Cittadinanza ad un robot (sophia)

Tutto quel che vi passa per la testa, senza restrizioni!
Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Antares » sab dic 02, 2017 1:25 pm

Dama dell'800 ha scritto:Matrimoniabile è molto carino invece come aggettivo... o meglio lo sarebbe se il significato fosse quello che deduco io e cioè un letto non ancora matrimoniale perché chi ne sta parlando è single ma che potrebbe diventarlo o che insomma il proprietario non esclude che possa diventarlo: è questo il senso?
Bianca ha scritto: ..... Il letto matrimoniabile ha proprio il senso che hai dedotto tu.
.....
NB: il letto matrimoniabile, lo dice la parola stessa, non contempla usi occasionali.
https://www.subito.it/arredamento-casal ... 684287.htm
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Antares » sab dic 02, 2017 1:41 pm

Dama dell'800 ha scritto:Grazie ad Antares ho sempre le risposte alle mie domande.
E mentre pensavo alla crescita dei robot mi è venuta una domanda quasi sicuramente molto stupida ma ammetto la mia ignoranza e la faccio lo stesso: perché questi robot sono prima bambini e poi crescono... cioè qual è la necessità di seguire questa evoluzione? Non potrebbero costruirli direttamente già grandi?
Di solito vengono costruiti gà grandi, iCub rappresenta un'eccezione.
Credo abbia lo scopo di studiare, attraverso un'emulazione robotica, i meccanismi di apprendimento della mente umana.
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Bianca » sab dic 02, 2017 2:30 pm

CIELO!!!!!!!!
Questa stordita mi ha fregato la parola, allo scopo di vendere quel rottame di letto....
Dell'800??????????!!!!!!!?????
Mi sorge un terribile sospetto........
Mumble mumble....
Posso provare di aver usato il termine prima dell'ottobre scorso.....
Mando subito un fax alla SIAE .....

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Bianca » sab dic 02, 2017 2:32 pm

Che ti avevo detto Dama?

Avatar utente
Antares
(A)VENdicatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: mer set 07, 2016 6:53 pm
Genere: maschio
Località: Milano

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Antares » sab dic 02, 2017 4:39 pm

Dama dell'800 ha scritto:La cosa che mi ha "sconvolto" di più è che iCUB afferma di sentire quando qualcuno lo tocca..!!!
È una cosa che mi da' come un brivido e sinceramente la mia mente nonvarriva a comprendere fino in fondo come queste sue sensazioni siano possibili. Forse gli fanno dire che sente il tatto ma in realtà non è vero...
iCub è una macchina intelligente nel senso che reagisce in maniera intelligente a determinati stimoli esterni.
Se la manifestazione di una qualche forma di intelligenza possa comportare automaticamente l'esistenza di una autocoscienza soggettiva è da tempo argomento di molte discussioni in ambito filosofico-scentifico.

Se si accetta la tesi materialistico-riduzionista, che attualmente và per la maggiore, che vede la coscienza umana come un metafenomeno elettrochimico, allora, come la coscienza umana non è altro che un fenomeno molto complesso di interazioni di semplici elementi biologici (i neuroni), così un'interazione, ugualmente complessa di elementi elettronici potrebbe anch'essa determinare l'insorgenza di una autocoscienza anche se di diversa natura.

Questo approccio apre la porta a numerosi problemi anche di carattere etico, se infatti è possibile associare ad una macchina intelligente una qualche forma di autocoscienza soggettiva essa diverrà anche un soggetto latore di diversi diritti naturali (cioè conferitegli in base alla sua stessa natura intelligente) quali quello di non essere terminato (spento) contro la sua stessa volontà o quello di essere sempre subordinato a degli esseri umani.

In una simile ottica le 3 leggi della robotica di Asimov sarebbero semplicemente razziste.

Sono stati girati diversi film sull'argomento:

[video]http://www.youtube.com/watch?v=zg23CSUm1qk[/video]

EX_MACHINA: https://it.wikipedia.org/wiki/Ex_Machina_(film)



[video]http://www.youtube.com/watch?v=WbSh0SrOwAk[/video]

AUTOMATA: http://it.wikipedia.org/wiki/Automata
Ti amo col sole e con la pioggia
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Bianca » sab dic 02, 2017 5:33 pm

Che cosa complessa!
Quindi i robots dovrebbero avere un loro sindacato, una Susanna Camusso robot che li difende...
Sento odore di grane....

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Bianca » sab dic 02, 2017 5:40 pm

Perché quella signorina robot ha il seno?
A cosa le serve?
Perché dice al ragazzo che vuol essere sua amica sapendo che è un inganno?

Avatar utente
keymaster
A-postolo Asexy
Messaggi: 462
Iscritto il: mer mag 28, 2008 11:58 pm
Orientamento: asessuale, aromantico
Genere: cyborg
Località: Via Lattea, Sistema Solare, 3° pianeta

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da keymaster » dom dic 03, 2017 2:51 am

Bianca ha scritto:Nooooooooooooo!!!!!
È un uomo gentile, singolare, (pensa fosse plurale!) ama un gatto e ne è fortemente ricambiato.
Organizza raduni ai 4000 metri nei quali promette di offrire pranzo a tutti.
Nonostante la ghiotta promessa, non vi partecipa nessuno perché sono un po' fuori mano e richiedono un'attrezzatura all'uopo.

Promette catastrofi che, per fortuna, ancora non si sono verificate e auspica un mondo di asessuali, cosi si pone fine alla riproduzione, si ridimensiona il numero degli esseri umani e questo piccolo pianeta, secondo lui, incomincerà a funzionare meglio.

Però è uno che sa....un sapone, appunto.
Detta definizione "saponifera" non mi era nota. La aggiungo nel mio archivio. Tengo a precisare che il cosiddetto "animalino" offre una cortese relazione di stima reciproca. Il prossimo raduno non è previsto a 4000 metri, bensì a 1240 metri, come anche il precedente era ad una quota altimetrica di 1374 metri. Quote altimetriche ampiamente alla portata senza la necessità di attrezzatura particolare.
Le catastrofi si stanno già realizzando e soprattutto se centinaia di migliaia di persone hanno scelto di dormire la notte all'interno della caldera attiva di un super-vulcano, hanno scelto implicitamente di suicidarsi.
In ultimo la decrescita demografica è un evento che deve necessariamente avvenire. La quantità abnorme di umani su questo pianeta ne sta modificando radicalmente il clima. Dunque se non avverrà spontaneamente, la decrescita demografica avverrà a seguito di tornado e uragani, sempre più frequenti e devastanti. Per fortuna anche dei parenti prossimi hanno scelto di non riprodursi, appoggiando direttamente o indirettamente questo orientamento.

Tornando in argomento, ho visionato i vari video inoltrati dal gentilissimo Antares, i quali confermano la mia visione di una presenza di cyborg sempre maggiore fra 50 anni. Confido che possano prendere la gestione dei vari territori di questo pianeta, per porre rimedio alle scelte sciagurate poste in essere da un essere imperfetto quale è l'essere umano. Con un cyborg semplicemente qualsiasi contrapposizione bellica cesserebbe di esistere in quanto ritenuta una soluzione "non vincente".
Peter: E lei Alice, è mestruata al momento?
Bibliotecario: Scusi, questo che c'entra?
Peter: Non rompiamo! Si inchini alla scienza!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Bianca » dom dic 03, 2017 4:32 am

Ma tu pensa!....
Ho fornito a Key un'informazione che non aveva circa l'uso di sapone.
La quale, udite udite, finirà nel suo archivio...
Con l'animalino, non si amano: è stima reciproca.

È vero, ho esagerato con l'altezza dei luoghi di incontro previsti da Key ma a noi pianurai, anche un metro fa la differenza.

Conferma che le catastrofi già sono in atto e altre ne arriveranno.
Ci informa che, non solo lui non intende riprodursi, ma anche suoi parenti, per cui, sono costretta ad affermare che sono una famiglia di estintori.

Mi spiace che la presenza di cyborg, si verifichi, secondo le previsioni di Key, fra 50 anni, perché non potró assistervi.
Mi auguro che, comunque, possano essere migliori di noi e aiutino gli esseri umani a ritrovare il senno perduto.

Avatar utente
SeBax
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 70
Iscritto il: ven lug 14, 2017 5:50 pm
Genere: maschio

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da SeBax » sab dic 09, 2017 9:26 am

Per recuperare il senno bisognerà tornare sulla luna

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Bianca » sab dic 09, 2017 9:29 am

E se ci impegnassimo tutti quanti a ritrovarlo senza andare tanto lontano?

Avatar utente
Infinito
Ameba
Messaggi: 58
Iscritto il: ven ott 27, 2017 3:05 am
Orientamento: Asex Romantico
Genere: Maschio

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Infinito » lun dic 11, 2017 5:54 am

Dama dell'800 ha scritto:Ma al momento perché hanno dato la cittadinanza a un oggetto? Mi sfugge un po' il motivo
Perché sono i piccoli cambiamenti a determinare i grandi cambiamenti...
Immagine

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26017
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Bianca » lun dic 11, 2017 6:49 am

Mi chiedo come si fa al lunedì mattina alle 5,54, ad essere già così saggi.......

Dama dell'800
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 83
Iscritto il: mer dic 21, 2016 9:57 pm
Orientamento: romantica

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Dama dell'800 » lun dic 11, 2017 12:13 pm

Infinito ha scritto:
Dama dell'800 ha scritto:Ma al momento perché hanno dato la cittadinanza a un oggetto? Mi sfugge un po' il motivo
Perché sono i piccoli cambiamenti a determinare i grandi cambiamenti...

Vero ma.. avere la cittadinanza vuol dire avere diritti e doveri di qualsiasi altro cittadino. Allora che succede se il robot uccide qualcuno? Va considerato incapace di intendere e di volere... e in carcere ci va l'inventore o il proprietario ...
Non so, essendo ancora una macchina, penso che prima della cittadinanza dovesse prima raggiungere un livello di intelligenza pari al nostro..

Dama dell'800
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 83
Iscritto il: mer dic 21, 2016 9:57 pm
Orientamento: romantica

Re: Cittadinanza ad un robot (sophia)

Messaggio da Dama dell'800 » lun dic 11, 2017 12:19 pm

Antares, con le tue risposte mi hai confermato quello che mi pareva di intuire, grazie.

Rispondi