comunque col fatto che gli asessuali siano "più profondi" per questo. Non ho molti dati, ma ho l'impressione che alcuni asessuali che ho incrociato sul forum internazionale (potrei benissimo sbagliarmi perché è soltanto un'impressione, e sono persone che leggevo molto tempo fa) costruiscano relazioni molto meno solide del normale solo perché hanno più paura di restare soli. Secondo me è uno svantaggio non indifferente essere asessuali e molto romantici, perché il desiderio di avere una relazione può portare più facilmente l'individuo a imbarcarsi in un rapporto senza sesso con la prima persona che capita che condivide lo stesso desiderio.
Ancora una volta, sono solo impressioni, non badateci troppo. Ma il succo del discorso è che secondo me l'orientamento sessuale di una persona non c'entra niente con la solidità dei rapporti che costruisce.
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Higgs
Asexy
Messaggi: 377
Iscritto il: dom giu 10, 2012 1:10 am
Genere: Uomo
Contatta:

Re: Childfree

Messaggio da Higgs » lun set 03, 2012 1:11 am

In ogni caso, credo che sia meglio aprire un topic apposito su questo argomento, visto che il perno centrale della discussione era l'essere o meno dei childfree, e che a quanto possiamo tutti vedere siamo andati proprio fuori pista :D

EDIT: Appena creato, possiamo continuare questo discorso lì e ritornare ai childfree :)
Il topic lo si trova qui:
http://asexuality.org/it/viewtopic.php?f=65&t=5570

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Childfree

Messaggio da Chiara78 » mer set 05, 2012 7:18 pm

Sono assolutamente CF per i motivi già citati (oltretutto penso che un figlio possa rovinare anche un rapporto molto stretto, perchè esso, secondo me, si ottiene facendo quello che piace [lavoro e impegni permettendo naturalmente], stando insieme o separati a seconda delle esigenze, insomma essendo liberi, anche magari di separarsi o di impostare il rapporto in un altro modo, per esempio vedendo entrambi altre persone ma stando comunque insieme, cosa che con un figlio è molto difficile, oltre che, spesso, nociva per il figlio stesso), ma anche perchè non mi piace assolutamente il mondo in cui viviamo e, oltre a non volerlo infliggere a qualcun altro (io personalmente ci sono e voglio godermi la vita, non sono certo triste o musona come può far sembrare la mia affermazione, ma da qui a non vedere tutte le brutture che ci sono in giro e anzi a voler farle subire a un altro ce ne passa), mi rendo conto che potrei cercare di educare un figlio al meglio ma che poi sempre in un mondo pessimo dovrebbe vivere, ed è molto facile che questo mondo lo contagi. Non dico che ho odiato la mia infanzia, ma comunque non mi è piaciuta perchè già allora i miei mi gravavano di aspettative e comunque, in generale, c'era sempre qualcuno che mi diceva cosa dovevo fare e che ero troppo piccola per capire. Non ho certo scelto io nè di venire al mondo nè di essere bambina, infatti quando mi dicono che anche io lo sono stata rispondo proprio questo! ;)
Ultima modifica di Chiara78 il gio mag 23, 2013 3:11 pm, modificato 1 volta in totale.
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3546
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Umanoide

Re: Childfree

Messaggio da Bakeneko » mer set 05, 2012 9:35 pm

Chiara78 ha scritto: anche perchè non mi piace assolutamente il mondo in cui viviamo e, oltre a non volerlo infliggere a qualcun altro (io personalmente ci sono e voglio godermi la vita, non sono certo triste o musona come può far sembrare la mia affermazione, ma da qui a non vedere tutte le brutture che ci sono in giro e anzi a voler farle subire a un altro ce ne passa), mi rendo conto che potrei cercare di educare un figlio al meglio ma che poi sempre in un mondo pessimo dovrebbe vivere, ed è molto facile che questo mondo lo contagi. Non dico che ho odiato la mia infanzia, ma comunque non mi è piaciuta perchè già allora i miei mi gravavano di aspettative e comunque, in generale, c'era sempre qualcuno che mi diceva cosa dovevo fare e che ero troppo piccola per capire. Non ho certo scelto io nè di venire al mondo nè di essere bambina, infatti quando mi dicono che anche io lo sono stata rispondo proprio questo! ;)
Quoto. La penso così anch'io! :wink:
53x+m³=Ø

Rispondi