Il Tascabile, articolo

Per tutto il materiale divulgativo mediatico riguardante l'asessualità, nonché le iniziative e i progetti rivolti alla diffusione della visibilità.
Rispondi
Lavendair
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 90
Iscritto il: sab giu 02, 2018 10:50 am

Il Tascabile, articolo

Messaggio da Lavendair » mer set 04, 2019 2:48 pm

https://www.iltascabile.com/scienze/essere-asessuali/

Purtroppo anche qua salta fuori il discorso secondo cui l'amore asessuale sia più puro, più profondo, insomma, meglio... io non sono d'accordo.
Se volete fare delle riflessioni filosofiche sull'amore fate pure, ma trovo dannoso che questi articoli che reclamano, giustamente, riconoscimento per gli asessuali portino, quasi a giustificazione, queste riflessioni che non fanno che aumentare le riserve dei sessuali alimentando l'afobia.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26679
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il Tascabile, articolo

Messaggio da Bianca » mer set 04, 2019 6:51 pm

Molto, molto interessante.
A me sembra che l’asessualita sia un dato di fatto in una relazione, di cui si deve tener conto.
Il sesso resta un elemento importante tra due persone che asessuali non sono e non intendono escluderlo. Rappresenta uno spazio in cui mettere altro, tra due persone che lo escludono.
Nulla di più, nulla di meno.

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3546
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Umanoide

Re: Il Tascabile, articolo

Messaggio da Bakeneko » gio set 19, 2019 5:23 pm

Bell'articolo, fatto bene e completo.
È vero, ad un certo punto l'articolo sembra propendere per il fatto che l'amore senza sesso sia superiore. Secondo me non era quello che volevano dire. Hanno citato un dialogo del Settecento in cui la Chiesa era molto presente nei pensieri della gente. E per la Chiesa il sesso era peccato molto più di ora. Ecco da dove è venuto fuori il discorso che l'amore senza sesso va riempito di begli aggettivi e innalzato. Probabilmente gli angeli neanche si riferivano all'amore asessuale di coppia, intendevano un amore generale verso tutti i propri fratelli, verso gli ultimi e i più bisognosi. Di quella citazione è interessante, invece, il punto di vista dei novizi "Se c’è un amore senza attrazione sessuale, che razza di amore è? Com’è arida questa felicità! Non è forse sterile e umile un amore del genere? Non siamo mica fatti di pietra! Sentiamo la vita dentro di noi!" che rispecchia bene il pensiero di tutti gli scettici/schifati/spaventati dall'idea dell'assessualità.
53x+m³=Ø

Rispondi