Demisessualità latente?

Per tutto ciò che riguarda coloro che si sentono "a metà" tra sessuali e asessuali: grey-A e demisessuali.
-Becks-
Maxi-Mitosi
Messaggi: 259
Iscritto il: gio dic 11, 2014 9:07 am
Orientamento: Bi

Re: Demisessualità latente?

Messaggio da -Becks- » mer gen 21, 2015 5:55 pm

Il mio era solo un esempio infatti ;) anche a me capita di rado di essere colpita da un* modell*, e ho gusti abbastanza difficili in merito. Tuttavia certe volte mi capita di essere particolarmente rapita da un viso, uno sguardo, e rimango a fissarlo per molto tempo. Ho anche trovato dei "modelli" reali che si avvicinano molto al mio ideale di bellezza, sia in un uomo, sia in una donna. Sono cose talmente soggettive che ognuno le vive a modo suo... ciò non toglie che sì, sei una donna difficile :mrgreen:
Immagine

Avatar utente
The Wayward Fox
AVENissimo
Messaggi: 3626
Iscritto il: sab feb 16, 2013 2:35 am
Orientamento: Demisessuale panromantic*
Genere: Genderqueer/Non-binari@ (l*i)

Re: Demisessualità latente?

Messaggio da The Wayward Fox » mer gen 21, 2015 5:58 pm

Credo che l'equivoco si sia generato dal fatto che ci sia una parentesi a spezzare la frase. Se leggi la frase senza l'inciso, Bianca, la frase è “monoamoroso che si astiene dai rapporti fino a quando non è in una relazione impegnata.” Quindi sì, è esattamente come dice Becks :wink:
« Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli. »

Immagine

Diario di un asso grigio scuro, blog a tematica asessuale e affini.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26671
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Demisessualità latente?

Messaggio da Bianca » mer gen 21, 2015 6:13 pm

Vero, è la parentesi che mi ha confusa!
Lo so che sono difficile...
Però, mentre ho un'infinita pazienza per certe cose, ci sono aspetti di fondo sui quali non posso proprio transigere.
Per me, non esiste l'uomo "bello", intendo quello con i lineamenti perfetti su cui rimanere in contemplazione.
Per me esiste il viso BELLO, perchè è un viso CARO, con due occhi in cui mi perdo, un sorriso che mi racconta bontà e tenerezza,
una voce che mi fa tremare il cuore e un modo di intendere la vita che è un insieme di intelligenti considerazioni che mi fanno pensare: "non potrò andarmene mai più da qui".

natasha
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 73
Iscritto il: sab gen 17, 2015 7:40 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: agender
Località: Roma
Contatta:

Re: Demisessualità latente?

Messaggio da natasha » mer feb 11, 2015 1:28 pm

La cosa piu' importante non e' definirsi ma accettarsi.Se in questo periodo senti che non vuoi/ puoii varcare dei confini con il tuo corpo non ti devi sforzare, tanto lo schema si ripetera'. Se qalcoqa con qualcuno non funziona come tu vuoi basta avere il coraggio di dirlo.Alla fine si da troppa importanza a qualcosa che in realta' non ne ha.Il sesso non e' tutto e anzi fatto in fretta o male per compiacere l' altro/a non lascia nulla.Forse dovresti lavorare un po' di piu' sulla scelta della persona e non sul perche' ti tiri indietro.Se scegli bene non avrai questo problema

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26671
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Demisessualità latente?

Messaggio da Bianca » mer feb 11, 2015 2:11 pm

Non ho proprio nessun interesse a sforzarmi e mi vado bene così e non vorrei proprio essere diversa.
Figurati se io posso prendere in considerazione il sesso fatto 'in fretta e male'!
Per compiacere l'altro? Neanche per idea!

Rispondi