IMPORTANTE: Lessico dell'asessualità - Generico

Per tutto ciò che riguarda l'asessualità e gli asessuali.
Avatar utente
ithaca
A-frodite
Messaggi: 1147
Iscritto il: dom dic 11, 2011 11:20 pm
Genere: whatever

IMPORTANTE: Lessico dell'asessualità - Generico

Messaggio da ithaca » dom giu 10, 2012 1:57 pm

Ho pensato di creare qualche thread per spiegare la terminologia che si può trovare su AVEN (sia Italia che English). Questo thread ha l'obiettivo di spiegare la terminologia generica che riguarda la a/sessualità e come viene discussa sul forum. Spero che sia una risorsa utile sia per tutti gli asessuali e i nuovi iscritti ancora nel processo di self-discovery, sia per tutti i partner, familiari, amici e alleati sessuali che vogliono capire meglio l'asessualità. Ho creato altri due threads, uno sul lessico per le diverse identità romantiche e uno per quelle di genere.

Lessico dell'Attrazione Romantica
Lessico delle Identità di Genere

I termini sono elencati in ordine alfabetico, non d'importanza.

Lessico dell'Asessualità - Generico
  • Anti-sessuale: Essere contrari alla sessualità, o l'aggettivo che descrive le persone che lo sono. Una persona anti-sessuale potrebbe o no essere asessuale, l'anti-sessualità non è esclusiva degli asessuali né è condivisa da tutti gli asessuali. Atteggiamenti di manifesta antisessualità sono sconsigliati all'interno di AVEN.
  • Asessuale: Una persona che non prova attrazione sessuale verso alcun genere/sesso. Da non confondere con: asessuato.
  • Asessuato: Una persona priva di organi genitali. Sinonimo di "sexless". Da non confondere con: asessuale.
  • Asex, Ace, A: abbreviazioni usate da persone che si identificano asessuali. Gli assi (traduzione dell'inglese "ace") sono simboli spesso condivisi all'interno della comunità asessuale: per alcuni asessuali l'asso di picche ("ace of spades") simboleggia gli aromantici, l'asso di cuori ("ace of hearts") i romantici.
  • Asexy: Termine informale per asessuale; qualcuno o qualcosa reso più attraente dalla sua mancanza di sessualità.
  • Attrazione sessuale primaria: Premessa: la distinzione tra attrazione (romantica o sessuale) primaria e secondaria fa parte del modello di Rabger, tuttora in discussione e spesso contestato. Instantanea attrazione sessuale basata su informazioni subito accessibili come ad esempio l'aspetto fisico o l'odore/profumo che può portare o no a eccitazione sessuale.
  • Attrazione sessuale secondaria: Premessa: la distinzione tra attrazione (romantica o sessuale) primaria e secondaria fa parte del modello di Rabger, tuttora in discussione e spesso contestato. Attrazione sessuale basata sulla profondità di un legame emotivo in un rapporto inter-personale o di coppia. Una persona che prova attrazione sessuale secondaria ma non prova attrazione sessuale primaria viene solitamente definita "demisessuale" (cfr. definizione di "demisessuale" più in basso in questo post).
  • Autosessuale: Una persona che prova attrazione sessuale solo verso se stessa.
  • AVENite: Un membro di AVEN.
  • Celibato/Castità: La scelta di non intraprendere attività sessuale (può essere sia per asessuali che per sessuali).
  • Crush/Cotta: Una (forse temporanea) attrazione romantica verso qualcuno. Non necessariamente la persona che prova tale attrazione prova anche il desiderio di formare un rapporto sentimentale con l'altro/a.
  • Demisessuale: Una persona che prova attrazione sessuale solo verso persone con cui hanno formato un legame più forte, spesso romantico. I demisessuali solitamente provano attrazione sessuale secondaria, ma non provano attrazione sessuale primaria (cfr. rispettive definizioni).
  • Desiderio sessuale primario: Desiderio di intraprendere attività sessuale per motivi di piacere. "Attività sessuale" non è intesa solo come sesso, ma può includere altre attività come, ad esempio, la masturbazione o alcuni preliminari.
  • Desiderio sessuale secondario: Desiderio di intraprendere attività sessuale per motivi diversi dal piacere, ad esempio per formare un legame emotivo con il partner. "Attività sessuale" non è intesa solo come sesso, ma può includere altre attività come, ad esempio, la masturbazione o alcuni preliminari.
  • Eteronormativo: Termine che descrive delle norme per uno stile di vita in cui le persone appartengono solo a due generi opposti e complementari (maschio e femmina) con distinti ruoli naturali nella vita. Include anche che l'eterosessualità è l'orientamento normale, e che i rapporti sessuali e matrimoniali dovrebbero essere solo tra un uomo e una donna. Di conseguenza, un approccio eteronormativo è quello che allinea il sesso biologico, l'identità di genere, i ruoli di genere e la sessualità.
  • Gray – A: Una persona che sta nella cosiddetta "area grigia" tra l'asessualità e la sessualità.
  • Indifferente: 1) termine usato da alcune persone asessuali per indicare che non provano né repulsione né forte desiderio di fare sesso. 2) può anche essere inteso nel senso che queste persone sono indifferenti verso l'idea del sesso in generale.
  • Non-libidoism: (non tradotto) Non avere desiderio sessuale, non provare mai libido. L'aggettivo per le persone è non-libidoist (non tradotto).
  • Queer: Letteralmente "strano", "inusuale", è un termine che veniva utilizzato in maniera dispregiativa in passato ma è stato rivendicato e rivalutato dal movimento LGBTQ ed è ora utilizzato per includere tutte le minoranze sessuali e di genere non incluse nella sigla LGBT. L'asessualità viene spesso inclusa nel gruppo Queer. Un ampio termine che si riferisce a coloro che non sono eterosessuali, eteronormativi, o cisgender (vedi thread sulle definizioni legate all'indentità di genere).
  • Queerplatonic: (non tradotto) termine usato per descrivere una relazione (e i partners presenti in essa) che è principalmente aromantica ma che ha un rapporto emotivo più profondo di un'amicizia.
  • Repulso: (traduzione letterale di "repulsed" ma insoddisfacente per il linguaggio quotidiano?) 1) termine usato da alcune persone asessuali per indicare che trovano il sesso disgustoso o ripugnante; 2) può anche essere inteso nel senso che queste persone sono disgustate dall'idea del sesso in generale. Non implica né esclude che queste persone possano essere anche anti-sessuali.
  • Semisessuale: Una persona che appartiene alla sfera gray-a e che in genere è senza libido, ma se sviluppa una connessione emotiva e/o un'attrazione sessuale per qualcuno può provare libido.
  • Sensuale: termine usato per descrivere il contatto fisico e/o una sensazione di piacere provata attraverso il contatto fisico che può essere sessuale o no. Ad esempio abbracci, coccole, a volte baci, ecc..
  • Sessuale: Una persona che prova attrazione sessuale, una persona che non è asessuale (es. un eterosessuale, omosessuale, bisessuale, pansessuale ecc.).
  • Sex-Negative: (non tradotto) Atteggiamento negativo nei confronti del sesso, ma che non sfocia nella discriminazione di chi è sessuale o sessualmente attivo.
  • Sex-positive: (non tradotto) Termine usato da alcuni membri della comunità asessuale per indicare che non gli importa né gli dà fastidio se e come le persone fanno sesso finché è consensuale. Il termine indica una mentalità che può appartenere anche a persone non asessuali.
  • Sexless: (non tradotto) Vedi "asessuato".
  • Squish: (non tradotto) Una cotta/crush aromantica, un desiderio di costruire una relazione platonica con qualcuno, ad esempio un rapporto di amicizia molto profonda o una relazione queerplatonica.

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da SilverKitsune » dom giu 10, 2012 10:16 pm

Mi sono permessa di aggiustare la definizione di antisessuale, perché per come l'ho capita io da come era scritta prima sembra che essere antisessuale in sé sia una cosa negativa per il forum, mentre a noi non interessa se una persona è antisessuale o no purché non manifesti in maniera offensiva la propria antisessualità. La parte che ho modificato è:
Atteggiamenti di manifesta antisessualità sono sconsigliati all'interno di AVEN.
Ho anche aggiunto al fianco della definizione che hai dato di attrazione sessuale secondaria questo pezzo:
Una persona che prova attrazione sessuale secondaria ma non prova attrazione sessuale primaria viene solitamente definita "demisessuale" (cfr. definizione di "Demisessuale" più in basso in questo post).
E parimenti ho precisato nella definizione di demisessuale che:
I demisessuali solitamente provano attrazione sessuale secondaria, ma non provano attrazione sessuale primaria (cfr. rispettive definizioni).
Ho anche precisato, rispetto al tuo più generico "si può agire o meno" riguardo alle cotte, modificando in:
Non necessariamente la persona che prova tale attrazione prova anche il desiderio di formare un rapporto sentimentale con l'altro/a.
Aggiunta anche nella definizione di "desiderio sessuale secondario":
, ad esempio per formare un legame emotivo con il partner.
Per finire ho aggiunto che "queer" viene solitamente tradotto come "strano", "inusuale" e ho rimaneggiato leggermente la definizione di Squish.
Controlla se ti torna tutto e dimmi se può andare :wink:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Matteo Turini
Mega-Mitosi
Messaggi: 152
Iscritto il: gio lug 07, 2011 7:47 pm
Orientamento: Mi piacciono i libri.

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da Matteo Turini » dom giu 10, 2012 10:18 pm

Lo squish mi mancava, in effetti :shock:

Avatar utente
ithaca
A-frodite
Messaggi: 1147
Iscritto il: dom dic 11, 2011 11:20 pm
Genere: whatever

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da ithaca » dom giu 10, 2012 10:26 pm

Ho sistemato "Queer" e "Squish" ulteriormente, x il resto grazie Kit :)

Avatar utente
Sidhe
A-frodite
Messaggi: 1149
Iscritto il: mer nov 16, 2011 4:24 pm
Orientamento: asex poly biromantic
Genere: donna cisgender

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da Sidhe » lun giu 11, 2012 11:36 am

Pensavo che "semisessuale" fosse la traduzione di "demisexual", così come "semidio" è la traduzione di "demigod"... cose che si scoprono giocando di ruolo...
Non ci sarò quando verrai a cercarmi nel sole... che la tua vita non è la mia, io sarò già andato via... [Angelo Branduardi, Lamento di un uomo di neve]

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da Chiara78 » lun giu 11, 2012 3:59 pm

Lo pensavo anche io... anzi veramente ne ero proprio sicura :?
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
Sidhe
A-frodite
Messaggi: 1149
Iscritto il: mer nov 16, 2011 4:24 pm
Orientamento: asex poly biromantic
Genere: donna cisgender

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da Sidhe » mer giu 13, 2012 11:11 am

Però in un altro topic è stato linkato un riferimento a un post su aven international in cui spiega la differenza fra "demisexual" e "semisexual"...
Non ci sarò quando verrai a cercarmi nel sole... che la tua vita non è la mia, io sarò già andato via... [Angelo Branduardi, Lamento di un uomo di neve]

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da SilverKitsune » mer giu 13, 2012 11:23 am

Guarda Sidhe, ne ero convinta anche io, così come per semiromantico/demiromantico :mrgreen:
In realtà sono due cose per certi versi affini, ma distinte. Per questo nel lessico compaiono entrambe.
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
*helga*
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 84
Iscritto il: mar giu 12, 2012 6:37 pm
Orientamento: Gray A . etero
Genere: Femmina

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da *helga* » mer giu 13, 2012 12:08 pm

Molto interessante, grazie; potresti specificare meglio il significato di ace? Grazie

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da SilverKitsune » mer giu 13, 2012 12:10 pm

"Ace" letteralmente significa "Asso". Viene usato come abbreviazione di "Asexual" perché la pronuncia di "Ace" gli è molto simile. :mrgreen:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
ithaca
A-frodite
Messaggi: 1147
Iscritto il: dom dic 11, 2011 11:20 pm
Genere: whatever

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da ithaca » lun giu 18, 2012 1:19 pm

SilverKitsune ha scritto:"Ace" letteralmente significa "Asso". Viene usato come abbreviazione di "Asexual" perché la pronuncia di "Ace" gli è molto simile. :mrgreen:
L'asso, come l'asso delle carte. Infatti gli assi sono simboli spesso condivisi all'interno della comunità asessuale: per alcuni asessuali l'asso di spade (Ace of spades) simboleggia gli aromantici, l'asso di cuori (ace of hearts) i romantici. Questi sono i due più utilizzati. Soprattutto l'asso di spade è stato a lungo un simbolo su AVEN.
Alcuni stanno proponendo di attribuire l'asso di denari (ace of diamonds) ai demiromantici, mentre quello di fiori (ace of clubs) forse ai gray-romantici, ma ancora non si capisce nulla a riguardo.

(Comunque, ho aggiunto una postilla alle definizioni di attrazione sessuale primaria e secondaria.)

asex_mark
Ameba
Messaggi: 64
Iscritto il: mar giu 19, 2012 1:20 pm
Orientamento: eteroasex
Genere: maschio

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da asex_mark » mar giu 19, 2012 3:00 pm

Molto utile,ci vorrebbero più topic come questo!:P

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da SilverKitsune » mar giu 19, 2012 3:43 pm

Ithaca, ho aggiunto la postilla sui due assi anche nel post originario del lessico, ok? :wink:
Comunque ace of spades = asso di picche. Stiamo parlando dei semi delle carte francesi, non napoletane... :mrgreen:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Atari79
Ameba
Messaggi: 62
Iscritto il: mer ago 01, 2012 10:55 pm
Orientamento: Omo-Demisessuale
Genere: Maschio
Località: Milano

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da Atari79 » gio ago 02, 2012 4:16 pm

Ma per Eteronormativo si intende il Papa ? Chi sostiene che il sesso deve essere solo tra uomo e donna ?
Scusate ma questo cosa centra con la asessualità ? Questo è piu' fondato sulla morale religiosa.
Solo nell'amore... io vivo!

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Lessico dell'Asessualità - Generico

Messaggio da SilverKitsune » gio ago 02, 2012 4:28 pm

La fede cattolica riconosce come "giusta e legittima" solo l'eteronormatività, ossia i rapporti sentimentali e sessuali tra uomo e donna, ma non solo i cattolici sono così: anche altre persone non religiose, per motivi etici, si oppongono all'omosessualità e ad altri orientamenti "non eteronormativi" (cioè diversi da "eterosessuale").
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Rispondi