Un autoerotismo un pò sex negative?

Per tutto ciò che riguarda coloro che si sentono "a metà" tra sessuali e asessuali: grey-A e demisessuali.
Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Yama1980 » mar apr 01, 2014 1:08 am

Quelle rare volte che un gray-a ha per così dire delle voglie solitarie :oops: dopo che però le ha "soddisfatte" prova questo senso di inadeguatezza, sconforto, frustrazione. Un dolorino persino alla base dello stomaco fino più giù. Ma se a volte il corpo reclama questa pratica, perchè poi questa sensazione secondaria subito dopo? secondo voi ha a che vedere con un comportamento sex negative anche nella versione auto-erotica?
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Chiara78 » mar apr 01, 2014 2:19 pm

No, io non mi sento male dopo l'autoerotismo, mi sento bene e ne sono contenta.
Generalmente, a meno che non si tratti di desideri che, se soddisfatti, potrebbero sconvolgermi/rovinarmi la vita, se sento l'impulso di fare qualcosa la faccio tranquillamente.
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da SilverKitsune » mer apr 02, 2014 9:24 am

E' possibile che c'entri con l'essere sex negative, ma non per forza le due cose sono collegate. Magari è semplicemente disgusto "istintivo" per la pratica autoerotica. Ho conosciuto sessuali che, pur apprezzando i rapporti di coppia, avevano dei sentimenti molto negativi verso l'autoerotismo, per un motivo o per un altro.
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Yama1980 » mer apr 02, 2014 3:05 pm

Diciamo che io invece mi sono sempre trovata meglio con l'autoerotismo.. nel momento diciamo. Ma è dopo che mi prende questa sensazione di bah.. non saprei come definirla. Alcune volte si trasforma anche in un fastidio proprio fisico.. mi vengono anche dei fastidiosi crampi.. mah.. sono proprio strana io mi sa..
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da SilverKitsune » gio apr 03, 2014 9:28 am

Sicura che sia una cosa psicologica? Potrebbe avere a che vedere col tuo fisico, potenzialmente...
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Yama1980 » gio apr 03, 2014 10:14 pm

Eh credo proprio che sia più una cosa mentale che poi si rivela anche leggermente fisico.. -.-
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Avatar utente
astrid
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 96
Iscritto il: lun dic 23, 2013 9:56 pm
Orientamento: eteroromantica, grigia scura
Genere: femmina

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da astrid » ven apr 04, 2014 9:22 pm

Anche a me succede di provare disgusto per quello che ho fatto subito dopo. Sono un po'sex-negative anche io :)
Però cerco di non dare troppa importanza alle sensazioni negative e le lascio andare. Non mi ci fisso, altrimenti so che si ingigantirebbero e mi farebbero male...

Mi dispiace che ti causino dei disturbi a livello fisico, non so, forse ti concentri troppo controllando quello che provi e di conseguenza amplifichi le sensazioni? (La butto lì solo perchè so che a me succederebbe così :) ma magari per te è diverso)
"Atticus, forse tu ti sbagli..."
"Come sarebbe a dire?"
"Tutta la gente pensa di aver ragione e che tu abbia torto..."
"Hanno il diritto di pensarlo e hanno il diritto di far rispettare la loro opinione," disse Atticus, "ma prima di vivere con gli altri, bisogna che viva con me stesso: la coscienza è l'unica cosa che non debba conformarsi al volere della maggioranza."

[Il buio oltre la siepe]

Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Yama1980 » ven apr 04, 2014 10:36 pm

Non ne ho davvero idea -.- è una cosa che mi imbarazza oltretutto, non che io ricorra all'autoerotismo spesso.. deve proprio scattarmi un qualcosa di interno, del tutto fisico, collegato solo al corpo.. però poi oltre il malessere psicologico mi viene questo strano mezzo fastidio dal basso ventre verso lo stomaco.. Può essere che io sia concentrata, non lo escludo, anche perchè sono una persona molto ansiosa e difficilmente mi rilasso, in tutti i casi e in tutti i campi.. L'ho attribuito al fastidio che provo, cioè, magari è come se somatizzassi un fastidio mentale a livello del corpo.. credo, nemmeno io ne sono sicura -.- la prossima volta che avrò un impulso mi metto a fare dei fiori di carta giapponesi con l'origami, arte manuale meno invasiva per me ;)
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26679
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Bianca » dom apr 06, 2014 9:33 pm

Yama1980 ha scritto:Quelle rare volte che un gray-a ha per così dire delle voglie solitarie :oops: dopo che però le ha "soddisfatte" prova questo senso di inadeguatezza, sconforto, frustrazione. Un dolorino persino alla base dello stomaco fino più giù. Ma se a volte il corpo reclama questa pratica, perchè poi questa sensazione secondaria subito dopo? secondo voi ha a che vedere con un comportamento sex negative anche nella versione auto-erotica?

Provo a fare delle considerazioni......
Anche i sessuali ricorrono all'autoerotismo, per i motivi più svariati ed anche loro provano a volte, dopo, quel senso di inadeguatezza, sconforto, frustrazione, proprio come dici tu. Io penso che nasca dal nostro profondo.....Nessuno di noi è nato per rimanere da solo e ognuno di noi, chi più chi meno, ha dentro di sè il desiderio, l'esigenza di "condividere". Il piacere solitario, è una forma egoistica e inadeguata per soddisfare a fondo l'essere umano che si sente veramente bene quando dà, regala, fa star bene l'altro. Chi, come l'asessuale, non ritiene, nè è interessato a dare attraverso il sesso, lo può fare in tanti modi diversi, come egli stesso può insegnarmi. Fatto salvo ciò, nel momento in cui pratica l'autoerotismo, si sente meno in colpa, meno egoista e meno solo. Ma vale per tutti.

Avatar utente
astrid
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 96
Iscritto il: lun dic 23, 2013 9:56 pm
Orientamento: eteroromantica, grigia scura
Genere: femmina

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da astrid » lun apr 07, 2014 4:17 pm

Yama1980 ha scritto:Non ne ho davvero idea -.- è una cosa che mi imbarazza oltretutto, non che io ricorra all'autoerotismo spesso.. deve proprio scattarmi un qualcosa di interno, del tutto fisico, collegato solo al corpo.. però poi oltre il malessere psicologico mi viene questo strano mezzo fastidio dal basso ventre verso lo stomaco.. Può essere che io sia concentrata, non lo escludo, anche perchè sono una persona molto ansiosa e difficilmente mi rilasso, in tutti i casi e in tutti i campi.. L'ho attribuito al fastidio che provo, cioè, magari è come se somatizzassi un fastidio mentale a livello del corpo.. credo, nemmeno io ne sono sicura -.- la prossima volta che avrò un impulso mi metto a fare dei fiori di carta giapponesi con l'origami, arte manuale meno invasiva per me ;)
Quando capita a me avverto una specie di senso di nausea... ma per me è proprio palesemente collegato al senso di disgusto che provo. Però mi pare di capire che questo nesso per te non sia così evidente, quindi può darsi che sia una mia interpretazione :wink:
Detto questo, io trovo che sensazioni del genere tendano ad ingigantirsi quando le monitoriamo e ci rimuginiamo troppo... forse con qualche semplice esercizio di respirazione/rilassamento potresti riuscire ad attenuarle. Magari è banale, ma visto che sei ansiosa cercare di distendere un po'i nervi non ti farà di certo male :)
"Atticus, forse tu ti sbagli..."
"Come sarebbe a dire?"
"Tutta la gente pensa di aver ragione e che tu abbia torto..."
"Hanno il diritto di pensarlo e hanno il diritto di far rispettare la loro opinione," disse Atticus, "ma prima di vivere con gli altri, bisogna che viva con me stesso: la coscienza è l'unica cosa che non debba conformarsi al volere della maggioranza."

[Il buio oltre la siepe]

Avatar utente
astrid
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 96
Iscritto il: lun dic 23, 2013 9:56 pm
Orientamento: eteroromantica, grigia scura
Genere: femmina

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da astrid » lun apr 07, 2014 4:23 pm

Bianca ha scritto:Il piacere solitario, è una forma egoistica e inadeguata per soddisfare a fondo l'essere umano che si sente veramente bene quando dà, regala, fa star bene l'altro. Chi, come l'asessuale, non ritiene, nè è interessato a dare attraverso il sesso, lo può fare in tanti modi diversi, come egli stesso può insegnarmi. Fatto salvo ciò, nel momento in cui pratica l'autoerotismo, si sente meno in colpa, meno egoista e meno solo. Ma vale per tutti.
Le mie sensazioni negative non sono legate a questo... io provo disgusto perchè l'attività sessuale in generale mi fa effettivamente un po'ribrezzo, infatti mi succedeva nè più nè meno quando stavo con il mio ex e avevamo rapporti.
"Atticus, forse tu ti sbagli..."
"Come sarebbe a dire?"
"Tutta la gente pensa di aver ragione e che tu abbia torto..."
"Hanno il diritto di pensarlo e hanno il diritto di far rispettare la loro opinione," disse Atticus, "ma prima di vivere con gli altri, bisogna che viva con me stesso: la coscienza è l'unica cosa che non debba conformarsi al volere della maggioranza."

[Il buio oltre la siepe]

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26679
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Bianca » lun apr 07, 2014 4:59 pm

Allora, diciamo che il corpo reclama una cosa e l'anima ne vuole un'altra. Entrambe le cose sono tue: mettile d'accordo. Lo puoi fare solo tu.

Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Yama1980 » lun apr 07, 2014 11:53 pm

Se per rilassarmi potessi fare qualcosa lo farei.. tre ansiolitici al giorno non mi bastano più -.-
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26679
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Bianca » mar apr 08, 2014 11:15 am

Credici: qualcosa di straordinario È POSSIBILE!...

Avatar utente
Yama1980
Asexy
Messaggi: 310
Iscritto il: mar feb 18, 2014 12:21 am
Orientamento: Lesbica Romantica Gray-A
Genere: Femmina Genderfluid
Località: Liguria

Re: Un autoerotismo un pò sex negative?

Messaggio da Yama1980 » mer apr 09, 2014 10:31 pm

Grazie Bianca.. lo spero davvero che sia possibile.. sennò che senso avrebbe.. grazie
..Ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile..

Rispondi