Censimento di chi si sente a metà

Per tutto ciò che riguarda coloro che si sentono "a metà" tra sessuali e asessuali: grey-A e demisessuali.
ciccio
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sab mag 23, 2015 11:26 pm
Orientamento: romantico
Genere: maschio

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da ciccio » dom mag 24, 2015 11:03 am

Chiara78 ha scritto:
asex_mark ha scritto:forse in un certo senso anch'io potrei definirmi un pò a metà,perchè quando mi è capitato di fare sesso non mi ha infastidito,ma non ho neanche provato un gran piacere,infatti non mi manca affatto e preferirei avere una relazione platonica.secondo me l'amore romantico vale 1000 volte di più! :oops:
Quoto, per me è lo stesso. Ma odiare o rifiutare il sesso credo che sia sessuofobia, non asessualità! :wink:
sono nuovo e anch io sono per l amore romantico sensa essere tremendamente stressati dall idea di fare sesso

ciccio
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sab mag 23, 2015 11:26 pm
Orientamento: romantico
Genere: maschio

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da ciccio » dom mag 24, 2015 11:03 am

Chiara78 ha scritto:
asex_mark ha scritto:forse in un certo senso anch'io potrei definirmi un pò a metà,perchè quando mi è capitato di fare sesso non mi ha infastidito,ma non ho neanche provato un gran piacere,infatti non mi manca affatto e preferirei avere una relazione platonica.secondo me l'amore romantico vale 1000 volte di più! :oops:
Quoto, per me è lo stesso. Ma odiare o rifiutare il sesso credo che sia sessuofobia, non asessualità! :wink:
sono nuovo e anch io sono per l amore romantico sensa essere tremendamente stressati dall idea di fare sesso

Avatar utente
FuyuFuyu
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 96
Iscritto il: dom mag 24, 2015 3:05 am
Genere: Femmina

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da FuyuFuyu » dom mag 24, 2015 12:03 pm

Nuova anche io, da poco ho scoperto tutta questa vastità di "sfumature" e il concetto stesso di "asessualità" quindi sono ancora un po' confusa, mi è capitato di provare attrazione fisica verso qualche persona (seppur raramente) ma non mi sono mai spinta oltre il bacio perché l'idea di fare sesso non mi interessa affatto, non ne ho mai sentito né voglia né il bisogno, così come ad oggi non ho mai sentito particolari trasporti romantici; in effetti più mi informo più sono sicura di essere aromantica, quanto meno. Il fatto è che, anche se qualcuno mi attrae sessualmente, non sento fisicamente il bisogno di andare oltre, è come se il pensiero bastasse e avanzasse :lol:
Non so, forse sono semplicemente nella zona grigia o forse devo ancora capire me stessa ma pian piano ci riuscirò
La forza dell'immaginazione è la forza di costruire il proprio futuro, di far scorrere il tempo.

Avatar utente
Labelle
Junior
Messaggi: 22
Iscritto il: gio mag 21, 2015 1:00 am
Orientamento: Lo devo ancora scoprire

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da Labelle » lun mag 25, 2015 2:26 pm

Mi sento a metà perchè sono a metà!

Perdonate il gioco di parole, ma come giudichereste uno che si sente affascinato dal corpo delle donne ma ne ha paura al contempo così come da una parte prova piacere nell' immaginarsi mentre fa sesso con una donna ma al contempo ha troppo terrore (forse ribrezzo o magari tutt' e due insieme) a farlo dal vivo?
Lo so che sono un caso a parte, forse addirittura senza speranza, ma ormai ci convivo quindi tutto mi giudico tranne che diverso!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26510
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da Bianca » lun mag 25, 2015 3:33 pm

Ora scopro l'acqua calda, però, devo dirti, che finchè non riesci a stabilire il perchè hai paura, non ne esci.
A me fanno paura e schifo gli scarafaggi. Perchè?
Perchè sono neri, corrono forte, se li schiacci fanno sgnec. ci esce una bagna da dentro, danno l'idea dello sporco, passano e si infilano dappertutto, non riuscendo a schiacciarli, non posso gestirli, nè eliminarli.
Stabilito ciò, questa mia paura/schifo, posso tenermela: con gli scarafaggi non ci devo convivere.
Tu invece, prova a pensare e a fare un elenco del perchè il corpo femminile ti attrae ma ti fa paura.
Fai la stessa cosa a proposito dell'attività sessuale, che ti piace immaginare ma che nella pratica rifiuti.

Paura di perdere il controllo?
Paura che l'altra persona possa prendersi gioco di te o deriderti?
Paura di non essere all'altezza?
Paura di non avere abbastanza esperienza?
Paura di non sapere cosa fare?
Paaura di rimanerne traumatizzato?
Paura di diventarne schiavo o comunque dipendente?
Paura di rivivere qualcosa che hai rimosso?
Paura di un legame condizionante?
Paura della donna in assoluto?
Paura di tradire la mamma?

Ho fatto delle supposizioni a caso, tanto per fare degli esempi di domande che puoi porti.
No, non devi sentirti diverso, ma siccome questa situazione di desiderio e rifiuto, qualche problema te lo crea,
Non credo tu possa dire che ti ci sei abituato e neppure che sei rassegnato.
Personalmente un tentativo di capire lo farei, anche se, alla fine, l'importante è che tu stia bene.

Avatar utente
Labelle
Junior
Messaggi: 22
Iscritto il: gio mag 21, 2015 1:00 am
Orientamento: Lo devo ancora scoprire

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da Labelle » lun mag 25, 2015 5:29 pm

Paura di tutte tranne che dell' ultima

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26510
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da Bianca » lun mag 25, 2015 6:59 pm

Va bene.
Prendile una per volta e concentrati per una settimana solo su quella:
Motivala, ragionaci, chiediti perchè, pensa se l'hai già vissuta e da cosa è stata determinata.
Chiediti se impegnandoti, puoi eliminarla.
Parti dal presupposto che l'altra non è superiore a te, anzi, magari è più carica di te di dubbi e paure.
Pensa che tu sei responsabile delle sue difficoltà e che devi fare di tutto per metterla a suo agio, perchè, in quel contesto, è un 'altra te e tu devi aiutarla.

Avatar utente
axelay
(A)VENdicatore
Messaggi: 1532
Iscritto il: ven gen 30, 2015 10:50 am
Orientamento: della prua 15° a babordo
Genere: pirata romantico ma gladiatore

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da axelay » lun mag 25, 2015 7:12 pm

Ciao...ascolta i saggi consigli di Bianca, senza paure, ma con tanta calma e serenità....

non so se può esserti di aiuto, magari come spunto di riflessione....

https://www.youtube.com/watch?v=M3BJoU-utzE

se poi vuoi iperapprofondire il meccanismo della paura del video...

http://www.google.it/url?q=http://www.g ... aGWo6r4pSw

Se poi non hai voglia provo a farti un super riassunto:

Più pensi alla paura, più la eviti e più torna forte....
Se la accogli in te, osservandola non con ostilità, accogliendola, convivendoci, puoi accettare meglio chi sei, i tuoi limiti e cosa potrai diventare.

Avatar utente
SuzieTannebaum
Ameba
Messaggi: 61
Iscritto il: mar apr 28, 2015 11:09 am
Genere: F
Località: Rep San Marino

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da SuzieTannebaum » mar mag 26, 2015 10:29 pm

Ciao Labelle, non so se io potrei mai dirti qualcosa di interessante perché anche io sono praticamente una novizia qui! Ahahaha
Non ho mai avuto esattamente il tuo problema (perché non avevo nessun immaginario sessuale prima di avere veramente una relazione, e anche adesso, se non sono nella situazione precisa, non ho alcun immaginario sessuale), ma anche io mi trovavo in una situazione simile alla tua in cui ero abbastanza spaventata dall'idea di un corpo maschile o anche femminile he non fosse mio e dall'idea di dover anche solo pensare di fare sesso con qualcun* di qualunque sesso fosse.
Quindi se ti va di parlarne anhe in messaggio privato sono disponibile anhe se assolutamente senza esperienza, ma armata di tanta buona volontà :'D

Avatar utente
Labelle
Junior
Messaggi: 22
Iscritto il: gio mag 21, 2015 1:00 am
Orientamento: Lo devo ancora scoprire

Re: Censimento di chi si sente a metà

Messaggio da Labelle » mer giu 10, 2015 2:15 am

Condividere è sempre un piacere

Benvenuta, Suzie :ciao:

Rispondi