Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Per tutto il materiale divulgativo mediatico riguardante l'asessualità, nonché le iniziative e i progetti rivolti alla diffusione della visibilità.
Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Edward » mar giu 28, 2016 9:00 pm

"Asessuali, in aumento il numero di chi non fa sesso: secondo la Bbc una percentuale simile a quella dei gay"

Tra i tanti malintesi che circondano gli asessuali c'è anche la convinzione errata che si tratti di una scelta, magari su basi religiose, o, peggio ancora, di un'avversione nei confronti del sesso. Non è così, almeno a sentire gli asessuali stessi. È mancanza di voglia di soddisfare istinti fisici, che non equivale a mancanza di affettività o rapporti d'amore senza sesso

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/06 ... y/2852191/

Avatar utente
Valkyrie
A-ccademico viola
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab mag 02, 2015 9:32 pm

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Valkyrie » mar giu 28, 2016 9:29 pm

Bella Ed grazie;p

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Bianca » mar giu 28, 2016 10:41 pm

Be, così è meglio...

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Edward » mer giu 29, 2016 2:00 pm

Penso possa essere utile analizzare l'articolo.
L'ho fatto mettendolo in relazione con l'articolo di BBC dal quale il Fatto ha preso spunto, ovvero questo: http://www.bbc.com/future/story/2016062 ... ual-desire .

Il Fatto pecca in alcuni punti.

Aumentano le percentuali degli asex? Nì, in realtà il Fatto prende i dati di Aven, che è in crescita per ovvi motivi: se nel 2003 aveva 391 utenti asex, oggi ne conta poco meno di 83mila, perché nel 2003 il concetto di Asessualità era molto meno diffuso e le community impiegano tempo per farsi conoscere.
Altri dati snocciolati dal Fatto sono risalenti al 1990, ovvero quelli del famoso studio di Bogaert che su un campione di 18,000 britannici ha fornito un'ipotesi che vede l'1% di persone come asex. Dal 90 a oggi sicuramente ci saranno più persone in grado di identificarsi come asex, ma non abbiamo alcun dato che dimostri una crescita effettiva di asex, perché non possiamo sapere quanti ce ne fossero davvero prima, non possiamo prendere per attendibile il dato dell'1%.
Dunque per me questa è una realtà parziale: oggi più persone sono in grado di identificarsi come asex e di riunirsi in una community.

Un altro dato da tener presente è che non è ancora possibile fare stime sufficientemente chiare per gay e lesbiche, perché semplicemente non tutti si dichiarano tali e anche tramite censimento i dati sono approssimativi. Anche il nostro ultimo censimento ha provato a calcolare il numero di omosex, ma i censimenti non sono anonimi e alcune persone potrebbero scegliere di non condividere il dato. Allo stesso modo, in un censimento asex, questi potrebbero decidere di non rivelarlo o potrebbero anche non esserne consapevoli.

Il Fatto sostiene anche che ci sia una predominanza di asex omo: è un errore di traduzione.

Mi pare ci sia ancora una difficoltà, ovvero capire che l'asessualità non è cosa fai o non fai, ma come sei. Nell'articolo non si considera che gli asex possano avere esigenze sessuali. Infatti l'attrazione sessuale non viene citata, ma si parla di un generico "mancanza di voglia di soddisfare istinti fisici". Che offre spazio per frasi come "il 7%, invece, confessava di praticare sesso nonostante si senta parte della comunità asessuale".

In tutto questo, io penso che non si possa ancora oggi fare riferimento a studi di VENTISEI anni fa.

Avatar utente
AroAceNightDragon
Ameba
Messaggi: 60
Iscritto il: gio giu 23, 2016 7:20 pm
Orientamento: asessuale aromantica
Genere: donna

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da AroAceNightDragon » gio giu 30, 2016 1:19 pm

Edward ha scritto: Mi pare ci sia ancora una difficoltà, ovvero capire che l'asessualità non è cosa fai o non fai, ma come sei. Nell'articolo non si considera che gli asex possano avere esigenze sessuali. Infatti l'attrazione sessuale non viene citata, ma si parla di un generico "mancanza di voglia di soddisfare istinti fisici". Che offre spazio per frasi come "il 7%, invece, confessava di praticare sesso nonostante si senta parte della comunità asessuale".

In tutto questo, io penso che non si possa ancora oggi fare riferimento a studi di VENTISEI anni fa.
Esatto. Non riesco a decidere se lo facciano di proposito per attirare la curiosità del lettore (Asessuali: Sesso? NO, GRAZIE!) o perché non hanno fatto le dovute ricerche.
"She was a very old soul in a very young body"— Nick Gatfield
"The snake which cannot cast its skin has to die. As well the minds which are prevented from changing their opinions; they cease to be mind."
— Friedrich Nietzsche
"Tell me what you pay attention to and I will tell you who you are." — José Ortega y Gasset
"I'm a thinker, not a talker"
"Truth does not change according to our ability to stomach it." — Flannery O'Connor
"That’s your responsibility as a person, as a human being — to constantly be updating your positions on as many things as possible. And if you don’t contradict yourself on a regular basis, then you’re not thinking." — Malcolm Gladwell

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Bianca » gio giu 30, 2016 4:29 pm

Anche il titolo deve fare sensazione, figurati l'articolo!
Chi prende l'iniziativa di parlare dell'argomento Asessualita, non si trova tanta documentazione e nemmeno testimonianze aggiornate.
Per cui, riporta le poche cose che conosce, senza neppure averle capite o approfondite molto.
L'argomento pare di una tale stranezza che anche chi ne scrive, teme di essere preso per visionario.

Avatar utente
AroAceNightDragon
Ameba
Messaggi: 60
Iscritto il: gio giu 23, 2016 7:20 pm
Orientamento: asessuale aromantica
Genere: donna

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da AroAceNightDragon » gio giu 30, 2016 8:59 pm

Il sito di Aven contiene tutte le informazioni di base per scrivere un articolo corretto; io scrivo e, se non ho avuto un certo tipo di esperienze, prima faccio delle ricerche approfondite sull'argomento. Per questo penso che sia dovuto a un misto di pigrizia e intenzionalità.
"She was a very old soul in a very young body"— Nick Gatfield
"The snake which cannot cast its skin has to die. As well the minds which are prevented from changing their opinions; they cease to be mind."
— Friedrich Nietzsche
"Tell me what you pay attention to and I will tell you who you are." — José Ortega y Gasset
"I'm a thinker, not a talker"
"Truth does not change according to our ability to stomach it." — Flannery O'Connor
"That’s your responsibility as a person, as a human being — to constantly be updating your positions on as many things as possible. And if you don’t contradict yourself on a regular basis, then you’re not thinking." — Malcolm Gladwell

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Bianca » gio giu 30, 2016 9:18 pm

Le persone lavorano con criteri diversi.
A volte è impreparazione, a volte fretta, a volte soltanto superficialità.

Avatar utente
AroAceNightDragon
Ameba
Messaggi: 60
Iscritto il: gio giu 23, 2016 7:20 pm
Orientamento: asessuale aromantica
Genere: donna

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da AroAceNightDragon » gio giu 30, 2016 9:25 pm

Bianca ha scritto:Le persone lavorano con criteri diversi.
A volte è impreparazione, a volte fretta, a volte soltanto superficialità.
Se fai una cosa, tanto vale farla bene.
Preferisco non parlare se non sono sicura di quello che dico; ma certo, ognuno lavora in modo diverso.
Comunque ho contattato il signore che sta cercando volontari per parlare dell'asessualità in televisione; spero di poter fare qualcosa di utile.
"She was a very old soul in a very young body"— Nick Gatfield
"The snake which cannot cast its skin has to die. As well the minds which are prevented from changing their opinions; they cease to be mind."
— Friedrich Nietzsche
"Tell me what you pay attention to and I will tell you who you are." — José Ortega y Gasset
"I'm a thinker, not a talker"
"Truth does not change according to our ability to stomach it." — Flannery O'Connor
"That’s your responsibility as a person, as a human being — to constantly be updating your positions on as many things as possible. And if you don’t contradict yourself on a regular basis, then you’re not thinking." — Malcolm Gladwell

Avatar utente
lelevup
Maxi-Mitosi
Messaggi: 211
Iscritto il: ven ago 21, 2015 5:10 pm
Orientamento: grey-ace/grey-aro
Genere: Cis-Maschietto
Località: Earth (mostly harmless)

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da lelevup » gio giu 30, 2016 9:44 pm

Bianca ha scritto:Le persone lavorano con criteri diversi.
A volte è impreparazione, a volte fretta, a volte soltanto superficialità.
Il giornalismo mainstream, soprattutto online, è molto spesso fatto di pressapochismo e frustrazione. Se confronto gli articoli nelle testate anglofone con quelli italiani mi viene da pensare che in questo periodo visto che "va di moda" parlare di asessualità, bisogna fare a tutti i costi un articoletto, di solito limitandosi a copiaincollare un paio di definizioni e tradurre (male) quello che il sedicente giornalista ha letto per sbaglio su internet (in questo caso, il bell'articolo della BBC). A pagarne le spese non siamo solo noi assi in quanto comunità ma chi si fa un mazzo tanto per fare divulgazione (Alice, Danyfantasy e Itacha su tutti) e i giornalisti un po' più seri. Scusate lo sfogo.
Twitter: @lelevup
Tumblr: AsexualItaly

Avatar utente
AroAceNightDragon
Ameba
Messaggi: 60
Iscritto il: gio giu 23, 2016 7:20 pm
Orientamento: asessuale aromantica
Genere: donna

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da AroAceNightDragon » gio giu 30, 2016 9:49 pm

lelevup ha scritto:
Bianca ha scritto:Le persone lavorano con criteri diversi.
A volte è impreparazione, a volte fretta, a volte soltanto superficialità.
Il giornalismo mainstream, soprattutto online, è molto spesso fatto di pressapochismo e frustrazione. Se confronto gli articoli nelle testate anglofone con quelli italiani mi viene da pensare che in questo periodo visto che "va di moda" parlare di asessualità, bisogna fare a tutti i costi un articoletto, di solito limitandosi a copiaincollare un paio di definizioni e tradurre (male) quello che il sedicente giornalista ha letto per sbaglio su internet (in questo caso, il bell'articolo della BBC). A pagarne le spese non siamo solo noi assi in quanto comunità ma chi si fa un mazzo tanto per fare divulgazione (Alice, Danyfantasy e Itacha su tutti) e i giornalisti un po' più seri. Scusate lo sfogo.
Sono d'accordo; è davvero frustrante.
"She was a very old soul in a very young body"— Nick Gatfield
"The snake which cannot cast its skin has to die. As well the minds which are prevented from changing their opinions; they cease to be mind."
— Friedrich Nietzsche
"Tell me what you pay attention to and I will tell you who you are." — José Ortega y Gasset
"I'm a thinker, not a talker"
"Truth does not change according to our ability to stomach it." — Flannery O'Connor
"That’s your responsibility as a person, as a human being — to constantly be updating your positions on as many things as possible. And if you don’t contradict yourself on a regular basis, then you’re not thinking." — Malcolm Gladwell

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Bianca » gio giu 30, 2016 10:08 pm

Anche per me vale il motto: la perfezione non è di questo mondo, ma ci si può andare vicino.
A volte certe cose vanno male perché esiste l'imponderabile, ma quando una cosa dipende solo da te, impegnati per farla meglio che puoi.
Trattare un argomento, vuol dire conoscerlo.
Non si può capire qualcosa che non si conosce e quindi non è possibile scriverne, dicendo stupidaggini e cose sbagliate.
Si fa anche cattiva informazione.

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Edward » lun lug 04, 2016 12:30 pm

Comunque ho fatto una cosa che solitamente evito: ho letto i commenti all'articolo e devo dire che vale la pena anche solo per leggere i divertentissimi interventi del nostro Lelevup! Bravo!

Avatar utente
lelevup
Maxi-Mitosi
Messaggi: 211
Iscritto il: ven ago 21, 2015 5:10 pm
Orientamento: grey-ace/grey-aro
Genere: Cis-Maschietto
Località: Earth (mostly harmless)

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da lelevup » lun lug 04, 2016 1:23 pm

Edward ha scritto:Comunque ho fatto una cosa che solitamente evito: ho letto i commenti all'articolo e devo dire che vale la pena anche solo per leggere i divertentissimi interventi del nostro Lelevup! Bravo!
:oops:
Twitter: @lelevup
Tumblr: AsexualItaly

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26018
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Asessualità su Il Fatto Quotidiano

Messaggio da Bianca » lun lug 04, 2016 4:59 pm

Mi sono letta i commenti....
Che livello!!!
Anche gli interventi coraggiosi di Lele, fanno ben poco nei confronti di chi compone frasi a caso...
Non credo sia quello dei commenti il popolo con il quale dialogare seriamente.

Rispondi