Ho una domanda da porci: gli integratori fanno bene?

Tutto quel che vi passa per la testa, senza restrizioni!
Rispondi
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26863
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Ho una domanda da porci: gli integratori fanno bene?

Messaggio da Bianca » sab gen 11, 2020 11:43 am

Da un po’ ho in mente questo quesito...
Tanta gente li usa e ne abusa....
Voi che idea avete in proposito?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26863
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ho una domanda da porci: gli integratori fanno bene?

Messaggio da Bianca » sab gen 11, 2020 5:26 pm

Beh, non è il caso che rispondiate così tutti in massa, accalcandovi e spintonandovi.
Riflettete bene, rispondete con calma, dopo aver ben ponderato l’argomento.

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1787
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Ho una domanda da porci: gli integratori fanno bene?

Messaggio da Antares » sab gen 11, 2020 8:20 pm

Dipende, esistono diversi tipi di integratori.

Si va dagli integratori alimentari veri e propri tipo quelli per carenze vitaminiche o minerali ad altri che sono veri e propri farmaci tipo i beta-anabolizzanti ecc.

Ricordo che parecchi anni fa prendevo delle capsule all'Iperico che è un antidepressivo naturale.
Debbo dire che aveva un effetto non indifferente.

Accadde che qualcuno che soffriva di depressione si autoprescrisse degli integratori a base di Iperico che associò ai farmaci antidepressivi prescritti dallo psichiatra presso cui era in cura con dei risultati a dir poco catastrofici.
Perché queste piante medicinali interagiscono fra di loro e con altri farmaci amplificando alcuni effetti e inibendone altri.

Per ovviare a questo problema fu varata una legge che imponeva che il principio attivo contenuto in un integratore alimentare dovesse essere inferiore alla soglia minima necessaria per avere degli effetti terapeutici.

Così accadde che le capsule all'iperico che acquistavo furono depotenziate contenendo solo un quarto o un quinto del principio attivo che contenevano prima dell'entrata in vigore della legge (sempre però allo stesso prezzo).

Così non le ho più acquistate.


Recentemente mio fratello per dei problemi alla vista era andato privatamente ad una visita presso una dottoressa che dopo vari esami gli aveva prescritto un integratore alimentare.

Io sono rimasto alquanto meravigliato: perchè non gli ha prescritto un normale farmaco?

Ho consultato nel WEB quello che si diceva della patologia diagnosticata ed ho visto che al momento era disponibile solo quel principio attivo venduto come "Alimento destinato a fini medici speciali" perché l'iter necessario perché diventasse un farmaco (prove in vitro, sugli animali e infine sull'uomo) non si era ancora concluso.


Quindi, rispondendo alla domanda originale, credo che non si possa generalizzare, occorre vedere caso per caso.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26863
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ho una domanda da porci: gli integratori fanno bene?

Messaggio da Bianca » lun gen 13, 2020 4:19 pm

Ecco un bel contributo alla chiarezza, fatto anche di esperienza personale.

Quando se ne parla con conoscenti, non sempre le cose sono cosi chiare.

Qualcuno prende vitamine, sali minerali, omeopatici senza neppure conoscere di cosa si tratta e a cosa servono.
Sembra che anche questa sia diventata una moda, come molti altri comportamenti e scelte.

Molti non conoscono minimamente quanto possa essere dannosa un’ipervitaminosi, come non sa quanto dannosa per i reni possa essere una alimentazione iperproteica.

Seguendo indicazioni fantasiose che girano tra amici, colleghi, compagni di palestra, si fa la fortuna delle aziende che, anche senza strutture adeguate, producono sostanze chimiche spacciate per essenziali.

PecoraNera78
Junior
Messaggi: 15
Iscritto il: mer set 25, 2019 6:47 am

Re: Ho una domanda da porci: gli integratori fanno bene?

Messaggio da PecoraNera78 » mer gen 22, 2020 4:12 pm

Uso sopratutto in estate intergatori di sali minerali quando vado in bici, in inverno riesco a sopravvivere anche con la sola acqua.
Ora mi e' stato consigliato dal fisioterapista un prodotto che dovrebbe fare bene alle articolazioni, io sono un po' scettica ma lo ho comunque comprato, in questi casi e' difficile dire se sara' davvero un coadiuvante o semplicemente un placebo.
Globalmente, d'accordo se c'e' una carenza di una qualche sostanza appurata, ma c'e' da dire che cmq girano tante cose comprabili ovunque che se non se ne conosce bene la composizione possono anche risultare dannose in alcuni casi.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26863
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Ho una domanda da porci: gli integratori fanno bene?

Messaggio da Bianca » mer gen 22, 2020 5:23 pm

Appunto.
Se vi è soltanto un effetto placebo, è ancora positivo assumerlo.
I guai si hanno quando l’effetto è dannoso per l’organismo.
A me capita di sentire il desiderio di certi alimenti quando è da un po’ che non li consumo.
In questo desiderio improvviso mi chiedo sempre se non vi sia il manifestarsi di una necessità dell’organismo.
Le “voglie” che si manifestano in gravidanza, sono spesso la necessità di un elemento che il fisico in quel momento chiede per poter esercitare una funzione.

Nel tuo caso, praticando uno sport faticoso, può succederti di aver bisogno di un qualche integratore ma deve proprio servirti, ovvero, il tuo fisico deve consumarlo in eccesso.

Comunque, chiediti sempre se non puoi trovarlo in qualche alimento di cui hai trascurato il consumo.

Rispondi