FOCUS

Per tutto il materiale divulgativo mediatico riguardante l'asessualità, nonché le iniziative e i progetti rivolti alla diffusione della visibilità.
Avatar utente
danyfantasy
A-frodite
Messaggi: 1066
Iscritto il: lun lug 15, 2013 1:48 pm

FOCUS

Messaggio da danyfantasy » dom lug 24, 2016 1:29 pm

Rivista FOCUS di agosto
Allegati
IMG_3104.JPG
IMG_3104.JPG (183.44 KiB) Visto 179 volte

Avatar utente
lelevup
Maxi-Mitosi
Messaggi: 211
Iscritto il: ven ago 21, 2015 5:10 pm
Orientamento: grey-ace/grey-aro
Genere: Cis-Maschietto
Località: Earth (mostly harmless)

Re: FOCUS

Messaggio da lelevup » dom lug 24, 2016 3:38 pm

Ma visto che ormai la comunità scientifica è praticamente unanime costa tanto scrivere "è un orientamento sessuale"? Sigh...
Twitter: @lelevup
Tumblr: AsexualItaly

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: FOCUS

Messaggio da Bianca » dom lug 24, 2016 4:22 pm

Se lo avessero scritto, avrebbero posto fine all'argomento. Come se fosse già tutto accertato e assodato.
Questo studio/confronto di cui parlano, non dicono quando si è svolto, ma dovrebbe essere abbastanza recente
Non definendolo orientamento, lasciano spazio ad approfondimenti, correzioni, nuove interpretazioni.
In realtà, il pericolo che agli asessuali si mescolino persone sessualmente disturbate, è molto reale.
La differenza fondamentale tra i due generi, sarebbe che i primi non soffrono per la mancanza di ciò che non desiderano, mentre chi ha problemi sessuali, sì.
In realtà, quando una persona soffre perchè la mancanza di rapporti fa diventare impossibile o difficile stabilire una relazione che, invece, desidera, può diventare difficile stabilire, quanto si tratta di asessualità e quanto è da ricondurre ad una qualche riserva mentale.
E' importante che l'individuo sia messo in condizione di capire esattamente quanto lo riguarda, in modo da stabilire, senza alcun dubbio, se si tratta di un orientamento o di un'anomalia.

Il fatto che la comunità scientifica sia unanimamente d'accordo nel considerare l'asessualità un orientamento, è positivo per chi lo ha riconosciuto in sè, ma non è determinante per il singolo individuo che deve ancora stabilire che nome dare a ciò che lo rende insensibile all'attrazione.

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: FOCUS

Messaggio da Valkyrie » dom lug 24, 2016 10:53 pm

dai almeno è confermato che non è una malattia:D già qualcosaXDXDXDXD

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: FOCUS

Messaggio da Bianca » lun lug 25, 2016 7:07 am

Ma quanto è eccezionale Valky nel cogliere il lato positivo delle cose?????????

Avatar utente
lelevup
Maxi-Mitosi
Messaggi: 211
Iscritto il: ven ago 21, 2015 5:10 pm
Orientamento: grey-ace/grey-aro
Genere: Cis-Maschietto
Località: Earth (mostly harmless)

Re: FOCUS

Messaggio da lelevup » lun lug 25, 2016 2:42 pm

Bianca ha scritto:Ma quanto è eccezionale Valky nel cogliere il lato positivo delle cose?????????
Eccezionale? È uno dei lati della MIA personalità che mi danno più fastidio. :lol: Per quello mi sforzo, spesso senza nemmeno riuscirci, ad essere il più pessimista/realista possibile. :mrgreen:
Twitter: @lelevup
Tumblr: AsexualItaly

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: FOCUS

Messaggio da Bianca » lun lug 25, 2016 2:59 pm

Essere realisti va bene.
Essere pessimisti senza lasciare spazio alla speranza, non è positivo.
Essere ottimisti ad oltranza, a volte consente di influenzare positivamente le cose.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: FOCUS

Messaggio da Edward » lun lug 25, 2016 3:49 pm

Credo che l'articolo faccia riferimento alle ricerche di Lori Brotto, che si è espressa spesso in materia. Purtroppo il suo ultimo studio non è liberamente accessibile.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: FOCUS

Messaggio da Bianca » lun lug 25, 2016 4:33 pm

Avrebbero potuto citarla, invece di parlare di studio a Vancouver..

Avatar utente
lelevup
Maxi-Mitosi
Messaggi: 211
Iscritto il: ven ago 21, 2015 5:10 pm
Orientamento: grey-ace/grey-aro
Genere: Cis-Maschietto
Località: Earth (mostly harmless)

Re: FOCUS

Messaggio da lelevup » lun lug 25, 2016 4:37 pm

Edward ha scritto:Credo che l'articolo faccia riferimento alle ricerche di Lori Brotto, che si è espressa spesso in materia. Purtroppo il suo ultimo studio non è liberamente accessibile.
Leggo or ora che Lori Brotto è una psicologa esperta di FSAD e che ha collaborato alla revisione del DSM-V, l'edizione in cui (anche grazie alla pressione di AVEN anglofona) è stata inserita la frase "non diagnosticare disturbi ipoattivi della sessualità se il soggetto si dichiara asessuale" (o qualcosa del genere, dovrei ritrovare l'articolo di, mi sembra, Ithaca scritto da qualche parte su internet).
Twitter: @lelevup
Tumblr: AsexualItaly

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: FOCUS

Messaggio da Valkyrie » mer lug 27, 2016 9:24 am

Lev non ho capito cosa ti da fastidio O.O

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: FOCUS

Messaggio da Bianca » mer lug 27, 2016 9:36 am

Lev si infastidisce per principio...

Avatar utente
lelevup
Maxi-Mitosi
Messaggi: 211
Iscritto il: ven ago 21, 2015 5:10 pm
Orientamento: grey-ace/grey-aro
Genere: Cis-Maschietto
Località: Earth (mostly harmless)

Re: FOCUS

Messaggio da lelevup » gio lug 28, 2016 7:46 am

Valkyrie ha scritto:Lev non ho capito cosa ti da fastidio O.O
Magari sono io che sono paranoico ma ho la sensazione, ogni volta che leggo un articolo in italiano sull'argomento, di leggere tra le righe "questi sono malati ma non chiamateli così perché non è politicamente corretto". Più in generale, la mia sensazione è che per buona parte della stampa generalista o semigeneralista esista solo l'omosessualità (per lo più maschile) e tutto il resto siano malattie o perversioni. Ma ripeto, probabilmente sono io che sono paranoico...
Bianca ha scritto:Lev si infastidisce per principio...
È uno sporco lavoro ma qualcuno lo deve pur fare (cit.)
Twitter: @lelevup
Tumblr: AsexualItaly

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: FOCUS

Messaggio da Bianca » gio lug 28, 2016 7:58 am

È uno sporco lavoro infastidirsi per principio?
Forse hai ragione.
Per come la vedo io, non penso sia così.
Voglio credere alla buona fede di chi si avvicina, per la prima volta, ad un argomento che non conosce: non capisce, stenta a crederci, ignora la situazione pratica, si esprime in modo errato, ignora il significato dei termini, è sorpreso e un po' spaventato.
Se ci ricordiamo di tutto questo, riusciamo ad apprezzare che se ne parli, che la condivisione si allarghi e se poi, c'è qualcosa da correggere, gli infastiditi sono qui per questo.

Avatar utente
lelevup
Maxi-Mitosi
Messaggi: 211
Iscritto il: ven ago 21, 2015 5:10 pm
Orientamento: grey-ace/grey-aro
Genere: Cis-Maschietto
Località: Earth (mostly harmless)

Re: FOCUS

Messaggio da lelevup » gio lug 28, 2016 8:40 am

Bianca ha scritto:È uno sporco lavoro infastidirsi per principio?
Forse hai ragione.
Per come la vedo io, non penso sia così.
Voglio credere alla buona fede di chi si avvicina, per la prima volta, ad un argomento che non conosce: non capisce, stenta a crederci, ignora la situazione pratica, si esprime in modo errato, ignora il significato dei termini, è sorpreso e un po' spaventato.
Se ci ricordiamo di tutto questo, riusciamo ad apprezzare che se ne parli, che la condivisione si allarghi e se poi, c'è qualcosa da correggere, gli infastiditi sono qui per questo.
Non sono d'accordo, per due motivi.
Il primo è che dobbiamo trovare con urgenza un equilibrio. Da una parte c'è questo (a mio avviso) insopportabile e controproducente atteggiamento "bene o male purché se ne parli" e "volemose bene", dall'altra c'è una (a mio avviso) altrettanto insopportabile e controproducente brigata di "social justice warriors" il cui unico risultato ottenuto è rendersi antipatici... per non dire ridicoli. A farne le spese sono tutti quelli che stanno nel mezzo a subire sia le farneticazioni "buoniste" sia quelle "cattiviste".

Il secondo, più specifico, è che qui stiamo parlando di giornalisti e non di persone comuni. Un giornalista deve fare informazione e deve farla in maniera corretta e quanto più completa possibile, il che significa che deve evitare errori, mistificazioni, dimenticanze, e così via. L'argomento è nuovo? Sì, quindi devo parlare in maniera semplice e chiara. Posso dedicarci solo un trafiletto? Ok, metterò solo l'essenziale. Nel caso dell'articoletto di Focus "dimenticarsi" di scrivere che è un orientamento sessuale e contemporaneamente scrivere che "non si considerano 'malati'" non solo implica che, almeno secondo il redattore, siamo malati anche se non ci consideriamo tali ma contraddice il resto del testo, in cui è esplicitamente spiegato che non c'è una vera e propria correlazione da disfunzioni e asessualità. E si ritorna al mio primo messaggio in questo thread: l'articoletto di per sé non è male perché dà per l'appunto un taglio medico-scientifico, ma...

(Ho superato i 200 post! Yay! :mrgreen: )
Twitter: @lelevup
Tumblr: AsexualItaly

Rispondi