Il contrario di Demisessuale

Per tutto ciò che riguarda coloro che si sentono "a metà" tra sessuali e asessuali: grey-A e demisessuali.
Rispondi
Avatar utente
ErmeteTrimegisto
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 94
Iscritto il: ven gen 22, 2016 9:59 am
Orientamento: Eterosessuale
Genere: Maschile

Il contrario di Demisessuale

Messaggio da ErmeteTrimegisto » dom feb 28, 2016 2:46 pm

Leggendo le varie definizioni e catalogazioni, mi è sorta una domanda. I Demisessuali (e anche i semisessuali) sono persone la cui sessualità si attiva soltanto in concomitanza di un forte legame emotivo col partner. Mi è spesso capitato di incontrare persone che avevano la tendenza opposta, vale a dire che un legame sentimentale ed emotivo intenso spesso inibiva l'aspetto sessuale verso il partner. Anche io ho attraversato una fase pre-adolescenziale in cui ho sperimentato qualcosa di simile. Di cosa si dovrebbe parlare in questo caso?

Avatar utente
Edward
AVENita di Classe A
Messaggi: 2738
Iscritto il: mar dic 09, 2014 10:49 pm
Orientamento:
Genere: f

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da Edward » dom feb 28, 2016 2:50 pm

Si dice fraysexual (o frayromantic, per il lato romantico)

Avatar utente
Matty
Samurai Asexy
Messaggi: 720
Iscritto il: mer dic 30, 2015 6:18 pm
Orientamento: Asex; Romantico
Genere: Maschio
Località: Provincia Bologna

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da Matty » dom feb 28, 2016 2:50 pm

Secondo me la definizione che più si avvicina a quello che dici è il lithromantic, che però riguarda l'attrazione romantica e non sessuale.

Qui trovi la definizione: http://www.asexuality.org/it/viewtopic.php?f=65&t=8834

Quindi boh, un sorta di lithsexual?

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da AnDieWelt » dom feb 28, 2016 4:20 pm

Si conferma fraysexual.

Lithosexual (o lithromantic) prova attrazione ma non vuole sia ricambiata.
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da Bianca » dom feb 28, 2016 7:14 pm

E se ne parlassimo con Dante?
Lui è un asperto di amori idealizzati senza desideri carnali.
Amare talmente una persona, da essere appagati solo nel rimanerne in contemplazione.

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da AnDieWelt » dom feb 28, 2016 11:54 pm

Bianca ha scritto:E se ne parlassimo con Dante?
Lui è un asperto di amori idealizzati senza desideri carnali.
Amare talmente una persona, da essere appagati solo nel rimanerne in contemplazione.
Io, che col signor Dante ho qualche affinità, non mi sentirei di definirlo in nessuno dei due modi.
ErmeteTrimegisto ha scritto:Leggendo le varie definizioni e catalogazioni, mi è sorta una domanda. I Demisessuali (e anche i semisessuali) sono persone la cui sessualità si attiva soltanto in concomitanza di un forte legame emotivo col partner. Mi è spesso capitato di incontrare persone che avevano la tendenza opposta, vale a dire che un legame sentimentale ed emotivo intenso spesso inibiva l'aspetto sessuale verso il partner. Anche io ho attraversato una fase pre-adolescenziale in cui ho sperimentato qualcosa di simile. Di cosa si dovrebbe parlare in questo caso?
Comunque, visto che ultimamente si è parlato di chimica:

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Pisa ha pubblicato sulla rivista “Psychoneuroendocrinology” i risultati di una ricerca che dimostra come, durante la fase dell’innamoramento, i livelli di testosterone aumentino nelle donne e diminuiscano negli uomini. Negli uomini, contrariamente a quanto si potrebbe supporre, si abbassano i livelli di testosterone, l’ormone maschile che comanda alcuni comportamenti aggressivi, tipicamente maschili, o gli impulsi sessuali. Si spiegherebbe così “l’addolcimento” che si verifica con l’innamoramento anche nei più agguerriti.
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da Bianca » lun feb 29, 2016 7:38 am

Che affinità hai con Dante?

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da AnDieWelt » lun feb 29, 2016 6:02 pm

Non linguistiche, sicuramente.
Diciamo di ideali romantici.
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da Bianca » mar mar 01, 2016 4:16 am

Non parlerei di ideali romantici riferendomi a Dante...
Piuttosto della sua convinzione che la donna che incarnava tante belle virtù, dovesse essere contemplata e basta.

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da AnDieWelt » mar mar 01, 2016 4:38 am

Bianca ha scritto:Non parlerei di ideali romantici riferendomi a Dante...
E quindi Dante non è romantico? Grey-R almeno?
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da Bianca » mar mar 01, 2016 4:44 am

E chi lo sa...

Avatar utente
ErmeteTrimegisto
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 94
Iscritto il: ven gen 22, 2016 9:59 am
Orientamento: Eterosessuale
Genere: Maschile

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da ErmeteTrimegisto » ven mar 04, 2016 9:26 am

Bianca ha scritto:Non parlerei di ideali romantici riferendomi a Dante...
Piuttosto della sua convinzione che la donna che incarnava tante belle virtù, dovesse essere contemplata e basta.
Secondo me Dante era asex. Chi godeva dei piaceri della carne era condannato all'inferno :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26508
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Il contrario di Demisessuale

Messaggio da Bianca » sab mar 05, 2016 1:42 am

Giusto!
E siccome noi Dante lo vogliamo in Paradiso, niente sesso!

Rispondi