Toc Toc

Band, concerti, film, serie televisive, libri, fumetti, opere d'arte e molto altro.
Rispondi
Avatar utente
Eragon_00
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: ven gen 06, 2017 12:19 am
Orientamento: Asessuale Bi/omoromantico
Genere: Maschio

Toc Toc

Messaggio da Eragon_00 » ven mag 11, 2018 3:54 pm

Ho visto in questi giorni un film veramente divertente ma al contempo molto profondo. Si chiama per l'appunto "Toc Toc", ed è la trasposizione di una commedia spagnola. Io l'ho visto su Netflix, ma un mio amico l'ha visto in streaming su internet, quindi credo che pur essendo sconosciuto non sia impossibile da trovare. La trama è molto simpatica: sei personaggi affetti da DOC diversi tra loro (Disturvo Ossessivo Compulsivo) si recano dallo psicologo, tuttavia c'è stato un errore nell'agenda ed è stato dato a tutti lo stesso appuntamento, in più lo psicologo è in tremendo ritardo.

E' così che i sei personaggi sono costretti a sopportare le stranezze reciproche. Nell'insieme risulta davvero divertente per le dinamiche che si instaurano (uno dei personaggi urla parolacce a caso ogni tanto senza riuscire a trattenersi, una'altra è una maniaca del pulito..ecc), è interessante notare la psicologia dei personaggi e in più possiamo vedere la loro evoluzione nel corso del film. Davvero davvero un film che merita. Chi di voi l'ha visto (o ha intenzione di vederlo?) :lol: .Qualcuno ha visto un bel film di recente?


Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26004
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Toc Toc

Messaggio da Bianca » sab mag 12, 2018 8:48 pm

Deve essere interessante il film che presenti ed è forse la situazione esasperata della società in cui viviamo.
In fondo, non dobbiamo tutti sopportare le stranezze degli altri?
Gli altri, non devono sopportare le nostre?

Questi personaggi hanno tutti un disturbo diverso ma anche ciascuno di noi, pur non definendosi effetto da DOC, può presentare delle fisse, delle manie, un modo di comportarsi fastidioso per chi è vicino.

Comunque, un film da vedere.

Rispondi