I miei interessi

Tutto quel che vi passa per la testa, senza restrizioni!
Marco11
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: ven giu 30, 2017 2:20 pm
Genere: maschio

I miei interessi

Messaggio da Marco11 » ven feb 09, 2018 6:59 pm

Ciao a tutti, come state? Da brava ameba come mi definisce il forum stesso, sono stato non solo silenzioso ma anche del tutto assente o quasi da queste parti negli ultimi tempi. In effetti, come è già stato notato da più voci e in più sedi, Aven non è particolarmente attivo; immagino lo sia stato in passato, prima che arrivassi, ma ora non è più così.
Tutto questo è un peccato, perché la ricchezza e la varietà di utenti tra gli iscritti in quanto a età, storia ed esperienze sarebbero molto stimolanti. Parlo dal mio punto di vista, del tutto personale e discutibile: quando sono arrivato qua, speravo più che altro di ritrovare una comunità di persone simili a me in quanto scarsamente interessate al sesso e perciò particolarmente disponibili a discutere e a confrontarsi su altri argomenti, del tipo più disparato - dalla cultura all'arte, dalla cucina al lavoro. In altre parole, mi interessava molto di più scoprire l'individuo X nei suoi interessi e nelle sue idee che nel suo rapporto con la propria (a)sessualità, forse perché non consideravo la mia come un problema e perciò mi aspettavo che fosse lo stesso anche per molti altri.
Invece, il tema della sessualità è sempre stato al centro dei pensieri e dei topic della gran parte degli utenti di questo forum - per molti di loro, perché era un motivo di disagio da affrontare, in un modo o nell'altro. Ovviamente non c'è nulla di sbagliato in tutto ciò - anzi, non può fare che bene! - però ripeto, io penso che sarebbe altrettanto significativo conoscere la persona che si nasconde dietro questo tema: ognuno di noi, voglio pensarlo, ha idee stimolanti e passioni particolari che lo rendono un unicum irripetibile e speciale.
Perciò volevo proporre, a rischio di ottenere un topic che rimanga privo di interventi per sempre, uno spazio specifico al di là di quelli singoli, già presenti, su cinema o musica o letteratura, dove ognuno condivida i propri interessi o qualsiasi aspetto della propria vita - al di fuori della sessualità - che ritiene interessante. Spero possa ridare qualche segno di vita alla piattaforma di Aven :)

Marco11
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: ven giu 30, 2017 2:20 pm
Genere: maschio

Re: I miei interessi

Messaggio da Marco11 » ven feb 09, 2018 7:13 pm

Forse dovrei iniziare a dire qualcosa di me, non tanto per narcisismo quanto per dare il via al topic - nel caso ciò non funzioni potrei sempre ricordarmi che c'è stata almeno una risposta, lol.
Io ho ancora 22 anni, gli stessi che avevo quando entrai su Aven l'anno scorso a giugno. A quel tempo però studiavo Storia in università; adesso ho finito e sono in un'altra scuola - pur di non lavorare, ahah! -, sempre a Milano, studiando Cinema e Televisione e vivendo il sogno, in realtà piuttosto ambiguo e confuso, di lavorare in quel settore - al momento veleggio verso l'ambito della sceneggiatura, si vedrà.
In generale sono una persona molto teorica e per questo, credo, i miei interessi sono perlopiù "intellettuali" (nel senso non arrogante del termine, giuro): sono molto appassionato di filosofia - anche se ne rimango davvero ignorante - e alle arti, in quasi tutte le loro forme. Più che altro mi hanno aiutato tanto a crescere, e a essere una persona migliore. Direi che gli unici due rami artistici che proprio non mi interessano sono il teatro, con tutto quello che è legato a quell'ambito, e la letteratura. E sì che un tempo ero un gran lettore di narrativa! Per quanto riguarda gli hobby pratici, invece, meglio stendere un velo pietoso: lo sport per me, a eccezione del tennis che ogni tanto pratico, è una cosa tanto piacevole da seguire in televisione quanto terribile da praticare in prima persona. Il fatto di essere particolarmente negato nelle attività pratiche non mi aiuta, lol.
Potrei dire di più, ma sono soprattutto curioso di scoprire gli interessi e le passioni di qualcun altro :)

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1517
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: I miei interessi

Messaggio da Antares » ven feb 09, 2018 8:36 pm

Ho 58 anni, più o meno gli stessi di ieri.

Faccio il casalingo, e nei ritagli di tempo girovago per qualche parco (più o meno agricolo) e penso.
Penso moltissimo, alle altre persone, al nostro passato e a tante altre cose.

Trascorro molto tempo in internet, a leggere notizie che spaziano dalla cronaca alla scienza passando per la politica.

Un tempo mi interessavo molto di elettronica e di informatica,
ed ancora me ne interesso anche se sono molto meno attivo.

Mi piace la poesia, intesa come un modo di sentire interiore e di vedere le cose.

Mi interesso anche di diverse religioni e le confronto fra di loro.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Eragon_00
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: ven gen 06, 2017 12:19 am
Orientamento: Asessuale Bi/omoromantico
Genere: Maschio

Re: I miei interessi

Messaggio da Eragon_00 » sab feb 10, 2018 3:01 pm

Anche io purtroppo non scrivo molto sul forum, cerco subito di rimediare. Ho 17 anni e ne farò diciotto tra qualche mese.

Al momento studio ad un liceo scientifico, sono in quarta superiore; una grande fetta del mio tempo la impiego nello studio (forse potrebbe essere più grande :D), il resto del tempo lo impiego per i miei hobby.

So suonare il violoncello e un pochettino (chiariamo, davvero poco) anche chitarra e pianoforte; posso ritenermi quindi un appassionato di musica, tuttavia non sono uno di quelli che sa citarti trecento cantanti (o compositori se si parla di musica classica), ma ascolto quello che mi piace, senza informarmi troppo.

Mi piace leggere, anche se leggo alla velocità di una lumaca. Mi appassionano i fantasy ma leggo narrativa in generale.

Infine sono un tipo piuttosto malinconico, a volte mi piace stare da solo e camminare da solo ascoltando la musica, tuttavia sento la necessità di relazionarmi con altre persone, e se per caso mi trovo a non parlare con nessuno per un intera giornata mi sento piuttosto giù di morale. Ho dei buoni amici, quasi tutte femmine, e un amico maschio. Per il momento non sono mai andato in discoteca e non mi sono mai ubriacato, con i miei amici preferisco fare dei giri o stare seduti in un bar a chiacchierare.

Detto questo vi saluto :D

Marco11
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: ven giu 30, 2017 2:20 pm
Genere: maschio

Re: I miei interessi

Messaggio da Marco11 » sab feb 10, 2018 10:36 pm

Sono molto contento che qualcuno abbia deciso di partecipare a questo topic.

Sono anche molto curioso e qualcosa da dire o chiedere a ciascuno:

Antares, dici che ti interessi di varie religioni - in effetti ogni tanto questo emerge dalle tue proposte musicali :) ti volevo chiedere, ti interessi a questo argomento da laico o da credente? C'è una qualche religione che concettualmente trovi più interessante delle altre?

Eragon, mi ritrovo parecchio in una parte di quello che dici! Anch'io mi reputo molto malinconico, soprattutto in certi momenti o in certi periodi - altre volte sono il contrario, stato addirittura definito da amici "istrionico". Però non credo di odiare la mia malinconia, o meglio: a volte non la sopporto ma altre la amo, mi sembra di non poterne fare a meno, è una specie di piacere. Tu che rapporto hai con la tua?

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1517
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: I miei interessi

Messaggio da Antares » dom feb 11, 2018 8:00 am

Marco11 ha scritto:Antares, dici che ti interessi di varie religioni - in effetti ogni tanto questo emerge dalle tue proposte musicali :) ti volevo chiedere, ti interessi a questo argomento da laico o da credente? C'è una qualche religione che concettualmente trovi più interessante delle altre?
Sono certo dell'esistenza di una coscenza assoluta: Divinità, Dio, Nirvana ecc. ci sono tanti modi per cercare di definirla.

Credo che il modo migliore per conoscere una religione sia praticarla vivendola almeno per un po.'
Un approccio solamente concettuale è troppo limitato e superficiale e non consente di conoscerne il Cuore.
Le diverse credenze religiose vedono la Divinità da punti di vista differenti: convergono su certi aspetti, divergono su altri.
Inevitabilmente sono molto antropomorfe.

Considerandole anche solo da un punto di vista esclusivamente pragmatico sono molto potenti, consentono veramente di cambiarti la vita, per quella che è stata la mia esperienza personale e per quello che ho visto nelle altre persone, spesso in meglio.

Le religioni che conosco per esperienza diretta sono principalmente la Cattolica che è quella in cui sono nato e che era professata dai miei genitori, gli Hare-Krishna (Indù) che ho frequentato per un po', i Mormoni con cui sono stato per diversi mesi e che poi ho studiato per decenni leggendo sia quello che scrivevano sia le critiche che venivano mosse loro.
Della religione Buddista ho letto qualcosa e l'ho vista all'opera nella donna (artista-futurista) con cui ho convissuto per 6 mesi e che la professava.
Devo dire che la cosa che più mi piaceva in Lei era proprio la sua fede religiosa e l'amore e la pace interiore che ne derivava.

Ho anche letto qualcosa riguardo alla Teosofia e all'Antroposofia.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Eragon_00
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: ven gen 06, 2017 12:19 am
Orientamento: Asessuale Bi/omoromantico
Genere: Maschio

Re: I miei interessi

Messaggio da Eragon_00 » dom feb 11, 2018 6:31 pm

Marco11 ha scritto: Eragon, mi ritrovo parecchio in una parte di quello che dici! Anch'io mi reputo molto malinconico, soprattutto in certi momenti o in certi periodi - altre volte sono il contrario, stato addirittura definito da amici "istrionico". Però non credo di odiare la mia malinconia, o meglio: a volte non la sopporto ma altre la amo, mi sembra di non poterne fare a meno, è una specie di piacere. Tu che rapporto hai con la tua?
Anche io vado molto a "periodi" :D
Certi giorni parlo tantissimo, racconto tutto quello che faccio e talvolta risulto logorroico, mentre in altri sto bene da solo e sono molto silenzioso. Il mio rapporto con la malinconia è controverso; una volta ne lessi una bellissima definizione, mi sembra dicesse qualcosa del tipo: "La malinconia è la felicità di essere tristi"; mi ritrovo molto in questa frase. Ci sono dei giorni in cui sto bene con la mia malinconia, magari cammino per strada con le cuffie nelle orecchie e cerco di stare un pó da solo, ma non nego che talvolta rasento il ridicolo, divento tristissimo per situazioni per niente tragiche, non so se mi sono spiegato, talvolta tendo a drammatizzare la mia vita. Mi sono ritrovato a pensare che sia una caratteristica delle persone introverse, però non ne sono certo.

Tu ad esempio sei tendenzialmente introverso od estroverso?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26004
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: I miei interessi

Messaggio da Bianca » lun feb 12, 2018 4:09 pm

Ho letto i vostri interessi e provo a fare un elenco anch'io, magari senza rispettare un rigoroso ordine di importanza..............

Mi interessano le persone, conoscerle, capirle, trasmettere loro qualcosa.
Mi interessano le persone, qualunque provenienza abbiano, qualunque sia il loro livello sociale, culturale; con la stessa risolutezza, sono pronta ad allontanarmi quando percepisco volgarità d'animo, grettezza, supponenza, aggressività, cattiveria.
Fino al momento di una percezione negativa, tratto tutti allo stesso modo, senza prevenzioni.
Mi interessano le cose belle, comunque questa bellezza sia espressa; gli oggetti che mi dicono qualcosa, che hanno già vissuto, indipendentemente dal loro valore venale.
Mi interessa l'armonia fuori e dentro di me, l'equilibrio, la stabilità; nessuno deve essere obbligato a sopportare la mia luna per traverso.
Mi interessa essere disponibile, aiutare chi ha bisogno, in tutti i modi possibili.
Mi piace cantare, raccontare, ascoltare, trasmettere emozioni, entusiasmare.
Mi interessa migliorare le mie capacità, il mio comportamento, l'arricchimento mentale, conoscere e imparare cose nuove, aumentare la pazienza e la tolleranza.

Mi interessa amare ed essere amata.

Marco11
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: ven giu 30, 2017 2:20 pm
Genere: maschio

Re: I miei interessi

Messaggio da Marco11 » lun feb 12, 2018 9:14 pm

Belle parole, Bianca, e scommetto che un sacco di persone condividono i tuoi interessi :D

Eragon, molto bella la definizione di malinconia che hai offerto e si, calzante. Non so quanto possa valere la testimonianza di una sola persona per la tua indagine statistica, però io mi reputo decisamente introverso :) sono un INTJ, per intenderci. E sì, mi ritrovo in quasi tutto quello che dici, tranne forse la tendenza alla drammatizzazione. Potresti spiegarmi cosa intendi precisamente?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26004
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: I miei interessi

Messaggio da Bianca » lun feb 12, 2018 9:28 pm

"Belle parole, Bianca, e scommetto che un sacco di persone condividono i tuoi interessi :D"

Colgo una sottilissima ironia.....
Non sono belle parole, sono veramente i miei interessi e cerco di vivere in coerenza con quello che desidero.
Conosco alcune persone che condividono, almeno in parte i miei interessi e sanno fare più cose di quante ne so fare io.

Avatar utente
Eragon_00
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: ven gen 06, 2017 12:19 am
Orientamento: Asessuale Bi/omoromantico
Genere: Maschio

Re: I miei interessi

Messaggio da Eragon_00 » ven feb 16, 2018 6:31 pm

Marco11 ha scritto:Potresti spiegarmi cosa intendi precisamente?
Io sono INFP-T, ho fatto il test su 16personalities.com, penso sia il sito più affidabile. Con tendenza alla drammatizzazione definisco un comportamento per il quale talvolta sono portato a vedere grandi drammi dove in realtà non vi sono. Penso sia collegato anche al fatto di essere appunto malinconico, vi sono dei giorni in cui uso come pretesto per sentirmi triste qualsiasi cosa.

Dama dell'800
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 83
Iscritto il: mer dic 21, 2016 9:57 pm
Orientamento: romantica

Re: I miei interessi

Messaggio da Dama dell'800 » sab mar 03, 2018 9:50 am

Vi capisco riguardo alla malinconia.
I miei interessi arrivano, cambiano, tornano... perché il problema non è solo averne ma essere portati in qualcosa per non avere un destino da spettatore e basta.
Cerco di scrivere una sorta di romanzo fantasy ma sono in alto mare..
mi piace la poesia da quando ero bambina quindi fa parte di me.

Per il resto mi interesserebbe frequentare quei corsi di massaggi orientali, ayurvedici, shiatsu .. mi affascina che siano terapie che esistevano già tremila anni fa.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26004
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: I miei interessi

Messaggio da Bianca » sab mar 03, 2018 4:06 pm

Buongiorno Madame!
Stamattina, dopo averti scritto per mezz'ora sul telefono, non so cosa è successo ma è sparito tutto............

Mi è venuto un coccolone...ora riprovo a riordinare le idee.

Si portano avanti interessi consolidati o se ne scoprono di nuovi.
E' importante per sentirsi vivi, partecipi, acquisire nuove informazioni, avere pensieri più elevati di quelli che la società ci propina.

Non crucciarti se il tuo romanzo è in standby.
Una mattina ti sveglierai con un'idea geniale e ti butterai in una scrittura veloce, senza ripensamenti.

Se non si deve scrivere per vivere, si può vivere per scrivere, per cui, lo si può fare quando se ne ha voglia, quando davvero ci sono parole e personaggi da buttare in mezzo alla strada e farli lavorare, agire, ragionare, darci soddisfazioni.

La poesia nasce dai sentimenti che possono essere di vario genere e nel loro progredire ed espandersi, ti obbligano ad elaborare parole, ordinarle, dare loro il senso che, in quel momento, più ti rappresenta, più senti tuo, più ti fa bene al cuore.

Stamattina, mentre scrivevo, nevicava forte e la neve è sempre fonte di ispirazione.

Mi è venuto in mente un racconto di Hemingway, Le nevi del Kilimangiaro, da cui pare derivò la canzone francese Les neiges du Kilimandjaro.

Mi ricordo il ritornello: Elles te feront un blanc manteau, où tu pourras dormir dormir dormir... e una strofa............
Dans son délire il lui revient
la fille qu'il aimait
Il s'en allaient main dans la main
Il la revoit quand elle riait................

Sui massaggi, ho qualche riserva, perchè temo siano più i massaggiatori che fanno danni, di quelli che creano un beneficio.
Una mia amica molto seria, anni fa mi stupì un po', iniziando a frequentare corsi di shatsu.
Forse lo fece per avere un diversivo dal suo lavoro quotidiano che era quello di far nascere bambini.
Finì i corsi e per un po' fece massaggi in giro; ora non ne parla più.

Dama dell'800
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 83
Iscritto il: mer dic 21, 2016 9:57 pm
Orientamento: romantica

Re: I miei interessi

Messaggio da Dama dell'800 » dom mar 04, 2018 9:15 pm

Salve Bianca!
Grazie per avermi scritto di nuovo dopo che tutto si era cancellato!! Anche a me è capitato qualche volta e ci sono rimasta malissimo e poi ero spossata al pensiero di riscrivere tutto, ti capisco bene.
Allora un giorno mi svegliero' con un'idea geniale che mi fara'scrivere un romanzo tutto d'un fiato? :D
Gia'mi immagino: avrò circa 80 anni e mi trovero'a scrivere di una certa Giulietta Capuleti... poi mi fermerò dubbiosa:"ma non l'aveva già scritto qualcun altro? " :mrgreen: demenza senile..
Scherzi a parte, grazie per il tuo ottimismo, infondo è così: se si ha una passione, prima o poi maturera'come un frutto e cadrà dall'albero.

La poesia per me non è solo il bello e il buono; spesso è il sublime, la tristezza, la difficoltà. È comunque l'immaginazione che crea pensieri nuovi e rende eleganti i vecchi.
È vero che la neve è una grande musa ispiratrice: qualche giorno fa nevicava perfino qui da me! E camminare in mezzo alla neve e agli alberi mi ha fatto sentire in un luogo simile a quello delle Cronache di Narnia. E mi sono venute in mente altre mille immagini e vicende che ho subito appuntato.
Appena posso sono curiosa di ascoltare la canzone francese che hai nominato.

----
Per quanto riguarda il massaggio ayurvedico dipende tutto da quanto impegno, studio e pratica
uno ci dedica. Dipende anche da quanti corsi si seguono e se una persona è portata o meno. E poi ci vuole l'umiltà di capire se si rischia di fare danni o se invece la gente può trarre veramente beneficio dai tuoi massaggi.
Come mai tendi a fare di tutta l'erba un fascio?
Forse perché non è una disciplina che si studia all'universita'?
A quel punto, te lo stavo accennando: dipende dalla coscienza di chi vuole imparare.
Per come sono fatta io, studierei su libri universitari e in modo veramente approfondito.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26004
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: I miei interessi

Messaggio da Bianca » dom mar 04, 2018 10:26 pm

https://youtu.be/9loWLosHQik

Domani ti risponderò.
Dormi bene.

Rispondi