Tornereste indietro nel tempo?

E statistiche di vario genere.

Tornereste indietro nel tempo?

Sì, alla mia infanzia
7
22%
Sì, alla mia adolescenza
4
13%
Sì, all'inizio dell'età adulta
3
9%
No, ma bloccherei la mia crescita
10
31%
No
8
25%
 
Voti totali: 32

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Bianca » gio dic 15, 2016 6:53 pm

L'amore, quando abita dentro di noi, ha bisogno di poco per deflagrare, dando vita a tanti flashback che ci riportano in particolari momenti e situazioni anche di tanti anni prima.

Solitaria88
Mega-Mitosi
Messaggi: 138
Iscritto il: mer ott 15, 2014 10:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Femmina

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Solitaria88 » sab dic 17, 2016 4:12 pm

Vi sembrerà assurdo, ma provo invidia per chi non ha avuto un'infanzia piacevole. Secondo me, questo vi ha reso più forti e più aperti a conoscere persone esterne alla famiglia. Io, al contrario, sono sempre stata troppo bene a casa mia (sono pure figlia unica), i miei mi hanno sempre trattata bene e non ho mai davvero sentito l'esigenza di conoscere altre persone. Non solo, quando ho provato ad aprirmi al mondo, ne sono rimasta profondamente ferita e delusa, quindi sono tornata nel "mio" mondo. Mi aspettavo di essere trattata con gentilezza, ma questo non è mai successo. Forse, se avessi avuto problemi in famiglia, sarei uscita di più, avrei fatto più esperienze, sarei diventata più forte... noto che molte persone che hanno avuto un'infanzia triste, infatti, hanno avuto la loro "rivincita" nella vita. Una famiglia tutta loro, figli, eccetera. Per me, finita l'infanzia, inizia la parabola discendente della vita.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Bianca » sab dic 17, 2016 4:39 pm

Hai molto ragione, chi ha vissuto un'infanzia triste e una adolescenza difficile, è più forte degli altri, ma questa forza è stata pagata un prezzo molto alto.
Io un po', invidio te, che hai avuto una famiglia culla e non hai mai sentito il bisogno di uscirci.
Ricevere amore, tenerezza, protezione, ti fa crescere in un contesto morbido, soffice, caldo, da cui non vorresti uscire mai.
Quando provi ad uscire però, prendi delle belle sventole, prima di accorgerti che fuori, è tutto molto diverso.
Io alle sventole ero già abituata, quindi, mi è stato più facile.
Anche l'uccellino che cade dal nido, se riesce a sopravvivere, è più forte dei fratellini.
Sarebbero necessari, per un migliore equilibrio, amore e libertà, una libertà fatta anche di qualche spinta, per incoraggiare al volo in solitaria.

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Antares » dom feb 04, 2018 7:29 pm

Dipende cosa si intende per tornare indietro nel tempo.

Mi capita spesso di ricordare eventi che sono accaduti in passato.
Li vedo spesso attraverso il filtro degli stati emotivi del presente per cui li considero una rivisitazione parziale di quel che è veramente successo.
Alcune volte, concentrandomi, ingrandisco certi particolari, notando aspetti nuovi di cui non ero cosciente nel momento immortalato dal ricordo.
Altre volte, conoscendone le conseguenze, certi aspetti mi appaiano con un significato più ampio e completo.

Una cosa che mi piace moltissimo, ma che mi accade raramente, è percepire come contemporanei avvenimenti passati attribuendo al ricordo e alla situazione presente lo stesso grado di realtà.
Detto in altri termini invece di concepirmi intuitivamente quì che ricordo là, mi sento sia quì che là, o nè quì nè là.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Bianca » dom feb 04, 2018 8:14 pm

Ho un momento particolare che vorrei rivivere: tenere tra le braccia mio figlio neonato.
Era piccolo, con una testolina che sembrava un’arancia e ci guardavamo in un’adorazione reciproca.

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Antares » dom feb 04, 2018 8:47 pm

Invece i momenti più belli della mia vita sono stati atemporali cioè più che essere indietro nel tempo era sopra il tempo.

Uno è stato quando ho sentito che la persona che amavo mi amava, ed è stata, per entrambi, un apoteosi di gioia fino al settimo cielo.

Un solo istante per l'eternità.

La nostra storia durò pochissimo, solo qualche mese, molti anni dopo, incontrateci per caso, mi disse:

"Sai io ho amato molti uomini, non riesco a stare con uno solo, dopo un po' di tempo sento il bisogno di cambiare e mi innamoro di qualcun altro.
Però li ricordo tutti, e di ognuno ricordo bene tutte le cose che ho fatto.
Però con te è diverso, quando ti penso ricordo solo quella bellissima luce bianca di quel giorno al parco.
Tu devi essere una persona molto buona.
"

Ricordo che allora pensai:

"Non sono affatto una persona buona, la verità è che, nel profondo, hai amato solo me"
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Bianca » dom feb 04, 2018 9:10 pm

Credo che sentire che la persona che ami ti ricambia, sia una sensazione bellissima, gratificante e rassicurante.
Una di quelle cose che ti fa camminare sollevato da terra e ti fa cantare per strada.


Sono contenta che tu abbia sperimentato questa situazione e soprattutto, sono contenta che tu possa affermare con sicurezza che quella persona, un po’ volubile, abbia ricambiato davvero solo te.

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Antares » lun feb 05, 2018 8:11 am

Bianca ha scritto: ..... sono contenta che tu possa affermare con sicurezza che quella persona, un po’ volubile, abbia ricambiato davvero solo te.
Ma non ha ricambiato solo me, se si è reinnamorata di altri avrà di sicuro voluto bene anche a loro.
Oltretutto ho conosciuto, di vista, alcune di queste persone.

Volevo dire che se quando mi pensava ricordava specialmente la mia anima, invece di singole situazioni esteriori, probabilmente il nostro amore è (stato) più profondo degli altri.

E poi anche lei ammetteva: "Ricordo tutte le mie storie, anche quella con te, che non è stata delle più tranquille". :)
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Bianca » lun feb 05, 2018 9:42 am

Non è stata delle più tranquille? Ed è durata pochi mesi?
Pensa fosse durata per sempre......

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Antares » lun feb 05, 2018 9:58 am

Bianca ha scritto:Non è stata delle più tranquille? Ed è durata pochi mesi?
Pensa fosse durata per sempre......
Ma è durata per sempre, anzi dura per sempre.
Da quel momento, fin quando non è morta, ho sempre saputo, nel mio cuore, se era da sola o insieme a qualcuno.
Ed è stata sempre insieme a qualcuno tranne che in ultimo.

Ora è un angelo, che cerco quando mi sento particolarmente triste e solo.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Bianca » lun feb 05, 2018 4:59 pm

Sì, allora è durata per sempre ed in modo semplice, tranquillo, indiscutibile, è viva tuttora.

Markos767
Junior
Messaggi: 6
Iscritto il: dom mag 21, 2017 11:23 pm
Orientamento: bisessuale (credo)
Genere: maschio

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Markos767 » lun apr 30, 2018 7:32 pm

Non sono particolarmente d'accordo con chi sostiene che oggettivamente un'infanzia difficile possa rinforzare e far fare le ossa per la vita adulta...
Cioè a titolo personale ritengo che non sia sempre cosi...
Chi viene massacrato (in famiglia con l'indifferenza, dalle ragazze col disprezzo e dai maschi col bullismo vero e proprio) ma che sente il bisogno di dare fiducia ed amore al prossimo come è capitato a me se lo porterà anche nell'età adulta andando incontro ad altre botte emotive non da poco...
Poi si riesce anche a reagire trovando la forza dentro di se e spinto dalla necessità ma nonostante questo io avrei preferito di gran lunga avere un'infanzia felice e tornerei appunto li se potessi tornare indietro nel tempo..
Per cambiare tutto...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Tornereste indietro nel tempo?

Messaggio da Bianca » lun apr 30, 2018 8:08 pm

Temo che se anche tu potessi tornare indietro, rivivresti la stessa situazione fatta di mancanze, ingiustizie, continui piccoli dolori. Non potresti cambiare niente e ripercorreresti la stessa infanzia infelice.
A mio parere, chi viene “massacrato” da bambino, impara ad essere più forte, a lottare sempre, ad osare sfrontatezza e a a ostentare una sorta di invulnerabilità, ma dentro ha un buco che nulla di quello che la vita gli darà in seguito, potrà colmare completamente.
Se possiede il trasporto di dare agli altri fiducia e amore, si troverà ad affrontare nuove e più dure ingiustizie, incomprensioni, delusioni frequenti.

Rispondi