ACE for fun!

Ludus in fabula!
Avatar utente
Lavendair
Mega-Mitosi
Messaggi: 107
Iscritto il: sab giu 02, 2018 10:50 am
Orientamento: biromantica asex
Genere: donna

Re: ACE for fun!

Messaggio da Lavendair » gio lug 11, 2019 6:38 pm

Spiegherebbe perché così tanti non riescano a capirla :mrgreen:

Ma perché il mio primo allegato non si vede? :cry:

Riproviamo
c0473bd99546bef018c23e2878e22903.jpg
c0473bd99546bef018c23e2878e22903.jpg (16.72 KiB) Visto 335 volte
ace and birom
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26939
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: ACE for fun!

Messaggio da Bianca » gio lug 11, 2019 8:58 pm

Mai dimenticare l’estetica.

Avatar utente
Lavendair
Mega-Mitosi
Messaggi: 107
Iscritto il: sab giu 02, 2018 10:50 am
Orientamento: biromantica asex
Genere: donna

Re: ACE for fun!

Messaggio da Lavendair » lun lug 15, 2019 12:28 pm

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

ace and birom
Immagine

Avatar utente
Lavendair
Mega-Mitosi
Messaggi: 107
Iscritto il: sab giu 02, 2018 10:50 am
Orientamento: biromantica asex
Genere: donna

Re: ACE for fun!

Messaggio da Lavendair » mar lug 30, 2019 7:46 am

tumblr_psha1kufiJ1vnd4ge_1280.jpg
tumblr_psha1kufiJ1vnd4ge_1280.jpg (80.42 KiB) Visto 276 volte
Me
ace and birom
Immagine

Avatar utente
Lavendair
Mega-Mitosi
Messaggi: 107
Iscritto il: sab giu 02, 2018 10:50 am
Orientamento: biromantica asex
Genere: donna

Re: ACE for fun!

Messaggio da Lavendair » mer mag 13, 2020 8:31 pm

Immagine

Purtroppo ho scoperto che spesso nella comunità lgbt gli asessuali non vengono tenuti in considerazione.
Personalmente non sento il bisogno di far parte di una comunità per dare voce al mio orientamento perciò il problema non mi tange, però capisco chi ne ha bisogno e soffre per questa esclusione.
ace and birom
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26939
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: ACE for fun!

Messaggio da Bianca » ven mag 15, 2020 10:01 am

Anch’io ho capito che alcuni asex vorrebbero essere accolti nella comunità lgbt con tutti gli onori ed essere considerati alla stregua di tutti quelli che presentano una diversità.

Poi ci penso e mi sembra che, tutto sommato, basterebbe riconoscere l’esistenza degli asessuali, comprenderla e rispettarla.
Sapere che esiste come mancata risposta all’attivita sessuale ma senza discriminazioni nè giudizi superficiali.
Ciascuno di noi, tutti, dobbiamo vivere gestendo i vari aspetti del nostro carattere che, a volte, non sono per niente facili e a volte, anche dolorosi.

L’incapacita di comunicare, il non riuscire a farci comprendere, assumere atteggiamenti completamente diversi da quelli che vorremmo mostrare, essere giudicati in modo maldestro e sbagliato, sono ostacoli che ogni giorno dobbiamo cercare di superare.

Se guardiamo alla situazione attuale, capiamo che sono stati commessi tanti sbagli, anche da parte di chi è sempre stato indicato come “l’esperto”.

Fa parte della nostra umanità essere fallaci, manchevoli, inadeguati, testardi, presuntuosi.
Eppure la vita richiede la nostra presenza, la nostra opera, il nostro dire; ci richiede l’impegno doveroso di essere capaci, amorevoli, assennati.

Ho perso di vista gli asessuali?
No, anche l’asessualita fa parte della vita, caratterizza certe persone e, come tutto, deve essere gestita.

Avatar utente
Lavendair
Mega-Mitosi
Messaggi: 107
Iscritto il: sab giu 02, 2018 10:50 am
Orientamento: biromantica asex
Genere: donna

Re: ACE for fun!

Messaggio da Lavendair » sab mag 23, 2020 1:33 am

Bianca ha scritto:
ven mag 15, 2020 10:01 am
Anch’io ho capito che alcuni asex vorrebbero essere accolti nella comunità lgbt con tutti gli onori ed essere considerati alla stregua di tutti quelli che presentano una diversità.

Poi ci penso e mi sembra che, tutto sommato, basterebbe riconoscere l’esistenza degli asessuali, comprenderla e rispettarla.
Sapere che esiste come mancata risposta all’attivita sessuale ma senza discriminazioni nè giudizi superficiali.
Stai mettendo insieme la causa con l'effetto del problema :mrgreen:
Se la comunità LGBT riconoscesse gli asessuali (probabilmente) non ci sarebbero problemi a riconoscerli nella comunità.
ace and birom
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26939
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: ACE for fun!

Messaggio da Bianca » sab mag 23, 2020 8:30 am

Ho sbagliato a mettere insieme la causa con l’effetto?

Tu dici che se Lgbt riconoscesse gli asessuali non ci sarebbero problemi a riconoscerli nella comunità.
Vuoi dire Societa?

Vedendo come vanno le cose, non è che tutti gli aspetti che Lgbt riconosce, vengono automaticamente accettati da tutti.
Magari fosse così semplice!
Perô capisco che a molti asex il mancato riconoscimento sembra un’ingiustizia e capisco anche che un reale riconoscimento significherebbe, comunque, rendere gli asex più visibili.

Avatar utente
Lavendair
Mega-Mitosi
Messaggi: 107
Iscritto il: sab giu 02, 2018 10:50 am
Orientamento: biromantica asex
Genere: donna

Re: ACE for fun!

Messaggio da Lavendair » dom mag 24, 2020 9:54 pm

Ok, non importa. Temo di essermi espressa male. In fondo mi sa che ci siamo solo incasinate con le parole :mrgreen:
ace and birom
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26939
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: ACE for fun!

Messaggio da Bianca » lun mag 25, 2020 11:42 am

Sai, io devo sempre tener conto che parlo di qualcosa che penso di aver capito bene ma che non vivo in prima persona, quindi, le mie interpretazioni, non possono essere precise come vorrei.

Mi sembra, tuttavia, di poter dire che la prima conoscenza/comprensione che l’asessuale deve cercare, sia con “l’altro”, ovvero con la persona che ha o che desidera avere accanto.

Se questa intesa si realizza, non c’è bisogno che gli asex siano noti al mondo.

Con questo, non voglio dire che non sia giusto battersi affinché questo aspetto della personalità sia riconosciuto ma, dal momento che il suo impatto/coinvolgimento sulla società non è così “violento” come possono essere altri aspetti, il lavoro che l’asex deve svolgere, dovrebbe essere orientato soprattutto a vivere bene con se stesso e con gli altri.

Anche in questo caso non so se ho esposto in modo appropriato il mio pensiero ma sono certa che tu mi capisca.

Rispondi