come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Per tutto ciò che riguarda l'asessualità e gli asessuali.
animapura
Asexy
Messaggi: 367
Iscritto il: mar ago 14, 2012 2:25 pm
Orientamento: asex etero-queerplatonica
Genere: femmina

come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da animapura » dom ott 14, 2012 5:27 pm

se me lo spiegate mi dateun pò di coraggio per credere nell'amore, che per me resta un sogno che non si è mai realizzato....insomma se io da ragazza asessuale non ho per nulla la predisposizione a mandare dei segnali di "disponibiltà" in quel senso come potrebbe un ragazzo innamorarsi di me?
grazie mille a coloro che mi risponderanno

Avatar utente
ZakALM
Mega-Mitosi
Messaggi: 104
Iscritto il: mer ott 03, 2012 8:31 pm

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da ZakALM » dom ott 14, 2012 5:32 pm

L'amore non ha niente a che fare con la "disponibilità"! È un sentimento 10000 volte più nobile dell'attrazione sessuale!
Non preoccuparti, non ci sarà mai nessuno che non si innamora di te solo perché non mandi segnali di disponibilità!
Comprendere il mondo per comprendere se stessi, comprendere se stessi per comprendere il mondo.

Immagine

Avatar utente
Asuka
A-frodite
Messaggi: 1220
Iscritto il: dom giu 17, 2012 2:54 pm

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da Asuka » dom ott 14, 2012 7:14 pm

stra concordo con zak!
Essendo demisessuale, qnd nn ho un coinvolgimento emotivo davvero profondo sono totalmente asessuale e infatti nn sn MAI stata una che sembrava disponibile, mi facevo gli affaracci miei e basta ed è andata bene lo stesso :D
C'entra il tipo di ragazzo che attrai, non tutti sn dei famelici di sesso, non tutti pensano alla donna solo cm oggetto, anche il miglior sessuale si può benissimo innamorare di una asessuale, l'amore e il sesso sn cose diverse!
E poi a molti piace la donna vagamente virginale e innocente :)
Everyday I'm Shuffling

Ancora una volta, grazie a Wikipedia, sono diventata una persona migliore.

Sceglierò sempre un pigro per fare un lavoro difficile, perché troverà sempre un modo facile per farlo ~ Bill Gates


“Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare” (Marilyn Monroe)

"I miei amici che facevano sport sono morti da tempo" (G. Andreotti)

Avatar utente
Sidhe
A-frodite
Messaggi: 1149
Iscritto il: mer nov 16, 2011 4:24 pm
Orientamento: asex poly biromantic
Genere: donna cisgender

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da Sidhe » dom ott 14, 2012 7:52 pm

Asuka ha scritto:stra concordo con zak!
Essendo demisessuale, qnd nn ho un coinvolgimento emotivo davvero profondo sono totalmente asessuale e infatti nn sn MAI stata una che sembrava disponibile, mi facevo gli affaracci miei e basta ed è andata bene lo stesso :D
C'entra il tipo di ragazzo che attrai, non tutti sn dei famelici di sesso, non tutti pensano alla donna solo cm oggetto, anche il miglior sessuale si può benissimo innamorare di una asessuale, l'amore e il sesso sn cose diverse!
E poi a molti piace la donna vagamente virginale e innocente :)
Hm saro' sfiduciata ma a volte penso che la donna "vagamente virginale e innocente" piaccia perche' ai maschietti piace l'idea di fare da "mentore".
Non ci sarò quando verrai a cercarmi nel sole... che la tua vita non è la mia, io sarò già andato via... [Angelo Branduardi, Lamento di un uomo di neve]

Avatar utente
ZakALM
Mega-Mitosi
Messaggi: 104
Iscritto il: mer ott 03, 2012 8:31 pm

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da ZakALM » dom ott 14, 2012 9:39 pm

Sidhe ha scritto: Hm saro' sfiduciata ma a volte penso che la donna "vagamente virginale e innocente" piaccia perche' ai maschietti piace l'idea di fare da "mentore".
Purtroppo hai proprio ragione invece, nel 90% dei casi è così... E solo nel 5% dei casi il ragazzo sa realmente fare da "mentore" :mrgreen:
Comprendere il mondo per comprendere se stessi, comprendere se stessi per comprendere il mondo.

Immagine

Avatar utente
Jun
Maxi-Mitosi
Messaggi: 241
Iscritto il: dom ago 19, 2012 5:43 pm
Orientamento: ace
Genere: pianta
Contatta:

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da Jun » dom ott 14, 2012 11:05 pm

come dicono anche gli altri non ti preoccupare che l'amore va ben oltre questo! :mrgreen: anche io ho sempre solo mandato come messaggio "sono tua amica. fine" eppure è dall'amicizia profonda che nasce tutto il resto, e di frequente, quando si sta molto bene inseme, capita che ci pensano proprio i sessuali a mandarti i segnali del loro interesse nei tuo confronti, poi sta a te fare capire che ricambi o ignorarli per rimanere amici :)
Keep a green tree in your heart and perhaps a singing bird will come

Avatar utente
Sidhe
A-frodite
Messaggi: 1149
Iscritto il: mer nov 16, 2011 4:24 pm
Orientamento: asex poly biromantic
Genere: donna cisgender

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da Sidhe » dom ott 14, 2012 11:49 pm

ZakALM ha scritto:
Sidhe ha scritto: Hm saro' sfiduciata ma a volte penso che la donna "vagamente virginale e innocente" piaccia perche' ai maschietti piace l'idea di fare da "mentore".
Purtroppo hai proprio ragione invece, nel 90% dei casi è così... E solo nel 5% dei casi il ragazzo sa realmente fare da "mentore" :mrgreen:
Beh e' ovvio, per riuscire davvero a fare da "mentore" devi pensare molto anche alle esigenze dell'altra/o, mentre di solito chi si crede in grado di "fare da mentore" ha un ego cosi' grosso da non lasciare spazio all'autocritica e all'attenzione per l'altro... Me ne sono accorta con quel tizio che ci provo' con me due anni fa, sapeva che non avevo mai avuto esperienze ed era gasatissimo per questo, ma continuava ad avere un atteggiamento tipo "se vuoi stare con me devi fare questo e quello e lasciarti fare questo e quello"... oooh vola basso cicci che qui sei tu che devi convincere me, non io che devo "meritarmi" te... :lol: ...che per quanto ne so, le vergini porche non le hanno ancora inventate :lol: :lol:

Ok, fine OT :P
Non ci sarò quando verrai a cercarmi nel sole... che la tua vita non è la mia, io sarò già andato via... [Angelo Branduardi, Lamento di un uomo di neve]

Avatar utente
Higgs
Asexy
Messaggi: 377
Iscritto il: dom giu 10, 2012 1:10 am
Genere: Uomo
Contatta:

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da Higgs » lun ott 15, 2012 12:18 am

Beh lol ti posso assicurare che una situazione del genere può succede, a me ad esempio è successa.

Non lasciarti intimidire dal fatto che tu sei asessuale e tutti gli altri no, perché un rapporto sentimentale non passa ESCLUSIVAMENTE per il sesso, anzi.
E soprattutto, non fare di tutta l'erba un fascio ma vivi la tua vita senza pretese, vedrai che l'amore verrà quando meno te lo aspetti (succede sempre così!) ;)

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da Chiara78 » lun ott 15, 2012 5:12 pm

Jun ha scritto:come dicono anche gli altri non ti preoccupare che l'amore va ben oltre questo! :mrgreen: anche io ho sempre solo mandato come messaggio "sono tua amica. fine" eppure è dall'amicizia profonda che nasce tutto il resto, e di frequente, quando si sta molto bene inseme, capita che ci pensano proprio i sessuali a mandarti i segnali del loro interesse nei tuo confronti, poi sta a te fare capire che ricambi o ignorarli per rimanere amici :)
Quoto. Infatti io e mio marito eravamo solo amici all'inizio. Poi è arrivato l'amore... c'è da dire che io sono una persona molto, molto affettuosa ma in modo innocente, si vede benissimo che non ho secondo fini. Ed è proprio questo che gli è piaciuto :D
Poi certo a me è andata bene perchè mio marito è, come lo definisco io, "quasi grey", quindi del sesso non gli importa granchè. Ma se gli fosse importato non credo che sarebbe venuto da me, è chiarissimo come sono fatta ;)
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da SilverKitsune » lun ott 15, 2012 10:22 pm

Animapura, è vero che alcuni sessuali sono molto propensi a catturare i segnali di "disponibilità" e si sentono attratti dalle altre persone proprio su base di quello, ma non tutti i sessuali sono così. Anzi, moltissime persone, sebbene apprezzino tali segnali, guardano cose completamente diverse. Ti basti sapere che il mio ex era parecchio sessuale e siamo stati insieme lo stesso (poi non ha funzionato, ma quella è un'altra storia) :mrgreen:
Ci sono anche persone come il marito di Chiara alle quali il sesso importa meno della media, e di certo non è il primo dei loro pensieri. Sei giovane e hai un'intera vita davanti, non demordere! Chi l'ha detto, poi, che la tua anima gemella debba per forza essere sessuale? ;)
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da Chiara78 » mar ott 16, 2012 4:07 pm

Quoto! :D
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

mirko33
Maxi-Mitosi
Messaggi: 261
Iscritto il: mer giu 20, 2012 8:04 pm
Orientamento: Asex Atipico
Genere: M
Località: Bergamo

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da mirko33 » mar ott 16, 2012 7:39 pm

non è così raro che un sessuale si innamori di un asessuale o viceversa, semmai è raro essere onesti e riconoscere le reciproche necessità quando appunto ci si incontra, si comincia a frequentarsi e magari ci si innamora..

però qualcosa di forte, di "gemello", ci deve essere alla base di una relazione sennò è difficile che questa possa svilupparsi e durare!
e nel caso dei sessuali, una buona intesa sessuale è un punto importantissimo della relazione!!

però non disperare, chissà quante altre "animepure" ci sono in questo mondo!!

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da SilverKitsune » mar ott 16, 2012 9:48 pm

mirko33 ha scritto:non è così raro che un sessuale si innamori di un asessuale o viceversa, semmai è raro essere onesti e riconoscere le reciproche necessità quando appunto ci si incontra, si comincia a frequentarsi e magari ci si innamora..
Esattamente. Non mi stancherò mai di sostenere che il dialogo sia la cosa più importante in qualsiasi rapporto umano, a maggior ragione un rapporto di coppia: solo attraverso la comunicazione ci si può venire incontro.
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da Chiara78 » ven ott 19, 2012 12:19 pm

Assolutamente quoto. Il detto "patti chiari, amicizia lunga" vale sempre, non solo per l'amicizia, e il fatto di "mantenere un po' di mistero" per me non è altro che una gran stupidaggine!!!!!!
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: come fa un "sessuale" a innamorarsi di un asessuale?

Messaggio da SilverKitsune » sab ott 20, 2012 12:04 pm

Chiara78 ha scritto:Assolutamente quoto. Il detto "patti chiari, amicizia lunga" vale sempre, non solo per l'amicizia, e il fatto di "mantenere un po' di mistero" per me non è altro che una gran stupidaggine!!!!!!
Altroché se è una stupidaggine :roll: mi chiedo come facciano le persone a fondare un rapporto sui segreti, che fiducia c'è? E se non c'è la fiducia, dove pensano di andare? Bah!
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Rispondi