Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Tutto quel che vi passa per la testa, senza restrizioni!
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » ven set 21, 2018 9:19 pm

Ora entriamo nel museo.
Se qualcuno dovesse notare la mancanza della foto di un'opera a cui tiene tanto, me lo comunichi subito che io mi organizzo e torno a Cincinnati, così fotografo anche la scala.....

Immagine


https://postimg.cc/gallery/efo79ozy/
Immagine

Immagine

sito per hostare immagini


https://postimg.cc/gallery/12oz9l4ni/


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Questo è Antares vestito da angelo.....
Sta chiedendo la grazia che Bianca non faccia mai più reportages.....


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Questo quadro l'avevo già visto due anni fa a Chicago.

Immagine

Immagine

Immagine

https://postimg.cc/gallery/pcgc6z7y/


Immagine

Immagine

Ant, il museo chiude....
potresti, gentilmente, mettere le didascalie aile opere che ho inserito?
Grazie!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » sab set 22, 2018 1:49 pm

Accidenti!!! Ieri sera vi ho sottratto 4 foto.... Provvedo subito.

https://postimg.cc/gallery/vixxv2vi/Immagine

Immagine

Immagine

Potevo farvi perdere un'opera del grande CHIULI???????

Ho visitato una esposizione di decine e decine di sue opere allestita in un parco e me ne sono innamorata.
Ne ho visto altre nel mondo e le ho riconosciute immediatamente.
Andatevele a vedere...
Spettacolare è quella che si trova nella hall dell'hotel Atlantis The Palm di Dubai.


Immagine









Esco dal museo e già mi si presenta una luce crepuscolare.
Le persone prendono l'auto e abbandonano i parcheggi, andando giù da strade diverse che non so dove portino.
Mi spingo all'inizio della scala e la intravvedo nel buio, tra fronde tentacolari che mi sembrano serpenti (!) volanti.
Io da lì non ci scendo.
Io sarò pure Biancaneve ma non ho nessuna intenzione di ritrovarmi nella storia di Cappuccetto Rosso. E i lupi sono sempre in agguato....

Vado verso una via che ha casette sui due lati.
Incontro due donne e un uomo che stanno chiudendo casa e chiedo a loro come faccio a scendere e arrivare dove devo arrivare.
Spiego che prima sono salita dalla scala ma che non ho nessuna intenzione di usarla a scendere.

Confabulano tra loro, mi dicono che per la strada normale il percorso è lungo(l'avevo intuito),
Stanno aspettando Uber e mi invitano ad andare con loro.

Partiamo e mi chiedono di dire dove voglio andare che loro mi accompagnano.
Non vogliono lasciarmi alla fermata del bus.
Decido per il Jack Casino...
Gli ovetti e le patate crude del pranzo sono in fondo ai piedi e al casino c'è il buffet.


Grazie grazie! come siete gentili! Ahahahahah!! Ma che belle persone che incontro!

Ho un po' fame....

Mi sono accorta ora che di quella sera non ho neanche una foto....

Mettete assieme la fame, la sete, la stanchezza e capite il perchè.
Però, da qualche parte c'è una foto di questo edificio, ripreso dal bus.... mi sembra....

C'è tutto il food che si possa immaginare..
Pane in tutti i modi, pizza in tutti i gusti, pesce, crostacei, gamberetti, gamberoni, granseola, carne di pollo, di manzo, di maiale in tutte le cotture, verdure di tutti i generi, frutta, snacks. Spaghetti, fettuccine, maccheroni, lasagne al forno...
Sicuramente dimentico qualcosa.
La parte riservata ai dolci è rotonda, così, ci si può girare attorno.
Dopo aver fatto tre giri, sono stata fermata da un addetto alla sicurezza che mi ha detto: o sceglie o lei non avrà più diritto a prenderne.
Devo dire che i dolci americani, per quanto appaiano golosi, sono mooolto lontano dai nostri...Sono un po' pastrocchi...e io, abituata alle raffinatezze di Torino..........
Per cui, bisogna andarci piano... io ne ho presi tre piccoli.
Tutte le bibite non alcoliche, vengono servite secondo la regola "finchè non scoppi"

Uscita da lì, una bella camminata fino alla piazza della fontana non me la leva nessuno.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » sab set 22, 2018 2:28 pm

Il mattino successivo, una scenetta davanti all'hotel, mi blocca la colazione...

Giuro che io non avevo mai visto un lato B alto così. Praticamente, può appoggiarci i gerani.
Ma la colonna vertebrale non è uguale per tutti?
Giudicate voi...
Meno male che ha il doggy bag, se no, se le prende fame per strada, dove trova le calorie per sopravvivere?

https://postimg.cc/gallery/hojoexce/
Immagine

Immagine

Immagine


Dopo aver riflettuto lungamente sui casi della vita, decido di andare a visitare il German Village.
E' domenica mattina e in giro c'è pochissima gente. Diciamo quelli che portano il cane a spasso.

Si tratta della zona che i tedeschi, arrivando a Cincinnati, hanno occupato, costruendo case, soprattutto in mattoni, perchè non concepivano lo stile americano di costruire con pannelli di legno.
E' una zona carina, pulita, con cura per il verde.
I negozi sono ancora chiusi.

In questa foto, sulla destra il mio hotel e sulla sinistra il campanile che Ant aveva definito sproporzionato.


https://postimg.cc/gallery/289eveamm/

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Antares » dom set 23, 2018 9:30 pm

Bianca ha scritto:
ven set 21, 2018 9:19 pm
.....
Ant, il museo chiude....
potresti, gentilmente, mettere le didascalie aile opere che ho inserito?
Grazie!
Senza saper il nome dell'opera o l'artista ci vuole veramente troppo tempo:
Occorre scaricare un immagine dell'opera, scontornarla, eseguire una ricerca per immagini con Google Search e conosciuto artista e nome dell'opera, cercarla nel catalogo del museo.

Questo è il catalogo del museo: http://www.cincinnatiartmuseum.org/art/ ... ollection/ per chi lo volesse sfogliare .....
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » dom set 23, 2018 9:38 pm

Continuo il giro nel German Village.
Gli impianti elettrici lasciano sempre un po' a desiderare, anche perchè, utilizzando la 110, credo che le misure di sicurezza siano inesistenti.

https://postimg.cc/gallery/33lngpioe/

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Incontro una bella iniziativa...
Una casetta, ad un incrocio, contiene libri che chiunque può prendere, lasciandone un altro.

Immagine


Immagine


Trovo una chiesa cattolica in cui sta per iniziare la Messa.
C'è tantissima gente. Mi fermo e alla fine mi invitano ad andare nella sala sotto per prendere qualcosa.
Sono molto gentili ed un signore mi dà informazioni sulla zona.

Immagine

Immagine



Immagine

Immagine

Questo calcio balilla davanti ad un bar, è curioso; invece di rappresentare due squadre, come usavano i nostri, rappresenta la partita maschi/femmine

Immagine

Immagine

Passando sotto un ponte, percorso da un lunghissimo treno merci, mi fermo ad osservare le rotture delle travi in cemento armato e la ruggine dei tondini.............

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Torno verso l'hotel e mi fermo a cenare da quest'omino


Immagine

Mi piace molto anche il mio nuovo lavamani

Immagine
Ultima modifica di Bianca il dom set 23, 2018 9:45 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » dom set 23, 2018 9:40 pm

Ant, disporre del catalogo del museo, ti pare poco???

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Antares » lun set 24, 2018 10:38 am

Bianca ha scritto:
dom set 23, 2018 9:38 pm
Continuo il giro nel German Village.
Gli impianti elettrici lasciano sempre un po' a desiderare, anche perchè, utilizzando la 110, credo che le misure di sicurezza siano inesistenti.
Le ultime parole famose.

Immagine

viewtopic.php?p=165978#p165978

110 Volt è la bassa tensione presente nelle prese delle abitazioni.

Immagine

La distribuzione aerea è invece in media tensione fra i 1.000 e i 69.000 Volts. :o
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » mar set 25, 2018 8:06 pm

Ant, il taser fa tanto male???

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » mar set 25, 2018 9:02 pm

La mattina successiva inizia con una esilarante tragedia....

Il giorno prima mi ero comprata un bel croissant ciccione, in puro stile francese e quindi, apro gli occhi pregustando come sarebbe stata tale prelibatezza tuffata nel cappuccino.
Non badate ai termini...è la mia fantasia che mi porta ad usarli.

Divido il croissant in due per arricchirlo dopo con marmellata e lo metto in microonde.
Posso sapere io che i microonde americani sono programmati per cuocere il tacchino del Thanksgiving day in tre minuti netti?????

Dopo pochi secondi dalla chiusura dello sportello, inizia ad uscire fumo dal microonde, una puzza di bruciato che non vi dico, una sirena inizia a modulare come quelle dei pompieri e il telefono suona.
Già mi è andata bene che non sono partiti i getti d'acqua dal soffitto...

Apro il microonde, spalanco il balcone e rispondo al telefono ridendo come una matta.

L'interlocutrice telefonica non capisce perchè rido ma questo mi capita sovente.
Però la rassicuro che è tutto sotto controllo.

Sento uscire dalle altre camere....secondo me si stanno avviando giù dalla scala esterna....
Gli americani fanno continuamente prove di evacuazione.

Anche perchè farsi prelevare dai vigili del fuoco al diciassettesimo piano......

Ed eccovi il risultato....
Alcuni piangono sul latte versato, io piango sul croissant bruciato.

https://postimg.cc/gallery/qole1sb2/

Immagine

me ne faccio una ragione pensando che il croissant non mi meritava e vado a fare colazione sotto, poi parto per il centro città.

Immagine

Immagine

Scoppia un nubifragio...

Immagine


Decido di andare a visitare un grande Antique che sta in capo al mondo.
Sorvolo su come ci sono arrivata...


Immagine

Le luci colorate che si alternano sulla facciata dell'hotel rendono la mia camera psichedelica.

Immagine

Immagine

Immagine

photo sharing


Immagine

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Antares » mar set 25, 2018 9:09 pm

Bianca ha scritto:
mar set 25, 2018 8:06 pm
Ant, il taser fa tanto male???
Bene non fà.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » mar set 25, 2018 9:16 pm

Nasce l'alba sul giorno 21.
Sulla piazza della fontana c'è un'esposizione di prodotti locali.
Mi piacciono molto i vari tipi di pane.

Decido di andare a visitare lo Spring Grove Cemetery and Arboretum.

Pare che nessuno sappia dove si trovi. Dovrebbe essere in cima ad una collina.
Mi avventuro su un mezzo e viaggio.

https://postimg.cc/gallery/16bcnf5ou/

Immagine

Immagine

Immagine

Domani vi spiegherò che cosa ci fa lì quell'auto.........

Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » ven set 28, 2018 4:27 pm

Lo so, vi sarete arrovellati nel cercare una risposta alla mia mancata promessa di fornirvi una spiegazione che, di per sè, costituisce una pietra miliare nel mio reportage, ma, come avrete visto, sono stata travolta da altre esigenze artistiche e solo ora riesco a raccontarvi.

Me ne stavo ad una fermata con l'intento di prendere il terzo bus che avrebbe dovuto portarmi al Cimitero di cui vi parlai.
All'improvviso arrivò quest'auto con il marchio dell'azienda che gestisce il trasporto pubblico. Da essa scese un distinto signore che rivolgendosi con aria contrita a tutti noi attendenti, ci spiegò che il bus non sarebbe arrivato alle 11,30 (erano le 11,20) ma, a causa di un guasto, alle 11,45.
Naturalmente porgeva a tutti noi le scuse da parte dell'azienda e il profondo rammarico per l'eventuale danno che tale ritardo avrebbe potuto procurare a ciascuno di noi.

Subito pensai di aver capito roma per toma...
A bocca aperta scrutavo le facce dei miei compagni.
Quando capii dai loro sguardi, quanto quelle scuse li avessero toccati nel profondo, ebbi la conferma di aver capito esattamente.
Nessuno fiatò.

Succedesse da noi una cosa del genere, si verificherebbero svenimenti, principi di infarto e saggi di ballo alla tarantolata.

Con un ritardo di cui nessuno ebbe da rammaricarsi, arrivai al Cimitero.

I grandi Cimiteri americani, sono immensi parchi nei quali le tombe sono distribuite con criteri che conoscono solo loro, aiutati dal fatto che lo spazio non manca mai.
Avete presente il Père Lachaise a Parigi, dove le tombe sono una sull'altra?
No, i Cimiteri americani sono diversi.

Per cui, le sepolture possono essere anche molto lontane una dall'altra o, come accade per i caduti in guerra, contrassegnate da centinaia di croci bianche, collocate una vicino all'altra a perdita d'occhio.

Questi cimiteri si percorrono in auto.
Capito che non era il caso che mi avventurassi, costeggiai la recinzione per un lungo tratto, senza mai vedere tombe; solo immensi alberi, cespugli, fiori.

Decisi quindi di tornare in città.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » ven set 28, 2018 4:59 pm

Ed ecco chi incontrai e cosa vidi....


https://postimg.cc/gallery/ouu46tfy/


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il Tribunale

Immagine

Il ponte sospeso

Immagine

Arrivata in hotel, decido di andare a mangiare nel ristorante che si trova al piano sopra il mio,il diciottesimo.

Questo ristorante è davvero simpatico, perchè gira.
Impiega un'ora e mezza a fare il giro completo, per cui, stando a tavola circa un'ora, mi godo i 2/3 del panorama disponibile.

Un taglio di carne tipo quelli visti al mercato, un paciocco di patate, formaggio fuso e pancetta, una soupe à l'oignon.

Quando alcune sere prima salii per vedere il ristorante, cercando di fare delle riprese al panorama, pensai che mi girasse la testa.....
E dopo, anche l'idea di avere questo giramento sopra la camera, non mi entusiasmava.



Immagine

Immagine

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Antares » ven set 28, 2018 7:07 pm

Bianca ha scritto:
ven set 28, 2018 4:59 pm
..... Ed ecco chi incontrai e cosa vidi....

Quando alcune sere prima salii per vedere il ristorante, cercando di fare delle riprese al panorama, pensai che mi girasse la testa.....
E dopo, anche l'idea di avere questo giramento sopra la camera, non mi entusiasmava.
Immagine

Immagine
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26008
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Vi racconto Cincinnati e Columbus.

Messaggio da Bianca » sab set 29, 2018 1:25 pm

Ant, anche a te gira la testa?!?!?

Rispondi