tornato ora dallla clinica... ho qualche domanda...

Per tutto ciò che riguarda coloro che si sentono "a metà" tra sessuali e asessuali: grey-A e demisessuali.
Rispondi
Losxo80
Mega-Mitosi
Messaggi: 197
Iscritto il: dom nov 16, 2014 12:22 am
Orientamento: romantico
Genere: maschio

tornato ora dallla clinica... ho qualche domanda...

Messaggio da Losxo80 » gio mar 03, 2016 10:59 pm

Ciao a tutti.
Che dire... un pò di voi mi conoscono e sanno chi sono e cosa ho e sto passando.
Sono stato ricoverato per due settimane in una clinica psichiatrica (non sono un pazzo ma solo molto depresso e incasinato a livello di personalità)

Sono tornato con molte domande e tanti dubbi.

Sapete che a me terrorizza e angoscia l'idea di essere omosessuale e di provare attrazione fisica e sentimentale con gli uomini.
Per dei semplici motivi...
Non mi piacciono... non fanno parte del mio mondo.
Ma il disturbo ossessivo e i miei blocchi mi hanno fatto pensare e lo fanno tutt'ora pensare che io sia omosessuale e che non lo voglia accettare e provare.
Nemmeno bisessuale.
Insomma.. della parte sessuale con gli uomini ne vorrei fare molto a meno.

Ma veniamo al dunque.

Sessualmente la mia vita è una confusione totale.
Ho un blocco assurdo e non riesco a vivere nulla in modo sereno.
Questo da sempre.. ma ora che ho 36 anni i problemi sono maggiori.
Vedo persone che fanno del sesso una vera e propria energia vitale... io invece no.

Non riesco a lasciarmi andare.. e a godere di quella pratica che ho fatto molto... ma che non mi ha mai completato.

Poi cè la paura di innamorarsi.
Quella è tremenda.
Troppo dolore.. troppe responsabilità.. troppi rischi.

Poi l'impotenza fisica e psicologica.

Insomma un mix che ha fatto esplodere in me stress e ansia.. e una depressione da paura.
Io non so cosa voglio.. e non so cosa sono.. cosa voglio essere.

Poi cè una parte che io definisco "maledetta".
Piaccio!
Se sono sereno... io piaccio e piaccio tanto.
Ne ho avuto mille riprove.
Ma questo è ancora più frustrante. Non dico di piacere esteticamente (sono un ragazzo nella media anzi).. ma per come sono fatto.. per come mi pongo quando sono sereno o allegro.

E affascino.

La psicologa mi ha detto..

Sei una persona intelligente
Sei un bel ragazzo
Sei una persona di una sensibiità incredibile
Sei una persona di una simpatia e buon cuore (a detta degli altri pazienti)
Sei creativo ma non lo sai

Ma è tutto bloccato... e sessualmente io non so cosa sono.
Sono una persona celebrale.. che sta sempre a pensare.. o in ansia...
Insomma... come posso fare...??
Poi ho troppa paura del giudizio degli altri...
troppa...

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26736
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: tornato ora dallla clinica... ho qualche domanda...

Messaggio da Bianca » ven mar 04, 2016 12:06 am

Los, bentornato su Aven!
Dove sono tutte le domande che dovevi fare?
Te le sei dimenticate?
Oppure, se la tua sola domanda è "come posso fare", tu devi andare a leggere in precedenti risposte.
Devi mettere ordine Los.
Nessuno può capire al posto tuo, quello che tu desideri.
Noi possiamo cercare di aiutarti, ma l'ultima parola, è sempre e soltanto la tua.

Rispondi